Attendi...

Controlliamo da cima a fondo la tua Associazione per trovare tutti gli ERRORI

PreVengo Acquista ora

ATTENZIONE: Aspettare senza far nulla che la tua Associazione sia sottoposta ad un vero controllo fiscale (da parte della Agenzia delle Entrate, della Guardia di Finanza, della Polizia Annonaria o della Siae) o ad un controllo sul tuo personale (INPS, INAIL o Ispettorato del Lavoro) o ancora, se somministrate alimenti e bevande, ad un controllo igienico sanitario sulle basi della regolamentazione HACCP (da parte di ASL o NAS) É UNA STUPIDAGGINE.

Come è ormai noto è in atto da parte dello Stato il Progetto Ercole che prevede, nei prossimi anni, la verifica fiscale di tutte le Associazioni No Profit in Italia.
Non è più quindi questione del SE la tua Associazione subirà una Ispezione… Ma solo di quando. Puoi approfondire qui: http://www.teamartist.com/blog/2016/01/02/controllare-tutte-le-associazioni-il-progetto-ercole-della-guardia-di-finanza/

Se non hai mai riletto lo Statuto della tua Associazione e quindi non ne conosci le regole (e quindi non le hai mai applicate correttamente), QUESTO SERVIZIO fa per TE.

Se la tua Associazione non ha un Libro Soci o se sai che non è fatto nel modo corretto (magari perchè fai RINNOVARE ogni anno la domanda di iscrizione ai Soci… uno degli errori più diffusi) o ancora non hai mai ben capito a cosa serve il Libro Soci e come e quando si usa, QUESTO SERVIZIO fa per TE.

Se la tua Associazione non ha un Libro Verbali o se sai che non è fatto nel modo corretto (magari perchè non sai la differenza tra Direttivo e Assemblea dei Soci, su cosa si debba deliberare, in che modo, con quali quorum; oppure, ancora, perchè non sai cosa sia il foglio firma o ancora cosa vada allegato), QUESTO SERVIZIO fa per TE.

Se non conosci la differenza tra entrate istituzionali e entrate commerciali e decommercializzabili, QUESTO SERVIZIO fa per TE.

Se non sai la differenza tra Contratto e Lettera di Incarico oppure non tra Rimborso forfettario e piè di lista, tra dilettante e professionista, tra rimborso ad un volontario e compenso ad un lavoratore… QUESTO SERVIZIO fa per TE.

Se hai pensato almeno una volta nella vita di denunciare il furto di tutti i documenti dell’Associazione per avere una giustificazione della loro assenza in Associazione, oppure se qualche professionista di dubbia moralità ti ha consigliato di chiudere la tua Associazione e di riaprirne un’altra (senza dirti che comunque continuerai a risponderne per 5 anni dopo la chiusura), QUESTO SERVIZIO fa per TE.

Stabilliamo assieme una data e ci recheremo presso la vostra sede (ovunque essa sia in Italia).

Ci darete l'accesso ai vostri documenti e la possibilità di parlare con chi si occupa dell'amministrazione e a questo punto ci “caleremo nei panni” dell'ispettore fiscale più severo, più rigoroso e più preparato che mai potrebbe capitarvi.

Faremo, quindi, un'analisi completa dei vostri documenti e processi dalla A alla Z.

PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE!
Fai fare a TeamArtist una Ispezione Fiscale Simulata alla tua Associazione.

Gestire una Associazione in modo corretto è fondamentale per poter dormire sonni tranquilli e non correre enormi rischi legati alla Responsabilità Legale del Presidente di tutto ciò che accade. Abbiamo visto, purtroppo, accertamenti fiscali che hanno rovinato intere famiglie. PreVengo è il nostro servizio pensato per tutte quelle Associazioni che vogliono sapere cosa accadrebbe se subissero domani un vero Accertamento Fiscale, che vogliono capire quali siano i propri punti deboli e come eliminarli. Avrai la garanzia di sapere la verità sul reale stato di salute della tua Associazione. E nel caso, come fare per curarla.

Acquista ora

Costo per fare una ispezione simulata alla tua Associazione

Totale euro 620 (IVA inclusa)

Nb.: ci si riserva nel caso di luoghi particolarmente costosi da raggiungere da Milano di concordare a parte i costi di viaggio.

Cosa include PreVengo:

  • L’invio preliminare, se richiesto, di tutti i documenti che saranno richiesti durante l’ispezione (il Fisco non concede questa gentilezza, quindi preferiamo non farlo di solito);
  • La visita personale da parte di un nostro Professionista certificato TeamArtist presso il luogo da voi indicato ove conservate le scritture contabili e la vostra documentazione (l’ispezione può variare dalle 4 alle 12 ore a seconda della dimensione dell’Associazione);
  • La verifica attraverso checklist dei 75 documenti/punti deboli identificati da TeamArtist dall’esame di oltre 150 PVC (Processi Verbali di Contestazione) negli ultimi 5 anni in tutta Italia;
  • L’interrogatorio fiscale al Presidente secondo lo schema delle 11 domande codificate dall’Agenzia delle Entrate;
  • L’interrogatorio fiscale ad uno o più soci presenti durante l’ispezione secondo le modalità previste dagli ispettori;
  • L’esame della struttura fisica dell’Associazione (Ingresso, insegne, vetrine etc) per il rispetto dei vincoli sulle sede sociali delle No Profit;
  • L’esame dei vostri materiali di comunicazione (Sito Web, Fan Page di Facebook, volantini, locandine e manifeste) per la verifica di idoneità rispetto al divieto di pubblicizzazione delle attività.

Hai altre domande su come funzionano le nostre Ispezioni Fiscali Simulate?
Compila questo modulo per fissare un appuntamento con un nostro consulente.

Se hai altre domande ma non vuoi prendere appuntamento scrivile qui sotto

Scrivi la tua domanda qui di seguito

*: campi obbligatori

 

6 risposte a “Ispezione Fiscale Simulata”

  1. Rispondi
    luca

    Buongiorno, vi seguo sempre con moltissimo interesse e alla prima occasione, quando farete un corso dalle mie parti (VENEZIA) ci sarò di sicuro: vorrei porvi un quesito:

    1. Può una ASD ricevere un rimborso spese (ovviamente correttamente inserito in contabilità) per l’ usufrutto di una sala ad un altra ASD che fa anche lei attività di promozioni sportiva dilettantistica?
    2. Potrebbe la cosa rappresentare una anomalia?
    3. Sarebbe opportuno che magari che i ragazzi di questa ASD si iscrivessero alla ASD che ha i locali e che quindi sia lei direttamente a fare la promozione sportiva come con le altre attività?

    la proposta ci era stata fatta da un amico ma riteniamo possa non essere in linea con i principi fondanti di una ASD e quindi chiedo cortese parere, grazie mille, a presto.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si, se entrambe le ASD sono affiliate alla stessa organizzazione nazionale.
      2. No, anzi. Se non fosse così non si potrebbero organizzare la maggior parte degli eventi sportivi in Italia.
      3. Assolutamente no. Sarebbe una forzatura difficilmente spiegabile.

  2. Rispondi
    Giovanna

    Buongiorno,

    siamo una minuscola associazione alle prime armi e seguo con interesse per puro “indottrinamento personale” i vostri articoli/blog.
    Avete da consigliarmi qualche vademecum sulle collaborazioni remunerate da parte di soci/non soci all’interno dell’associazione.
    Leggere il TUIR è davvero il preambolo al suicidio.

    Il dubbio che ho ” se accetto una prestazione unica di un utente non socio remunerata, l’associazione deve presentare 770 e quindi trattenere la ritenuta anche se è di 10 euro?”.
    Grazie mille dell’attenzione e qualora diventassimo una associazione BIG sicuramente chiederemo vs supporto professionale.
    Giovanna

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ciao Giovanna. Intanto mi vien da dirti che PER diventare una Associazione BIG dovreste chiedere il nostro supporto. Detto ciò, la risposta alla tua domanda è dipende. Quella prestazione infatti andrei a pagarla attraverso i voucher… proprio per evitare ritenute e 770 (ma anche per evitare la CU ed una mezza quintalata di altri oneri). Comincia da questo.

  3. Rispondi
    Gilberto Trambaiollo

    Buongiorno Giovanni Dalerba, noi ci conosciamo da diverso tempo, via mail e tramite il Vs. sito. Mi piacerebbe avere un contatto reale con voi quando sarete dalle ns. parti. Io abito a Spilimbergo. Rimango in attesa di un vs. riscontro nel merito. Gil