Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

17 novembre 2014

Associazioni come non pagare IMU e TASI per gli anni 2012 e 2013? Scadenza il 30 Novembre!!!

Associazioni come non pagare IMU e TASI per gli anni 2012 e 2013? Scadenza il 30 Novembre!!!
Scade il 30 novembre 2014 il termine per la presentazione della dichiarazione «IMU TASI ENC»– relativa agli anni 2012 e 2013 – previsto dal comma 2 dell’art. 5 del decreto 26 giugno 2014 (il termine è stato posticipato il 23 settembre 2014 con decreto del Ministro dell’economia e delle finanze: prima era entro il 30 settembre 2014).
L’adempimento riguarda gli enti non commerciali in possesso di uno o più immobili destinati almeno parzialmente all’esercizio, con modalità non commerciali, delle attività istituzionali di cui all’art. 7, comma 1, lettera i), D.Lgs. n. 504/1992.
La dichiarazione va presentata esclusivamente in via telematica e secondo le modalità approvate con apposito Decreto ministeriale del 26 giugno 2014 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.153 del 4 luglio). Le Associazioni che avessero necessità di farlo possono chiedere al nostro servizio di consulenza (costo dell’invio: 50 euro più iva cadauna).
ATTENZIONE: è questa dichiarazione che vi dà diritto all’esenzione dal pagamento di tali imposte! (Ciò non è possibile invece se l’immobile è di proprietà di un privato che lo affitta o lo ha dato in comodato gratuito all’Associazione).

Damiano Dalerba & Stefano Cabot

Direttori area noprofit di TeamArtist


HAI ANCORA DEI DUBBI? Scrivici qui di seguito i tuoi QUESITI (facendo un ELENCO NUMERATO di tutte le tue domande) e ti risponderemo GRATUITAMENTE dandoti la precedenza SE (ci vogliono solo 30 secondi): 

1. avrai messo “MI PIACE” sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/TeamArtist.Italy

2. avrai portato il mouse sopra il pulsante “TI PIACE” e selezionato “RICEVI LE NOTIFICHE”. Solo così continuerai a ricevere tutti i nostri aggiornamenti (senza far ciò non vedrai circa il 60% di ciò che pubblicheremo!

3. ci avrai chiesto l’amiciziaClicca qui: https://www.facebook.com/Associazioninonprofit.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

40 risposte a “Associazioni come non pagare IMU e TASI per gli anni 2012 e 2013? Scadenza il 30 Novembre!!!”

  1. Rispondi
    maria

    Imu e tasi per una societa spirtiva dilettantistica non profit s.r.l.dove lo statuto prevede riinvestimento degli utili e devoluzione in caso do sciglimento della società il comune dice che tutte le società di capitali sono soggette a pagare perché commerciali mi fate sapere come devo fare

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ciao, questo blog si occupa solo di Associazioni.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Mario

    Buongiorno,
    nel caso in cui un socio metta a disposizione un proprio locale per le attività dell'associazione (comodato d'uso gratuito), è possibile farlo rientrare almeno dei costi di riscaldamento/luce tramite un rimborso spese (regime dei 7500)? se si, con quale "voce"?
    altrimenti potrebbe essere un rimborso spese sulla base delle bollette?

    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sarebbe meglio che le bollette fossero pagate direttamente dall'associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Mario

        grazie per il riscontro, ma vuol dire che l'ASD dovrebbe intestarsi le utenze?

        • Rispondi
          TeamArtist

          No, basta semplicemente che la bolletta venga pagata con i soldi dell'associazione; se non fosse possibile viene erogata la somma al proprietario (senza farsi troppe paranoie sui 7500 etc etc), il quale emetterà una ricevuta per aver ricevuto tale somma.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    roberto

    buongiorno vorrei aprire una sede per la nostra a.s.d in un paese vicino ,il capannone e artigianale ,ci sono problemi o le associazioni possono aprire qualsiasi sia luso dello stabile (commerciale ,artigianale acc...) grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      In linea di massima non dovreste aver problemi. Vi conviene però verificare coll'UT del vostro comune che le norme urbanistiche locali non prevedano qualcosa di strano.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    ANDREA

    Buongiorno, se la mia associazione ha la sede nel mio appartamento (presidente) che si deve fare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Può chiedere all'ufficio tributi del suo Comune.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  5. Rispondi
    andrea

    Ma le società sportive di calcio, basket, pallavolo che esercitano l'attività in palestre o campi all'aperto dove pagano per le ore di utilizzo ed hanno la partita iva aperta per le sponsorizzazioni, devono fare qualcosa ai fini della IMU-TASI SNC ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non ci risulta.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  6. Rispondi
    luigi

    Buongiorno. Come Asd, operiamo in attività di ballo presso un immobile di proprietà di un nostro socio,che non chiede nulla per l'utilizzo. Tanto è stato formalizzato e regolarmente deciso con delibera assembleare.
    1) Ci sono tasse da pagare a nostro carico per questa situazione?
    2. E' sufficiente una regolare delibera assembleare, perché utilizziamo l'immobile per le nostre attività, oppure bisogna formalizzare il tutto con un contratto di comodato gratuito?
    3) Inoltre per l'applicazione di una targa istituzionale abbiamo fatto regolare comunicazione. Poiché d'ufficio ci sarà la comunicazione all'ufficio tributi, ci toccherà pagare la TARI. Ovviamente oggi la TARI la paga regolarmente il proprietario, rischiamo la duplicazione del tributo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non avendo formalizzato in alcun modo è tutto a carico del proprietario
      2. Assolutamente NO. Ci vuol almeno un comodato gratuito registrato
      3. La TARI non c'entra nulla con la posa di una targa istituzionale. In ogni caso è una domanda da porre al vostro Ufficio Tributi.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  7. Rispondi
    maria

    Buongiorno. Ho, in affitto da due anni, un maneggio che ho associato sef italia con regolare statuto all'agenzia delle entrate. Dobbiamo dichiarare qualcosa, pagare oneri? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non saprei, dipende dalle attività che fate. Ad esempio, avete solo il codice fiscale o anche la partita iva?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  8. Rispondi
    Gianni

    Buongiorno. Circa 8 anni fa abbiamo costituito una asd con scrittura privata non registrata all'Ag. delle Entrate. Non abbiamo mai operato e mai fatto null'altro, ma ogni anno abbiamo rinnovato l'affiliazione alla FIP con la speranza di cominciare ad operare. Finalmente oggi ci sono le possibilità di cominciare ed abbiamo registrato l'atto all'ag. delle entrate ed ottenuto il codice fiscale.
    1. La domanda è: ma per gli anni precedenti corriamo rischi di sanzioni???
    Intanto le cose sono cambiate ed io vorrei dare le dimissioni da presidente, e vi chiedo:
    2. dopo la nomina del nuovo bisogna presentare la comunicazione all'ag delle entrate?
    3. mi chiarite per cortesia cosa è il modello eas?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Premesso che c'è una contraddizione quando dite che avete sempre rinnovato l'affiliazione FIP ma non avete "mai operato":
      1. Possibile ma improbabile
      2. Va aggiornato il Codice Fiscale
      3. Legga questo nostro post


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  9. Rispondi
    Silvia Ferretti

    L'associazione possiede immobili (terreno, casa, scuderia, maneggio) dati in comodato gratuito registrato all'omonima cooperativa sociale costituitasi nel 2011 per continuare l'attività di riabilitazione equestre (precedentemente svolta dall'associazione stessa).
    1 - L'associazione deve pagare la Tasi?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Domanda molto complessa. Vi suggerisco di porla all'Ufficio Tributi del vostro Comune (in modo che si assumano la responsabilità della risposta che vi daranno). A rigor di logica direi di no, perchè di fatto l'Associazione non ha utili e la cooperativa ne porta avanti attraverso il comodato gratuito le finalità istituzionali.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  10. Rispondi
    giuliana lucarini

    Noi ASD abbiamo in affitto un locale da una ditta... come dobbiamo comportarci??IMU TASI TARI??
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dovete chiedere all'ufficio tributi del vostro Comune. Sono gli unici a potervi dare una risposta corretta.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  11. Rispondi
    Toma Tommaso

    Siamo una ASD che svolge attività federale presso una palestra dataci da un socio in comodato d'uso gratuito con atto notarile. Dobbiamo pagare IMU e TASI.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Vi conviene chiedere all'Ufficio Tributi del vostro Comune.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  12. Rispondi
    Roberto

    Salve, siamo una Asd. Abbiamo sede legale presso un appartamento privato ma non vi svolgiamo alcuna attività. Dal 2011 siamo senza sede ufficiale per svolgere le nostre attività e pertanto ricordiamo a case private dei soci.
    1. Dobbiamo lo stesso fare una dichiarazione Imu o Tasi?
    2. Se sì chi se ne deve occupare io che sono diventato presidente nel 2013 o il vecchio presidente?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No
      2. Lei (se fosse il caso)


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  13. Rispondi
    vincenzo di vara

    Siamo titolari di convenzione per la gestione di un centro sportivo comunale, a carattere temporaneo dal 1/7/2014 al 30/6/2015.
    Dobbiano pagare la TASI?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dovete chiederlo all'ufficio tributi del vostro comune. A nostro parere, no (ma prendetelo con le pinze).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  14. Rispondi
    Alfonso

    Salve, nel nostro caso siamo una ASD che esercita la sua attività nell'abito di una palestra scolastica dataci in concessione dal comune per il quale gli corrispondiamo periodicamente un canone. Siamo tenuti alla presentazione della dichiarazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      A mio parere, no. Ma per sicurezza chiedete all'Ufficio tributi del vostro Comune-


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  15. Rispondi
    Enrico

    La mia ASD è affiliata alla FIT, FederBridge, CSI Calcio e FederBiliardo. Per lo svolgimento e la gestione amministrativa di queste attività, utilizziamo la palestra, gli spogliatoi, la sala carte e per l'aggiornamento la sala televisione.
    1. Tutti questi locali possono essere dichiarati per esenzione di TARI ed TASI?
    2. L'appartamento dato in uso gratuito al Custode può essere anch'esso esente?
    Tutti i suddetti locali fanno parte dell'immobile di proprietà della ASD.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Se non sono destinati ad attività commerciali, SI per IMU e TASi (la Tari no, ma chiedete all'ufficio tributi del vostro comune)
      2. A mio parere si, purchè l'attività di custodia sia finalizzata alle attività istituzionali.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  16. Rispondi
    dino casagrande

    come associazione di volontariato onlus usufruiamo - assieme ad altre tre che sono riferimenti locali di associazioni nazionali onlus - di alcuni locali della coop concessi in comodato gratuito senza alcuna formalizzazione della cosa.
    dobbiamo fare qualcosa ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il "comodato gratuito" è una vera e propria forma contrattuale che DEVE essere formalizzata e registrare presso l'AdE-


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  17. Rispondi
    Roberto Stefanini

    Buongiorno.
    Immagino che le associazioni che hanno solo aree in concessione demaniale non debbano adempiere alla dichiarazione! . . . o no?
    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Bella domanda! Potrebbe anche essere invece... provi a chiedere in comune ed a farci sapere!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  18. Rispondi
    Stefania

    Salve il 3.01.2013 è nata l\'ASD Gruppo Italiano XXXXX per cui è stato all\'epoca richiesto il codice fiscale quale ASD non riconosciuta. Ad oggi che il presidente è dimissionario apprendiamo che non è mai stato redatto atto costitutivo nè fatta la registrazione all\'agenzia delle entrate.
    1. Come rimediare?
    2. E quali sono le sanzioni previste?
    3. inoltre non è mai stato redatto bilancio, nè data ricevuta ai soci per le quote sociali. Quali sono i problemi che potrebbe dover affrontare un nuovo presidente dal punto di vista fiscale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. A mio parere facendo cessare questo codice fiscale dal presidente dimissionario e ripartendo da capo con tutto (questa volta magari seguiti da noi).
      2. Difficile calcolarle. Ma il problema è che dovrebbe farsene carico il nuovo presidente se continuate. Legga questo nostro post-
      3. Dovrebbe cercare di sistemare una situazione... nata e sviluppata terribilmente!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  19. Rispondi
    Annalena

    Scusate, ma la cosa non mi è chiara.
    1. Nel caso di un'associazione di volontariato che ha sede legale presso la casa in un volontario, ma in cui non viene svolta attività di volontariato perchè le attività sono fatte tutte all'esterno, in ambiente aperto, bisogna pagare IMU e TASI?
    Perchè il volontario, essendo persona fisica, paga già IMU e TASI per la propria casa.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)