Attendi...

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

05 aprile 2012

Incomincia l’avventura di questo Blog

Incomincia l’avventura di questo Blog

“Un altro blog??? Ma non se ne può più!” dirà qualcuno di voi.
In effetti non posso darvi completamente torto. Negli ultimi anni i blog sono nati (ma poi anche svaniti) come funghi. Chiunque pensava di avere qualcosa di utile, unico ed irrepetibile da dire; a volte capitava che i blog fossero solo degli “sfogatoi” personali in cui riversare le proprie frustazioni quotidiane…

Ma così non sarà per questo! Questo Blog infatti nasce con una mission ben precisa. Aiutare le Associazioni italiane di qualsiasi settore esse siano: sportive, sociali, culturali o semplicemente ricreative. Questa intenzione nasce da dei presupposti molto precisi. Innanzitutto una consapevolezza: le Associazioni oggi sopravvivono grazie ad un esercito di buone persone, forse l’esempio della parte migliore di questa nostra Italia, che volontariamente, senza guadagnare un euro (anzi, spesso rimettendoci) dedicano il proprio tempo e le proprie forze agli altri.

Ma creare, gestire e far progredire una Associazione è veramente difficile, sotto tutti gli aspetti. Da quelli burocratico-fiscali, a quelli organizzativi e gestionali, a semplicemente quelli che riguardano l’immagine, la comunicazione ed il marketing. Senza contare gli aspetti psicologici, educativi e sociali…

Da questi presupposti è nato il gruppo che ha dato vita a TeamArtist. 6 ragazzi di tutta Italia che, usciti dall’Università, grazie alla propria esperienza personale sia come soci, volontari che dirigenti di Associazioni di ogni tipo, forti delle proprie competenze, si sono uniti creando la prima piattaforma organizzativa e gestionale online per siti web di Associazioni.

Ma abbiamo voluto fare di più. Mettere le nostre competenze che, grazie al lavoro quotidiano con centinaia di Associazioni, crescono di ora in ora, al servizio di tutti.
Questo blog è quindi al servizio delle Associazioni. Avete dei quesiti, dei dubbi da chiarire? Avete bisogno di suggerimenti o semplicemente di un’altra opinione?

Scriveteci, siamo qui per questo!

Da ogni richiesta nascerà un articolo che rimarrà nel Blog, a disposizione anche dei futuri naviganti.
Buona lettura!

 

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

5 risposte a “Incomincia l’avventura di questo Blog”

  1. Rispondi
    Alessandro

    Buonasera,
    Fino ad ora la nostra asd (con esclusività di affiliazione alle fit) gestiva dei campi da tennis.
    Ingresso riservato solo ai soci (regolarmente tesserati alla fit) e tesserati fit di altri circoli.
    Insomma molto rigidi e precisi.
    Se prendiamo ora in gestione un campo polivalente ? Come possiamo fare x gestire in modo corretto?

    1) se ci giocano a tennis (come negli altri campi) e x il calcio a 5 lo affittiamo con regolare ricevuta a altre asd (scuole calcio a 5 e/o squadre tesserate figc) noi siamo ok e tesseramenti/certificati medici/etc sono "loro problemi" OK?

    2) se devono giocarci i nostri soci ??? (Sono tesserati alla Fit e hanno certificato medico per il tennis) Ci dobbiamo affiliare anche ad un ente sportivo (tipo csi, csen, etc) e tesserare anche li chi eventualmente interessa anche il calcio a 5(con il secondo certificato medico riferito al calcio)?

    3) molti mi chiedono ma nel calcio a 5 e' difficile far entrare solo soci come facciamo per il tennis.
    3A - SIAMO ESAGERATI NOI O C'È UNA SOLUZIONE?
    se un gruppo di ragazzi vuole affittare il campo e non sono soci,
    3B - fiscalmente facciamo una fattura e ci paghiamo le tasse come attività commerciale ?
    3C - x la tutela sanitaria pero?
    3D - Non li accettiamo e anche a calcio a 5 facciamo giocare solamente i Ns soci tesserati in questo caso invece
    che con la fit con l'ente di promozione senza far entrare nessun altro (come facciamo x il tennis) ?
    GRAZIE INFINITE

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non potete usare le ricevute in tal caso, ma dovrete fare fattura. Detto ciò, si, le responsabilità rispetto allo stato di salute degli atleti sarà dei vostri clienti.
      2. Bel quesito. Lo porrei alla FIT e sentirei cosa rispondo loro (domanda scritta e richiesta di risposta scritta).
      3. Fate fattura... e leggete questo post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    cristina

    Salve, sono presidente di una asd che si occupa di attività motoria per minori. Un asilo (associazione di genitori) della zona ha chiesto di potersi associare per far fare attività ai loro soci all'interno della loro struttura.
    1. Come mi devo comportare dal pdv dell'associazionismo?
    2. E' vero che facendo socio il loro presidente mi facilito la vita? (libro dei soci, trattamento dei dati sensibili, assemblea dei soci,..)

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. In che senso? Non comprendo la domanda... Anche se il vostro Statuto prevedesse la possibilità di associare enti e non solo persone fisiche, ciò NON SIGNIFICA IN ALCUN MODO che possiate considerare i soci della seconda Associazione a voi associata al pari dei vostri soci.
      2. No, assolutamente.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    Marcella

    Vivo una vita attiva all interno di associazioni sportive e vi faccio tantissimi complimenti per l aiuto che mi date ogni giorno con i vostri articoli, novità e risposte al bisogno. Grazie ancora