Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

02 febbraio 2015

La tua Associazione vuole un cassaintegrato come volontario?

La tua Associazione vuole un cassaintegrato come volontario?
Ministero del Lavoro, Anci e Forum del terzo settore hanno firmato un protocollo che introduce uno “scambio” tra ammortizzatori sociali e servizi utili alla collettività.Le Associazioni interessate dovranno postare sul sito del ministero le attività in cui vogliono coinvolgere chi riceve un sostegno al reddito. Sono stati stanziati 5 milioni per pagare all’Inail la copertura assicurativa

Uno scambio tra il sostegno in forma di ammortizzatore sociale e un servizio utile alla collettività. Con il fine di coinvolgere i lavoratori in difficoltà in attività di volontariato. Questo, in sintesi, è l’obiettivo di #diamociunamano, il progetto lanciato dal ministero del Lavoro in collaborazione con Anci e Forum del terzo settore. L’iniziativa, che nasce come misura sperimentale della durata di 2 anni, partirà ufficialmente il 2 febbraio, con la creazione di una sezione ad hoc sul sito del dicastero.

Il progetto è riservato ai lavoratori in cassa integrazionecontratto di solidarietà, mobilità, Aspi, mini Aspi e altre forme di sostegno al reddito. L’adesione è solo su base volontaria: sarà lo stesso cittadino interessato a doversi attivare per accedere a #diamociunamano e non riceverà alcuna retribuzione per le attività svolte.

Chi fosse interessato all’iniziativa, dovrà mettersi in contatto direttamente con l’Associazione e comunicare la propria disponibilità. Una volta presi gli accordi, sarà l’organizzazione a rivolgersi all’Inail per attivare la copertura assicurativa (a totale carico dello Stato).

 

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

10 risposte a “La tua Associazione vuole un cassaintegrato come volontario?”

  1. Rispondi
    Andrea Rossignol

    1. Qual'è il vantaggio per il lavoratore?
    2. E cosa significa che la copertura assicurativa è a carico dello stato (si intende quella contro gli infortuni?)
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Sa come occupare il tempo.
      2. L'inail è carico dello stato.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    luca

    Si può avere più informazioni grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certamente: http://lmgtfy.com/?q=http%3A%2F%2Fwww.lavoro.gov.it%2Fdiamociunamano%2FPages%2Fdefault.aspx


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    Satheene

    Buona sera, a breve riceverò l'indennità di disoccupazione essendo stata licenziata dalla società per cui lavoravo da diverso tempo. In questi anni però nel mentre ho sempre lavorato con mansioni di segretaria presso un'ASD con rimborsi per prestazione occasionale che non superano mai i € 7.500.
    1. Potrò continuare a prestare la mia collaborazione anche percependo la disoccupazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Dipende. Se tale entrata diverrà la sua primaria fonte di reddito, NO. E' a carico di qualcuno per caso?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Satheene

        Grazie per la risposta celere, non sono a carico di nessuno, vivo da sola e questa si, diventerebbe la mia unica fonte di sostentamento. L'inps dice che potrei avere anche un Co Co Pro ma non dovrei superare € 8000 nell'anno solare...

        • Rispondi
          TeamArtist

          Confermo quello che dice l'INPS.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    caterina

    Buongiorno, come socio fondatore e con funzioni di segretario, essendo in stato di disoccupazione
    1. posso svolgere volontariamente il ruolo di istruttore?
    2. devo fare qualche comunicazione?
    3. e in questo caso devo contattare personalmente l' INAIL?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Quella indicata nel post di questa pagina.
      3. Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)