Attendi...

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

Scarica GRATIS la nostra guida per costituire una associazione

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

18 settembre 2012

Le Associazioni hanno l’obbligo di avere un conto corrente?

Le Associazioni hanno l’obbligo di avere un conto corrente?

Al giorno d’oggi, e soprattutto in momenti di crisi economica come quello che stiamo attualmente vivendo, le nuove Associazioni che vanno costituendosi, ma anche quelle che già operano ed esistono da tempo, hanno ben voglia (e dovere) di informarsi su tutto ciò che spetta ai soci a livello economico e fiscale.

Molti sono gli interrogativi che ruotano attorno a questi due ambiti spinosi ed è dunque necessario fare un po’ d’ordine. Partiamo proprio dal principio, ovvero da quelle che sono le fonti di finanziamento per le Associazioni. Vi sono principalmente 2 tipi di entrate: quelle private e quelle pubbliche.

  1. Le entrate private sono quelle che provengono dalle quote sociali, dai contributi degli associati, dai ricavi provenienti da attività interne all’associazione (ad esempio vendita di attrezzature, raccolte fondi, aste), dalle sponsorizzazioni.
  2. Le entrate pubbliche invece riguardano contributi versati da enti Pubblici a favore delle Associazioni, derivanti da Convenzioni per collaborazioni o la gestione di eventi e progetti.

Come gestire contabilmente tutte queste entrate?

Prima di lasciarsi spaventare dalla burocrazia basti sapere che per gestire contabilmente queste entrate è sufficiente che l’associazione possieda il numero di codice fiscale o un conto corrente bancario (o postale). Dunque ecco fornita una risposta ad una delle domande sollevate più di frequente da chi vuole fondare un’Associazione: “Devo aprire un conto corrente?” La risposta è SI (a meno che si tratti di una associazione che prevede di NON gestire denari in alcun modo): non c’è una norma che lo imponga ma, nei fatti, più si garantisce la tracciabilità delle proprie operazioni e più si è titolati nei confronti dei controlli delle Autorità.

Ciò non deve spaventare, anzi, aprire un conto corrente presso una banca (molte sono le proposte agevolate di tutti i principali istituti bancari italiani), consente di tenere ben tracciati quasi tutti i movimenti che riguardano la propria Associazione, avendo sempre a disposizione documenti e informazioni utili in caso di controlli finanziari.

Nel caso poi che si usasse il nostro software di contabilità per Associazioni, presente all’interno di TeamArtist, il riscontro con i movimenti bancari e le registrazioni è un ottimo metodo di controllo per eventuali errori.

Non dimentichiamoci che le Associazioni godono di benefici ed esenzioni fiscali in virtù di certi valori e obiettivi che rappresentano e si prepongono: qualsiasi mancanza dal punto di vista fiscale ed economico farebbe immediatamente venire a decadere tutti questi benefici, rischiando di portare l’Associazione al capolinea.

Eccezioni che confermano la regola: il caso delle Associazioni Sportive Dilettantistiche

Un caso che può costituire sia un esempio che un’eccezione è quello delle Associazioni Sportive Dilettantistiche, queste infatti hanno un obbligo specifico, rappresentato da una cifra massima di riscossione o effettuazione pagamenti, oltre la quale è necessario e obbligatorio avere un conto corrente di riferimento. Questa cifra è oggi (aggiornamento 2015 – puoi approfondire qui) di 1.000,00 euro.

COSA SIGNIFICA?

Significa che al di sotto di questa cifra non sono necessarie modalità specifiche di effettuazione di versamenti e pagamenti (anche se rimane ovviamente obbligatorio conservare tutta la documentazione relativa ai movimenti di denaro), mentre al di sopra di questa cifra i versamenti ed i pagamenti devono essere effettuati tramite conti correnti bancari o postali intestati all’Associazione; la disposizione riguarda tutti i tipi di entrate e di uscite, siano esse di natura commerciale o di natura istituzionale.

Tutto questo è disciplinato dall’art. 25 della L. 133/99 (poi ribadito nell’art. 37 della L. 342/2000) e il mancato rispetto della normativa poteva provocare conseguenze serie, quali la decadenza dei benefici della L. 398/91 previste per le ASD (però dal 1° gennaio 2017 non sarà più così: approfondisci qui) e il pagamento di multe che vanno dai 258,23€ ai 2.065,83€. Piuttosto che incorrere in un tale rischio va da sé che il vantaggio di aprire un conto corrente è notevole, per tutte le Associazioni, ma soprattutto per quelle più piccole e a gestione locale, che magari difficilmente potrebbero sostenere le spese di una salata multa del fisco.

Ricordiamo infine che, secondo l’Amministrazione Finanziaria, per effettuare correttamente un transito attraverso conti correnti bancari o postali è necessario indicare espressamente il soggetto erogante e quello percipiente. Pertanto, le forme di pagamento più adeguate sono le seguenti: bollettino di conto corrente postale, bonifico bancario, assegno bancario non trasferibile, bancomat, carta di credito.

 

SE TI E’ INTERESSATO QUESTO ARTICOLO PROBABILMENTE TI INTERESSA ANCHE QUESTO.

 

Damiano Dalerba & Stefano Cabot

Direttori area noprofit di TeamArtist

 

HAI ANCORA DEI DUBBI? Scrivici qui di seguito i tuoi QUESITI (facendo un ELENCO NUMERATO di tutte le tue domande) e ti risponderemo GRATUITAMENTE dandoti la precedenza SE (ci vogliono solo 30 secondi): 

1. avrai messo “MI PIACE” sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/TeamArtist.Italy

2. avrai portato il mouse sopra il pulsante “TI PIACE” e selezionato “AGGIUNGI ALLE  LISTE DEGLI INTERESSI”. Solo così continuerai a ricevere tutti i nostri aggiornamenti (senza far ciò non vedrai circa il 60% di ciò che pubblicheremo!)

3. ci avrai chiesto l’amiciziaClicca qui: https://www.facebook.com/Associazioninonprofit.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

468 risposte a “Le Associazioni hanno l’obbligo di avere un conto corrente?”

  1. Rispondi
    Denis siragusano

    Buon pomeriggio sono il presidente di un assocciazione no profit volevo chiedere se era obbligatorio fare il conto corrente anche se non emetto fatture in quanto il primo anno dalla nascita dell'associazione l'abbiamo fatto ma avendo spese eccessive addebitati dalla banca abbiamo deciso di chiuderlo non avendo nessuna entrata nessun versamento da nessun ente

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ciao Denis, avere un conto corrente è sempre una garanzia perché tutte le vostre operazioni siano tracciate e alla luce del sole.
      Non c'è un obbligo di legge.
      Detto ciò, se prevedete di non avere né entrate né uscite per sempre, forse ad un certo punto chiuderete.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    marzia mazzavillani

    SAlve, sono ex presidente di un'associazione. Il nuovo presidente ha deciso di aprire nuovo conto corrente in nuova banca e siccome gli hanno detto che non intestano ad associazioni, si chiedeva se E' POSSIBILE intestare il conto corrente dell'associazione ad una persona fisica esempio al presidente o al tesoriere...
    grazie per una cortese risposta
    marzia mazzavillani

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per quale motivo non aprono CC intestati alle associazioni?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        marzia mazzavillani

        Non so la ragione, ho letto però la risposta fornita dalla banca ( Chebanca.it) in cui si dice che
        "l'offerta di Conto corrente al momento è rivolta alle sole persone fisiche, non è previsto un conto per associazioni no profit."

        Nelle associazioni di cui sono stata socia il conto corrente era sempre intestato all'associazione con firma del presidente o del tesoriere quindi mi pare strano. vorremmo sapere a chi deve essere intestao e se può essere solo una persona fisica..grazie
        marzia

        • Rispondi
          TeamArtist

          Ok, il problema è legato al tipo di Banca. Il nostro consiglio è quello di aprire il conto in un'altra banca in cui sia possibile aprirlo a nome dell'associazione.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    elena fornaciari

    salve sono la presidente di un' asd e dalla banca ho ricevuti il consiglio di utilizzare la carta prepagata con iban per i movimenti dell'associazione. essendo però richiesta l'intestazione ad una persona fisica, chiedo se effettivamente la mia firma come intestataria non possa creare equivoci nella gestione della carta stessa e dei movimenti associativi.
    una carta prepagata non può quindi essere intestata ad un associazione?

  4. Rispondi
    Giuseppe Piro

    Salve, avrei un paio di domande da sottoporre:
    1 A chi va intestato il conto di un'associazione (presidente,vice,tesoriere ecc)?
    2 Come si può trasformare una semplice associazione in una Pro Loco, destinataria quindi di fondi ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. All'associazione stessa
      2. Chieda all'UNPLI (Unione Nazionale ProLoco D'Italia)


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  5. Rispondi
    PATRIZIA

    Buongiorno , sono presidente du un'associazione non riconosciuta e opero con il mio cod fiscale su un conto della posta intestato all'associazione , nella mia persona fisica sono titolare di alcuni conti che sono stati pignorati per un procedimento in corso , può essere che venga pignorato anche il conto dell'associazione ? è tutto antecedente alla mia carica di presidente dell'associazione.
    grazie
    Patrizia

    • Rispondi
      TeamArtist

      no, l'associazione non dovrebbe correre rischi


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  6. Rispondi
    rosaria

    salve sono il presidente di una A.S. dilettantistica fondata nel 2016. ho cercato di aprire il conto corrente per l associazione con delle banche online (che conosco bene in quanto sono già correntista) ma loro mi hanno informata che non aprono conti per associazioni. pensavo di aprire un conto deposito appoggiato al mio conto principale ma a quanto ho capito dalle vostre risposte non si puo fare neanche cosi. stavo ora pensando ad una postepay ma non ho dimestichezza, è possibile fare tutto con la postepay? anche pagare affitto superiore a 1000 euro? in alternativa potreste suggerirmi qualche banca che apre conti anche per associazioni? noi abbiamo soltanto il codice fiscale.

    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      molte associazioni si affidano a banca prossima


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  7. Rispondi
    Alessandra

    Salve, siamo un' APS senza partita IVA. Il commercialista ci ha detto che sul cc possiamo tenere una cifra irrisoria pari a quella di un'associazione di condominio (poche centinaia di euro).
    1. quindi un'associazione non deve avere un risparmio?
    2. possibile?
    noi abbiamo attività di volontariato occasionale e un progetto di aiuto in Africa, per questo cercavamo di risparmiare 🙁
    grazie per l'eventuale chiarimento.
    Alessandra

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Altrochè se può. Anzi... deve!
      2. Certo che no.
      Consiglio: scegliete un Associazionista e non un commerci-alista... che si occupa di commercio, commercianti, entrate commerciali... si occupa di Profit e non di No Profit.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  8. Rispondi
    Camillo

    Salve,
    sono il nuovo presidente di una associazione culturale costituita nell'anno 2013.
    Pochi mesi dopo la costituzione dell'associazione è stato sottoscritto dal vecchio presidente un contratto con l'Istituto Banca Prossima, per una prepagata con iban al fine di gestire i movimenti di denaro relativi alle attività dell'associazione.
    Nel mese di settembre del 2016, contestualmente alla richiesta di partita iva, è stata modificata la carica di presidente e io sono stato nominato nuovo rappresentante legale dell'associazione.

    Vorrei sapere, se possibile, come devo comportarmi con il "conto bancario". E' possibile semplicemente variare il nominativo del rappresentante legale o devo riaprire un conto ex novo?

    Grazie mille e auguri

    • Rispondi
      TeamArtist

      Basta che ti presenti in banca col certificato di attribuzione del codice fiscale aggiornato e il verbale con la tua nomina. Stesso conto (ci mancherebbe altro).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  9. Rispondi
    Carmelo

    Salve, ho da poco istituito una ASD regolarmente registrata all'AdE. La mia richiesta scaturisce dalla lettura dell'articolo: non ho capito bene se si fa riferimento a tutte le ASD, comprese quelle che non hanno la P. IVA. In questo ultimo caso, in qualità di presidente di una ASD che non arriva a "smuovere" 516/1000€ a versamento, chiedo se sia fattibile avere un cc bancario o postale intestato al presidente/tesoriere e dedicato alla sola attività dell'associazione, oppure se sia obbligatorio averne uno intestato alla associazione, ovvero non sia obbligatorio ma consigliato. Grazie per l'expertise in questa materia. Buon anno

    • Rispondi
      TeamArtist

      Come spiegato nell'articolo non c'è obbligo ma solo un suggerimento.
      Detto questo, in ogni caso, non è possibile utilizzare conti personali. Il conto dell'Associazione DEVE essere intestato all'Associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  10. Rispondi
    Stefano Gavagna

    Buongiorno, faccio parte di un'associazione sportiva dilettantistica.
    Una carrozzeria ci farebbe un'erogazione liberale per contribuire allo sviluppo dell'attività giovanile che svolgiamo.
    Noi non abbiamo partita IVA (abbiamo solo il codice fiscale) e non abbiamo un conto corrente bancario intestato all'ASD, possiamo comunque ricevere questa somma da un'azienda? In quale modo?
    Ringraziando per la collaborazione, porgo un cordiale saluto.
    Stefano

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si potete riceverla anche in contanti.
      Occhio però a non pubblicizzare l'azienda in alcun modo


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  11. Rispondi
    Carpineti Luigi

    Per favore mi potete dire se un conto corrente bancario intestato a una Associazionde ONLUS paga l'imposta di bollo, oppure è esente? Grazie infinite e saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dovrebbe essere esente ma le banche fanno sempre un po' come pare loro.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  12. Rispondi
    Aldo

    un associazione culturale può aprire un conto corrente tramite posta pay, se no come si può fare? mi servirebbe un iban intestato all'associazione per ricevere un pagamento da parte del ministero.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      La poste pay deve però essere intestata all'associazione


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  13. Rispondi
    Stefano

    1. E' possibile utilizzare una postepay come conto corrente di un associazione?
    2. In tal caso bisogna effettuare una postepay Impresa o basta avere una postepay intestata al presidente dell'Associazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. DEVE essere intestata all'Associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  14. Rispondi
    Attilio

    Salve, sono presidente fondatore di una APS, dal 2013 siamo provvisti di p.iva per effettuare piccoli eventi di promozione sociale (emettendo fattura, i pagamenti sono effettuati con iban). Tramite un'Assessore comunale agli spettacoli, che mi seguì per aprire l'associazione, mi disse che il presidente poteva avere la contabilità intestata a lui. L'associazione difatti si appoggia fiscalmente ad una prepagata (chebanca conto tascabile) a nome mio, che ho aperto per i movimenti dell'associazione.
    1. Questa posizione è regolare? anche se la prepagata NON riporta il nome dell'associazione?
    (ovviamente tramite commercialista son pagate tutte le tasse F24 a nome dell'associazione)
    grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Assolutamente NO. In quel modo sono soldi tuoi e non dell'Associazione. Ti hanno fatto fare una boiata...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Attilio

        Per sistemare questa situazione, è possibile aprire un conto associazione e spostare all'interno il denaro?
        Anche se attualmente la carta prepagata è a nome mio, sono state emesse delle fatture per avere questi soldi in conto

        • Rispondi
          TeamArtist

          Assolutamente si. Fallo al più presto.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  15. Rispondi
    Antonio

    Le associazioni pagano i bolli allo stato per i contocorrenti, pagano annualmente qualche diritto camerale o tassa anche se non sono attive?

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, a meno che siano iscritte al REA.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  16. Rispondi
    Luca

    Per un'ASD è possibile ricevere il pagamento della quota associativa via PayPal?
    Che cosa comporta?

    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certo che può, non ci sono assolutamente problemi, anzi aumenta la tracciabilità delle operazioni


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  17. Rispondi
    Roberto

    Siamo un comitato che gestisce un mercatino del collezionismo; facciamo pagare una quota di partecipazione di 10 euro ad espositore ed il 50 per cento (cioè 5 euro) lo versiamo al comune come da convenzione. Abbiamo codice fiscale, conto corrente, amministrazione; siamo tenuti ad una denuncia fiscale o no?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dalle informazioni che mi dai, direi di no. Ma per esserne certi bisognerebbe fare una analisi molto + approfondita.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  18. Rispondi
    giuseppe

    posso prendere accordi con una finanziaria ad esempio compass findomestic etc. per agevolare i soci al pagamento della quota di partecipazione agli eventi?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  19. Rispondi
    Laura

    salve,
    dove posso trovare un fac simile di una scheda anagrafica soci e la relativa dicitura per la privacy da allegare?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Qui: http://www.teamartist.com/blog/2013/06/05/documenti-utili-scaricabili-associazione-asd/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  20. Rispondi
    Laura

    Salve,
    sono la vice presidente di un associazione APS no profit, non volendo aprire un conto corrente, vorrei sapere se oltre alla prepagata con IBAN che le varie banche possono offrire, esiste la soluzione postpay da intestare all'associazione stessa tramite la quale effettuare bonifici, comprare attrezzature per l'attività via internet ecc...

    • Rispondi
      TeamArtist

      Beh, devi chiedere direttamente a Poste... nel caso, va sicuramente bene (se è intestata all'Associazione e non ad una persona fisica).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  21. Rispondi
    PASQUALE

    vorrei sapere se e' consentito ad un asd l'intestazione di due conto correnti bancari e/o postali. Questo semplicemente perchè, disponendo oltre che di una squadra maggiore di calcio anche di un settore giovanile, facenti parte di un unica asd,siano gestiti economicamente in maniera indipendente.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, potete aprirne più di uno


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  22. Rispondi
    la barbera salvatore

    Ho esercitato il recesso per giusta causa da un'associazione di cui facevo parte perche'gestita dal presidente in maniera padronale accentratosi a se tutti i poteri decisionali compreso quello di tesoriere e con gravi problemi fiscali e appunto di gestione . NON ha suddiviso nessuna carica ne convocato mai in maniera ufficiale un assemblea dei soci e omettendo persino la tenuta dei libri contabili obbligatori. Ho il diritto di ottenere il rimborso della quota associativa nonche'le spese sostenute per l'acquisto di attrezzature e un mese di lavoro non retribuito.

    • Rispondi
      TeamArtist

      La quota associativa, no.
      Le spese per le attrezzature, forse (tentar non nuoce).
      Il mese di lavoro non retribuito, SI!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  23. Rispondi
    Giuseppe

    Salve,
    Intanto grazie mille come sempre per le informazioni. Siamo una nuova Asd di calcio, le volevo chiedere se .c'è differenza tra l'apertura di un conto corrente dallo stipulare una carta ricaricabile con iban, così da non pagare l'imposta di bolla..? Una carta ricaricabile con iban puo rappresentare il rapporto con l istituto di credito per tutte le transizioni in entrata ed in uscita pure l'associazione? Grazie mille, saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      Quel tipo di carta va benissimo! Noi la straconsigliamo al posto dei conti tradzionali.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  24. Rispondi
    Bastien Fillon

    Salve, sono presidente di una APS e abbiamo fatto un progetto con una scuola con una convenzione. Per il pagamento abbiamo fatto una ricevuta e vogliamo sapere se la scuola può fare un bonifico su un conto postepay ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certamente.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  25. Rispondi
    Angela

    Salve una informazione un'associazione non riconosciuta culturale e di promozione sociale può avete una carta conto intestata al presidente da utilizzare solo per l'associazione.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Eviterei di intestarla al presidente, io la intesterei all'associazione


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  26. Rispondi
    Franco

    1)I membri del collegio revisore di una APS (o il suo presidente) hanno diritto di accesso presso la banca del conto corrente dell'associazione per verificare beneficiari di assegni e altro?
    2) Una APS in cui quatto su cinque del collegio revisori si sono dimessi senza prima verificare il Bilancio può/deve ugualmente procedere all'assemblea per la sua approvazione?
    3)Per sanare delle "distribuzioni indirette di utili" è giusto chiedere al organo responsabile di rifonderla versando personalmente sul cc bancario della APS l'importo di tali distribuzioni?
    Grazie
    Franco

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Che accordi avete preso con la banca?
      2. Dovete vedere cosa prevede lo statuto a riguardo
      3. Se è vero, si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  27. Rispondi
    Jessica

    Salve,
    mi unisco agli altri lettore nel fare i complimenti e ringraziare per gli articoli di approfondimento in ambito fiscale.....sempre ostico e nemico!
    Da qualche mese sto ricoprendo il ruolo di Segretario Pro-Tempore della ASD di Aikido, e sto cercando di regolarizzare la tenuta Contabile&Fiscale ella stessa ereditata in panacea totale.
    I movimenti mensili in denaro non superano la soglia dei € 1.000 sia in entrata che in uscita (eccezion fatta forse per il mese di settembre a causa delle re-affiliazioni/ iscrizioni alle varie federazioni oltre alla quota mensile di associazione) e tutte le quote mensili vengono certificate da apposita ricevuta.
    Alla luce di quanto sopra, possiamo soprassedere dall'apertura di un conto corrente senza incorrere in multe?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Suggerisco comunque di avere un conto corrente.
      Per semplificarvi la vita, usate la nostra piattaforma http://www.teamartist.com/pricing/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  28. Rispondi
    Luca

    Buonasera con degli amici stiamo fondando un'associazione culturale. Il nostro progetto è fare raccolte fondi tramite la poesia, facendo incontri poetici e pubblicazioni dove l'intero ricavato andrà in beneficenza tipo ad ospedali, associazioni di ricerca o la realizzazione di progetti sociali, tipo giochi nelle aree verdi. L'intero ricavato visto che per le pubblicazioni speriamo di farle con l'aiuto di sponsor o autofinanziate.
    Speriamo di avere il riconoscimento Onlus ma se non dovesse passare visto i paletti rigidi, semplice associazione culturale sempre con scopo benefico sopra descritto.

    1) Si può aprire una Postepay Evolution al posto del conto corrente? L'operazione che faremo per la maggiore è fare il versamento dei ricavati nella carta e poi fare un bonifico all'ente, associazione o progetto a cui avevamo deciso di destinare tutti i fondi!

    2) Sulla carta ricaricabile con IBAN possono essere fatte le spese inerenti all'associazione? Tipo domicilio sito web, locandine?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  29. Rispondi
    Sonia De Virgilis

    Si può intestare un autoveicolo alla associazione legalmente riconosciuta? In possesso di conto corrente e cosa fare

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si si può fare senza problemi


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  30. Rispondi
    Paolo Porcu

    Buongiorno,
    Ho una grossa perplessità: come associazione di promozione sociale abbiamo deciso di aprire un conto corrente per meglio gestire le nostre attività.
    Su vari siti si consigliano C/C particolarmente adatti alle associazioni (Widiba, Happy Bank, ecc...) con costi praticamente a zero, ma quando chiedo maggiori informazioni alle banche mi viene risposto che non è possibile aprire questi conti a fronte di associazioni.
    Dov'è che sto sbagliando?

    Grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      Lei non sbaglia niente, sono loro che a volte mettono dei paletti troppo stretti


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  31. Rispondi
    alexandra

    buongiorno

    rappresento un'associazione di promozione sociale e la mia domanda riguarda l'obbligo di pagare l'imposta di bollo ossia una banca presso cui abbiamo chiesto di aprire il conto ci ha parlato di quest'obbligo. potremmo avere più informazioni riguardo questa questione. GRAZIE

    • Rispondi
      TeamArtist

      Potrebbe essere più precisa? In merito a cosa la dovreste pagare?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  32. Rispondi
    Giacomo Roppolo

    Salve, innanzi tutto complimenti per il sito e per tutte le informazioni utili che date...... veramente un ottimo lavoro.
    Sono il Rappresentante legale di un a.s.d. e vorremmo aprire un conto corrente per l'associazione, avendo il conto corrente un costo siamo orientati verso una carta bancaria con IBAN che ha delle spese di gestione praticamente nulle.
    La carta sarebbe intestata all'associazione, ma al momento dell'apertura oltre i dati dell’associazione, richiedono il codice fiscale di una persona fisica che dovrebbe essere il legale rappresentante.
    Il nostro problema è il seguente:
    nell'associazione svolgo anche il ruolo di tecnico-istruttore (remunerato tramite lettera d'incarico per prestazioni sportive dilettantistiche), al momento del pagamento dietro autocertificazione dei compensi, praticamente l'associazione dovrebbe farmi un bonifico.
    1) Ma è corretto che con la carta bancaria intestata all'associazione, mettendo come persona fisica il mio codice fiscale in quanto legale rappresentante, paghi me stesso?
    Non vorrei ricorrere in sanzioni fiscali in caso di controlli.
    2) Potrebbe essere una soluzione aprire la carta intestata all'associazione ma come persona fisica mettere il vice presidente, magari facendo prima un verbale del consiglio direttivo dove si demanda al vicepresidente tale compito e quindi il vicepresidente si occuperebbe di fare prelievi e depositi?
    3) C'è qualche altra soluzione?
    La ringrazio anticipatamente.
    Saluti.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si, il presidente può comunque svolgere degli incarichi nell'associazione
      2. Di solito viene chiesto quello del legale rappresentante
      3. vedi sopra


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  33. Rispondi
    Anna

    Salve, vorrei sapere se nel nostro caso (ass.senza scopo di lucro) per avere dei contributi dal comune per esempio o altri enti,
    1. va bene avere una paypal intestata al presidente, invece di un conto corrente dato che si tratta di cifre davvero molto basse (50, 100 massimo)...inoltre noi rilasciamo la ricevuta con timbro dell'associazione.
    2. Inoltre vorrei sapere, riguardo a privati che ci lasciano un contributo x un laboratorio, o varie attivitá ricreative,se basta dare la nostra ricevuta.
    Grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Meglio che sia dell'associazione
      2. Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  34. Rispondi
    Carlo

    Buongiorno, siamo un’ A.D. affiliata alla Federazione Scacchistica Italiana. Abbiamo aperto un Conto Corrente presso uno sportello dell’XXXXXXXXX. A parte le spese di gestione un po’ esose, ci stanno addebitando incluse nelle spese di competenze, l’imposta di bollo per le Società, che dovrebbe essere di € 100,00 annuali...
    La nostra è una Società senza scopo di lucro. Vi chiediamo se è nostro obbligo pagarla.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Purtroppo si. Ma esistono delle card con IBAN e home banking che costano 19 euro l'anno...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  35. Rispondi
    marco

    Salve
    partecipo a serate di ballo in locali organizzate da Associazioni Asd dove per ingresso mi è richiesta la tessera associativa a pagamento. Una volta socio posso richiedere Statuto e tutta doceumentazione relativa a quella Associazione? non ho mai ricevuto lettere convocazioni assemblee di tali associazioni...posso chiedere un assemblea? a volte capita di serate organizzate in locali non proprio adibiti al ballo.....sono in regola queste associazioni? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      A naso non sembra tutto in regola...
      In quanto socio PUOI chiedere i documenti (soprattutto lo statuto dovrebbe essere dato in lettura a tutti gli aspiranti soci) e DEVI essere convocato alle assemblee


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  36. Rispondi
    Emanuele

    Salve, vorrei avere alcune precisazioni su quanto scritto. Per quanto riguarda le associazioni generiche (non ASD) scrivete che "è sufficiente che l’associazione possieda il numero di codice fiscale o un conto corrente bancario (o postale)". Ma allora perchè, subito dopo, aggiungete che la " risposta ad una delle domande sollevate più di frequente da chi vuole fondare un’Associazione: “Devo aprire un conto corrente?” è sì"?
    Se un'associazione che non è un'Associazione Sportiva Dilettantistica (la quale è obbligata ad avere un conto corrente oltre una certa cifra massima), ma ad esempio un'associazione culturale o di promozione sociale, possiede solo il codice fiscale, perché, per quanto scritto da voi, è obbligata ad avere un contocorrente?
    Nel caso fosse obbligata, mi potreste gentilmente indicare qual è il testo normativo di riferimento?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non c'è una norma che lo imponga ma, nei fatti, più si garantisce la tracciabilità delle proprie operazioni e più si è titolati nei confronti dei controlli delle Autorità. E' quel sottile confine tra ciò che è obbligatorio e ciò che è meglio fare per tutelarsi.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  37. Rispondi
    Alfredo

    1. è d'obbligo avere i revisori dei conti se non previsto dallo statuto?
    2. La contabilità è affidata al Cassiere economo il quale redige il bilancio e lo presenta al consiglio direttivo. E' sufficiente?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No
      2. ASSOLUTAMENTE NO. Dovete farlo approvare entro 4 mesi dalla chiusura dell'anno sociale alla Assemblea dei Soci.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  38. Rispondi
    Giuseppe

    Gent.li amici noto con piacere l'utilità dei quesiti da voi trattati e vorrei un vostro gradito parere su questa argomentazione

    Alcuni amici, purtroppo disoccupati vorrebbero aprirsi un Circolo per campare ( detto chiaro e tondo ) ma poichè è vietato per legge la distribuzione di utili fra soci a qualsiasi titolo come si può salvare capra e cavoli? Nel senso di ritagliarsi uno " stipendietto " ma senza violare la normativa sopracitata; devono rinunciare?
    grazie per una cortese risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      L'importante è distinguere tra attività di volontariato e di lavoro. Tra attività elettive e attività retribuite. In sostanza un conto è essere dipendenti dell'Associazione (e come tali è giusto essere retribuiti) un altro essere coloro che dirigono l'Associazione (il Consiglio Direttivo, che viene eletto dall'Assemblea dei Soci). Le due figure si dovrebbero sovrapporre il meno possibile (o non sovrapporsi affatto: il che sarebbe ancora meglio).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  39. Rispondi
    associazione di promozione sociale renudo

    Buona sera. Vorremmo sapere se il limite per il pagamento in contanti per noi è 516 o 999 euro.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      999


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  40. Rispondi
    giovanni

    Salve sono il presidente di un associazione no profit con codice fiscale...
    Siccome sto raccogliendo soldi da sponsor per un evento musicale e per gestire una pista di pattinaggio... la cui pista di pattinaggio porterà degli incassi...
    quello che volevo sapere... questi soldi che sto raccogliendo come sponsor piu le entrate di ogni giornata della pista di pattinaggio,
    1. devo metterle su un conto corrente?
    2. stavo pensando di aprire un conto alla posta una semplice postapay, ma a nome della associazione o a nome mio che sono presidente?
    3. di deve giustificare la fonte dei soldi versati?
    4. si hanno problemi poi nel momento in cui devo prelevare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Come fa ad avere sponsor con solo codice fiscale, senza la partita IVA?
      1. Non necessariamente
      2. Se i soldi saranno dell'associazione, ovviamente a nome dell'associazione
      3. Si
      4. Prelevare cosa?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  41. Rispondi
    Guglielmo

    Sono da poco Presidente della ASD G.S. AVERSA VOLLEY. LA SOCIETA' SI MANTIENE CON I SOLI VERSAMENTI VOLONTARI DI ALCUNI SOCI. LE SPESE ANNUALI AMMONTANO A POCO MENO DI € 4.000 (SOLO SPESE FEDERALI).
    VORREI EVITARE DI APRIRE UN CONTO CORRENTE (LE SPESE DEL CONTO SAREBBERO PROPRIO INUTILI) COME POSSO FARE PER STARE NELLA NORMA?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Basta non superare il limite per le operazioni in contanti


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  42. Rispondi
    Cristina

    Buongiorno,
    sono vicepresidente di una ASD. Vorremmo aprire una carta conto, conoscendo le limitazioni di questa.
    Conoscete o avete esperienza di carte conto oltre a quella di Banca Etica?
    Grazie,
    Cristina

    • Rispondi
      TeamArtist

      Purtroppo no


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  43. Rispondi
    Carmie

    Salve, sono il presidente di un associazione sportia dilettantistica che si occupa di kick boxing.
    Dato che l incasso e le uscite della mia ssociazione sportiva è molto basso( ho fondato un associazione per quei pochi atleti che desiderano partecipare a qualche gara) gli unici movimenti economici che faccio sono iscrizione del associazione alla federazione e dei ragazzi che vogliono partecipare a qualche competizione.devo sempre aprire un conto corrente?
    La cifra di riferimento di 516,46€ s intende del movimento totale alla chiusura del bilancio o per singolo movimento.
    Vorrei trovare una soluzione più economica possibile per il conto corrente

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non è obbligatorio, ma consigliato avere un conto corrente.
      La cifra è stata portata a 999,99€ per singolo movimento


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  44. Rispondi
    Angelo

    Una associazione culturale ha il solo codice fiscale e si gestisce solo con le quote sociali . Dovendo fare alcuni bonifici , la banca ci chiede i documenti quali atto costitutivo e statuto dell'associazione , copia del codice fiscale e un documento di identità del rappresentante legale . L'associazione non ha nessun conto corrente .
    1. Può l'associazione effettuare i bonifici intestati con la ragione sociale del proprio sodalizio per la tracciabilità del pagamento pur non avendo un conto aperto ?
    2. La banca ci informa che l'associazione non avendo nessun conto aperto , l'intestazione dell'ordinante del bonifico è chi firma la distinta del bonifico e non il sodalizio. E' corretto quanto sostenuto dalla banca ?
    3. La banca pur sapendo che non era intenzione dell'associazione aprire un conto corrente , perchè ha richiesto tutta la documentazione ?
    4. C'è un modo per fare un bonifico da cui risulti "ordinante" il sodalizio e non una persona fisica ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No
      2. Si
      3. Non conosciamo tutte le procedure delle singole banche per poter aprire un conto
      4. Aprendo un conto a nome dell'associazione


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  45. Rispondi
    Renato

    Salve, nella nostra ASD, commercialista e tesoriere coincidono. Deve comunque fare una fattura per la consulenza e gli adempimenti fiscali all'associazione?

    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende... lo fa a titolo gratuito per aiutare l'associazione in cui si trova? O come professionista?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Renato

        Lo fa a titolo gratuito, ma quest'anno visto che stiamo un po' meglio con le entrate abbiamo deciso di retribuirlo, bonificando l'importo dietro emissione di fattura.

        E' corretto?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Se emette fattura nei confronti dell'associazione, si (è come se fosse un fornitore)


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  46. Rispondi
    MARCO PORRINI

    Nello statuto della nostra associazione non viene esplicitamente previsto che le quote associative non siano rivalutabili. E' tuttavia previsto che le quote siano intrasmissibili e che non siano in ogni caso rimborsabili. Si può dunque ritenere che sia rispettato il requisito previsto dalla lettera f) comma 8 dell'art. 148 del TUIR?
    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Cortese collega, questo blog fornisce aiuto gratuito soltanto alle Associazioni no profit. Se vuole può acquistare una nostra consulenza a pagamento: http://www.teamartist.com/consulting-appointment/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  47. Rispondi
    Massimo

    Buongiorno, stimiamo costituendo un associazione culturale/sportiva, nella nostra club house ci sarà anche un piccolo bar e un punto di ristoro, volevo sapere se possiamo istallare anche un pos per il pagamento con carte di credito e bancomat.
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sì, fate attenzione anche a tutti gli altri adempimenti del caso.
      Clicchi qui.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  48. Rispondi
    rita taroni

    le aps devono pagare i bolli per gli estratti conto bancari (€ 100,00 all'anno)....grazie cordiali saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sì, sono esentate dal pagamento dei bolli sugli e/c solamente le ONLUS.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  49. Rispondi
    Annamaria

    Salve, sono il presidente di un Associazione Musicale Culturale. Abbiamo organizzato un evento per il comune. La forma preferita dal Comune era la "vendita" del progetto. Adesso è il momento di ricevere il denaro. Il comune ci chiede di presentare una ritenuta d'acconto (con una trattenuta da parte loro del 20%)mentre la nostra commercialista dice che , in quanto associazione senza partita iva, possiamo presentare solo una ricevuta per erogazione liberale. Ho provato a cercare informazioni in rete ma non ho trovato una risposta chiara a tale quesito. Come ci dobbiamo comportare in questa situazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Perchè non si fida della sua commercialista?
      Noi potremmo garantirle un servizio di sicuro più affidabile se non si fida di una semplice risposta del genere tanto da dover contattare noi di TeamArtist. Cicchi qui.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  50. Rispondi
    Salvatore

    Le associazioni di volontariato non ONLUS, hanno delle agevolazioni per l'apertura e tenuta del Conto Corrente?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Che io sappia no


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  51. Rispondi
    Luca

    Salve,
    nei post pecedenti ho letto che consigliavate, in alternativa al conto corrente, l'adozione di una carta prepagata con IBAN che consentisse di fare bponifici in/out.
    E mi era sembrato di capire che la ricarica evo era una di queste.
    Però nell'ultima risposta del 28 settembre avete detto che comunque, oltre una carta di una carta ricarica evo, è meglio avere anche un conto corrente.
    Volevo quindi chiedervi cortesemente:
    1. come mai questa precisazione?
    2.la carta prepagata non può più essere considerata un'alternativa valida al cc?
    3. o è la carta "ricarica evo" che potrebbe non essere sufficiente per qualche motivo?
    Grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      1) Perchè il conto corrente è più trasparente e ordinato.
      2) Sì ma alternativa minima.
      3) No.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  52. Rispondi
    Mara

    Buongiorno
    siamo una nuova associazione culturale e sportiva dilettantistica.
    pensavamo di aprire una carta prepagata ricarica evo a nome dell'associazione e ci chiediamo se può valere al posto del conto corrente...
    grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' meglio che comunque abbiate un cc


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  53. Rispondi
    Antonello Cicciù

    Salve, chiedo a Voi una informazione per me un po confusa: ho notato che tanto le banche, quanto le Poste, hanno dei conti correnti specifici per le associazioni! Il mio dubbio se, per l'apertura del conto deve usare obbligatoriamente un conto "associazioni" del genere o va bene qualunque conto corrente nominativo (magari intestato al presidente).
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non necessariamente dovete avere un conto di questo genere, ma offrono agevolazioni sui costi di tenuta del conto e dunque sono conveniente per questo motivo, ma non sono obbligatori.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  54. Rispondi
    Carla

    Buongiorno, sono presidente di una ASD di nuovissima costituzione. Trattandosi di un centro cinofilo, l'associazione ha sede in un casale corredato di campi attrezzati e piscina per cani di mia proprietà.
    1. Posso affittare la location alla ASD?
    2. Se si, che tipo di contratto posso fare?
    3. Trattandosi di una ASD appena costituita, cosa succede se inizialmente l'associazio ne non fosse in grado di pagare l'affitto?
    4. L'ASD può acquistare materiali (es. tagliaerba per i campi e robot per pulire la piscina per cani) se esiste una regolare fattura?
    5. Un socio fondatore può avere una piccola retribuzione per manutenzioni della sede?
    6. Come istruttore posso ricevere una retribuzione di € 4/500 € al mese?

    Grazie infinite per le risposte

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Un contratto continuativo indicante durata, compensi ecc..
      3. Non saprei, ma se l'affitto viene comunque pagato a lei non mi sembra un problema insormontabile
      4. Si
      5. Si, legga questo nostro post
      6. Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  55. Rispondi
    Alex Angiolini

    Salve, avevo un quesito da presentarvi.
    Avendo una società sportiva sede in una città, e volendo aprire una succursale in un'altra citta:
    1) Il contratto di affitto della nuova sede deve essere obbligatoriamente intestato alla società sportiva dilettantistica o può essere intestato anche ad un'altra società di uno dei soci del club?

    2)Dal momento che i viene utilizzata la musica in questi locali,il pagamento del forfettario SIAE deve essere effettuato per entrambe le sedi,o basta quello relativo alla principale?

    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1) Deve essere intestato all'associazione.
      2) Le consiglio di contattare la SIAE.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  56. Rispondi
    CTG (Centro Turistico Giovanile) Gruppo L'Arca della Pace

    1° Domanda: Vorremo sapere se c'è un limite nel contante presente in cassa? E se c'è di quanto è?
    2° Domanda: Il CTG è un Ente Nazionale con Finalità assistenziali con Decreto Ministero dell'Interno che nell'ambito del Turismo Sociale può operare come Tour Operatore per i suoi propri soci e familiari. Questa attività è stata decommercializzita a fine imposte sul reddito ma sncora soggetta a IVA. Inoltre il nostro Gruppo CTG "L'Arca della Pace" (Udine)ha ottenuto le autorizzazioni Regionali della Regione Friuli per operare come Agenzia di viaggi solo per i nostri soci e familiari. Vorremo sapere se c'è annualmente c'è un limite nei Ricavi oppure nei Proventi fatti dalla nostra Associazioni? In attesa della vostra risposta vi ringrazio! Padre Jacques FRANT (Presidente)

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No, non c'è
      2. Dipende, siete in regime 398?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        CTG (Centro Turistico Giovanile) Gruppo L'Arca della Pace

        Non siamo in regime 398. Quindi chiedo di nuovo se C'è un limite ogni anno ai ricavi o proventi fatta dalla nostra Associazione?

        • Rispondi
          TeamArtist

          No.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  57. Rispondi
    Denis

    Buongiorno,
    siamo una ASD priva di partita iva e volevamo aprire un conto corrente od una postpay evolution su cui far entrare le quote societarie e utilizzare per effettuare i pagamenti di gestione.
    Il CC ci permetterebbe di intestarlo alla ASD mentre una postepay evolution (che gestisce IBAN e bonifici) non è possibile intestarla alla persona giuridica ASD ma ci costringerebbe ad intestarla al presidente. Vorremo insomma evitare il costo del bollo annuale dei 100€ per persona giuridica, che sarebbe più o meno il 10% delle entrate totali.
    Leggendo il vostro post si fà riferimento all'obbligatorietà per le ASD che effettuano pagamenti o riscossioni al di sopra dei 516,46 di avere un conto corrente. Da qui due domande:
    1- Possiamo aprire una postepay evolution a intestata al presidente e dichiarare in verbale che è di utilizzo della sola ASD o fiscalmente non è corretto?
    2- Se effettuassimo nell'arco dell'anno 3-4 singoli bonifici inferiori ai 516,46€, ma la cui somma annuale supera però il vecchio milione di lire, potremmo effettuarli ad esempio con un CC del legale rappresentante o postepay evolution senza la necessità di aprire un CC intestato alla ASD?
    Vi ringrazio anticipatamente per il lavoro e servizio da voi svolto.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1) No, non è possibile
      2) Sì, ma in sede di controllo fiscale sareste comunque soggetti a controlli molto approfonditi per verificare la veridicità di questa situazione. Quindi Attenzione!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  58. Rispondi
    Elisa Mariani

    Abbiamo da poco costituito un'associazione sportiva dilettantistica di ballo dove io sono Presidente ed altre due persone hanno l'incarico rispettivamente di Vice presidente e Segretario. Oggi volevo aprire un conto corrente intestato all'associazione mediante versamento di un mio assegno circolare a titolo di prestito infruttifero, tuttavia il Direttore della Filiale presso la quale mi sono recata mi ha fatto notare, leggendo lo Statuto, che io come Presidente ho la legale rappresentanza ma che, relativamente alle riscossioni e i pagamenti, così come da Statuto, è competente il egretario. Lo stesso Direttore bancario mi ha quindi consigliato o di cambiare Statuto (ma noi ci siamo allineati allo Statuto di una Federazione di Ballo x averne il riconoscimento) o di effettuare una assemblea del Consiglio direttivo che dia al Presidente il potere di firmare assegni e quindi effettuare pagamenti. Il verbale del Consiglio andrebbe poi registrato all'Agenzia delle Entrate con relativo pagamento di altre centinaia di euro....il chè è abbastanza deplorevole visto che l'associazione è stata costituita solo pochi giorni fa!!! Avete altre notizie in merito?
    1. E' esatto che io come Presidente, stante così lo Statuto, non possa aprire c/c e firmare assegni?
    2. Come si può eventualmente sistemare la situazione nella maniera più semplice possibile?
    Grazie per le informazioni.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Purtroppo, se lo statuto dice così, è vero
      2. Modificate lo statuto, registrando solo il verbale di direttivo


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  59. Rispondi
    francesca

    buongiorno
    come può un'asd recuperare i soldi versati alla federazione (tramite bollettino di ccp) per affiliazione e tesseramento dei dirigenti?
    l'affiliazione ci è stata negata x problemi con lo statuto
    nel frattempo ci siamo affiliati ad altra federazione e registrati al coni
    l'associazione al momento non ha c/c perchè non ha movimentazione di denaro... ci sono solo i soci fondatori. I soldi per la prima affiliazione sono stati anticipati dal presidente e non li ha mai recuperati.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Chiedete alla Federazione la restituzione del denaro versato a fronte di mancata affiliazione. Se non li restituiscono tramite versamento a ccp aprite un C/c che serve sempre!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  60. Rispondi
    Daniela Margiotta

    Salve,
    1. da chi viene data l'autorizzazione alla firma sul conto corrente bancario di una onlus?
    2. L'assemblea dei soci, l'intero consiglio direttivo?
    3. Chiunque facente parte del consiglio direttivo in carica può chiedere l'estratto conto bancario della onlus?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1.2. Dal consiglio direttivo
      3. Si. A mio parere anche l'Assemblea Soci dovrebbe poterne prendere visione se richiesto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  61. Rispondi
    lucia

    sul conto corrente di una associazione a chi può essere intestato
    1solo al presidente?
    2 presidente segretario e un volontario, quindi 3 persone ?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      DEVE essere intestato all’associazione, non ad una persona fisica. Poi avranno la possibilità di operare sul conto il Presidente e i suoi delegati.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  62. Rispondi
    Lucia carnevaletti

    Ho necessità di aprire un conto corrente per l associazione sportiva dilettantistica senza finalità di lucro che gestisco in qualità di Segretaria e Tesoriere. Sapete cortesemente indicarmi qualche opzione valida ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Tra i commenti di questo post ne trova tante. Di nostro, non possiamo fare pubblicità...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  63. Rispondi
    ezio

    salve per una associazione culturale, è possibile previa autorizzazione da parte del consiglio direttivo, il presidente a sottoscrivere una carta prepagata IBAN intestandola a se stesso ma che verrà utilizzata esclusivamente per scopi societari?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Assolutamente no.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  64. Rispondi
    fabrizio

    Buongiorno; sono un socio di un'associazione senza partita iva (solo c.f.); volevo porvi alcuni questi:
    1) Se negli anni 2013-2014 un'associazione ha pagato l'affitto di un locale di euro 800,00 mensili in contanti (emettendo ricevuta con marca da bollo) senza utilizzare il conto corrente bancario, non rispettando quindi il vincolo dei 516,46. può sanare la situazione pagando magari una sanzione?
    Le operazioni sono avvenute in questo modo perchè l'ass. non aveva molte entrate e quindi sul cc non c'erano soldi, (alcuni soci del direttivo hanno aiutato l'ass dando dei soldi loro, non volendo nulla in cambio).
    2) Che consiglio può darmi?
    3) Ogni volta che i soci del direttivo donavano la quota, dovevamo scriverlo sul verbale?
    4) Dovevamo fare anche a loro una ricevuta con marca da bollo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1) No
      2) Nessuno... se non aspettare il 2019 sperando di non ricevere controlli (cmq, solo quell'errore da solo non costituisce un gran problema).
      3) No.
      4) Non obbligatoriamente.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  65. Rispondi
    orazio

    Buon giorno. Siamo un gran bel gruppo di amici che condividono la passione x la 500 è vogliamo creare una (ASD):
    1) posso mettere come nome della nostra associazione il nome (FIAT) anche perchè siamo soci del famoso (FIAT 500 CLUB ITALIA).
    2) una postpay e sufficiente o per forza un c/c?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Essendo un nome registrato, dovreste essere autorizzati dall'Azienda... Guardate qui: http://www.fiat.it/fiatpedia/club-fiat
      2. Va bene anche una postepay.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  66. Rispondi
    mauro

    Buongiorno, sono un vostro lettore da molto tempo, vorrei farvi alcune domande di cui ho bisogno delle risposte per potermi muovere dentro le regole:
    1. cosa debbo fare se voglio cambiare il nome di una associazione esistente?
    2. come fare per riaprire il codice fiscale e quanto costa di una associazione musicale che lo aveva chiuso per mancanza di attività culturale-musicale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. E' un caso molto simile a questo: http://www.teamartist.com/blog/2013/05/22/cambiare-sede-legale-associazione-asd/
      2. La chiusura del CF implica in automatico la cessazione dell'Associazione. Dovete quindi rifondare l'Associazione da zero.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  67. Rispondi
    Luca rosati

    Salve sono il presidente di una associazione giovanile che ha un conto corrente postale... Abbiamo cambiato ultimamente i membri del direttivo e volevamo sapere...Per cambiare gli intestatari del conto quali sono i procedimenti da eseguire??

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il nuove Presidente deve recarsi in banca col verbale di nomina per cominciare, accompagnato da chi volete abbia potere di operare sul conto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  68. Rispondi
    Francesca

    Buongiorno,
    1. possiamo aprire un conto privato cointestato dal presidente dell'associazione e da un segretario da utlizzare solo per l'associazione?
    2. Oppure l'associazione deve avere un conto proprio?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Assolutamente No
      2. Esattamente


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  69. Rispondi
    federica perissinotto

    buongiorno, dato che l'XXXXXXXX è strutturato gerarchicamente con NAZIONALE;REGIONALE;PROVINCIALE e LOCALE con unico statuto e CF, vorrei sapere se:
    1. un comitato locale è obbligato ad avere un C/C bancario o postale intestato allo stesso comitato?
    2. oppure se è possibile aprire un libretto postale intestato a uno dei consiglieri o al tesoriere.
    Sto acquisendo vari pareri in quanto c'è molta confusione normativa e lo statuto approvato al momento non parla di obbligatorietà ad aprire un contro corrente.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non vi è obbligo ma è caldamente consigliato.
      2. Assolutamente no


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  70. Rispondi
    roberta giacchetti

    ho un probema da esporvi, il 6 marzo 2015 dopo 7 anni sono stata convocata per un riunione per far entrare nuovi soci nell'ass.sono stata avvisata tramite sms 3 gg prima, le anticipo che sono stata direttore del canile dal 2007 facente parte del condiglio direttivo e socia,alla riunione il presidente ha voluto sciogliere il consiglio direttivo, dopo aver verbalizzato l'entrata dei soci, e poi mi ha fatto dare le dimissioni come direttore, anche se io ho fornito un bilancio positivo e una grstione ottima,dicendomi che il mio carattere non era compatibile con l'associazione,adesso sono fuori e non mi fanno nemmeno entrare al canile,il problema oltre il dolore provocatomi,è che nel dicembre 2013 ho acquistato una macchina a nme dell'associazione perchè non avevo reddito e il finanziamneto l'ho preso tramite l'associazione ma con accordi con il presidente che la macchina era mia infatti ho pagto l'anticipo assicurazioni e ho senpre pagato le rate fino ad aprile, adesso mi stanno richiedendo l'autovettura dicendo che è la loro, ma io ho tutti i documenti per verificare i pagamenti, e ho richiesto il rimborso di tutto da me versato, e poi restituiro' la macchina, mi potete delucidare su questa cosa perchè oltre alla beffa anche l'inganno non lo sopporterei anche perchè ho fatto tanto per questa associazione e non mi sembra giusto tutto questo,aspetto una vs risposta e saluto cordialmente

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non so come aiutarla se non suggerirle di farsi assistere da un legale. La sua posizione, in ogni caso, è corretta: ha fatto bene a chiedere la restituzione di quanto ha già speso.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  71. Rispondi
    Nicola

    Gentili amici,
    da qualche mese finalmente è operativa una carta conto per associazioni.
    La carta prevede varie operatività MA non prevede la possibilità di pagare on line gli F24.
    La domanda è:
    possiamo pagare gli F24 in contanti presso altri sportelli bancari?
    Grazie
    Nicola

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per cifre al di sotto dei 1000 euro, si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  72. Rispondi
    Davide

    Associazione no profit deve ricevere un pagamento da ente pubblico (Comune). Detto pagamento può riceverlo il Presidente dell'associazione sul suo conto corrente personale o professionale?
    N.B.: l'associazione al momento non ha c/c
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Assolutamente no.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  73. Rispondi
    Francesca

    Salve sono la presidentessa del'Associazione XXXXX. Abbiamo aperto da poco la nostra associazione che si occupa di eventi culturali e doposcuola.. Vorrei sapere se nel nostro caso possiamo utilizzare anche una carta XXXXXX per raccogliere le quote associative ed eventuali donazioni..
    Se si, la carta XXXXX dovrebbe essere intestata a me o al tesoriere??
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, la carta deve essere intestata all'Associazione con operatività da parte del Presidente e di suo delegato (il tesoriere).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  74. Rispondi
    Luca

    Buongiorno,
    in qualità di Presidente di una piccola associazione culturale mi vedo costretto più o meno ogni mese ad elargire denaro all'associazione per supportare affitto ed utenze. Posto che, ad ogni bonifico, io indico nella causale "prestito infruttifero", ho le seguenti domande:
    1 - Per rendere regolari i vari prestiti è sufficiente che ci sia un unico documento attestante la disponibilità del presidente a prestare soldi all'associazione ogni qualvolta sia necessario (unitamente magari a copia delle contabili) oppure va redatto un verbale ad ogni prestito?
    2 - Se una fattura intestata all'associazione venisse pagata da un soco con risorse personali che tipo di documento serve al fine di potergli restituire l'anticipo?
    3 - Il bilancio annuale dev'essere obbligatoriamente redatto da un commericlista/studio o può occuparsene anche un socio o un membro del consiglio direttivo con le necessarie capacità?
    4 - Se il bilancio annuale non venisse correttamente redatto e presentato entro i termini cosa succede?

    E grazie molte per questo strumento, è davvero illuminante ed interessante!

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Un verbale ad ogni prestito. Legga questo nostro post.
      2. Il verbale di direttivo che va a "giustificare" tale azione (contabilmente sbagliata in ogni caso).
      3. Sarebbe meglio farlo voi usando la nostra piattaforma.
      4. Che potreste perdere la qualifica di ente no profit.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  75. Rispondi
    Moto Club Ponente

    Buona giornata.
    Per una piccola ASD con codice fiscale che come introiti ha solamente il tesseramento soci e i contributi dal Comune, non esegue operazioni commerciali, se invece di aprire un conto corrente con tutte le sue spese aprissimo una carta di credito prepagata con IBAN, andrebbe bene?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Benissimo!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

    • Rispondi
      Claudio

      Buonasera. Mi permetto di intromettermi nel post in quanto interessato all'argomento. Mi sa dire quale Banca fornisce una carta prepagata con IBAN intestabile ad una ASD ? Purtroppo io trovo solo carte prepagate con IBAN intestabili a persone fisiche ma, e qui credo che TeamArtist possa confermare, cosi' non va bene perchè il "conto carta" deve essere intestato alla ASD.
      Grazie

      • Rispondi
        TeamArtist

        Salve, non possiamo fare pubblicità alle banche. In ogni caso, si, è possibile (noi lo facciamo standard).


        Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
        - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
        - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
        - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
        (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  76. Rispondi
    Gianpaolo

    1. A chi si deve intestare il conto corrente dell'associazione?
    2. È obbligatorio intestarlo al presidente?
    3. O dare la massima operatività al presidente?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. All'Associazione!
      2. NON DEVE essere intestato al Presidente.
      3. Si, questo è obbligatoria. Lui potrà poi d'accordo con la banca dare l'operatività anche ad altri (di solito al tesoriere).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  77. Rispondi
    Filippo Drago

    In caso di decadenza dall'opzione 3987 dopo quanto tempo si può fare una nuova opzione a questro regime?
    Grazie per la cvortese risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende dai motivi di decadenza.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Filippo Drago

        A causa di 2 fatture di acquisto superiori a 516,00€ pagate in contanti anzichè con assegni.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Ci sono numerosi precedenti che indicano come non bastino queste minime violazioni formali per perdere il diritto alle agevolazioni della 398.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  78. Rispondi
    Riccardo

    Salve.
    Mi scuso per la domanda "off topic", ma non sapevo in quale post farla.
    Ho sentito dire che il presidente di un'associazione (nel mio caso associazione culturale no-profit) non può essere lo stesso per più di 9 anni (non più di 3 rielezioni consecutive).
    E' vero?
    Grazie mille!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende da cosa avete scritto a Statuto. Normalmente il numero di mandati massimi si porta a 2, della durata di 4 anni l'uno.
      Ma non esiste una regola fissa, si tratta di buone prassi.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  79. Rispondi
    Carlo Cavaliere

    Salve! Ho la possibilità di aprire un conto corrente in Europa per la mia associazione (parliamo di area SEPA in ogni caso). Mi sapete dire se ci sono controindicazioni sul fatto che una APS italiana abbia un conto corrente europeo? Grazie 🙂

    • Rispondi
      TeamArtist

      Volete aprire un conto in svizzera? Puzza lontano un miglio...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  80. Rispondi
    Massimo

    Le APS hanno diritto a non pagare i bolli in banca anche se non sono ONLUS?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Solo se ODV secondo la legge 266/1991


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  81. Rispondi
    Alessia

    Gent.le Consulente area no profit, avrei bisogno di alcune delucidazioni in merito alla costituzione sia di una Odv che di una APS. Potrebbe dare una risposta ai quesiti riportati di seguito?

    1. Che differenza c'è tra tesseramento ed essere associato?
    2. L'assicurazione è obbligatoria sia per le OdV che alle APS? Quali sono quelle di base che occorre fornire?
    3. Se si svolgono attività presso enti convenzionati, si può usare la copertura assicurativa dell'ente dove si svolge l'attività? (es. scuole, etc)
    4. Il tesseramento esiste anche per le OdV?
    5. Il tesseramento quali vantaggi fornisce?
    6. Il tesseramento può esser fatto solo se c'è un nazionale?
    7. Ho notato che molte APS, non hanno l'assicurazione per i propri soci, poiché chiedono di firmare un'attestazione in cui si esenta l'associazione da tutte le responsabilità. E' possibile far ciò, anche se si é OdV?
    8. Le assicurazioni devono essere nominali o a gruppi numerici? possono essere anche temporanee?
    9. Le quote mensili, sono soggette ad IVA?
    10 è possibile avere APS composte da solamente 2 soci nel consiglio direttivo?
    11. In casi di rimborso, nel rendiconto consuntivo annuale, dobbiamo specificare solo quando questo montante verrà rimborsato e non anche quando è stato speso, giusto?
    12. Ad esempio: a febbraio compro il sito anticipando il credito ma lo recupererò a maggio poiché prima non c'è un capitale per poter fare questo rimborso o la disponibilità economica. Lo scontrino riporterà la data di febbraio ma la registrazione avverrà a maggio poiché a febbraio, è stato solamente anticipato, giusto?
    13. Dobbiamo annotare da qualche parte anche quando avviene l'anticipo per poter giustificare il successivo rimborso o no?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Legga questo nostro post.
      2. Si. Dipende quello che volete coprire ma, di base, i volontari e gli associati devono essere assicurati per qualsiasi cosa loro accada quando stanno operando sotto l'egida dell'Associazione.
      3. In parte si. Ma ciò non toglie che sia obbligatoria a prescindere quella che dovrete fare a nome vostro
      4. Si
      5. Una assicurazione personale per soci e volontari a bassissimo costo (in essenza, ma poi anche altre tante piccole cose di minore importanza)
      6. Si
      7. No, è illegale anche nel caso delle APS. Legga questo nostro post.
      8. Nominali con valenza per l'anno sociale.
      9. Quote mensili di che?
      10. Suggerisco almeno 3
      11. Si
      12. No, la registrazione sarà comunque a febbraio. La registrazione non deve necessariamente coincidere nè col pagamento nè col rimborso a chi ha anticipato il credito.
      13. Se è un prestito soci infruttifero, deve essere autorizzato dal Direttivo con verbale, specificando le modalità di restituzione (Soprattutto i tempi).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  82. Rispondi
    michele

    Salve, sono il Presidente di un ASD, vorrei sapere se è possibile prelevare dal cc dell'associazione piu di 516€ in contanti in un singolo prelievo,pur riuscendo a giustificare il prelievo con ad es. il pagamento di bollette nei giorni a seguire.
    E se non è possibile qual'è i limite temporale x fare piu prelievi di 516€, che so uno al giorno o di piu.

    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dal 1° gennaio 2015, grazie alla nuova legge di stabilità, il limite di operazioni per contanti è salito a 1000 euro! Oggi pubblicheremo un post al riguardo!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  83. Rispondi
    francesco

    Se apro un conto denominato fiat chi è il titolare del conto? grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Salve, non comprendo la domanda. La titolarità del conto può essere o di una persona fisica o del responsabile legale di un Ente (commerciale o non).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  84. Rispondi
    Monica

    Buongiorno,
    la nostra associazione ha aperto prima un conto presso la banca e poi anche un conto on-line.
    1. Di quest'ultimo devo registrare i movimenti come fosse un conto normale?
    2. se si quindi devo tenerlo in contabilità come seconda banca diciamo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  85. Rispondi
    associazione merope

    L associazione puo acquistare un autovettura?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certamente. Da dove le nasce questo dubbio?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  86. Rispondi
    Ilenia

    Un'altra cosa dovendo creare il conto in banca, posso scegliere, per esempio, la carta con il'iban?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, certamente.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  87. Rispondi
    Ilenia

    Salve, avrei un questito un pò contorto da porre. Ho aperto di recente un'associazione culturale musicale, a breve mi verrà fatto un affidamento da parte di un ente comunale di circa 2000€ che andranno interamente spesi per l'organizzazione di alcuni eventi, come devo comportarmi per dichiarare questa entrata, per i pagamenti e per tenere in regola i conti dell'ass?
    Grazie anticipatamente per l'attenzione e per tutti i consigli che verranno dalla vostra risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Beh, la cosa migliore è partecipare ad un nostro corso ed usare la nostra piattaforma online. Raccontarla così sarebbe troppo lungo e difficile, non sapendo nel dettaglio chi siete e cosa fate (tutto questo BLOG cerca di rispondere a questa, come dice lei, contorta domanda).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  88. Rispondi
    Ricardo

    Buongiorno, volevo sapere:
    1. le ASD sono esenti dal bollo di €100 annuo?
    2. se si perché il nostro conto postale continua ad addebitarlo? come si può fare?
    3. E' possibile prelevare denaro dal conto tramite il bancomat? (esempio: €250 per rimborsare in contanti un giovane socio che non ha un conto corrente)
    4. E' possibile versare sul conto denaro che il socio preferisce dare in contanti?
    5. Non succede nulla da un punto di vista fiscale?ì

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Solo se sono anche onlus (nel 99% dei casi, no)
      2. vedi sopra
      3. Si, fino ad un max di 516,46 euro
      4. Si, fino ad un max di 516,46 euro
      5. Se si rispetta il limite di cui sopra, no.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  89. Rispondi
    gianluca

    salve, dovremmo aprire un conto corrente per un'associazione no profit. E' necessario iscrivere l'associazione alla camera di commercio per richiedere un conto corrente?
    Grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      No.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  90. Rispondi
    Matteo

    Ulteriore dubbio..l'associazione organizza una cena sociale una volta all'anno..raccoglie le quote di iscrizione alla cena dai soci, paga le spese della cena (fornitura ecc) e resta un avanzo superiore ai 516 euro..ipotizziamo 700 euro..ci sono problemi per il versamento in banca dell'avanzo? Ovviamente entrate e uscite della cena sono tutte rendicontate

    • Rispondi
      TeamArtist

      Potrebbero sorgere. Consiglio di fare due versamenti distinti.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  91. Rispondi
    Matteo

    Il mio dubbio riguardava il discorso della tracciabilità..anche se la donazione è al di sotto del limite magari era preferibile farla con bonifico o assegno e non i contanti..

    • Rispondi
      TeamArtist

      AH beh, quello sempre!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  92. Rispondi
    Matteo

    Salve,ci sono particolare problemi se un socio di un associazione di promozione sociale in 398 effettua una donazione alla medesima associazione in contanti per un importo inferiore a 516,46 euro (supponiamo 400 euro) e poi l associazione versa tali somme nel c/c bancario indicando come causale " erogazione liberale ricevuta ", ovviamente rilasciando ricevuta al socio e registrando l'entrata nella contabilità?

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, perchè questo dubbio?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  93. Rispondi
    Monica Cangini

    Buonasera, come gruppo di genitori stiamo pensando di dare vita ad una associazione per raccogliere fondi e promuovere attività collegate alla scuola dei nostri figli.
    1. Quale associazione non profit sarebbe meglio fondare?
    2. C'è differenza tra associazione culturale e associazione di volontariato?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Dipende, legga questo nostro post.
      2. Dipende dalla Regione e/p Provincia in cui avrete sede.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  94. Rispondi
    PIETRO RUGGERI

    Salve vorrei sapere se un'Associazione Sportiva Dilettantistica con 100 soci può acquistare un'auto usata del valore di €. 4.000,00 circa.

    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si. Da dove nasce questo dubbio?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  95. Rispondi
    FRANCO xXxXx

    Grazie per la professionalità e gentilezza nel rispondere alle domande.
    Mi permetto di approfittare ancora perché ho le idee veramente molto confuse.
    Riallacciandomi a quanto cominciato a chiedere ieri 5/11/2014:
    1) Un Presidente che non fosse stato eletto e, quindi, con nessun potere reale in quanto non investito della sua carica e dei suoi poteri legittimamente, commetterebbe un reato presentandosi e/o impegnandosi con soci e terzi come Presidente?
    2) Può una Associazione non essere registrata?
    3) I soci di una Associazione non registrata corrono dei rischi?
    4) Una Associazione che cambia nome (anche se di poco per esempio: premiata ditta dolci Angelini in premiata ditta Angelini) deve essere nuovamente registrata?
    5) Se si modifica lo statuto anche in un solo punto l’Associazione deve essere nuovamente registrata?
    6) Il Presidente risponde per nome e per conto dell’Associazione; ma se il Presidente non è stato eletto, per lui impegnarsi per nome e per conto dell’Associazione è ancora più grave nei confronti dell’Associazione, dei Soci e di terzi?
    7) Essere solo socio senza ricoprire cariche (vicepresidente, membro o presidente del comitato scientifico dell’Associazione ecc.) può comportare problemi in caso l’Associazione non fosse registrata o avesse problemi con l’Agenzia delle Entrate ecc.?
    8) Se, nel diventare soci, non si è mai firmato un documento di alcun tipo (si è ricevuta solo una tessera di riconoscimento con foto), si possono avere problemi in caso l’Associazione non fosse registrata o avesse problemi con l’Agenzia delle Entrate ecc.?
    Cordiali saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Sicuramente
      2. Solo se non maneggia denaro in alcun modo. (se per "registrata" intende l'aver registrato Statuto e Atto Costitutivo presso l'AdE).
      3. Essenzialmente poco o nulla. Ma dipende dai casi.
      4. Si
      5. Si
      6. Certamente. Ma chi rischia è il Presidente precedente se quello nuovo non è correttamente in carica.
      7. In linea di massima, No
      8. In linea di massima, No


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  96. Rispondi
    carla

    Salve noi ci occupiamo di equitazione e avremmo in programma di acquistare un cavallo. I nostri dubbi:
    1) una ricevuta fatta da un privato su un foglio in bianco dove viene riportato la vendita con il prezzo del cavallo, magari allegando i documenti del venditore è sufficiente per il fisco?
    2) Superando i 77 euro previsti, ma non superando i 500€ dobbiamo mettere la marca da bollo di 2 euro
    3) visto che non abbiamo c/c possiamo tranquillamente pagare in contanti?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Le ricevute devono essere fatte a norma di legge. Legga questo nostro post.
      2. Si (ma la dovrebbe mettere il venditore)
      3. Se non superate i 516,46 euro si. Ma non avere il conto corrente è sbagliato.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        carla

        Si ma i nostri movimenti non superano i 2000€ annui per ora. Da gennaio vorremmo fare una prepagata

  97. Rispondi
    Irene

    Salve,
    faccio parte di un'associazione culturale studentesca universitaria e il vecchio presidente - essendosi laureato - è decaduto. Per verbalizzare la mia carica, devo presentare il modello all'agenzia dell'entrate (che ho già compilato). Il mio dubbio è: si deve pagare il cambio di presidenza?
    Grazie in anticipo!

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, è gratuito (se intende l'aggiornamento del codice fiscale).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Irene

        Sì, è solo quello. Il cambio di presidente comporta anche la modifica dell'intestatario del conto dell'associazione?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Certamente!


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  98. Rispondi
    FRANCO xXxXx

    Vorrei capire come devo considerare una associazione culturale NON PROFIT che ha un presidente onorario (che la ha creata) e che gestisce le donazioni attraverso versamenti tramite bonifico bancario a suo nome e con un IBAN risultato essere non di una banca ma della XXXXX (ENTE CREDITIZIO).
    A. Per ora ho solo inviato una donazione (che serve per iscriversi) ma non ho firmato adesioni o altro.
    1. Il presidente ufficiale (quello che ha le responsabilità cioè non quello onorario) dice di essere stato fatto presidente dal presidente onorario; ma è possibile?
    2. Senza un atto scritto o una votazione?
    3. Come faccio a capire se l'associazione esiste, è registrata o è solo un nome sulla carta (tenuto presente che non vogliono darmi l'atto costitutivo e dicono di stare modificando lo statuto)?
    4. Avere fatto la donazione, inviato un curriculum, un certificato penale e delle foto per l’iscrizione può provocarmi problemi se l’associazione non fosse a posto?
    5. Una “carica” nella associazione deve essere accettata o viene data così?
    6. Può una non profit che ha delle donazioni non avere un bilancio e/o come fa a fare un bilancio senza avere contezza degli ingressi di denaro dato che fare il bonifico equivale a ricaricare una prepagata?
    7. L’associazione deve avere un revisore, un addetto e responsabile ai bilanci?

    • Rispondi
      TeamArtist

      A. No, il pagamento della quota sociale annuale NON è una donazione.
      1. No, tale carica è elettiva o attraverso il voto della Assemblea Soci o del consiglio direttivo (è lo Statuto a stabilire quale delle due opzioni).
      2. vedi 1.
      3. Guardando la copia originale dello Statuto se riporta i timbri di registrazione. Ma questa associazione ha un codice fiscale?
      4. No
      5. Deve essere votata.
      6. No, tutte le noprofit devono redarre almeno il REFA.
      4. Non è obbligatorio; di solito però tutte hanno un tesoriere.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  99. Rispondi
    alberto clemente

    salve, sono il presidente di un' associazione aps affiliata arci . vorrei sapere se il limite di ogni operazione entrate/uscite consentita in contanti ( affitto, quote sociali etcc) è di € 516 oppure di € 1000 come ho letto in questo blog. grazie alberto

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' di 1000 ma abbiamo visto alcuni ispettori fiscali contestare questo aspetto e pretendere che il limite sia di 516,46 anche per le associazioni non sportive come la vostra.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  100. Rispondi
    david

    Dobbiamo aprire un'associazione culturale che si occupa di diffondere la cultura musicale etnica sul territorio nazionale, abbiamo la possibilità' di ricevere uno sponsor di 14000 euro da una società' cubana interessata a promuovere le nostre iniziative.
    1. e' possibile ricevere questo sponsor?
    2. come lo dovremmo dichiarare dato che il denaro ci verrebbe inviato sul nostro conto corrente?
    3. come possiamo giustificare la spesa per la società' erogatrice?
    4. per questo siamo indecisi su che tipo di associazione aprire se con partita iva o no ?vorremo capire se questo tipo di elargizione e registrabile sui libri come entrata e possa essere poi pareggiata con le spese dell'associazione tipo affitto della sede etc etc

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Come sponsorizzazione. Dovrete aprire una partita iva (vi consiglio di accedere al regime 398) ed emettere fattura. Su questa fattura pagherete poi iva, irap, ires
      3. vedi 2.
      4. Vedi 2. Questa entrata potrà poi da voi essere usata per tutte le spese dell'Associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  101. Rispondi
    Antonio

    Salve,
    la nostra associazione culturale non riconosciuta non ha fini di lucro ma ha una P.IVA per attività marginali. Ho letto di questa interessante opzione delle carte prepagate con IBAN, ma non capisco se si possano fare anche nel caso si sia possessori di partita iva.
    Grazie sempre per il vostro utilissimo servizio di informazione.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certamente.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  102. Rispondi
    Silvia

    Salve volevo sapere se potete consigliare una banca in particolare per la creazione di un c/c per associazioni di promozione sociale
    grazie

    Silvia

    • Rispondi
      TeamArtist

      Purtroppo non possiamo. Ma se legge i commenti troverà alcune ottime indicazioni. Ciò posto cercate una filiale comoda al Presidente innanzitutto e poi valutate le diverse offerte. Nel 2014 vi conviene una carta con IBAN e possibilità di bonifici in/out e operatività online (ce ne sono da 30 euro all'anno di spese complessive...).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  103. Rispondi
    Marco

    Ma in banca? Perchè in posta mi hanno elencato modalità che costano molto più di 30 euro annui.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  104. Rispondi
    Marco

    Con quale modalità?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Carta prepagata con iban e bb in/put, compresa gestione online.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  105. Rispondi
    Marco

    Con quale modalità? Le uniche che mi hanno elencato alle poste costano circa 200 euro l'anno..

  106. Rispondi
    Marco

    Io non ho ancora aperto un conto per l'associazione che ho da poco fondato...questo perchè al momento non riusciremmo a sostenere il relativo costo annuale.
    Possono sorgere problemi?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non riesce a sostenere 30 euro di costi annuali?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  107. Rispondi
    a.s.d.a.

    Siamo una asd con solo codice fiscale. Ci sono sorti dei dubbi sulla nostra operatività.
    1) Il bilancio noi lo facciamo dal 1 settembre al 31 agosto. E' corretto o bisogna farlo per anno solare?
    2) Il libro dei verbali di riunione del consiglio va fatto su libri vidimati o è sufficente un libro non vidimato?
    grazie e complimenti

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Se il vostro anno sociale è scolastico e non solare, va bene così. Controllate a Statuto.
      2. Se non vi siete dati regole particolari a Statuto, va bene non vidimato.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  108. Rispondi
    Mirko

    Salve abbiamo appena creato da 2 mesi un'associazione sportiva dilettantistica e vorrei sapere per quanto riguarda l'apertura del conto "paypal" si può fare solo con il codice fiscale? Visto che è un'associazione senza scopi di lucro e ha solo come obiettivi attività istituzionali.

    Grazie e distinti saluti.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Deve chiederlo a loro... non a noi! Poi ci faccia sapere così la rendiamo una informazione utile a tutti.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Mirko

        Mi ha risposto che durante l'apertura di un conto Business PAYPAL non sarà necessario registrare una P.Iva.

        Distinti saluti

  109. Rispondi
    alessandro

    Buongiorno, in qualità di segretario di una piccola asd volevo chiedervi un consulto:
    Attualmente la nostra asd ha un c/c presso una filiale UBI BANCA che purtroppo ci costa circa 300,00 euro all'anno (Spese gestione conto, imposte di bollo, invio estratticonto, ecc.). Giorni fa, mi sono recato in filiale per chiedere di apripre una carta conto con IBAN con funzioni B/B in entrata ed uscita, ma mi hanno risposto che questo tipo di carta piò essere intestata solo a persone fisiche. Quindi mi domandavo se era possibile farla aprire intestandola al presidente e successivamente riunire il Direttivo e mettere a averbale che quella carta nr.000000000 veniva utilizzata solo per gli scopi dell'Associazione.
    Grazie mille e buona giornata.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Forse con loro. In tante altre invece è assolutamente possibile (Banca Intesa e BCC ad esempio).
      L'ipotesi che invece lei propone non è ammissibile.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        GDollorenzo

        Quali sarebbero queste carte? Qualcuno le ha provate?

  110. Rispondi
    Gaetano

    Salve, abbiamo un'associazione culturale e poichè dovremmo ricevere delle somme per dei corsi dedicati ai nostri iscritti, abbiamo avviato l'iter necessario per l'apertura di un conto corrente; purtroppo però ci sono stati dei contrattempi in banca, ritardando il tutto di 2 settimane; nel frattempo, sarebbe possibile ricevere queste somme su postepay intestata a persona fisica o carta prepagata con iban intestata sempre a persona fisica?
    Grazie mille per la risposta e complimenti per il sito.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Lo sconsiglio. Prendete i contanti (se sono inferiori ai mille euro)-


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  111. Rispondi
    Francesco

    copre infortuni e responsabilità civile

    • Rispondi
      TeamArtist

      Nessun problema direi.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Francesco

        Ok grazie!

  112. Rispondi
    Francesco

    Buongiorno! Chiedo scusa se sbaglio dove postare, ma avrei una domanda.
    è legale per un'associazione culturale no profit stipulare un'assicurazione solo per determinati eventi?
    Nella fattispecie riguarda l'associazione in cui ricopro il ruolo di tesoriere. è nata da poco e durante un anno organizziamo un evento di una settimana (un campo estivo) e mediamente un altro ritrovo di uno/due giorni.
    Avrebbe dei consigli da darmi?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non vedo perchè dovrebbe essere illegale. Che cosa coprirebbe questa assicurazione?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  113. Rispondi
    Luca

    Sono il presidente di un ASD, premesso che non abbiamo il conto corrente bancario e che abbiamo necessità di acquistare del materiale per svolgere la ns. attività per un totale fattura di euro 800.
    Ci siamo rivolti ad una banca per sapere se c'era la possibilità di fare un pagamento tramite bonifico per cassa a saldo della fattura sopra e ci hanno dato ok. Il dubbio sorge se il prelevamento degli 800 euro (> 516,46) in contanti dalla cassa per effettuare il bonifico è da considerarsi, agli occhi di eventuale controllo fiscale, regolare o meno.
    Grazie per la gentile risposta e per il servizio offerto.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non è regolare. Pagate per assegno o bonifico.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  114. Rispondi
    Jan Lai

    Salve, siamo un'associazione di tutela degli emigrati sardi e in quanto tale cerchiamo di rispondere ad alcuni quesiti da parte dei circoli associativi degli emigrati in giro nel mondo. Un circolo in Italia è stato contattato da un funzionario della Regione Sardegna che chiede di poter accedere al loro estratto di conto corrente bancario sulla base del fatto che l'associazione gode di finanziamenti ai sensi di una legge regionale. Posto che la Regione ha già modo di visionare gli estratti conto durante i monitoraggi di routine, di fatto possono avere un simile potere di intervento degli uffici diversi dall'amministrazione fiscale dello Stato?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      In che modo è stato contattato? Lettera o telefono? Mi copia il contenuto del messaggio?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  115. Rispondi
    Valerio Irvani

    Buongiorno. Proprio grazie al vostro articolo, alle domande poste dai "colleghi" ed alle risposte fornite, abbiamo intenzione di chiudere un oneroso conto corrente bancario intestato all'associazione (ASD senza scopo di lucro e senza personalità giuridica, affiliata FIPSAS, iscritta al CONI, con codice fiscale senza P.IVA e statuto registrato presso AdE) per aprirne uno nuovo economicamente più favorevole.
    A tale proposito volevo chiedervi alcune delucidazioni:
    1) l'apertura di un conto (la prima volta) a nome dell'associazione deve essere deliberato solo dal consiglio direttivo? Oppure deve essere messa all'ordine del giorno e quindi votata anche nella assemblea dei soci?
    2) la chiusura del conto per aprirne uno nuovo (come nel nostro caso) deve essere deliberata dal consiglio direttivo? Oppure deve essere messa all'ordine del giorno e quindi votata anche nella assemblea dei soci?
    3) nel richiedere informazioni alle banche sui prodotti finanziari commercializzati, tutti mi hanno risposto che l'importo dei bolli statali deve essere pagato anche dalle ASD eccezione fatta soltanto per le Onlus. Non ho trovato conferme sull'esenzione dal pagamento di tali bolli applicabile alle ASD anche quando la giacenza media trimestrale sul conto non supera i 5000 euro. Potreste cortesemente fornirmi la normativa che stabilisce tale esenzione in maniera tale da poterla usare nella trattativa con la banca?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. A mio parere non servirebbe nemmeno un verbale del consiglio direttivo... che a volte però è richiesto dalla banca stessa
      2. Idem, dovrebbe bastare la decisione del Presidente
      3. Non vi è tale norma che noi si sappia. Da dove l'avrebbe desunta?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  116. Rispondi
    Virginia Galli

    Salve,
    sono co-fondatrice di un'associazione culturale non profit non riconosciuta.
    L'associazione ha un conto presso il Banco Posta a 84€/anno.
    Avendo un giro economico molto ridotto, volevo sapere se c'è un modo per vedersi ridurre l'imposta di bollo annuale di 100€ per persone non fisiche. So che l'esenzione è contemplata solo per le associazioni di volontariato e le ONLUS. Ma è possibile che le associazioni culturali, rientranti comunque nel mondo del non profit e con conti correnti bancari esigui, si vedano considerate al pari di aziende e paghino un'imposta annuale così alta? Per le persone fisiche c'è la riduzione sotto i 5000€ annui, esiste qualcosa di simile per la nostra categoria? Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non c'è nulla. Ma potete fare una carta prepagata con IBAN (e possibilità di bonifici in entrata e in uscita) che funziona in tutto e per tutto come un conto corrente a 30 euro circa l'anno.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Virginia Galli

        Grazie mille!
        A proposito della carta prepagata, so che non potete fare nomi o dare consigli in merito per evitare pubblicità. Ma potete consigliarmi qualche link aggiornato dove mettano a confronto diverse carte prepagate rilasciate da diverse banche? Quello che ho trovato finora non era molto aggiornato ed erano presenti prodotti di alcune banche non più, per così dire, in commercio...
        Grazie di nuovo!

        • Rispondi
          TeamArtist

          Purtroppo non ho riferimenti da darvi... ma scelga la banca più vicina e comoda al tesoriere.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  117. Rispondi
    luca

    Buonasera,
    sono il Presidente di un ASD dedita alle arti marziali.
    Non abbiamo il c/c.
    Dovremmo acquistare del materiale per svolgere attività istituzionale per un totale di 1000 euro+iva.
    Potremmo saldare la fattura di 1220 euro prelevando soldi contanti dalla cassa, presentarsi ad uno sportello bancario e fare un bonifico bancario per cassa al fornitore e sulla contabile far mettere come mittente l'ASD?
    Grazie in anticipo per la risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, se la banca è disponibile a fare questo servizio per voi.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  118. Rispondi
    roberto

    Rileggendo i post di questa discussione (ancora complimenti per la vostra professionalità) mi è venuto un dubbio in merito alla definizione di "versamento" relativo al limite di 516,56 in contanti. Mi spiego: se organizziamo una attività sociale per i soci, con quota individuale di 30 euro, ci sono 20 partecipanti (a cui non possiamo chiedere di fare un bonifico per una cifra così piccola...) e incassiamo in contanti 600 euro, naturalmente con regolare ricevuta e trascrizione in contabilità di ciascun pagamento.
    1. Se effettuiamo poi in banca, sul c/c dell'ASD, un "versamento" (movimento da cassa a banca, naturalmente registrato in contabilità)di 600 euro, questo configura la violazione della norma relativa ai "versamenti" in contanti?
    2. In modo analogo potremmo avere prelevato 600 euro dalla banca per effettuare acquisti distinti di importo inferiore a 500 euro ciascuno.
    3. La domanda è dunque se con versamento si intende una transazione sempre e solo verso terzi (fornitori, soci, etc) o anche una movimentazione documentata tra cassa e c/c della ASD, o viceversa?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. A mio parere no, ma gli ispettori potrebbero leggerla diversamente. Faccia due versamenti da 300 l'uno.
      2. Idem
      3. vedi 1.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  119. Rispondi
    Carlo Cattaneo

    Sono il presidente di un asd gestisco una palestra e diversi corsi, ogni socio paga una quota associativa e in contributo in base al corso che frequenta:
    1. il contributo corso è un entrata istituzionale?
    2. Come deve essere indicato in rendiconto?
    3. è tassato o é assimilato a quote sociali?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si (si definisce de-commercializzata parificata a quelle istituzionali). Se però siete in regole per godere del regime fiscale agevolato degli Enti non Commerciali.
      2. Contributi istituzionali da soci.
      3. Assimilato alle quote sociali (vedi 1.)


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        carlo cattaneo

        che intende per regime fiscale agevolato enti non commerciali? 398?anche se non facciamo attività commerciale?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Tutte le no profit sottostanno, a prescindere, alle regole degli enti non commerciali (Articolo 20 del Decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600).


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  120. Rispondi
    celestino

    Se viene effettuata una erogazione liberale da una persona fisica a favore di un' APS iscritta nel registro regionale e non nazionale ha diritto ugualmente ad usufruire della detrazione del 19% della somma donata?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Purtroppo no.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        celestino

        però nella guida delle erogazioni liberali dell'agenzia delle entrate viene riportato sotto la voce APS la seguente nota:

        Le persone fisiche e gli enti soggetti all’IRES, quali società ed enti commerciali e non commerciali,
        possono ridurre il reddito complessivo delle erogazioni liberali in denaro o in natura operate a favore
        delle Associazioni di Promozione Sociale (APS) iscritte nel registro nazionale, compresi i livelli di
        organizzazione territoriale e circoli affiliati.

        Io credo che si intenda registro regionale quel ... compresi i livelli di organizzazione territoriale e circoli affiliati.. che ne pensa?

        grazie ancora

        • Rispondi
          TeamArtist

          NO, sono cose diverse. Ma il punto è che la guida è del 2007 ed oggi siamo nel 2014. Per questo le conviene andare a chiedere direttamente in Agenzia (e se ci fa sapere la risposta ci fa una cortesia).


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ho visto diverse applicazioni di tale possibilità. Per sicurezza vi conviene chiederlo al vostro ufficio di riferimento della Agenzia delle Entrate.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  121. Rispondi
    celestino

    salve, come da Lei indicatomi mi sono recato dalla mia banca ed avendo ottenuto l'iscrizione dell'associazione al registro regionale delle APS ho chiesto che venisse applicata l'esenzione dell'imposta di bollo sul conto corrente dell'associazione, imposta che grava non poco sul conto delle piccole associazioni che tanta difficoltà fanno per reperire i fondi per sopravvivere e poi si vedono, obbligate a tenere un conto corrente, usurpare 100 euro all'anno.
    Purtroppo l'istituto mi ha risposto che le APS non rientrano nelle associazioni no profit che possono usufruire di dette agevolazioni.
    Le chiedo se è effettivamente cosi o se ci possono essere i presupposti per l'applicabilità di dette agevolazioni anche alle APS.

    • Rispondi
      TeamArtist

      C'è poco da fare... il coltello dalla parte del manico ce l'ha la banca. In che regione siete? Mi manda il link del suddetto registro regionale?
      Perchè non fa una prepagata con iban da 30 euro l'anno? Funziona meglio di un conto corrente!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        celestino

        umbria - il link è regione umbria /politiche sociali

        • Rispondi
          TeamArtist

          Scriva a cbertinelli@regione.umbia.it spieghi lui la questione e chieda un suo parere. Se è positivo lo stampi e lo porti in banca.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  122. Rispondi
    marco

    Buonasera, ho da qualche mese aperto una associazione sportiva dilettantistica e stavo valutando l'idea di associare una carta ricaricabile con IBAN.

    tra le tante offerte che ho cercato ne ho selezionate un paio ma adesso mi chiedo...

    posso intestare la carta prepagata all'associazione o devo intestarla a me che ne sono il presidente?

    grazie mille per la risposta

    • Rispondi
      TeamArtist

      DEVE intestarla alla Associazione con lei come presidente pro tempore.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  123. Rispondi
    TeamArtist

    Assolutamente no. Dovete trasmettere il patrimonio ad altra associazione con analoghe finalità.


    Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
    - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
    - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
    - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
    (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  124. Rispondi
    Lorenzo

    Salve presto aprirò (spero) un Parco Giochi indoor per bambini. Il parco giochi potrà essere utilizzato anche per feste di compleanno. Avrà a disposizione gonfiabili, play ground, salterelli ect ect. Vi chiedo una consiglio su come organizzare l'attività. Siamo 4 persone, lavoratori dipendenti a tempo indeterminato che si metteranno insieme per fare questo progetto. Cosa ci consigliate? SRLS oppure Associazione Ricreativa? Grazie 1000 per la sicura collaborazione.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende dallo scopo con cui volete intraprendere questa attività.
      Se volete avviare un’attività remunerativa il cui fine è potervi distribuire gli utili siete costretti ad aprire una SRL, con maggiori adempimenti, sia amministrativi (come la tenuta della contabilità) che economici.
      Se lo scopo invece non è di lucro consiglierei un’Associazione Ricreativa.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  125. Rispondi
    celestino

    salve, volevo chiedere se una APS iscritta al registro aps regionale puo' usufruire dei benefici sulle erogazioni liberali relativi alla legge 383/2000, ovvero se un soggetto fisico o giuridico effettua una donazione a favore dell'aps puo' usufruire della detraibilità fiscale? sul sito dell'agenzia delle entrate parla espessamente solo a favore delle aps iscritte nel registro nazionale. grazie in anticipo per la cortese risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Direi di si, le consiglio però di leggere questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  126. Rispondi
    elena

    Buongiorno, mi è stato consigliato dal vostro staff di rivolgermi al blog per questo quesito in quanto mi hanno detto che non riguarda il funzionamento del software ma è piu una domanda di contabilità. Ogni volta che effettuo un pagamento con bonifico bancario , la banca mi addebita il costo del bonifico. Sull'estratto conto, quindi, compare un unica riga di addebito che comprende sia il valore della fattura pagata che il costo del bonifico.La mia domanda era: Posso registrarli in un unica registrazione a fine mese o trimestre i costi bancari?

    • Rispondi
      TeamArtist

      - no. Può registrarli anche a fine mese/trimestre ma devono essere registrati con la data corretta in cui sono stati addebitati su c/c, quindi non con un'unica registrazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  127. Rispondi
    laura

    salve, faccio parte di un'ASD che gestisce una palestra fitness. Avremo necessità di cambiare alcuni macchinari per il cardio e pensavamo di ricorrere ad un piccolo finanziamento bancario (circa € 6000,00).
    1. Come asd con solo codice fiscale, possiamo ricorrere a tali tipologie di finanziamento?
    2. occorrono particolari adempimenti?
    3. tale eventuale finanziamento va indicato nel rendiconto?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. I soliti. Ma perchè non lo chiedete direttamente alla banca?
      3. Per forza!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  128. Rispondi
    Celestino

    Salve, sono il segretario di una APS culturale/musicale. Recentemente abbiamo chiesto l'iscrizione al Registro Regionale delle APS.
    Volevo chiederle se come APS possiamo godere del beneficio di esenzione dell'imposta di bollo sul c/c inferiore a 5000 euro. grazie per la disponibilità

    • Rispondi
      TeamArtist

      Bella domanda. A nostro parere si ma la banca può interpretare diversamente la norma. Provate a chiedere e vedete che vi rispondono...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  129. Rispondi
    Alberto Mucci

    Sto studiando la documentazione per la creazione di una ONLUS. C'e' una cosa che non riesco a capire: c'e' bisogno di un revisore contabile, i.e. la ONLUS deve pagare un commercialista per la revisione annuale della sua contabilità?
    I volumi della ONLUS in questione sarebbero molto bassi, sotto i 500 euro annuali.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il punto è... che documentazione sta studiando?
      GLi obblighi delle ONLUS sono decisi da ogni singola Regione. Cerchi i requisiti per entrare nel Registro delle ONLUS della sua regione e poi mi faccia sapere se questo obbligo sussiste davvero...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  130. Rispondi
    Riccardo Bancheri

    Buongiorno,
    ho costituito un A.S.D. (da circa un mese), premesso che la nostra è una piccola associazione, circa 60 soci con volume di affari se così vogliamo chiamarlo veramente modesto le quote sociali servono a sostenere le spese dell'associazione, tra cui un contributo al presidente dell'associazione (che son io) per attività di istruttore. Il contributo mensile e di circa 300/400 euro, di conseguenza non e obbligatorio avere un c/c perché non supero la cifra di 516,46 euro (singola operazione mensile in contanti documentata con relativa ricevuta di compenso sportivo dilettantistico) e i 7500 euro annui.
    Nel mio caso è obbligatorio un c/c.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Qual è il quesito?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Riccardo Bancheri

        Sono il presidente di una A.S.D percepisco un contributo in qualità di tecnico-istruttore di circa 300-400 euro mensili di conseguenza non supero la cifra di 516,46 euro (singola operazione mensile in contanti documentata con relativa ricevuta di compenso sportivo dilettantistico) e i 7500 euro annui. Nel mio caso è obbligatorio in c/c ???

        • Rispondi
          TeamArtist

          Il cc non è obbligatorio ma molto consigliato.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  131. Rispondi
    Francesco

    Salve, ho da pochissimo registrato un'associazione culturale e pur avendo di sicuro per questo primo anno un giro di denaro molto basso, vorrei comunque aprire un conto corrente magari come carta prepagata. la mia domanda è:
    1. ma dal conto deve passare qualunque entrata?
    2. esempio se facciamo venti iscritti e l'iscrizione è 5 euro devo caricare i 100 euro di tutte le iscrizioni sul conto?
    3. e così via per qualunque entrata?
    4. oppure posso trattenere tali soldi per utilizzarli subito per le attività sociali e limitarmi ad utilizzare il conto soltanto per pagamenti grossi da effettuare ad enti o aziende?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No, ma per voi sarebbe molto comodo.
      2. idem
      3. idem
      4. può farlo


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  132. Rispondi
    ISABELLA SANTILLI

    Salve, siamo una Asd Sportiva che ha avuto in gestione una piccola palestrina comunale. Ora siccome le spese sono tutte a carico ns e sono tante, pensavamo di darla in "affitto" ad altre Asd.
    Dobbiamo mettere qualcosa per iscritto?
    In che modo? cosa dobbiamo scrivere per essere sicuri di non incorrere in multe o altro?
    grazie 1000

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  133. Rispondi
    Laura

    Salve ringrazio anticipatamente per la risposta..vorrei cortesemente un chiarimento per la regola dei 516 euro..se io pago un mio istruttore corsi ogni fine settimana 75 euro per tre ore settimanali corsi poi è risulta in prima nota che pago ogni settimana ma faccio una ricevuta per esempio di tre mesi compenso istruttore di 695 euro è grave?poi i 516 si intendono al giorno o a persona?tipo se il 31 di ogni mese pago più istruttori in contanti?grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si intende per singolo pagamento. Se l'istruttore le fa una ricevuta unica sopra i 516,46 e lei ha pagato per contanti, sono guai.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  134. Rispondi
    Luca

    Nelle mia asd, gli istruttori ricevono dai soci all'inizio della prima lezione di tecnica, il pagamento del costo del corso. Possono gli istruttori versare tali soldi sul loro conto personale e poi girarli tramite bonifico sul conto corrente dell'associazione?
    Avevamo scelto un conto presso Posta Impresa proprio per permettere agli istruttori di fare i versamenti da qualsiasi ufficio postale, ma le Poste Italiane ci hanno creato più problemi che altro e siamo costretti a spostarci verso altro istituto di credito, e per contenere i costi delle operazioni allo sportello vorremmo poter fare tutto tramite internet banking.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Gli istruttori rischiano in questo modo...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  135. Rispondi
    sebastiano

    Salve, volevo un informazione. Io ho una asd senza personalità giuridica affiliata alla lnd. Ho un conto corrente e pago 100€ di imposta di bollo. Sul mio conto c'è meno di 5000€. Posso essere esentato dal pagamento di questa imposta?

    • Rispondi
      TeamArtist

      No. Ma può scegliere una prepagata con IBAN e BB in/out e home banking a 19 euro l'anno.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  136. Rispondi
    ISABELLA

    Salve, una domanda a proposito dell'apertura del c/c bancario. La banca mi ha detto che con tutte le agevolazioni che può farci, il c/c ci verrebbe a costare sui 100,00euro annui. Soldi che a noi come ASD farebbe comodo tenere. Cosi ho chiesto alla Posta di aprire un c/c postale, per sapere le spese: risposta: "NON POSSIAMO, E' UNA PROCEDURA TROPPO COMPLICATA E DOVREMMO FAR INTERVENIRE LA POSTA CENTRALE...." cosa posso fare?
    e' possibile che un c/c postale costi meno???

    • Rispondi
      TeamArtist

      Una bella carta prepagata con IBAN e possibilità di ricevere/emettere bonifici. L'ultima che ho fatto per una Associazione è costata 18 euro all'anno. Se legge tra i quesiti trova qualche indicazione sulla banca emettitrice.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Riccar

        salve, nello specifico, quali carte prepagate con IBAN e possibilità di bonifici possono essere utilizzate per associazone onlus? si può avere qualche esempio ? grazie

        • Rispondi
          TeamArtist

          Tutte. Non facciamo nomi in particolare per evitare di fare pubblicità ad una banca in particolare.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  137. Rispondi
    Pasquale Belvito

    Salve, sono presidente di una neonata ASD senza P.IVA. Un conto paypal è assimilabile ad un classico conto bancario o no?
    Ovviamente in caso di mio recesso dalla carica / morte / ecc.., i dati di accesso al conto sarebbero comunque già condivisi con il Consiglio Direttivo ed il Segretario.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Solo se PayPal permette di intestare il conto non ad una persona fisica ma al legale rappresentante pro-tempore di un Ente. Non può essere quindi un conto privato intestato al Presidente...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  138. Rispondi
    greg

    Beh! Per 2000 euro mica gli faccio sponsorizzare tutto il campionato

  139. Rispondi
    Eugenia

    Ri-buongiorno, devo dire che ho le idee più confuse di prima. Innanzitutto me le hanno confuse all'ufficio delle entrate... ehehe!
    Allora le varie attività le organizzeremo con clienti privati o proprietari di ristoranti/locali.
    Stiamo cercando di capire se aprire associazione senza scopo di lucro perchè tanto i compensi non sarebbero molto alti e potrebbero andare nelle casse dell'associazione e rimborsare solo delle spese vive.
    I nostri dubbi si infittiscono perchè non troviamo nessuno con cui confrontarci seriamente: commercialisti ci hanno detto che non sanno, il centro servizi del volontariato non è informato come dovrebbe...
    Sono ottimista, per ora vi ringraziamo per le informazioni

    • Rispondi
      TeamArtist

      Rivolgendosi a privati (e non ad associati) la vostra attività sarebbe quasi puramente commerciale. Ciò significa che non avrebbe senso farlo attraverso una no-profit (che per natura dovrebbe lavorare quasi esclusivamente con gli associati). Fatevi rimborsare come persone fisiche!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Eugenia

        Grazie mille per il tempo e le risposte! Ne farò buon uso.
        Buon lavoro

  140. Rispondi
    Eugenia

    Buongiorno, avrei bisogno di delucidazioni...H ELP!
    1) Stiamo cercando di aprire un'Associazione di promozione culturale per organizzare cene con delitto, intrattenimento a tema e altre cosine legate al mondo del teatro e affini. All'ufficio delle entrate hanno detto che dobbiamo aprire parita iva ma che non sanno bene che consigli darci. Noi non siamo senza scopo di lucro nel senso che almeno un piccolo rimborso spese lo vorremo dare, non di certo uno stipendio..come fare?
    2)Non si potrebbero fare ritenute d'acconto?
    3)Non basta avere un Codice fiscale e un conto in banca?!
    4) Dobbiamo avere un commercialista?
    5) Come e chi deve fare la dichiarazione dei redditi?
    AIutoooooo grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. ALT! Si fermi! L'apertura di una partita iva è una cosa onerosa e sta confondendo pere e mele. I vostri rimborsi spese sono scollegati dall'apertura o meno di una partita iva.
      2. No
      3. No
      4. Dipende da quello che farete e come lo farete.
      5. Dipende dal punto 4.
      Il punto vero è questo: per chi organizzereste queste attività? Soci o estranei?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  141. Rispondi
    simone

    Salve,
    volevo sapere se l' associazione per esempio ricava dai suoi soci 700 euro nella stessa serata come iscrizione frequenza corso con n° 10 ricevute ( quindi 70 euro per ricevuta ) ( in contanti )si parla di superamento dei 516 euro della totale operazione o su ogni singolo percipiente?
    Possiamo continuare così?
    Non so se mi sono spiegato.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sulla singola operazione. Nulla osta nel continuare così.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  142. Rispondi
    francesco

    buongiorno, faccio parte di un'associazione di promozione sociale. la domanda è questa: va bene anche una carta prepagata con IBAN invece del cc?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      SI.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  143. Rispondi
    Accademia

    Salve nn sapendo del limete delle 516 euro, convinto che fosse di 1000,00 per asd con attività solo istituzionali, ho, come presidente, pagato in contanti una fattura di 700,00, tre mesi fa, intestata all'asd, come posso fare per mettermi in regola?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Fatevi restituire i contanti e pagate con un bonifico.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  144. Rispondi
    Nicolo

    Buongiorno, siamo un associazione culturale senza fini di lucro. Volevo sapere se, viste le alte spese dei conti correnti, un'associazione come la nostra associazione potrebbe usare come "conto corrente" le carte ricaricabili che hanno attribuito l'iban (es. superflash ecc.)

    • Rispondi
      TeamArtist

      Assolutamente si-


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  145. Rispondi
    Accademia

    Domanda: per asd, la forma piú semplice, qual'é il limite di acquisto in contanti 516,00 o 1000,00 euro? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non si tratta di una "forma più semplice", ma di un vero e proprio obbligo legislativo che, se non rispettato, porta anche al disconoscimento di ASD.
      Il limite è 516,46. Attenti a non commettere questo errore.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  146. Rispondi
    Elisa

    Salve, volevo chiedere se un conto tascabile può sostituire un conto corrente.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Al momento si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  147. Rispondi
    Francesca

    Buongiorno! Volevo avere dei chiarimenti:
    1. é vero che il se la persona che vorrebbe fare il presidente ha partita iva aperta non puo rivestire questo ruolo?
    2. l' ASD deve avere un C/C dove devono passare tutti gli ingressi e le uscite della palestra?
    Grazie per l'aiuto preziosissimo!

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non ho mai sentito nulla di simile e non mi risulta affatto.
      2. E' sicuramente una scelta molto saggia che vi aiuterà moltissimo nella gestione contabile.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  148. Rispondi
    Greg

    Grazie per là velocità. Da quale somma invece può convenire? In verità. era l'aespetto burocratico a darmi pensiero ma ci sono anche spese importanti? Relative a cosa? Grazie ancora

    • Rispondi
      TeamArtist

      Nel momento in cui si apre una partita iva ci sono tutta una serie di obblighi cui necessariamente deve occuparsi un professionista: modello unico ENC, spesometro etc. etc. Tanta burocrazia che solo in parte potete fare voi direttamente.
      A nostro parere la somma minima sono 3000 euro, ma io non lo farei per meno di 6000 (preferisco avere meno risorse ma dormire più sereno). Attenzione: questa è una opinione personalissima.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        greg

        Grazie ancora. Ma proprio perchè si tratta di somme limitate, ricevute una tantum, potrebbe parlarsi di prestazioni occasionali senza necessità di fattura? Se no, perchè? Cordiali saluti

        • Rispondi
          TeamArtist

          Scusi, stiamo parlando di sponsorizzazioni. Cosa c'entrano le "prestazioni occasionali"?


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  149. Rispondi
    Greg

    Buongiorno, siamo una asd appena istituita per partecipare al campionato dì calcio dì terza categoria. abbiamo trovato uno sponsor che ci paga l'iscrizione che é dì circa 2000 euro. non abbiamo ancora là partita Iva ma solo il cf nèe il conto corrente. e l'iscrizione va fatta entro il 10 settembre. come possiamo fare. a sfruttare l'occasione se nza incorrere in sanzioni o petdere agevolazoni mettendosi comunque in regola appena possibile? Grazie. per l'attenzione

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per 2000 euro non vi conviene aprire la partita iva ed accettare la sponsorizzazione. La gestione che ne consegue vi costerebbe molto di più.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  150. Rispondi
    Alessandro

    Buongiorno,
    insieme ad altri ragazzi ho fondato tempo fa un progetto volto all'approfondimento politico e cultura: la Clessira www.laclessidra.net. Nei primi mesi la nostra attività è stata principalmente di Blog e le iniziative organizzate e le altre spese sono state tutte autofinanziate. Adesso che abbiamo raccolto un buon successo vorremmo allargarci un po' e provare anche ad ottenere dei finanziamenti per organizzare eventi sul territorio e aumentare le potenzialità del progetto.
    Alcune domande:
    1) Costituire un'associazione è il modo più semplice per far questo?
    2) Per poter ricevere finanziamenti basta aprire un contocorrente a nome dell'associazione?
    2) Se facessimo una campagna di autofinanziamento (tipo un tesseramento) cosa devo sapere? Devo rilasciare fattura?
    Quello che vi chiedo insomma è una sorta di tutorial per passare nel modo più semplice da blog gestito da un gruppo di ragazzi a un'associazione culturale in grado di (auto)finanziarsi legalmente . Grazie mille, e complimenti per tutto. Già la lettura del post qua sopra mi ha chiarito alcune idee.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non so se sia il modo più semplice. Sicuramente però è un modo legale per farlo.
      2. Di che tipo di "finanziamenti" parla?
      3. Il tesseramento è una cosa diversa dall'autofinanziamento. La domanda è molto più complessa di quel che sembra: questo intero blog è nato per cercare di rispondervi. Il miglior consiglio che posso darle è leggere tutti i nostri post...
      In ogni caso il primo passaggio è quello di dotarsi di uno statuto a norma per essere considerati una associazione no-profit, registrarlo presso l'agenzia delle entrate, aprire un codice fiscale ed un conto corrente. Poi verranno altri adempimenti come il modello EAS, la tenuta dei Libri Verbali e Soci, la stesura del REFA ed infine la convocazione delle Assemblee annuali.
      E stiamo parlando del minimo-minimo da fare.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  151. Rispondi
    Saverio

    Buonasera,
    abbiamo intenzione di fondare una associazione scientifica internazionale e ci siamo subito trovati di fronte ad una serie di quesiti:
    1. è importante indicare nello statuto in quale paese ha sede l'associazione?
    2. Dobbiamo registare necessariamente l'associazione?
    3. Se non la registriamo, come possiamo aprire un conto corrente?
    4. nel caso di una associazione registrata come si fa quando cambia il tesoriere o il presidente (delegati con potere di firma)?
    Grazie mile per l'attenzione

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Direi che è indispensabile
      2. A seconda dalla nazione in cui viene fondata, si seguiranno le regole di quella. Se fondata in Italia, si.
      3. In Italia non potete. Dovete avere lo statuto registrato per poterlo fare.
      4. Si porta in banca il verbale di nomina dei nuovi rappresentanti e in poche ore fanno tutto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  152. Rispondi
    Gianni

    Grazie per la celerità di risposta... Avevo già visto le varie proposte dal sito da voi "richiamato" e le opzioni con le card ricaribili...
    Peccato per l’imposta di bollo annuale di 100€ introdotta con il decreto Salva-Italia... che insieme all'acquisto dei defibrillatori rischia di "agevolare" solo i furbi...

    Grazie ancora e buon lavoro 😉

    • Rispondi
      Pino

      Salve,
      mi chiedevo se una Card che fosse provvista di IBAN ed intestata direttametne all'ASD potesse andare bene o la normativa prevede espressamente che si tratti di C/C.
      Da una prima analisi sarei propenso a pensare che vada bene in quanto la logica dovrebbre essere quella della tracciabilità delle operazioni, cosa che con una Card con questi requisiti si può avere tranquillamente.
      Molte grazie per l'attenzione

      • Rispondi
        TeamArtist

        Va benissimo... e costa molto meno!


        Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
        - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
        - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
        - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
        (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  153. Rispondi
    Gianni

    Salve,
    credo di aver cercato ovunque sul blog la risposta ad un quesito per non caricarvi di inutile lavoro ma non l'ho trovata...se non un piccolo accenno... 🙂
    Siamo una piccola ASD affiliata CSEN e registrata CONI e abbiamo un C/C con un'imposta di bollo di 8,33€ al mese... Dato che la cifra annua unita alle spese di tenuta conto risulta essere abbastanza elevata rispetto agli introiti per l'iscrizione soci volevo sapere s esiste una esenzione sull'imposta di bollo... nel web c'è molta confusione e non troviamo risposte attendibili
    ad esempio nel sito http://www.udaceverona.it/news/frm_news.aspx?ID=94 avvisa della possibilità di esenzione per le ASD ma poi nell'allegato cita solo le Federazioni o gli EPS...
    Grazie anticipatamente

    PS: Complimenti per il blog... buona pubblicità di affidabilità per il software! 🙂

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, non c'è. Ma ci sono conti che costano pochissimo. L'ultimo che ho utilizzato costa 18 euro l'anno... Nei commenti di questo post li può trovare 😉


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  154. Rispondi
    Giovanni

    Buongiorno, chiedo scusa per il disturbo ma ho un dubbio che non riesco a chiarire: la mia associazione è una APS che ha optato il regime della 398/91; tuttavia non siamo un'associazione sportiva dilettantistica poichè svolgiamo altra attività.
    il limite per incassi e pagamenti pari ad Euro 516,00 vale anche per noi che siamo APS ma non ASD?
    ultima domanda: come APS abbiamo alcune entrate commerciali per le quali dobbiamo emettere fattura; se l'importo da incassare è superiore ai 1000 euro, è possibile accettare pagamenti in contanti per importi di euro 500 o il limite di euro 516 vale per l'operazione nel suo complesso e non per le singole "rate"?
    grazie mille in anticipo per la disponibilità

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il limite a 516 è solo per le ASD. Per voi vige invece il limite a 1000 euro (che non sono "rateizzabili" per ridurre gli importi).
      Mi tolga una curiosità però: per quale motivo volete fare operazioni per contanti e non fate dei comodi bonifici online?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Giovanni

        Grazie per la rapida risposta.
        La mia intenzione, quale responsabile economico, è di pagare e riceve incassi con bonifico; mi hanno chiesto la possibilità di pagarci in contanti, cosa per la quale io sono contrario, presentandomela come una cosa all'ordine del giorno e per questa ragione ho voluto chiarirmi le idee per non creare problemi a me in prima persona e alla mia associazione.
        Vi ringrazio ancora per il contributo che mi avete fornito.

  155. Rispondi
    Vincenzo

    Salve.
    1. Il presidente di un'associazione culturale no profit per pagare la prestazione di un socio deve necessariamente ricevere una notula?
    2. Ed il socio che emette la notula, deve portare in dichiarazione la somma percepita come una normale entrata?
    Grazie anticipatamente

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Le prestazioni dei soci all'interno di una associazione no-profit non possono essere pagate. Legga questo nostro post. Cosa intende per "notula"?
      L'Associazione può retribuire un associato se ha fornito una prestazione professionale che esula dalla sua attività di socio-volontario.
      Andrebbe quindi analizzato il caso specifico.
      2. Dipende da cosa intende per "notula".


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  156. Rispondi
    Giorgio

    Buongiorno, se un'associazione riceve 1.000 euro per sponsorizzazione può dividere in 2 fatture da 500 (pagate in contanti ) e non aprire conto corrente?

    • Rispondi
      TeamArtist

      In linea puramente teorica, si. Ma siete a rischio contestazione. Ci sono conti a 18 euro/anno, il mio consiglio è di aprire uno di questi.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        giorgio

        Grazie per la risposta, può indicarmi l'istituto bancario del c/c conveniente per asd.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Purtroppo no perchè sarebbe una pubblicità che non possiamo fare. Ma se legge tra i commenti trova delle indicazioni di suoi colleghi...


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • TeamArtist

            Non ce la sentiamo di risponderle e darle un parere su un tema così delicato e così poco chiarito dal Ministero.
            Suggerisco che vi facciate dare un parere ufficiale alle Federazioni/ Enti sportivi, cui pagata l'affiliazione. Potete inviare loro una mail di questo tipo:

            Oggetto: quesito in merito alle nuovi disposizioni relative ai defibrillatori

            Alla cortese attenzione della Federazione/ Ente Sportivo Xy - settore consulenza legale

            Cortesi Signori, alla luce di quanto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n°169 del 20 luglio 2013 in merito a: ""DECRETO 24 aprile 2013. Disciplina della certificazione dell’attività sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita. (13A06313)", vi poniamo il seguente quesito:

            La nostra associazione si occupa di motociclismo, con corsi specifici rivolti a bambini dai 9 ai 13 anni, svolti una volta a settimana per 2/3 ore, utilizzando moto da competizione adatte alla loro età. Siamo obbligati ad avere il defribillatore??

            Rimaniamo in attesa di una vostra risposta scritta. Grazie e cordiali saluti
            Il presidente della ASD XY, vostra affiliata n°ZZZZZZZ


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  157. Rispondi
    Vincenzo

    Salve. Vorrei fare una domanda in merito ai C/C ed ai pagamenti. Io sono il Presidente di un'associazione culturale.
    1. Quando si effettuano degli acquisti è obbligatorio pagare con bonifico o assegno circolare?
    2. Se la somma fosse di 50 euro potrei pagare in contanti?
    3. Occorre qualche delibera particolare o dichiarazione?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Solo per importi superiori ai 1000 euro. E' comunque buona prassi fare tutti i pagamenti in modo tracciabile da un conto (quindi via bonifico o assegno o pos)
      2. Si
      3. Dipende dai poteri del Presidente così come sono scritti a Statuto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  158. Rispondi
    Emanuele

    Salve. Vorrei fare una domanda in merito ai C/C. Io sono il Presidente di un'associazione culturale. Dovrei ricevere un piccolissimo contributo da parte del Comune ma mi hanno richiesto un C/C in quanto obbligatorio al fine dell'erogazione del contributo stesso. Io ho chiesto se potessero erogarlo in contanti considerato il fatto che non vi è l'obblico per le Associazioni come la mia che hanno un bilancio veramente ridicolo. La risposta è stata di no. Mi chiedevo se è realmente così oppure esiste la possibilità concreta di avere il contributo in contanti. Grazie anticipatamente.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Qual è l'importo del contributo? Se è al di sotto dei 516,46 euro non dovrebbero aver problemi a farvi un assegno circolare. In ogni caso un conto corrente lo dovreste avere...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Emanuele

        Il contributo è di circa 200,00 Euro ed il nostro bilancio è così composto: circa 800,00 Euro entrate che poi va a finire che pareggiamo con le uscite. Per questo ritengo sia inutile aprire un conto corrente. Anche perché il contributo che mi dovrebbe dare il Comune andrebbe a finire alla Banca come spese di gestione del Conto.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Provi a chiedere un assegno circolare. Non vedo ostacoli a ciò.
          PS. L'ultima associazione che ho seguito ha aperto un conto per 18 euro come Associazione...


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  159. Rispondi
    Mauro

    Grazie per la risposta e scusate per l'ignoranza ma per corrette ricevute ai donatori intende l'avvenuto versamento con il bonifico della banca o una carta intestata dell' associazione con il ringraziamento per aver ricevuto il versamento.
    Grazie ancora

    • Rispondi
      TeamArtist

      In Italia ogni passaggio di denaro deve avere una pezza giustificativa. Una donazione deve avere come giustificativo una ricevuta emessa in doppia copia: una per la contabilità della Associazione ed una per il donatore.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  160. Rispondi
    mauro

    Buongiorno sono il presidente di una associazione che si occupa di sociale abbiamo creato un sito in Internet e volevamo inserire l'opportunità di fare donazioni attraverso PayPal che vengono girate sul conto corrente dell'associazione.
    Questo è possibile bisogna rispettere alcune regole o norme?
    Grazie e buon lavoro e complimenti per l'aiuto reale che ci date

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' assolutamente possibile. Ovviamente dovrete aver particolare cura nel registrare fiscalmente i trasferimenti di denaro e nel rilasciare ai donatori le corrette ricevute.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  161. Rispondi
    Enrico

    OK, grazie. Se la modifichiamo in C4 potremmo avere vantaggi o esenzioni per IMu e TARSU (ora TARES)?

    Grazie ancora per una risposta e complimenti per il blog utilissimo!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende dalle scelte della vostra amministrazione comunale. Se non fosse giá così dovreste richiederlo espressamente.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  162. Rispondi
    Enrico

    Non so se questa è la zona giusta per formulare la mia domanda. Comunque ci provo.

    La nostra Associazione è proprietaria dei locali della propria sede e deve provvedere alla ristrutturazione del tetto. L'IVA sulle opere può essere il 10% anche se l'immobile non è classificato come destinato prevalentemente a residenza privata (la categoria con cui è accatastato è la D6)?

    Grazie per una risposta

    • Rispondi
      TeamArtist

      ma la d6 è una categoria sbagliata! se siete una asd dovrebbe essere c4!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Enrico

        Lo so, ma questa è la categoria con cui siamo accatastati, da tempo. Secondo voi possiamo chiedere l'IVA al 10%? O per chiederla dovremmo essere C4 o, meglio ancora, A2 o A3?

        Grazie e saluti

        • Rispondi
          TeamArtist

          Io credo che sia da modificare soprattutto per IMU e tassa dei rifiuti.
          Per l‘iva sulle ristrutturazioni non credo invece ci siano speranze.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  163. Rispondi
    Francesca

    Buongiorno,
    vorrei un'informazione: è molto tempo che sento che il limite per pagamenti e incassi per le a.s.d. è di 516,46, ma ho sentito pareri diversi in base a se la cifra si riferisse alla singola operazione o a tutto l'anno sociale.
    E' possibile che un socio dell'associazione effettui un pagamento in contanti di 300 euro e successivamente, dopo qualche mese, ne effettui un altro ancora in contanti sempre da 300 euro, durante lo stesso anno sociale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il limite è per singola operazione. Se il socio paga in rata unica da 600 euro deve fare un bonifico/assegno. Se paga in due rate da 300 a distanza di qualche tempo, può fare le operazioni in contanti.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  164. Rispondi
    Marco Q

    Buona Sera
    Faccio parte di un associazione Culturale noprofit costituita dal 2006 patrocinata dal Comune e il 10/2011 ci è stato attribuito il codice ficscale dall'Agenzia delle Entrate con codice ATECO "949920 - ATTIVITA' DI ORGANIZZAZIONI CON FINI CULTURALI E RICREATIVI", ache se nello statuto siamo un'associazione di promozione sociale. Abbiamo un nostro conto corrente intestato all'associazione, anche se in 7 anni di attività siamo sempre usciti alla pari tra iscrizioni degli associati e spese per gli eventi.
    Siccome alcuni commercianti del paese volevano farci delle donazioni per le iniziative, in questo momento possiamo accettarle facendoci fare un bonifico oppure ci manca ancora qualche requisito??
    Se si, basta un modulo in duplice copia con l'intestazione dell'associazione, la cifra donata, il nominativo del donatore, data e firma del presidente??
    Grazie Mille Anticipatamente
    Marco

    • Rispondi
      TeamArtist

      Nulla osta a delle donazioni fatte direttamente sul vostro conto corrente.
      Vi suggerisco di leggere questi nostri due post: http://www.teamartist.com/blog/2012/09/27/erogazioni-liberali-associazioni-onlus-aps/
      http://www.teamartist.com/blog/2013/01/07/ricevuta-pagamento-quota-associativa-attivita-corsi-sportivi/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Marco Q

        Grazie Infinite per la celere risposta..
        I vostri preziosissimi post li avevo già letti... Infatti ho scoperto giusto giusto ieri, che in teoria con il nostro codice ATECO chi farà le donazioni non potrà poi dedurle...
        Il problema era che un "consulente" ci aveva detto che per ricevere un'erogazione liberale dovevamo essere iscritti o al registro provinciale o regionale o additrittura nazionale delle associazioni... L'unico possibile per noi era il primo..
        Invece insomma non serve niente di tutto ciò...
        Grazie veramente tantissimo, purtroppo anche a parlare direttamente con l'Agenzia delle Entrate è praticamente impossibile ed incomprensibile. La loro conoscenza delle regole per le associazioni è minima...
        Mando subito l'avviso per mettere il "Mi paice" su FB
        Buona Giornata
        Marco

  165. Rispondi
    Lorenzo

    Buongiorno, sono il tesoriere di una ASSOCIAZIONE DI COMMERCIANTI appena costituita. Vi pongo i seguenti quesiti:
    - Abbiamo il codice fiscale, attribuitoci con natura giuridica "ASSOCIAZIONI NON RICONOSCIUTE E COMITATI". Il nostro statuto prevede il non perseguimento di scopi di lucro. Abbiamo aperto un c/c che prevede spese tra cui il bollo annuale di € 100,00 e ci è stato consigliato di iscriverci all'anagrafe delle Onlus per abbattere tali costi. La domanda è la seguente: possiamo considerarci una Onlus oppure, come recita l'art 10 del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, siamo una associazione di datori di lavoro?
    - Avendo solo il codice fiscale, c'è la possibilità di recuperare l'iva sulle fatture pagate?
    - Le ricevute emesse come "quote associative" sono scaricabili da parte dell'associato?
    - Se per organizzare un evento (fiera, notte bianca ecc..), uno SPONSOR ci da un contributo diverso dalla quota associativa base, devo emettere la ricevuta indicando erogazione liberale?
    - Ho l'obbligo di comunicare le quote associative e le erogazioni liberali all'agenzia delle entrate tramite il mod. EAS in modo da permettere anche allo SPONSOR o ASSOCIATO di poterle scaricare sul 730?

    Ringrazio anticipatamente.

    • Rispondi
      TeamArtist

      - Non possiamo saperlo senza aver letto il vostro Statuto...
      - Assolutamente no.
      - Assolutamente no.
      - NO, deve avere partita iva, fare un contratto, emettere fattura e pagare le relative tasse (iva, ires, irap)
      - Ha l'obbligo in ogni caso di fare entro 60 giorni dalla costituzione il Modello EAS. La presentazione di questo modello nulla c'entra col 730 dei vostri soci.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  166. Rispondi
    Michela

    Ho tanti di quei dubbi che mi assillano...
    1. un laboratorio didattico per bambini in occasione di una manifestazione paesana (mercatino) nella quale noi come associazione partecipiamo, è una attività istituzionale?
    2. Se nel corso del laboratorio chiediamo un'offerta libera ai genitori che ci lasciano i bimbi per fare i laboratori, questa offerta libera fa parte sempre delle attività istituzionali oppure è reddito e quindi le relative entrate devono essere minori delle attività istituzionali?
    3. Noi siamo una piccola associazione che chiede 2 euro di quota asosciativa, abbiamo al momento raccolto circa 100 euro di quote, se con il laboratorio raccogliamo 300 euro (faccio l'esempio) siamo fuori?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Dipende: quali sono le vostre finalità elencate a statuto? Siete una APS iscritta in un albo regionale o nazionale? I bambini sono vostri soci o figli di vostri soci?
      2. Se chiedete un'offerta libera... questa non è libera! Per essere libera deve essere spontanea. Non ci deve essere cioè un meccanismo di scambio: ti tengo il bambino se mi dai un'offerta.
      3. Dipende se i 300 euro sono commerciali o istituzionali. Nel primo caso si, nel secondo no.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Michela

        Abbiamo fatto lo statuto conforme alla 383/2000 ma non siamo ancora registrati ne a livello regionale ne nazionale. I bambini che partecipano al ns. laboratorio non sono associati ne i loro genitori. Sono gente di passaggio. Quindi i soldi raccolti con l'offerta libera è attività ommerciale? Se così è veramnete mi casca il mondo addosso! Mi spieghi per cortesia il discorso convenzione con negozianti (i tesserati che possono acquistare a prezzi vantaggiosi prezzi i negozi convenzionati con l'associazione) Grazie 1000 per l'aiuto!

        • Rispondi
          TeamArtist

          No, i soldi raccolti con offerta libera, se è libera davvero e non in cambio di una prestazione, sono entrate istituzionali. Se è in cambio di una prestazione è invece commerciale perchè è come comprare un gelato da un gelataio, in cui non paga un prezzo fisso ma lo decide lei.
          Non ho altro modo di spiegarle il concetto di convenzione... mi faccia lei le domande!


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Michela

            Salve, Insisto ancora con le domande riguardo la convenzione con i negozianti: se il negoziante è socio della ns. associazione e i soci acqistano presos il suo negozio e presentando la tessera ricevono uno sconto, anche in questo caso è attività commerciale?

          • TeamArtist

            Dipende, è una interpretazione soggettiva. Per me una APS non è una associazione commercianti, nata per promuovere il commercio di una determinata area geografica. Per questo motivo se pubblicizzate i negozianti in qualsiasi modo, a mio parere si tratterà sempre di attività commerciale su cui si debba pagare le tasse. Certo, un ispettore fiscale potrebbe anche vederla diversamente da me...


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • michela

            Sono pienamente d'accordo con lei sul fatto che una APS non deve promuovere l'attività commerciale...il significato per noi è promuovere alla collettività, non è un ns. obiettivo principale o istituzionale ovviamente, ma in piccola parte ne fa parte. Vogliamo riportare la gente ad acquistare nei piccoli negozi di paese e non a servirsi delle grandi catene di multinazionali, e far rivivere il paese con la sua gente. Questo è il nostro intento, che poi ripeto non è lo scopo dell'associazione.
            Ho un altro quesito: per raccolta fondi si intende esattamente che cosa? Nel nostro caso, abbiamo dei laboratori di attività didattiche all'interno di una manifestazione pubblica, chi vuole inquesta occasione ci fa delle offerte libere. Quindi: questa realtà non si configura come raccolta fondi, esatto? Ma è una attività connessa ai nostri fini istituzionali. Ho capito bene? Non è una raccolta fondi. La raccolta fondi è quanto una associazione vende dei beni? Ad esempio lavoretti fatti dagli associati, azalee, ecc. Grazie

          • TeamArtist

            Sulle raccolte fondi e le loro definizioni può leggere questi due post:
            http://www.teamartist.com/blog/2012/11/06/raccolta-fondi-per-associazioni-tombole-lotterie-pesche-beneficenza/
            http://www.teamartist.com/blog/2013/02/26/recensione-manuale-linee-guida-raccolta-fondi/


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  167. Rispondi
    Michela

    Grazie per lavs. gentile risposta e grazie per l'aiuto che ci fornite. Per convenzione con negozianti intendevo dire che attraverso la tessera sociale il socio potrà acquistare in questi negozi (convenzionati con noi) uno sconto sugli acquisti oppure ricevere degli omaggi, ecc. Quresto è sponsorizzazione? Inoltre non ho ben capito una cosa: quali sono di fatto le attività istituzionali che non concorrono a formare reddito e quindi non sono attività commerciali? Sono le attività verso i soci? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Tendenzialmente si. Le attività istituzionali esentasse sono quelle rivolte ai soci: non tutte però, ce ne sono alcune che vengono in ogni caso ritenute commerciali. Trova l'elenco in questo nostro post: http://www.teamartist.com/blog/2012/11/27/fatture-emesse-dalle-associazioni-quando-come-facsimile/

      Rispetto alla attività che suggerisce, dipende cosa farà l'Associazione per il negoziante in cambio della convenzione di sconto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  168. Rispondi
    Michela

    Buongiorno, sono presidente di una associazione di promozione sociale. Abbiamo pensato di fare una convenzione con i negozi del territorio che vorranno aderire, e' possibile? Per la convenzione e' sufficiente far firmare un modulo dal negoziante? Inoltre volevo sapere se una APS puo' ricevere sponsorizzazioni senza che siano considerate attivita' commerciale, e volevo anche capire se in seguito ad una donazione liberale bisogna emettere ricevuta. Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si è possibile ma dovrete fare un contratto di sponsorizzazione, aprire una partita iva, fare le fatture, pagare le tasse... ovviamente queste entrate dovranno essere inferiori alla somma delle entrate istituzionali.
      Si, per le erogazioni liberali bisogna emettere una ricevuta in doppia copia (una a voi, l'altra al donatore).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  169. Rispondi
    valentina

    ma qual'è questa norma per la retribuzione? non ho trovato niente che mi obblighi a pagare in maniera tracciabile

    • Rispondi
      TeamArtist

      Quando mi ricapita in mano gliela segnalo. Intanto potrebbe fidarsi di noi... oppure vuole tenere lei il Blog? 😉


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  170. Rispondi
    valentina

    di fitto paghiamo 420 euro al mese. ma perchè è un obbligo il conto corrente? se invece le ricevute per l'istruttore sono di 400 euro va meglio?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il perchè è abbastanza dettagliato nel post... E purtroppo la norma sulle retribuzioni non prescinde dall'importo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  171. Rispondi
    valentina

    non è un lavoratore dipendente. è un associato che percepisce la somma come compenso per prestazioni sportive dilettantistiche. ho cercato le risoluzioni dell'agenzia delle entrate ma non le ho trovate. mi potete indicare quali sono? Se ogni mese l'associato rilascia la ricevuta per 500 euro, non superando quindi i 516 euro, non va bene? allora anche il fitto dovrebbe essere pagato con assegno? l'associazione, svolgendo solo attività istituzionale, non ha un conto corrente... aiuto

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il Conto Corrente ormai è praticamente un obbligo. L'avere tutte ricevute da 500 euro renderebbe palese, in caso di ispezione, che si sta volutamente sotto il limite di 516 per non avere l'obbligo di tracciabilità... non verrebbe preso bene! Quanto pagate di affitto?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  172. Rispondi
    valentina

    Salve, per quanto riguarda la soglia dei 516 euro posso pagare l'istruttore in contanti per una somma mensile di 500 euro? il contratto è di 6000 euro all'anno. i 516 euro vanno considerati complessivamente oppure per singola uscita? lo stesso vale anche per il fitto (contratto 6000 annuale , fitto mensile 500)?
    grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Le ultime risoluzioni della Agenzia delle Entrate sembrano indicare che non si possano pagare le retribuzioni per contanti ma solo con modalità tracciabili...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  173. Rispondi
    Francesco

    Ragazzi siete indispensabili per noi neofiti di associazioni; mi dicevate che devo fare attenzione a non movimentare in contanti la somma di € 516,00 questo vuol dire che però con un bonifico posso farlo, ad esempio, dobbiamo effettuare una gita con un pullman turistico il cui costo è di circa 1000 euro, facendomi rilasciare ricevuta visto che abbiamo il CF, posso tranquillamente una volta raccolta la somma fra i genitori passare al pagamento senza problemi e rendicontare tale movimentazione di denaro? altrimenti come faccio a corrispondere questi soldi a chi ci offre questo servizio? Ancora grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, deve pagare via bonifico una somma del genere.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  174. Rispondi
    francesco

    Buongiorno sono il Presidente di una APS nata l'anno scorso e registrata regolarmente all'Ufficio delle Entrate con rilascio di CF. Mi chiedevo, per la contabilità devo rivolgermi ad un commercialista? Noi riceviamo solo quote di iscrizione da parte dei genitori dei bambini iscritti (minorenni) e con quelle, una parte va in favore dell'assicurazione (siamo scout) e l'altra per il sostentamento dell'associazione stessa. Per questo mi sono creato in proprio in excel un programma di ingresso e uscita di somme percepite, devo fare altro? o basta così? Grazie per le risposte.

    • Rispondi
      TeamArtist

      A mio parere la cosa migliore sarebbe usare la nostra piattaforma: www.teamartist.com !


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Francesco

        Grazie per le info e della possibilità di usare la vostra piattaforma, ma la mia domanda era, se utilizzo il mio programma in excel o anche la vostra piattaforma, sono in regola ad un eventuale controllo o meno? E poi devo fare qualche dichiarazione o similare all'ufficio delle entrate sui movimenti di denaro che gira nella nostra associazione (3000 euro circa l'anno)?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Si, sarebbe in regola. Non deve fare dichiarazioni ma attenzione a non movimentare in contanti cifre superiori ai 516 euro.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  175. Rispondi
    Roberto

    Scusate la domanda, noi siamo un'associazione sportiva ASD.
    Mensilmente incassiamo circa 3000€ di rette mensili.
    E' d'obbligo l'apertura di un C/c o ce lo consiglia???
    Cosa rischiamo se non lo apriamo??

    • Rispondi
      TeamArtist

      Come spiego nel post non è obbligatorio... ma mi sento di consigliarglielo caldamente! Se non lo aprite rischiate, in caso di ispezione fiscale, di non saper ricostruite i vostri movimenti di denaro e di dare adito a sgradevoli speculazioni... Ricordatevi anche che non potete fare operazioni in contanti al di sopra dei 516,46 euro.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  176. Rispondi
    giovanni

    molti iscritti diffidano nel rilasciare un documento di identità, è obbligatorio riceverlo o basta darne solo gli estremi?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Di solito gli estremi della carta di identità vengono auto-dichiarati dall'aspirante socio, sotto la sua responsabilità (dare false generalità è un reato). Perchè dovreste avere copia delle loro carte di identità? Chi ve lo chiede?

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  177. Rispondi
    Antonio

    Salve,oggi ho aperto il c.c.bancario per la nostra a.s.d.vorrei sapere se le a.s.d.devono pagare i bolli annuali o no.Vi ringrazio!!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Purtroppo SI.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  178. Rispondi
    Daniela

    Siamo una neonata associazione culturale che al momento opera solo sul web (piattaforma di musica CC, radio CC, netlabel). Le entrate attualmente sono le quote degli associati, quindi pochi soldi. Abbiamo aperto un conto paypal intestato all'associazione che ha una propria mail con CF della medesima, il cui responsabile indicato è il presidente pro tempore. Com'è noto la movimentazione dei conti Paypal produce la stessa documentazione delle banche, rendiconto online sempre consultabile con saldi e giustificativo degli ingressi e delle uscite. Se lo scopo dell'agenzia delle entrate è verificare la trasparenza delle singole operazioni io credo che tale trasparenza sia rispettata. Collegata al conto on line c'è la carta di credito/debito sempre paypal che permette di non movimentare denaro contante neanche per piccoli importi. Ma il dubbio rimane. Sarà sufficiente questo grado di trasparenza per il fisco?
    Grazie e complimenti per la chiarezza nelle risposte.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Assolutamente si, ma dovete fare le ricevute (va bene anche una mail) ai soci per la quota versata.
      Una copia la dovete stampare e tenere in contabilità, insieme agli estratti conto.
      Le consiglio la lettura di questo post: http://www.teamartist.com/blog/2012/11/29/quanto-tempo-conservare-documenti-associazioni/

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Daniela

        Grazie infinite per la risposta super veloce. Per quanto riguarda la documentazione l'opzione sarà di conservare tutto per i 10 anni canonici che tornano buoni sia per la documentazione fiscale che civilistica. In fondo la contabilità delle Associazioni piccole è estremamente semplificata e di poco ingombro.

      • Rispondi
        Sergio

        Buongiorno, sono il rappresentante di una ASD che ha in concessione un Impianto Comunale. Volendo dare la possibilità ai soci di pagare le quote integrative di frequenza con PayPal, leggo che ho la possibilità di aprire un conto PayPal? E come faccio poi a trasferire dette quote nel conto corrente bancario?
        Scusate l'ignoranza!
        Grazie

        • Rispondi
          TeamArtist

          Dovrebbe chiedere direttamente a Paypal. Ma perchè non lo fa con la nostra piattaforma? Noi permettiamo il pagamento online con carte di credito e bonifici a costi inferiori! www.teamartist.com


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  179. Rispondi
    Wendy

    Scusate dovrei farvi una domanda a settembre abbiamo aperto una piccola asd tra amici per partecipare ad un campionato di basso livello, soprattutto per togliere molti ragazzi dalla strada. Però abbiamo commesso un errore: non abbiamo aperto il conto corrente perché non pensavamo fosse necessario in quanto siamo un asd che si autofinanzia e abbiamo spese totali sui 3000 euro l'anno. Pur tuttavia per l'iscrizione al campionato abbiamo effettuato, da un conto privato, un bonifico superiore alla cifra dei 516,64 euro. A cosa andiamo incontro? Niente di grave vero? Ps: siamo registrati sia al Coni che all’agenzia delle entrate. Scusate l'ora ma da quando l'ho saputo ossia stasera a cena non ci dormo più, visto che sono una persona abituata a fare tutte le cose regolari!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non rischiate quasi nulla perchè è un singolo episodio e, direi anche, senza dolo. Per i prossimi pagamenti mettetevi in regola però!

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)