Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

01 luglio 2016

Il Cassetto Fiscale delle Associazioni

Il Cassetto Fiscale delle Associazioni

PRIMA DI COMINCIARE A LEGGERE TI CHIEDO DI FARTI DUE DOMANDE a cui rispondere solo alla FINE dell’articolo:

  • il “professionista” che segue la tua Associazione ti aveva mai detto di questa possibilità?
  • se non lo ha mai fatto, secondo te qual è il motivo?

In fondo trovi la mia risposta.

________________________________________________

In pochissimi lo sanno. E la maggior parte di loro non sfrutta questa importante possibilità data dalla Agenzie delle Entrate che, invece, serve a distinguere un Presidente di Associazione No Profit di Serie A da uno di Serie B.

Stiamo parlando del “Cassetto Fiscale”, un servizio della Agenzia delle Entrate che permette di consultare online molte informazioni importanti. Ecco quali.

 

I DATI FONDAMENTALI DELLA TUA ASSOCIAZIONE CHE TROVI NEL TUO CASSETTO FISCALE 

I dati anagrafici presenti sul Certificato di Attribuzione del Codice Fiscale e/o Partita Iva della tua Associazione

È Importante poterli consultare perché potrai così essere certo che il rappresentante legale dell’Associazione (il Presidente) sia davvero quello in carica e non qualcun altro, idem la sede legale e il luogo di conservazione delle scritture contabili, così come l’esatta denominazione dell’Associazione. Tutti elementi che se non corrispondono alla realtà possono portare ad avere gravi problemi.

I dati delle dichiarazioni fiscali presentate dalla vostra Associazione

Il Presidente di Serie A si fida dei suoi collaboratori (dal tesoriere, al segretario all’intermediario per gli invii telematici) ma CONTROLLA che tutto sia svolto correttamente (soprattutto perché alla fine è sempre il Presidente in carica il legale responsabile di tutto ciò che avviene in una Associazione). È importante avere questo strumento sia per essere certi che le dichiarazioni siano state presentate, sia per sapere, COSA è stato dichiarato.

I dati dei versamenti effettuati dall’Associazione tramite modello F24 e F23 

Idem come sopra. È fondamentale che tu ti possa accertate sia che i pagamenti siano stati effettuati, sia i loro reali importi (specie se li hai delegati ad un terzo: non hai idea di quanti collaboratori disonesti o falsi “professionisti” facciano sparire i soldi in questo modo).

 

I DATI NON FONDAMENTALI MA COMUNQUE UTILI CHE TROVI NEL TUO CASSETTO FISCALE 

I dati di condono e concordati cui l’Associazione ha usufruito

Una Associazione ben gestita, magari col nostro sistema Associazione Protetta, non dovrebbe MAI aver bisogno di condoni e concordati. Ma non si sa mai… e nel caso è utile avere questa possibilità.

I dati dei rimborsi ottenuti dall’Associazione

Anche questo è raro possa succedere in un Associazione No Profit ma, nel caso, è utile avere questi dati ad esempio per inserirli nello Stato Patrimoniale del REFA.

I dati patrimoniali (atti del registro)

In fondo avere un luogo dove vedere le avvenute registrazioni magari delle modifiche dello Statuto o dei comodati d’uso o dei contratti d’affitto non è male…

 

I DATI NON FONDAMENTALI E IN GRAN PARTE POCO UTILI CHE TROVI NEL CASSETTO FISCALE DELLA TUA ASSOCIAZIONE

Dati e informazioni relativi agli studi di settore

Le Associazioni No Profit (a meno che abbiano sbagliato ad indicare il proprio codice Ateco) non sono tenute alla compilazione degli Studi di Settore.

Le informazioni sul proprio stato di iscrizione al Vies

Difficilmente una Associazione No Profit ha bisogno di fatturare all’estero e quindi di registrarsi al Vies. Di solito, in quei casi, è meglio rinunciare perché costa più tutto il complesso burocratico che ci sta intorno di quello che si può guadagnare!

 

COME SI FA AD ACCEDERE AL CASSETTO FISCALE della PROPRIA ASSOCIAZIONE

Innanzitutto tu Presidente della Associazione, come persona fisica, devi già essere registrato ai servizi di Fisco On Line ed avere a disposizione (oltre, è banale dirlo, il tuo codice fiscale) PIN e PASSWORD. Se così non fosse dovrai recarti personalmente presso il tuo ufficio di riferimento della Agenzia delle Entrate e farne richiesta.

CONTESTUALMENTE puoi fare la pratica per registrare anche l’Associazione ai servizi di Fisco On Line. Ti daranno metà PIN sul momento e la seconda parte arriverà entro 15 giorni per posta all’indirizzo della sede legale dell’Associazione indicata nel certificato di attribuzione del codice fiscale. Dovrai anche aver cura di chiedere che il Cassetto Fiscale dell’Associazione sia collegato al proprio Cassetto Fiscale personale.

Quando, dopo 15 giorni, avrai ricevuto l’altrà metà dei PIN che ti servono potrai Loggarti come Presidente ai servizi di Fisco On line, e scegliere di operare come Associazione attraverso un menù a tendina dove compare questa dicitura “Scegli Utenza di Lavoro – Utente di lavoro (Cod. Fiscale dell’Associazione)”. Da lì i giochi sono fatti.

______________________________________________

Perché il professionista che segue la tua Associazione non ti ha mai parlato di questa opportunità?

Semplice. Non vuole che tu lo sappia e che tu lo faccia. Perché in questo modo potrai controllare istantaneamente il suo lavoro. Anche questo è uno dei motivi per cambiarlo subito e passare con chi davvero desidera proteggere te e la tua Associazione. Scopri qui come.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

8 risposte a “Il Cassetto Fiscale delle Associazioni”

  1. Rispondi
    Manuel

    Buonasera,
    ho seguito il vostro consiglio (ottimo) di accedere al cassetto fiscale.

    1) Come faccio a sapere se e quando è stato presentato il modello EAS? non trovo i riferimenti

    2)è possibile che la ricerca "ricevute per periodo" sia sempre vuota? che voi sappiate mostra solamente gli invii telematici o fatti senza intermediario?

    grazie mille per il Vostro tempo e disponibilità

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Se non trovi la ricevuta... probabilmente non è mai stato inviato.
      2. Mostra i soli invii telematici.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Rodolfo Funari

    Saluti a tutto il Team, seguo molto le Vs. info che giudico molto interessanti. Sono ragioniere e quindi Vi seguo sempre per sete. Sono il vice presidente della ns. associazione ma sono praticamente il factotum ed ahimè solo. Faccio praticamente tutto dall'A alla Z. Dovendo seguire il Vs. consiglio sul cassetto fiscale, come faccio ad agganciare il cassetto fiscale dell'associazione a quello personale del presidente senza andare a vedere i fatti suoi?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non credo che la cosa sia possibile perchè, appunto, si "agganciano" il codice fiscale dell'associazione e quello del presidente


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    Antonello Cicciù

    Salve,

    ho sempre immaginato che potesse essere utile per le associazioni avere il cassetto fiscale ma ho trovato delle difficoltà ed, inoltre, vorrei chiedere alcune cose specifiche sul Vostro articolo.
    1) La difficoltà che ho riscontrato è stata nella richiesta del Cassetto fiscale: codice mai arrivato dopo aver depositato presso la sede dell'agenzia delle entrate sia la nuova sede sociale, sia la variazione di presidente.
    2a) Perché il cassetto fiscale associativo deve essere collegato a quello del presidente visto che il presidente deve/può cambiare?
    2b) Quando cambia il presidente come si può fare per risolvere la variazione?
    2c) Nel caso in cui diventi presidente un soggetto che non ha cassetto fiscale cosa accade (magari studente a carico dei genitori e quindi senza redditi)?

    Grazie come sempre per l'attenzione.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Ma glielo hai chiesto? Non ti arriva in automatico...
      2a. Perchè solo il rappresentante legale deve poter accedere al cassetto fiscale dell'Associazione.
      2b. Col cambio di rappresentante legale si blocca il cassetto dell'Associazione collegato e il vecchio presidente non può più vederlo. Solo il nuovo, facendone richiesta, potrà poi vederlo. Molto semplice in verità.
      2c. Il cassetto fiscale non è legato ai redditi ma al Codice Fiscale... qualsiasi contribuente può averlo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    FRANCO BETTO

    Ho una curiosità originale: desidero consultare, ed entrarne in possesso, del prontuario e tariffario della SIAE. Mi sapete indicare la strada per farlo ?
    Indico la motivazione: se quale socio di un'associazione,o amministratore pubblico, faccio il preventivo di una manifestazione,desidero conoscere con precisione tutti i costi...!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sinceramente non saprei... provi a chiedere all'ufficio territoriale


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)