Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

Scarica GRATIS la nostra guida alla stesura di uno statuto perfetto

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

18 marzo 2013

Chi non paga la quota sociale può essere buttato fuori dalla sua Associazione su due piedi?

Chi non paga la quota sociale può essere buttato fuori dalla sua Associazione su due piedi?

Sembra un argomento un po’ violento ma in realtà si tratta di un problema pratico e quotidiano di moltissime associazioni.

Nella maggior parte degli Statuti infatti è contenuta una norma… illegittima. O meglio, non è tanto la norma ad essere illegittima, quanto come viene applicata dalle Associazioni.

Prima di svelarvi di quale norma si tratta però, facciamo un passo indietro. La vostra Associazione vuole godere di un regime fiscale agevolato, giusto? Cioè non vuole pagare tasse allo Stato. Ma lo Stato è obbligato a riconoscervi questo privilegio? Assolutamente no! Lo riconosce soltanto a quelle Associazioni che assicurano tutta una serie garanzie che devono essere iscritte nel proprio Statuto.

Tra queste garanzie c’è la “democrazia interna” (sulla cui interpretazione abbiamo versato fiumi di inchiostro digitale) ma anche che nello Statuto sia redatto “escludendo espressamente la temporaneità della partecipazione alla vita associativa“. Molto di voi avranno riconosciuto questa frase perchè è uno dei punti che si deve obbligatoriamente dichiarare di ottemperare quando si compila il modello EAS… In particolare è la lettera C del punto 36.

E qui casca l’asino. Infatti una gran parte degli Statuti contiene una frase di questo tipo: “La qualifica di socio si perde per… (elenco puntato)  … 3. per morosità nel pagamento della quota sociale annuale.

Ora, l’applicazione di questa norma determina se… la partecipazione alla vita associativa sia temporanea o meno!

Ci sono infatti due strade per applicarla. Una semplice (e sbagliata) ed una complessa (e corretta).

La strada semplice e sbagliata: il socio viene considerato decaduto in automatico e stralciato dal Libro Soci (come fa, credo, il 90% delle Associazioni).

La strada complessa e corretta:

– Il consiglio direttivo si riunisce entro una certa data dall’inizio dell’anno Sociale (diciamo entro il quinto mese) e stila un elenco di chi non ha rinnovato la quota sociale annuale

– Invia ai soci in elenco una lettera con ricevuta di consegna (anche via mail) in cui sollecita i soci al pagamento della quota sociale entro 60 giorni. Avvisa che, se non si provvederà al pagamento della suddetta, si inizierà l’iter di espulsione dalla Associazione.

– Passati i 60 giorni si riunisce il Consiglio Direttivo e verbalizza una delibera, con voto nominale, di espulsione dei singoli soci che non hanno provveduto a sanare la propria posizione. Il provvedimento viene notificato al socio soggetto con lettera con ricevuta di consegna (anche via mail) e gli si danno 30 giorni di tempo per fare ricorso alla Assemblea Soci.

– In caso non venga presentato ricorso entro i 30 giorni stabiliti, il socio può essere considerato espulso a tutti gli effetti e stralciato dal Libro Soci; in caso abbia fatto ricorso alla Assemblea Soci, va riunita e la decisione spetta alla stessa. Se la decisione non cambia, appena si verbalizza l’assemblea si può considerare il socio in esame espulso a tutti gli effetti e stralciarlo dal Libro Soci.

NB.: Ovviamente un socio espulso per morosità NON può essere riammesso in associazione l’anno dopo come se niente fosse! E, sempre ovviamente, un socio espulso anche correttamente può fare ricorso alla Giustizia ordinaria per far valere le proprie ragioni (se ha tempo e soldi).

IL NOSTRO CONSIGLIO: stralciate totalmente dal vostro statuto la clausola di espulsione per  non rinnovamento della quota sociale. Per il Legislatore si è Soci di una Associazione… per la vita! E non ha tutti i torti. Che senso ha espellere un socio, dovendo fare una trafila di GARANZIA DEI SUOI DIRITTI (e qui torniamo al concetto della garanzia della democrazia interna) così lunga ed onerosa? Che, tra le altre cose, pregiudica il fatto che possa tornare ad essere vostro socio in futuro (o che, minimo minimo, ridobbiate fare l’iter di accettazione, anch’esso non semplicissimo)? Alcuni obietteranno: “Ma così dobbiamo convocarli tutti alla Assemblea Soci annuale, con un gran costo di lettere e francobolli“. Ma nel 2013 esistono la posta elettronica, i siti web e gli sms: modificate il vostro statuto per accettare anche queste forme di comunicazione per le convocazioni (tra l’altro già perfettamente integrate sulla nostra piattaforma TeamArtist) ed il gioco è fatto!

 

Damiano Dalerba & Stefano Cabot

Direttori area noprofit di TeamArtist

 

HAI ANCORA DEI DUBBI? Scrivici qui di seguito i tuoi QUESITI (facendo un ELENCO NUMERATO di tutte le tue domande) e ti risponderemo GRATUITAMENTE dandoti la precedenza SE (ci vogliono solo 30 secondi): 

1. avrai messo “MI PIACE” sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/TeamArtist.Italy

2. avrai portato il mouse sopra il pulsante “TI PIACE” e selezionato “AGGIUNGI ALLE  LISTE DEGLI INTERESSI”. Solo così continuerai a ricevere tutti i nostri aggiornamenti (senza far ciò non vedrai circa il 60% di ciò che pubblicheremo!)

3. ci avrai chiesto l’amiciziaClicca qui: https://www.facebook.com/Associazioninonprofit.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

448 risposte a “Chi non paga la quota sociale può essere buttato fuori dalla sua Associazione su due piedi?”

  1. Rispondi
    giulio

    il socio non in regola con la quota sociale annuale che non abbia ricevuto il provvedimento di espulsione deve essere convocato all'assemblea ordinaria e/o straordinaria? se si ha diritto di prendere la parola e di voto?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se non ha pagato la quota no


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    MAURA MAURI

    Buongiorno.
    Sono un dottore commercialista ed ho tra i miei clienti delle associazioni.
    In particolare, un'associazione culturale ha richiesto la mia consulenza dopo la costituzione e i primi adempimenti.
    Nel verificare lo statuto, una delle clausole riporta la seguente affermazione "l'ammissione a socio è a tempo annuale".
    Dal mio punto di vista tale norma non è in regola con quanto richiesto dal tuir.
    Cosa ne pensate?
    E' possibile abbonarsi ai vostri servizi?
    Grazie e buona giornata

    • Rispondi
      TeamArtist

      Cortese collega, questo blog è gratuito solo per associazioni no profit. Se vuole può acquistare una nostra consulenza a pagamento


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    Francesco Militello

    Nel nostro statuto c'è scritto:

    La qualifica di socio si perde per:
    - ....
    - morosità senza giustificato motivo;
    - ....

    per il nostro consiglio direttivo, il socio che non paga perché non più interessato ai corsi ha un valido e "giustificato motivo" per non pagare la quota.

    Nella pratica, è la signora che per un anno ha frequentato i nostri corsi e l'anno dopo non viene più perché lavora e dice "forse torno l'anno prossimo".

    1. Possiamo tenere la signora come socio "non pagante" in attesa che ritorni in futuro?
    2. Nel caso ritorni, possiamo decidere noi del consiglio se fargli pagare gli arretrati oppure solo l'anno in cui si ripresenta? Nello statuto non è indicato nulla.

    Grazie di tutto!!

    • Rispondi
      TeamArtist

      1.2. Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    Elisa

    Salve,
    Stiamo redigendo lo statuto di una asd ciclistica,
    1- Volevamo inserire a statuto che i soci che per alcuni anni non hanno pagato la quota associativa e chiedono di essere riammessi devono versarla per gli anni indietro non pagati. È possibile?
    2- Questo ovviamente per i soci maggiorenni. è possibile escludere da questa clausola i soci minorenni...poiché si sa...cambiano sport continuamente...oppure no? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. No


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  5. Rispondi
    Giuseppe Salvatore Spoto

    ho letto con interesse l'articolo sopra riportato e mi è sorto un dubbio.
    se il/i socio/soci che non hanno ottemperato all'obbligo del pagamento della quota annuale fanno anche parte del consiglio direttivo? che fare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ricordateglielo. E se si ostinano a non pagare, si espellono.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  6. Rispondi
    Francesco

    Si può espellere un socio minorenne se il genitore si comporta in modo lesivo dell'associazione, venendo meno ai doveri dello Statuto? In altre parole, il genitore che firma la domanda di adesione, ha gli stessi doveri del figlio che è il vero socio?

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, il socio infatti è il figlio


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  7. Rispondi
    giorgio lombardini

    Gentilissimi esperti ho in quesito che mi preoccupa molto. in una asd lo statuto prevede che per votare all'assemblea elettiva del nuovo cda e approvazione bilancio ect ect... si deve essere in regola con la quota sociale.
    L'assemblea dei soci avviene in ottobre, le quote sociali scadono in settembre:
    1. Secondo voi è legittimo impedire ai soci che non hanno rinnovato la quota entro l'assemblea vietargli il voto?
    2. Se un nutrito numero di soci vota il bilancio, elegge nuovi consiglieri, vota le programmatiche della Asd... e poi non pagano la quota e vengono allontanati... come ci si comporta?
    3. La mia preocuppazione è che si posssano avere dei voti che alla fine si rivelino influenti ma inservibili, come posso fare per essere garantito che chi vota poi rimanga socio asd e si prenda le sue responsabilità sul suo voto?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si. Ma devono potersi mettere in regola fino all'inizio dell'assemblea.
      2. No. Non devono essere ammessi al voto, prima che lo facciano. A cosa serve altrimenti un Libro Soci?
      3. Non c'è tale garanzia.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  8. Rispondi
    Antonio

    Buona sera. Per coloro che non si trattasse di quota associativa (regolarmente pagata), ma che vengano eliminati come soci solo per non aver prestato servizio da più di un mese? Mi chiedo se un ente ormai privato basato sul volontariato possa apportare un provvedimento come questo grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sembra una procedura scorretta


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  9. Rispondi
    Paolo

    Salve, sono socio di un associazione senza fine di lucro;
    Quest'anno all'atto di rinnovo della quota associativa mi è stato risposto che non posso rinnovare in quanto lo scorso anno ho omesso il pagamento per probabile dimenticanza e quindi dovrei fare una richiesta di associazione ex novo subordinata a ratifica del consiglio direttivo che sembra essermi contro e quindi propenderebbe al rifiuto della mia richiesta come nuovo socio.
    La situazione sembra kafkiana nel senso che pur tenendo conto che il nostro statuto stabilisce che la qualità di socio si perde per morosità (che può essere dichiarata dal consiglio) io a tutti gli effetti NON ho mai ricevuto, perchè mai emesso dalla associazione, alcun documento di messa in mora e quindi non ho potuto rimediare alla dimenticanza.
    Credo che a tutti gli effetti potrei essere considerato socio non in regola con i pagamenti a cui richiederli (tra l'altro si tratta di una cifra ridicola) ma da qui a usare una dimenticanza per far fuori un socio ce ne passa.
    1. Trattandosi di un associazione senza fini di lucro possono comportarsi in questo modo senza dar conto a nessuno?
    2. Quale via potrebbe intraprendere chi si trovasse nella mia condizione?
    3. Dovrei ingaggiare un avvocato per vedere riconosciuti i miei diritti a rimanere socio o posso chiedere l'intervento degli ispettori dell'ufficio delle entrate?
    4. A chi rivolgersi?
    Grazie in anticipo nella speranza possa aiutarmi a dirimere questa ingiustizia.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No
      2. Trova il loro Iban e pagagli la rata di quest'anno e dell'anno scorso
      3. E' una possibilità
      4. Io pagherei comunque le due quote, quindi se avessero qualcosa da ridire comunicherei loro che se dovessero attuare comportamenti scorretti ti rivolgerai alla Guardia di Finanza.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  10. Rispondi
    ida

    Buongiorno,sono il presidente di questa associazione nonché fondatrice insieme a mio marito della stessa dopo la morte di nostro figlio per tumore cerebrale a cui e' stata dedicata l'associazione.
    Attualmente siamo in 7 di cui tre nel consiglio direttivo io mio marito vice presidente e la segretaria.
    Gli obbiettivi dell'associazione sono quelli di assistere le famiglie di bimbi con tumore cerebrale e di raccogliere fondi per la ricerca. Da circa 5 anni la nostra attività prevalente e' stata quella di finanziare progetti pervenuti da un unico interlocutore che e' per altro il responsabile della neuro oncologia di questo ospedale pediatrico.
    Da tempo io come presidente propongo di allegare le nostre attività come per altro era il mio spirito all'inizio della nascita dell'associazione ma ho avuto sempre ostacoli di ogni tipo perché gli altri 5 componenti hanno un legame viscerale con questo medico da volergli acconsentire ogni minima richiesta spesso anche non opportuna.
    Fin ad oggi ho tollerato questa cosa ma ora stanno minacciando la mia figura e il mio ruolo tanto da volersi appropriare dell'associazione inserendo attraverso ritorsioni psicologiche verbali di ogni tipo senza nessun fondamento.
    In questo momento l'associazione e'stata accreditata dall'ospedale con cui collabora e entrerà a far parte del comitato dell'associazione ma dovrò firmare un protocollo d'intesa con l'ospedale che vincola l'associazione a devolvere fondi alla fondazione dello stesso ospedale con vincoli e progetti accreditati selezionati da un comitato scientifico e dalle associazioni accreditate.
    Il cambiamento che ci sarà totale perché le richieste di finanziamento che prima venivano dirette da questo medico ora dovrebbero passare dalla fondazione che per altro e' fornita di comitato scientifico e capace di selezionare le richieste.
    Il mio problema ora e' che quando comunicherò questa cosa ai soci ci sarà una guerra e la mia intenzione a
    quel punto e di espellerli definitivamente.
    Vorrei da voi un consiglio su come affrontare questa cosa per me molto penosa.
    Saluti
    Ida Buonavoglia

    • Rispondi
      TeamArtist

      Su 7 soci devi avere almeno 4 voti per far passare le tue idee... purtroppo (o per fortuna) nelle Associazioni deve vigere la democrazia. E non essere d'accordo col Presidente non è un motivo sufficienti per essere espulsi :( Capisco i tuoi sentimenti, ma questa è la realtà.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  11. Rispondi
    Ivan

    Ciao,
    non ho pagato l'iscrizione ala siae 2015 e ho lasciato decadere la mia iscrizione da quello che dicono "Il mancato pagamento del contributo annuale entro il 31 dicembre è causa di decadenza dell’Associato dal rapporto associativo”. Ora volevo pagare, anche se in ritardo, l'anno trascorso per chiudere con la siae ma mi hanno conteggiato anche i sei mesi di quest'anno. Se, da come c'è scritto nella lettera, la mia iscrizione è decaduta il 31 dicembre io devo pagare solo l'iscrizione dell'anno passato. A me sembra logico, a voi? Che posso fare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ti sei impegnato a rispettare il loro Statuto e i loro regolamenti quando ti sei iscritto. Quindi...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  12. Rispondi
    Massy

    Buonasera, volevo avere cortesemente delle informazioni al riguardo di un club a cui sono associato. Negli ultimi anni molti soci tra cui due fondatori, per problematiche interne si sono allontanati non pagando più la quota annuale prevista. Alcuni di loro vorrebbero ritornare, ma il presidente del Club, ha detto che devono pagare tutti gli anni arretrati non pagati, cercando di ostacolare in tutti modi il loro rientro per timore delle prossime elezioni. Ovviamente nessuno di loro vuole pagare gli anni addietro in cui non hanno partecipato all'attività del club.
    Il Consiglio direttivo non ha mai contestato la morosità per iscritto.
    Un socio, ha l'obbligo di versare oltre la quota annuale, anche quelle pregresse non pagate?
    Eventualmente, per ovviare a questa problematica, un socio potrebbe rassegnare le proprie dimissioni all'inizio dell'anno e poi dopo pochi mesi ripresentare la nuova domanda al Club per ritornare a farne parte, ed in questo caso dovrebbe pagare gli anni precedenti oppure il pregresso non è dovuto?
    Nello statuto non si fa menzione di nulla al riguardo.
    Grazie mille per la Vs. gentilezza e complimenti per il supporto che ci fornite.
    Massy

    • Rispondi
      TeamArtist

      Premesso che un socio escluso (o che smette di far parte dell'associazione) non potrebbe essere riammesso, secondo noi è corretto pagare gli anni pregressi


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  13. Rispondi
    Federico

    Salve, volevo sapere se uno o più soci onorari possono essere spogliati della loro nomina dall'assemblea senza un motivo oggettivo, cioè senza che abbiano commesso nessun fatto grave verso l'associazione
    se esiste a tal proposito una norma che lo stabilisce

    in attesa di una vostra risposta saluto cordialmente
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende da cosa prevede il vostro statuto. Secondo noi non è comunque corretto


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  14. Rispondi
    Michele Masè

    Vorrei complimentarmi per alcuni dei vostri articoli. Mi hanno chiarito diversi punti oscuri sui vari regolamenti.
    Avrei una questione delicata: io ed alcuni soci siamo stati mandati via da una associazione no profit, mediante la non accettazione di rinnovo della quota sociale anno 2016. Ci scrivono: Il Consiglio Direttivo dell’Associazione xxx comunica che in applicazione dell’Art.11 punto e) dello Statuto le loro eventuali domande di rinnovo della quota anno 2016 non saranno accettate.
    Il punto 11e cita: attribuzioni e funzonamento del consiglio direttivo, il cd è investito dei più ampi poteri di amministrazione dell'associazione ..... e decide sulla accettazione, sulla radiazione e sulla decadenza dei soci.
    C'è anche un articolo 20 "Sanzioni e Ricorsi riguardanti i Soci" che parla di richiamo scritto, sospensione delle attività fino ad un massimo di 30 gg, sospensione delle attività da 30 a 120gg, radiazione. Le deliberazioni del CD devono essere motivate, al socio deve essere preventivamente contestato l'addebito con la facoltà di essere ascoltato.
    Ricevendo solamente la lettera di non rinnovo appellandosi ai più alti poteri, non è che questo CD abbia ignorato qualche articolo del regolamento?
    Non ci hanno dato in sintesi alcuna possibilità di difenderci.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Senza un primo richiamo scritto non è regolare


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  15. Rispondi
    Sergio

    Concordo in parte con l'articolo relativo all'espulsione dei soci. Per quanto riguarda le associazioni di volontariato (legge 266/91) di promozione sociale (383/2000) e quelle sportive, la previsione sulla democraticità espressamente da prevedere in statuto è scritta in legge ma per tutte le altre forme associative senza scopo di lucro questa previsione non sarebbe obbligatoria (parliamo di enti non commerciali di tipo associativo) e quindi ai sensi dell'art.16 del c.c. non sono elementi obbligatori l'estinzione dell'ente e la devoluzione del patrimonio ma solo la previsione dei diritti e obblighi delgi associati e condizione per la loro ammissione, la non lucratività anche indiretta dell'ente.
    Fatta questa precisazione, sulla temporaneità della partecipazione alla vita associativa questa è da intendersi come non possibilie per un limitato tempo o periodo, (una settimana, un mese un trimestre ecc.) quindi, se un socio paga una quota ssociativa annuale, questa non può essere frazionata in fuzone della partecipazione. Va da se che, se l'atto costitutivo lo prevede, ed è legittimo prevederlo ai sensi dell'art. 24 del cc., l'esclusione del socio può avvenire in presenza del mancato rispetto delle clausole associative ( omesso versamento della quota sociale entro il termine stabilito e considerata dalla giurisprudenza una grave mancanza). Onde evitare comunque ricorsi in giudizio o a collegi arbitrali, si suggerisce di non prevedere l'esclusione ma la decadenza perdendo il solo diritto di partecipare alle assemblee e quindi di votare. In questa situazione, il socio è formalmente ancora iscritto all'associazione ma non viene considerato tale nel quorum assembleare (se alla data di convocazione non ha pagato, non è quindi invitabile all'assemblea) e quindi in caso di votazioni che presuppongono il raggiungimento di un certo numero di soci non vanno neanche computati (ma per essere applicabile è necessario scrivere nello statuto che il quorum si considera rispetto al numero dei soci aventi diritto di voto e non rispetto ai soci iscritti). In questo modo, le associazioni che hanno molti soci, che variano di anno in anno, possono tranquillamente svolgere la loro attività avendo solo l'accortezza, a fine anno, di dichiarare decaduti dalla campagnine sociale quei soci che entro l'anno solare di competenza non hanno ottemperato ai propri obblighi.

  16. Rispondi
    annalisa

    Sono presidente di una asd da me ideata e fondata. Il consiglio mi ha espulso con comunicazione via mail per non aver pagato la quota associativa entro aprile. La procedura non mi sembra corretta...inoltre posso chiedere prova dei pagamenti degli altri soci fondatori? Non avrei dovuto essere presente al consiglio che non é stato mai convocato?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Cosa prevede lo statuto a riguardo? Ad ogni modo avrebbe dovuto essere avvisato e ha diritto di chiedere la prova del pagamento degli altri


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        annalisa

        lo statuto prevede la clausula di esclusione socio che senza giustificato motivo si rende moroso del versamento del contributo stabilito.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Ma prevede anche un iter? Ovvero, è previsto che si venga prima avvisati?


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  17. Rispondi
    massimo velluti

    sono stato espulso dall'associazione senza essere stato convocato all'assemblea sono socio fondatore cosa posso fare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Far valere i suoi diritti, chiedendo spiegazioni


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  18. Rispondi
    Bellin maria rita

    L'associazione sport.asd puo'espellere inappellabilmente un socio senza un "processo" incamerando i suio "diritti" salatamente pagati esempio un posto barca?

    • Rispondi
      TeamArtist

      in teoria no...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  19. Rispondi
    marco

    Secondo voi, fermo restando che l'adesione all'asd è a tempo indeterminato, è possibile inserire nello statuto una clausola che preveda la perdita della qualifica di socio se il pagamento della quota non avviene entro due mesi successivi al termine entro cui questa doveva essere versata?

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' quello che fanno quasi tutte le associazioni. Si può fare, ma con la procedura corretta


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  20. Rispondi
    Teresa

    Vorrei sapere se il coniuge del socio banconiere può far parte del consiglio direttivo dell'ente del qaule fa parte..o esiste la clausola conflitto di interesse. .grazie spero di essere stata chiara...

    • Rispondi
      TeamArtist

      Può, ma cosa intende per banconiere? O.O


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  21. Rispondi
    Francesco

    presidente, vicepresidente e segretario (nominati nell'atto costitutivo e ed eletti con verbale del consiglio) sono tenuti a pagare la quota sociale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, sono soci


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  22. Rispondi
    silvio

    Sono possessore patentino recuperante rilasciato Ass forte Maso non ho pagato rinnovo associazione quota annua mi è stato ritirato è legale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      A mio parere, si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  23. Rispondi
    Umberto

    Salve,
    come si può conciliare il rispetto del principio secondo il quale si è soci a vita con le esigenze pratiche della vita associativa?
    Le faccio un esempio:
    Se in un associazione di 8 soci, 5 hanno ormai abbandonato la vita associativa senza recedere dall'Associazione non si rischia di paralizzare l'attività dell'associazione stessa in materia di numero legale per le adunanze, modifica dello statuto, ecc?.

    L'unica via è l'esclusione dei soci da parte del Consiglio direttivo? E se tra i soci "dormienti" ci sono anche membri del direttivo?

    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Cosa prevede il vostro statuto a riguardo?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Grazia

        Mi riaggancio a quanto scritto da Umberto (16/02/2016): sono in procinto di apportar alcuni ritocchi allo statuto della mia associazione, perché sia in tutto e per tutto in linea con quanto previsto dalla legge in materia di no-profit.
        Volendo depennare la cancellazione per morosità, come posso tutelarmi nei confronti di quegli associati che abbandonano la vita associativa senza dare nessuna comunicazione? Devo necessariamente seguire l'iter descritto o è possibile una clausola del tipo "per allontanamento volontario dall'associazione per oltre (ad es.) un anno"?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Se segue l'iter che proponiamo, va bene


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  24. Rispondi
    tiziana

    Buongiorno, volevo chiedere la seguente domanda. Ho stipulato contratto di affitto in deroga tra (io) proprietario e il coltivatore diretto presso l'associazione di categoria. Al momento del pagamento mi hanno chiesto, oltre gli oneri per l'assistenza, anche la quota per l'iscrizione dicendomi che sarebbe stata obbligatoria per l'intera durata del contratto. (Es contratto di 7 anni, iscrizione annuale obbligatoria per 7 anni). Vi chiedo se è vero che si obbligatoria l'iscrizione annuale per l'intera durata del contratto.
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      A mio parere, no. Ma senza vedere le carte è difficile da dire.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  25. Rispondi
    alessandro

    Ma in questo caso l'associazione può comunque attuare degli atteggiamenti di esclusione oppure anche quelli secondo voi sono illegittimi? Mi spiego meglio, soci non in regola con la quota è corretto escluderlo dalle mailing list, chat whatsapp, lettere informative su cosa si sta facendo, eccetera eccetera.. finché non ha rinnovato?

    • Rispondi
      TeamArtist

      In teoria non sono dei "canali ufficiali" dell'associazione...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  26. Rispondi
    Chiara

    Buongiorno,
    Sono da poco segretaria di una ASD di Pugilato, regolarmente iscritta al CONI ed alla F.P.I., i soci della nostra associazione sono tipicamente atleti che frequentano i corsi e la quota associativa viene versata all’atto dell’iscrizione al corso.
    Succede poi che, negli anni, moltissimi atleti cambiano sport e non frequentano più i nostri corsi quindi non rinnovano il tesseramento alla Federazione e non pagano più la quota associativa annuale
    Per una loro definitiva esclusione...
    Riporto parte dell'articolo dello Statuto (redatto nel 2008)
    La qualifica di associato viene meno per i seguenti motivi:
    a)… … …
    b)per morosità, qualora il socio, non avendo comunicato disdetta e rimasto in arretrato con il pagamento della quota sociale, non provveda a regolarizzare la propria posizione entro 15 gg dall’invito rivoltogli dal Consiglio Direttivo a mezzo lettera raccomandata

    la domanda è: vista l’onerosità delle raccomandate (direi che siamo sulle 200 lettere da spedire) e considerata l’evoluzione tecnologica...è possibile utilizzare altri mezzi (sms o mail) anche se non espressamente previsti nello statuto?

    • Rispondi
      Giovanni Damiano Dalerba

      Si, certamente.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  27. Rispondi
    Gianluca

    Buongiorno, dirigo una asd e ho un problema con una socia che denigra, in modo non dimostrabile, la nostra associazione e in particolare me, inoltre quando gioca al tavolo (facciamo tornei di burraco) crea sempre e immancabilmente palpabili atmosfere di tensione di cui tutti i giocatori si lamentano.
    Come posso dichiararla persona non gradita e impedirgli così l'ingresso ai tornei che settimanalmente svolgiamo?

    Nella scheda di tesseramento da lei firmata fra gli altri punti ho inserito questo:
    La Direzione del Circolo si riserva la facoltà di annullare in qualsiasi momento e con effetto immediato la posizione di un socio a seguito di un comportamento dello stesso ritenuto scorretto, incivile o che possa comunque offendere l’immagine del Circolo stesso e/o arrecare danno agli altri soci.

    Mentre nello statuto l'art 7 recita:
    ART. 7) PERDITA DELLA QUALITA’ DI SOCIO E SANZIONI DISCIPLINARI
    I Soci cessano di fare parte dell’Associazione:
    a) per dimissioni
    b) per mancato pagamento delle quote sociali
    c) per radiazione, allorché il Socio commetta azioni o tenga comportamenti contrari alla Legge, o comunque lesivi degli interessi della Associazione
    Grazie, Gianluca

    • Rispondi
      Giovanni Damiano Dalerba

      Fino a che "non è dimostrabile" non è corretto facciate nulla. Raccogliete le prove e poi espelletela.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  28. Rispondi
    francesca

    Salve io ero socio di un'associazione volontari onlus. Dico "ero" perchè il Presidente di questa associazione mi ha revocato il decreto regionale di guardia zoofila perchè a suo dire non ho:
    1) provveduto al pagamento della quota associativa scaduto a suo dire il 10/01/2016 io non posso saperlo in quanto non sono a conoscenza nè dello Statutoe nemmeno regolamenti interni Non sono stata avvisata della scadenza.
    2) non ho svolto alcun servizio a suo dire. Del servizio non sono mai stata chiamata in quanto lui deve essere in concetto servizio veterinario.

    La mia domanda è questa:
    1. Può revocare un decreto reg.le e mettere al mio posto un famigliare che ha fatto il corso a settembre e sbattere fuori me dal 2014?
    2. Può sbattermi fuori x il servizio non svolto se nn mi avvisi e non mi procuri una divisa mai consegnata?
    3. Può infine dichiarare che non ho rinnovato la tessera del 2015 invece l'ho rinnovata e non avvisarmi dell'imminente scadenza di quella 2016 senza che io conoscessi i termini contenuti nello Statuto di cui io non ho traccia.
    4. Può revocare un decreto non interpellandomi nell'assemblea dei soci?
    5. Posso io adire per vie legali (diffida) anche per tutelare i miei diritti?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non conosco la questione nel dettaglio ma, di norma, solo la Regione può revocare un decreto regionale.
      2. Di norma, no.
      3. Di norma, no.
      4. Vedi 1.
      5. Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  29. Rispondi
    Francesco Mazzioccoli

    i soci di una associazione senza scopo di lucro ,non in regola con la quota annuale per un biennio,dopo tutte le lettere di sollecito e di invito a provvedere,vengono segnalati al Collegio dei Probiviri per la loro cancellazione. I nominativi di questiSoci inadempienti possono risultare in un elenco come Soci cancellati per morosita'.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certamente, se è tutto conforme alle regole che vi siete dati col vostro Statuto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  30. Rispondi
    diego

    Salve io sono il presidente di un 'associazione e a giugno 2015 è stato chiuso l'unico progetto che l'associazione gestiva. Da quel giorno i 2 consiglieri che gestivano con me l'associazione sono spariti e non hanno piu risposto a messaggi o altro. L'associazione non ha piu fondi e quindi impossibilitata a procedere:
    1. io come presidente come mi devo comportare essendo rimasto da solo a risolvere tutte le incombenze? premetto che sono stati venduti i macchinari per pagare i debiti e a gennaio 2016 è iniziato il nuovo anno ma non ci sono piu iscritti perche l'associazione non gestisce piu progetti.
    2. Posso chiudere l'associazione?
    3. devo dare le mie dimissioni?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Fossi in lei, chiuderei.
      2. Si
      3. No
      Segui queste nostre istruzioni.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  31. Rispondi
    Marco

    Coloro che non hanno pagato la quota associativa e sono scomparsi di fronte alle convocazioni di assemblea, con conseguente discussione e approvazione nella stessa circa il loro allontanamento dall'Associazione, possono essere cancellati dal libro soci o è bene lasciarli in ogni caso? Questo perchè eliminandoli dal libro, dei terzi potrebbero non comprendere la mancanza di alcune numerazioni di tessere sociali.
    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Di solito si cancellano con una riga, aggiungendo la data di cessazione, ma lasciando leggibile l'anagrafica.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  32. Rispondi
    Matilde simonetti

    1. I componenti del consiglio direttivo di una onlus sono obbligati a pagare la quota associativa ?
    2. E il presidente e i consiglieri?
    3. Le quote possono essere usati per fini non inerenti lo scopo dell'associazione? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si, in quanto anche essi sono soci
      2. Vedi 1
      3. Assolutamente no


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  33. Rispondi
    Valerio

    Buona sera, il presindente rifiuta di rinnovare le tessere a soci che non "la pensano come lei", come possiamo reagire?La si può denunciare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Cosa dice il vostro Statuto?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Valerio

        Il nostro statuto dice

        "Associato:

        Sono associati coloro che sono in regola col pagamento delle quote annuali.Le regolarità è comprovata dall'apposita tessera,che deve essere regolarmente rinnovata.Chiunque intende far parte dell'associazione,ne fa esplicita richiesta dichiarando di accettare le regole dello statuto.
        L'ammissione dell'associato è subordinata al gradimento del consiglio direttivo,il giudizio è insindacabile e contro la cui decisione non è ammesso appello;almeno che non vi siano grami motivi di impedimento che lo stesso consiglio non abbia avuto modo di valutare, se non su segnalazione di altro associato.In questo caso il consiglio ha l'obbligo di affrontare la situazione verificando le eventuali incompatibilità o impedimenti a diventare associato.

        Gli associati cessano di appartenere all'associazione:

        a)per morosità.L'associato che non provvede al pagamento della quota associativa entro trenta giorni dalla scadenza,si intenderà di diritto escluso dall'associazione;
        b)per esclusione,deliberata dalla maggioranza assoluta dei componenti del direttivo,contro l'associato che commette azioni ritenute disonorevoli dentro e fuori dall'associazione o che la sua condotta costituisce ostacolo al buon andamento del sodalizio.La delibera di espulsione deve essere ratificata dall'assemblea degli associati."

        • Rispondi
          TeamArtist

          Quindi, faccia un bonifico sul conto dell'associazione col rinnovo della sua quota sociale.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Valerio

            Quindi, mi sta dicendo che non mi si può impedire di rinnovare la tessera solo perché il presidente non vuole avermi più tra i piedi?

          • TeamArtist

            Esatto. Il vostro statuto è la vostra "legge" interna


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • TeamArtist

            Già.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  34. Rispondi
    luigi giambelli

    Buongiorno sono socio in un club di golf, la domanda che pongo è la seguente,; scadenza data dimissioni per l'anno successivo, il 31/10/ di ogni anno,
    L'assemblea annuale.come sempre viene indetta un mese dopo e delibera un aumento.
    E' possibile?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non ho capito bene la domanda, può essere più chiaro?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  35. Rispondi
    Marino

    Salve, è possibile da parte del consiglio direttivo di una società sportiva la richiesta di una mora pari al 10% dell'importo della quota associativa annuale ad un socio che abbia onorato interamente la stessa ma in ritardo? Grazie Marino

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, non lo ritengo corretto


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Camilla

        Buongiorno,
        In merito al pagamento delle quote di tesseramento, può l ente di affiliazione chiedere ad una Asd il pagamento doppio della quota di affiliazione se questa avviene dopo un dato termine ? Stessa cosa per le quote di tesseramento diretto di istruttori etc all ente stesso.
        È lecito?

        Grazie e saluti.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Dipende da cosa prevede il regolamento dell'Ente...


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  36. Rispondi
    GIOVANNI L.

    Buona sera,
    è sufficiente inserire nel verbale del CD nome e cognome del socio che verrà espulso per mancato versamento della quota associativa?
    Grazie
    Giovanni L.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, ma seguite la procedura riportata


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  37. Rispondi
    Frantor

    Salve, sono il tesoriere di un circolo fotografico con poche decine di iscritti; ogni anno, verso febbraio, sollecito tramite mail, i soci che non hanno rinnovato la quota sociale. Qualcuno rinnova, alcuni rispondono che non hanno interesse a rinnovare ed altri non rispondono neanche dopo 2 o 3 solleciti.
    Per chi ci fa sapere di non voler rinnovare e per chi non risponde ai solleciti, viene deliberata dal Direttivo la cancellazione con conseguente cancellazione anche dal libro soci.
    Voi proponete una prassi più articolata, ma è fondata su qualche legge in materia o sono solo vostri suggerimenti o prassi comuni?
    Che motivo avrebbe un socio che non paga la quota sociale (nonostante ripetuti solleciti) di fare ricorso alla Assemblea dei Soci o addirittura alla Autorità Giudiziaria? Non fa prima a pagare la quota annuale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' fondata sul principio della partecipazione non temporanea all'associazione, uno dei pilastri che possono essere contestati in caso di controllo fiscale.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Frantor

        Salve, grazie per la risposta ma non mi avete risposto. Esiste un riferimento normativo (legge, circolare o altro) che dice che per cancellare dal libro soci un socio che non vuole più far parte di un circolo fotografico, bisogna fare tutta la trafila che indicate? Dove è scritto che bisogna sollecitarlo al pagamento ed attendere 60 giorni, poi deliberare nel consiglio direttivo, notificare al socio il decadimento e dargli ulteriori 30 giorni per fare ricorso alla Assemblea dei Soci? Ho provato a cercare ovunque ma non ho trovato niente in tal senso. Il principio della partecipazione non temporanea non verrebbe comunque messo in discussione perché i soci sarebbero comunque membri del circolo per tutta la durata dell'anno per il quale pagano la quota associativa.

        • Rispondi
          TeamArtist

          A memoria non mi viene in mente nulla. Se vuole che faccia una ricerca approfondita e le trovi qualcosa, può richiedere una consulenza a pagamento.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  38. Rispondi
    Domenico

    ciao,
    domanda semplice ma alquanto complessa per noi.
    La nostra associazione di promozione sociale e' ferma da tempo per problematiche intestine da cui non riusciamo ad uscirne.
    Si pensava allora alla possibilita' di svincolare tutti i soci e ricominciare. Questo comporterebbe un cambio di statuto (e ne siamo consapevoli) perche' abbiamo al momento un CD composto da 8 membri che vorremmo ridurre a 3 membri e poi volevamo (passami il termine) liberare tutti i soci (fondatori, benemeriti etc...) da ogni sorta di vincolo associativo e ricominciare da capo con il libro soci!
    Tutto questo e' possibile? se si' come? quanta spesa comporta? Conviene chiudere tutto e costituire una nuova Associazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende, quanti soci sono contenuti nel libro soci?
      La complessità di questo operazione è dovuta infatti non tanto alla necessità di modificare lo statuto, bensì dalla necessità di espellere tutti i soci, che comporta una procedura ben precisa, come legge nell'articolo qui sopra, che andrebbe ripetuta per tutti i "vecchi" soci.
      Se fossero un numero consistente, conviene chiudere l'associazione e costituirne un'altra.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  39. Rispondi
    NICOLA

    Sono socio di una asd formatasi dalla scissone di atleti-tecnici-dirigenti da un'altra asd.
    Sono passati diversi anni e vorremmo riunirci, ma continuare a mantenere i ns nomi e in parte anche le ns autonomie per evitare che si ricreino situazioni gia vissute.
    La ns asd è iscritta ad una federazione, l altra asd è iscritta a due fderazioni, tra cui anche la nostra, xnche se di fatto non ha piu atleti in quel settore.
    Volevo chiedere:
    1. Esiste una forma simil-gemellaggio o altro con cui due asd posono legarsi anche a livello di consiglio direttivo?
    2. Esiste una forma con cui una asd possa gestire o partecipare alla gestione di un'altra asd?
    3. Un dirigente di una asd puo essere dirigente anche in una seconda? Ed un socio? Potrebbe essere iscritto ad una asd ed usare le attrezzaature della seconda asd?

    Grazie,
    Nic

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No, i membri del direttivo di un'ASD non possono esserlo anche di altre ASD affiliate alla stessa federazione
      2. I soci possono essere soci di entrambe
      3. Vedi sopra


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  40. Rispondi
    Gianni

    1. Le dimissioni volontarie dalla carica di tesoriere date verbalmente dal tesoriere stesso durante una regolare assemblea del consiglio direttivo e verbalizzate dal segretario sono da intendersi valide o devono seguire dimissioni scritte ?

    2. Se la maggioranza del consiglio direttivo ritenesse che il tesoriere non è adeguato alla carica che ricopre può decidere di sostituirlo ? se si attraverso quali passaggi ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Meglio per iscritto
      2. Meglio aspettare la decadenza della carica


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  41. Rispondi
    annalisa

    Buonasera, sono socia del Fotoclub Il Rivellino dal 2012. Nel tempo mi sono state date mansioni speciali: rinnovare e curare il sito internet, rinnovare e curare la pagina facebook, aiutare nell'organizzazione degli eventi. Cose eseguite sempre con condivisione. Il fotoclub come ogni anno organizza un corso base di fotografia. Abbaimo fatto una riunione aperta a tutti in data 02 settembre, nella quale motli hanno buttato giù idee per il nuovo corso. La mattina seguente, ho riportato su foglio di excel una BOZZA di quello che era stato detto ed inviata al consiglio direttico, composto da 6 persone. Nella stessa BOZZA ho menzionato le persone che si erano espresse a ricevere incarichi.Via mail, vengo convocata ad un'assemblea ristretta, consiglio e 3/4 soci. Al mio arrivo, 16 settembre, vengo aggredita verbalmente da un socio che non era menzionato nella bozza semplicemente perchè assente alla riunione del 02. L'invettiva nei miei confronti continua, sul perchè avevo fatto la bozza, sul perchè lui non era menzionato, gli altri tutti zitti. Al che, prima di perdere la pazienza, mi alzo e me ne vado (1 e 10 minuti mi sembravano abbastanza) dicendo che abbiamo perso tempo senza concludere niente, che mi ero rotta gli attributi maschili (sono stata molto volgare) e che in città ci sono altri fotoclub. Premetto che il 30/09 scadeva il mandato del consiglio direttivo e che il 1° ottobre era convocata assemblea ed elezioni. La mattina successiva 17/09 mi candido alle elezioni. Il 20 settembre mi arriva mail nella quale il consiglio si riunisce per decidere la mia espulsione, non rispondo. Segue raccomandata che ricevo il 30/09, alla quale rispondo con mail chiedendo incontro con il CD. L'assemblea del 1° ottobre (elezioni) è nel frattempo annullata e tutti gli incarichi esterni sospesi.Mi concedono incontro il 02 ottobre, ma nel frattempo il 01 ottobre ricevo raccomandata di espulsione.Le motivazioni sono: per essermi alzata dal tavolo dicendo è dalle 09e05 che volevo levarmi dai coglioni, e in Piombino ci sono altri circoli. (cit da raccomandata) Nell'incontro restano sulle loro posizioni, inesistenti, ed anche io. Mi dicono anche che non mi vogliono e che me ne devo andare. Sono testarda. a questo punto chiedo, perchè me lo stanno chiedendo molti associati. Cosa posso fare per impugnare la decisione del consiglio direttivo? L'associazione non è riconisciuta ed è composta da 90 soci circa, molti dei quali hanno chiesto spiegazione singolarmente al consiglio, il quale ha risposto che è una cosa privata tra me e loro. e non hanno dato motivazioni. In attesa di una risposta da parte vostra. vi ringrazio anticipatamente.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Rispondere ad un quesito del genere sul blog può portare a dare una risposta errata in quanto non si considerano molti aspetti dell'associazione.
      Che ne dice di vedere tutto all'interno di una consulenza privata? Clicchi qui


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  42. Rispondi
    Stefano Campanella

    Salve,
    ho letto il vostro articolo e mi ha fatto riflettere il principio che l'associazione debba "escludere espressamente la temporaneità della partecipazione alla vita associativa".
    Io faccio parte di un'associazione studentesca universitaria. In genere vengono considerati non più soci tutti coloro che non sono più iscritti all'università di appartenenza e l'università stessa ci richiede questa condizione per riconoscerci ufficialmente.

    1. In che modo questo può sposarsi con il principio suddetto?

    2. Dovremmo ricevere comunicazione da ogni socio quando non esce dall'università per poterlo considerare non più socio?

    3. è illegittimo inserire la clausola di decadimento automatico se non si è più studenti nello statuto?

    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non si sposa affatto
      2. Per non essere più soci o si muore o ci si dimette o si viene espulsi
      3. Già


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  43. Rispondi
    arturo

    Salve sono socio di una ASD palesemente mascherata da ente no profitto.
    In 5 anni non ho mai partecipato ad assemblee poiché non sono mai state indette.
    non ho mai preso visione dello statuto e nemmeno del regolamento interno.
    Non sono nemmeno sicuro di essere stato inserito nel libro soci.
    quanto sopra è un problema che abbiamo rilevato il 90% dei soci.
    Il presidente si è sempre definito titolare, ma i soci siamo tutti tesserati e dalla tessera emerge inequivocabilmente la natura associativa dell'ente.
    cosa possiamo fare per tutelare i nostri diritti?
    Come dimostra l'approvazione fittizia dei bilanci e l'uso a scopo di lucro dell'associazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post. Clicca qui.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  44. Rispondi
    Alessio

    Quest'oggi sono stato cacciato fuori dalla palestra in malomodo, senza saperne il motivo, o meglio il motivo era un contrasto tacito col proprietario della palestra ( sono in due ).
    Premetto che ho sempre pagato puntuale e tutto, inoltre ho sempre seguito tutte le regole dettate da loro per l'etica morale e civile.
    Oggi mi ha ridato 50 euro e mi ha detto che non'ero più desiderato, e mi ha ricoperto di insulti.
    Faccio presente che molti lavori in quella palestra sono abusivi.
    Cosa posso fare? Può fare una cosa del genere?
    Grazie
    Alessio

    • Rispondi
      TeamArtist

      Premesso che senza sapere nel dettaglio la vicenda non posso giudicare questo comportamento (che mi sembra, comunque, molto poco educato), devo chiederle una precisazione
      E' un'associazione di cui lei è socio? Perchè se è così, non le possono fare quello che le hanno fatto
      O non è un'associazione? (lei parla di "proprietario di palestra")


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Alessio

        Si il proprietario della palestra...si è un associazione sportiva..la cosa più assurda che mi ha rinfacciato di aver usufruito delle promozioni in vigore, anzichè pagare il mese per intero!mi spiace per la risposta tardiva.
        Grazie alessio

        • Rispondi
          TeamArtist

          Dipende se il vostro statuto prevede qualcosa a riguardo


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  45. Rispondi
    devis

    seguendo la via corretta e complessa, mandando quindi la lettera/mail adesso che siamo quasi alla fine di luglio, se si fanno passare i primi 60 giorni in cui si attende che il socio paghi la quota sociale di quest'anno sportivo, si entra nel nuovo anno sportivo....

    ma ci risolverebbe il problema di dover invitare e attenderci la presenza di una buona parte di soci nella riunione per l'approvazione del REFA dell'inizio del prossimo anno 2015/2016.

    1) meglio aspettare l'inizio del nuovo anno sociale (settembre 2015-agosto 2016)? o proseguo con l'iter anche da subito?(eventualmente nella comunicazione posso mettere l'opzione di versare simultaneamente la quota sociale di entrambi gli anni sociali)

    grazie mille

    Devis

    • Rispondi
      TeamArtist

      Prosegui con l'iter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Devis

        Per quei soci che a suo tempo non avevano dato la mail, ho fatto un sms chiedendola.
        Qualcuno ha risposto,altri no: per questi ultimi
        1) l'unica soluzione è mandare una raccomandata con ricevuta di ritorno?...lo statuto parla di raccomandata ar.
        2)Nel caso fosse così, se si tratta di 2 o poi componenti dello stesso nucleo familiare, posso fare una unica comunicazione dove compaiono i nomi dei soci interessati?

        Grazie mille

        Devis

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. Se lo statuto dice così, si
          2. Si


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Devis

            1. Guardando attentamente gli articoli dello statuto, non è specificato nulla sulle modalità di comunicazione ai soci da parte della associazione. È specificata solo la modalità di comunicazione dai soci verso la associazione per comunicare, se lo vogliono, di essere radiati dal libro soci, e lo devono fare tramite comunicazione scritta (ar).

            Per quanto riguarda l'associazione, si parla invece solo di "comunicazioni scritte dirette ai soci" nelle convocazioni alle assemblee.

            Riprendo quindi la domanda, se esistono modalità diverse per quei soci di cui ho solo il numero di Cell e l'indirizzo fisico, senza ricorrere per forza alla raccomandata (ar).

            2. Ok!

            Grazie mille

          • TeamArtist

            1. Potresti mandargli un SMS o una lettera, ma cerca di farti dare un indirizzo email valido!


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • devis

            Ciao,

            abbaimo avviato l'iter.

            stiamo aspettando i 60 giorni.
            nel frattempo qualcuno ha risposto dicendo che non hanno più intenzione di partecipare alle attività dell'associazione:
            1) nei confronti di questi possiamo anticipare i 60 giorni rispondendogli via mail, o meglio aspettarli per convocare il CD e per poi inviare loro la comunicazione come da procedura da voi illustrata?
            2) nell'ultimo caso, posso scrivere tipo "...come da voi richiesto abbiamo eliminato dal libro soci Pinco Pallino..."?

            grazie mille

            Devis

          • TeamArtist

            1. Meglio aspettare
            2. Direi di si


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  46. Rispondi
    paolo innocenti

    sono da tre anni socio sostenitore di un circolo golfistico in toscana.
    pago una quota fissa (e alta ) per 15 granfee. l'anno scorso non ho potuto usufruirne in toto e mi è stata negata la possibilità di poter utilizzare le quattro gare restanti i primissimi giorni di questo anno. A questo punto ho deciso di non rinnovare la quota per il 2015. Mi hanno detto che non è possibile perche dovevo disdire entro settembre 2014. Mi chiedo se la federazione golf cui il circolo è affiliato è daccordo o no.
    Con simpatia e gratitudine
    Paolo

    • Rispondi
      TeamArtist

      Premesso che non esistono i soci sostenitori (legga questo nostro post)
      La quota fissa che indica è la quota associativa?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  47. Rispondi
    stefano fracassi

    Buon giorno,

    vorrei fare una domanda sulla possibilità che 2 associazioni separate ma con comuni interessi possano collaborare.

    Ipotizzando di creare un evento comune a 2 associazioni con un costo ipotetico per i soci di 10€, i soci che partecipano siano essi della associazione A o B è sufficiente che siano soci solamente di una associazione?

    Suppondendo che l'organizzatore dell'evento sia dell'associazione A, l'associazione B ha la possibilità di effettuare una donazione alla associazione A come ringraziamento e compartecipazione spese per l'evento.

    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Tutto dipende dal tipo di "evento". Cosa intende?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  48. Rispondi
    Grazia

    Buongiorno, nel 2012 sono diventata socia facendo domanda e versando la quota di una associazione genitori (non riconosciuto ma avente CF), negli anni successivi non ho versato la quota perché l’ho dimenticato ma nessuno mi ha mai ricordato o sollecitato il versamento. In questi anni ho sempre partecipato attivamente essendo presente alle riunioni ed alle iniziative. Alla data attuale il presidente ha convocato una riunione straordinaria con i soli soci fondatori (che hanno versato la quota associativa al momento della costituzione dell’associazione e mai più) non chiamandomi nella convocazione e con i tre quarti dei voti hanno deliberato lo scioglimento dell’associazione.
    1. Potevano farlo?
    2. C’è un modo per impugnare questa delibera viso che l’organico non è stato rinnovato alla scadenza dei tre anni con regolare verbale e votazione e i fondatori non hanno mai versato la quota?
    3. Possibile che il presidente mi ha detto che sono solo un genitore come altri né socio né con potere di voto?Cosa posso fare per salvare quest’associazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1- Si
      2- Dovrebbe prendere un avvocato ma... ne vale davvero la pena? Rifondi lei l'Associazione. Costa di meno, sia in denaro che tempo che fegato.
      3- vedi sopra.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  49. Rispondi
    MIRKO

    Buongiorno,

    l'ASD per la quale lavoro con incarico amministrativo ha 2 soci fondatori (società per azioni entrambe) che sono appena fallite.
    Pertanto vorrei sapere:
    1) tali soci fondatori decadono automaticamente?
    2) va indetta un'assemblea per la loro esclusione dove si attesta l'esclusione a causa del fallimento delle società?
    3) Lo statuto dell'ASD riporta naturalmente i nomi delle società fondatrici, va fatta una modifica allo statuto stesso?

    Grazie come sempre

    saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Direi di no
      2. Idem
      3. No
      Bisogna capire cosa succede col fallimento... (ad esempio le società potrebbero essere acquisite). A parer mio, per il momento, infischiatevene.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  50. Rispondi
    Alessia

    Buongiorno,
    avrei necessità di alcuni chiarimenti:
    1) i soci fondatori anticipano somme di denaro (es. anticipo affitto) a seguito della costituzione della ASD, naturalmente nell'atto costitutivo non sono indicate forme di anticipi da parte dei fondatori, possono richiedere alla ASD la restituzione di tutte le somme anticipate negli anni?
    2) possono essere esclusi i soci fondatori? se si in che modo?
    3) trasformando la ASD in SSD i soci fondatori decadono?
    4) lo statuto prevede che il consiglio direttivo venga eletto mediante assemblea e che il tesoriere sia identificato tra loro, se il tesoriere presenta dimissioni dalla carica può il consiglio direttivo in carica eleggerne uno nuovo tra i soci?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Legga questo nostro post.
      2. Non capisco la domanda. Prima dice che i soci fondatori anticipano, poi li vuole escludere... ma da cosa?
      3. Legga questo nostro post.
      4. Assolutamente no.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Alessia

        Buongiorno, relativamente alla mia domanda n° 2 preciso quanto segue......dopo un anno dalla costituzione della ASD è stato variato tutto il Consiglio Direttivo in seguito a problemi interni con parte dei soci fondatori, a seguito di ciò tutti i soci fondatori richiedono restituzione di somme anticipate nel corso dell'anno, e per le quali nulla risulta indicato a verbale, in cui erano a capo del direttivo.
        L'ASD vorrebbe pertanto poter continuare la propria attività senza la presenza di questi soci che al momento sono dannosi all'immagine e al lavoro della ASD stessa, pertanto si vorrebbe sapere se ci sono modi per estrometterli in considerazione anche del fatto che diversi di loro sembra non abbiamo mai versato la quota associativa annua.
        Grazie

        • Rispondi
          TeamArtist

          Il vostro Statuto dovrebbe prevedere le modalità di espulsione dalla Associazione.
          In ogni caso, se non ci sono documenti che attestino questi prestiti... la vedo dura restituirli.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  51. Rispondi
    club gommone trieste

    buona sera, ad un socio moroso e diffidato puo' essere inibita l'entrata al nostro club?
    rigraziamo per la gratuita' della Vostra risposta ed in attesa porgiamo dovuti ossequi.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Assolutamente si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  52. Rispondi
    Paola

    Buongiorno, siamo un'asd senza partita iva di recente costituzione e di prossima affiliazione a CSEN. Ci occupiamo di formazione e divulgazione di discipline olistiche e bio naturali. Dato che proporremo ai soci corsi professionali triennali (la quota di iscrizione annuale ammonta a circa 1800 € per allievo), ci chiedevamo:
    1. nell'ipotesi di rateizzare il pagamento, se le rate possono essere di uguale importo tra loro;
    2. se possiamo stipulare un accordo/contratto con il socio/allievo per vincolarlo al pagamento della quota di iscrizione annuale al corso.
    3. se tale eventuale accordo può essere stilato in forma di scrittura privata.

    Tenete presente che il nostro statuto, dove si parla di perdita della qualifica di socio, recita: "Il socio escluso o receduto non ha alcun diritto sul patrimonio dell'Associazione e non può pretendere la restituzione delle quote versate. Il socio studente/praticante e/o socio professionista iscritto a percorsi formativi professionali è tenuto al versamento di quanto stabilito anche nel caso in cui il recesso o l’esclusione avvengano prima della conclusione dell’anno formativo in corso."

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si. Deve essere esclusa però la quota sociale annuale che va pagata per intero, a parte.
      2. Si.
      3. Si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  53. Rispondi
    Stefania Redaelli

    Buongiorno,
    esiste un modulo di dimissioni volontare dell'associato dall'ASD?
    Graze

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, basta una lettera datata e firmata in cui si dichiarano le proprie dimissioni irrevocabili. Controllate a Statuto se vi sono particolari articoli che normino questo passaggio.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  54. Rispondi
    Stefania Redaelli

    Buongiorno,
    esiste un modulo di "dimissioni" da far firmare agli associati che decidono di lasciare la ASD?

    Grazie Stefania

  55. Rispondi
    Leonardo

    Buongiorno sono il presidente di una associazione culturale e volevo sapere se nel caso in cui a non pagare la quota sociale fosse la tesoriera della nostra associazione possiamo procedere in questo modo:
    1) Invio avviso tramite posta elettronica di rinnovare la quota sociale dove viene spiegato di farlo entro 60 giorni dall'invio della presente notifica;
    2) Scaduti i 60 giorni convocazione del Consiglio Direttivo con all'ordine del giorno "Espulsione soci che non hanno pagato la quota sociale"

    La mia domanda è:
    1. se nel caso non pagasse entro i 60 giorni posso nominare nella stessa assemblea che decide di espellerla un nuovo tesoriere? 2. Oppure devo aspettare i 30 giorni dopo la seconda notifica che le fa presente che in assemblea è stata deliberata la sua espulsione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. In linea di massima si. Questa procedura è coerente con quanto previsto dal vostro Statuto?
      2. Vedi 1.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Leonardo

        Nel nostro statuto non è specificata la procedura per espellere un socio inadempiente. C'è scritto però in fondo allo statuto che "Per quanto non contenuto nel presente statuto valgono le disposizioni di diritto comune".

        Quindi se nella stessa riunione è possibile nominare un nuovo tesoriere è il consiglio direttivo che chiede se ci sono candidati e lo approva a maggioranza, i soci presenti a maggioranza oppure è il presidente che lo nomina?

        Grazie ancora per i vostri consigli davvero utili!

        • Rispondi
          TeamArtist

          Scusi ma non capisco. Ok, lo statuto non dice nulla sull'espulsione dei soci inadempienti... ma non dice nemmeno nulla rispetto la nomina del Tesoriere?


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  56. Rispondi
    DENIS

    Buongiorno.
    Ho letto attentamente un vostro modello di statuto per una asd. tenendo conto di quanto da voi scritto sul presente articolo :"IL NOSTRO CONSIGLIO: stralciate totalmente dal vostro statuto la clausola di espulsione per non rinnovamento della quota sociale" nello statuto da voi riportato all'articolo relativo alla perdita dei diritti a socio riportate " per morosità".
    1) Questa morosità è intesa come non pagamento della quota sociale o per il mancato pagamento dei contributi necessari al fine dello svolgimenti delle attività istituzionali oppure per il non pagamento di entrambe le quote?
    2) Se fosse inteso come non pagamento della quota sociale non capisco questa contraddizione tra quanto spiegato nell'articolo e l'esempio di statuto, o meglio non riesco a capire la particolarità di questa dicitura che ci permetterebbe di non complicarci la vita
    Spero di essere stato chiaro... Grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non pagamento della quota sociale.
      2. Un buon motivo per partecipare al nostro prossimo corso: http://www.teamartist.com/blog/2015/03/24/il-primo-corso-in-toscana-per-super-dirigenti-di-associazione-di-teamartist/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  57. Rispondi
    Mauro

    Ê stata indetta l'assemblea dei soci solo con affissione della convocazione nella bacheca della società e nel sito della stessa.Lo statuto prevede che oltre all'affissione nei locali della asd e contestualmente pubblicata su un quotidiano locale ne sia data comunicazio ad ogni singolo socio tramite lettera,fax,email.L'assemblea può essere annullata dopo la sua esecuzione non avendo provveduto alle comunicazione come da statuto? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si. In ogni caso, legga questo nostro post. E magari partecipi ad un nostro corso.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  58. Rispondi
    Riccardo Sinigalia

    Buongiorno. La mia domanda è la seguente. I soci della nostra Associazione Sportiva appartengono ad una Società Sportiva Dilettantistica a Responsabilità Limitata. C'è un socio, tutore di un minore, che continua a diffamare e creare scompiglio tra i soci perchè sostiene che presidente e consiglieri svolgono attività non "corrette" e "trasparenti". Gli avvocati mi hanno risposto che non si può cacciare dalla palestra in quanto si dovrebbe procedere sul figlio che, giustamente, altra colpa non ha che avere due genitori simili.
    1. Possibile che i consiglieri debbano subire tali insinuazioni, rovinandosi il fegato, mentre tali persone stanno tranquillamente fuori della porta a fermare soci e continuare nella loro opera di destabilizzazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non capisco con quale accezione utilizza il termine "socio". In una SSD a rl i soci sono solo quelli fondatori, tutti gli altri partecipanti sono "clienti".
      Non capisco nemmeno la frase "I soci della nostra Associazione Sportiva appartengono ad una Società Sportiva Dilettantistica a Responsabilità Limitata". Cosa vuole dire? Se mi à questi due chiarimenti potrò cercare di aiutarla.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  59. Rispondi
    sabrina

    salve sono presidente di una aps, alcuni soci ci hanno fatto questa domanda ed io non ho saputo rispondere:
    1) un socio può anticipare la quota associativa per più anni... cioè provo a spiegarmi meglio.. un socio oggi oltre alla quota dell'anno in corso può versare una quota che serve a pagare ad esempio l'iscrizione dei prossimi 3 anni(vogliono essere iscritti automaticamente nei prossimi anni)
    2) se si come si contabilizza?
    grazie 1000

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. A mio parere è meglio di no, perchè la quota sociale può variare negli anni o l'Associazione può chiudere.
      2. Come anticipo quota sociale.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        sabrina

        ALLORA COME è GIUSTO CONTABILIZZARE?? MI SPIEGO MEGLIO PER ALL'INIZIO QUESTI PRIMI SOCI CHE SONO DELLE AZIENDE LOCALI CHE CI CONOSCONO CI HANNO VOLUTO SOSTENERE QUINDI CI HANNO DATO 50€ UNA PARTE PER LA QUOTA 2014 , SICCOME ERA VICINO IL 2015 CI HANNO ANTICIPATO LA QUOTA 2015 E ANCHE PER 2016 (15 € TOT)
        I RESTANTI 35 CE LI HANNO DATI COME SOSTEGNO PER LE SPESE INIZIALI COME CONTABILIZZO QUESTA PARTE?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Salve, ha raggiunto il limite di 100 quesiti gratuiti per utente. Se vuole postare nuovi quesiti può avvalersi di una consulenza dedicata: http://www.teamartist.com/consulenza/


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  60. Rispondi
    paolo

    Buonasera vi scrivo per chiedervi una informazione il circolo ippico dove mia moglie si reca ad allenarsi le chiede mensilmente una quota per essere socia..
    1. ma tale quota a quanto deve ammontare per legge?
    2. inoltre e obbligatoria?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. La quota deve essere ANNUALE. L'entità va decisa da Direttivo o dall'Assemblea Soci.
      2. Si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  61. Rispondi
    Gennaro

    Non male l'articolo ma...
    si perché c'è sempre un ma da giustificare. "Stralciate totalmente dal vostro statuto la clausola di espulsione per non rinnovamento della quota sociale. Per il Legislatore si è Soci di una Associazione…per la vita". Come può un'associazione, in sede di accertamento, giustificare un libro soci interminabile se la maggior parte dei soci non è in regola con il pagamento della quota annuale? Di sicuro saprete che l'elenco dei soci è il punto di partenza per determinare le entrate di un' associazione e di conseguenza il volume d'affari (accertato dagli organi competenti) da riprendere a tassazione.
    Grazie per la continua informazione

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il punto è sull'automatismo. Chi non paga può essere buttato fuori? SI ma non in automatico bensì avviando una procedura di avviso che rispetti i suoi diritti democratici.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  62. Rispondi
    Giovanni

    Una domanda forse banale...
    1. Ma la quota associativa deve essere per forza annuale?
    2. o può durare anche più tempo?
    3. Mi sapreste indicare il riferimento normativo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  63. Rispondi
    Davide

    Complimenti per il post. Però è anche vero che così facendo si potrebbero discriminano i soci che pagano regolarmente se non c'è una norma che li tuteli. E poi (secondo me) il fatto della temporaneità non dipende da questa norma dello statuto nel senso che io associazione accetto la tua richiesta di voler diventare socio e lo rimarrai a vita, salvo gravi motivi (come recita l'art.24 cc).
    1. secondo voi non è un grave motivo il non pagare la quota associativa (in special modo dopo vari anni di morosità) soprattutto nel no-profit che si regge sui contributi?
    Io la vedo solo come una sanzione per un comportamento negativo non come un limitazione a prescindere della vita associativa. Ovviamente le comunicazioni sono dovute per potersi eventualmente tutelare.
    grazie per dare a tutti la possibilità di confrontarsi in questo "mondo".

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Sicuramente. Non si discute sulla gravità del motivo, quanto delle modalità per far rilevare questa mancanza al socio e la garanzia dei suoi diritti di "difesa e opposizione". Anche in questo caso si torna sul principio di democraticità interno, pilastro del no profit (in Italia e nel mondo).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  64. Rispondi
    CNVGFIR21 Fabrizio

    Salve, non ho trovato un topic specifico, quindi provo a fare qui la mia domanda.
    Se i soci al momento della creazione dell'associazione hanno messo in cassa una somma in contanti per iniziare l'attività e lo specificano nel primo verbale di assemblea, possono in un secondo momento, quando le casse della associazione hanno iniziato ad avere liquidità, rientrare in possesso dell'anticipo versato?
    Grazie

    Fabrizio

    • Rispondi
      TeamArtist

      Deve risultare a verbale che si tratta di un prestito infruttifero. Includete anche le modalità di restituzione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  65. Rispondi
    Pietro Luciano

    Buongiorno,è possibile ricevere la disciplina che regola gruppi musicali, orchestre DJ ecc... facenti tutti parte di associazioni no profit L.398/91 in particolare se sono obbligati ad essere iscritti all'Inps per esercitare la loro arte e quindi versare contributi nonche' rilascio del certificato di agibilità. Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Una domanda da un milione di dollari.
      Dipende da mille aspetti, più connessi alla singola situazione personale dell'artista che dalle norme che riguardano le Associazioni. Si deve verificare caso per caso. Ad esempio: una persona che nella vita ha un rapporto di lavoro a tempo indeterminato e che ogni tanto suona per una Associazione (anche qui: a titolo gratuito o retribuito?) non avrebbe problemi di tipo contributivo. Diverso invece se la persona fosse disoccupata e quella fonte di reddito, l'unica.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  66. Rispondi
    Riccardo

    Un altro paio di domande, per favore:
    1) si può deliberare che i soci morosi sono esclusi, oltre che al diritto al voto, dalle attività associative (è l'unico modo per farli tornare a pagare!) ?
    2) Se si potesse fare, si può decidere in assemblea, oppure deve per forza essere modificato lo statuto in tal senso?
    3) Se i soci morosi (e quelli che tornano a pagare) non li metto in verbale C.D.A. (suppongo non ve ne sia l'obbligo), come spiegherei al fisco il fatto che, nella prima nota, un anno dove compaiono 500 soci nel libro sono state versate (quindi registrate) le entrate della quota solo di 50? Gli direi che gli altri (in quell'anno) erano morosi... certo... ma mi crederebbero?
    4) Un altro esempio: per modificare lo statuto occorrono (almeno questo dice il nostro statuto) almeno 2/3 dei voti del totale dei soci iscritti. Se i numero dei morosi di un determinato anno, dove si è fatta una riunione per modificare lo statuto, non è verificabile, come fa il fisco a stabilire se quella riunione era valida?
    5) Domanda che esula dal post (ma non so dove farla): è vero che il Presidente non può durare più di 9 anni di seguito (essere rieletto per più di 3 volte di seguito)?
    6) Nell'atto costitutivo della nostra ass. no-profit è scritto: "In deroga alle norme statutarie si decide che il Presidente, per i primi 4 rinnovi, venga scelto tra i soci fondatori"...è illegale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non serve, è già così. Chi non è in regola col pagamento delle quote sociali è in una sorta di "limbo": è un socio coi diritti sospesi (compresi quelli di partecipare alle atività).
      2. vedi 1.
      3. Non vedo perchè non dovrebbero. Normalmente in ogni caso il luogo dove reperire questa informazione è il Libro Soci. Legga questo nostro post.
      4. Se non è verificabile... non siete una Associazione!
      5. Solo se vi siete dati questa regola a Statuto.
      6. Assolutamente si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Riccardo

        Grazie davvero!
        A questo punto vi dico che nel libro soci riportiamo la voce che indica L'ULTIMA quota pagata (l'anno), quindi se un socio è stato moroso ed ha ripreso a pagare non si può risalire dal nostro libro soci.
        PERO' C'E' UN MODO PER RISALIRE, dato che segniamo a verbale C.D.A. i soci "esclusi" (sospesi dalle attività perché morosi) e anche quelli "rientrati" che erano stati sospesi.

        Posso continuare con questo metodo, che, dopotutto, anche se non ortodosso, rende tutto verificabile?

        Grazie ancora!

        • Rispondi
          TeamArtist

          Si ma.. legga questo nostro post.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  67. Rispondi
    Riccardo

    Gent.ssimo staff di Teartist, salve.
    Vi sottopongo la mia situazione a riguardo dell'argomento del post.
    Nello statuto della mia no-profit è scritto: “escludendo espressamente la temporaneità della partecipazione alla vita associativa“ , ma dopo c'è scritto anche che "gli associaticessano di appartenere all'associazione: per recesso, per decadenza, per esclusione", eppoi spiega le singole voci.
    L'esclusione è la voce che riguarda, tra le altre cose,l'inadempienza del pagamento della quota associativa.
    Lo statuto non si pronuncia su eventuali riammissioni di soci esclusi in passato.
    Vengo al punto.
    Noi del C.D.A. mettiamo in verbale i soci esclusi per tale inadempienza (lasciandoli segnati nel libro soci), ma anche l'eventuale riammissione, qualora capiti che la paghino in anni successivi...insomma riammettiamo regolarmente gli esclusi per mancato pagamento che, dopo qualche anno, decidono di tornare a pagare e a partecipare alle attività.
    Che ci sia qualcosa che non quadra rispetto alle norme statutarie ne sono consapevole, quindi vi chiedo:

    1) Devo togliere dallo statuto l'esclusione per inadempienza di pagamento quota associativa? Oppure inserire una norma per la (facile) riammissione?

    2) Nel caso in cui togliessi l'esclusione, i soci inadempienti devono essere verbalizzati nel libro riunioni C.D.A.?

    3) Sempre in caso non ci fosse più tale esclusione, quali sono i diritti che verrebbero a mancare ai soci inadempienti? (diritto al voto? partecipazione alle attività?)

    Grazie in anticipo...sempre gentilissimi!!! (vi faccio sempre pubblicità, ve lo meritate!)

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Lasci così
      2. Devono essere segnati a Libro Soci
      3. voto, ingresso nella sede e partecipazione alle attività


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  68. Rispondi
    Maurizio

    Buongiorno,

    nel vostro interessantissimo articoletto non ho trovato dei riferimenti ad alcune categorie di soci che, credo abbastanza frequentemente, vengono individuate all'interno delle associazioni.
    Mi riferisco alle qualifiche di: SOCIO ONORARIO e SOCIO SOSTENITORE.
    Per queste categorie di soci valgono le medesime condizioni di un socio normale? In particolare il SOCIO ONORARIO vanta dei diritti diversi e maggiori?

    Grazie mille e buon lavoro.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Perchè non ha letto i post linkati all'interno e consigliati. In particolare, questo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  69. Rispondi
    NICOLA

    salve, mi chiamo Nicola presidente di questa assoociazione di volontariato,pongo alla Vostra attenzione quanto segue: sul libro dei soci vidimato scrivo nelle note se un socio è ordinario o volontario con affianco la data dell'anno di rinnovo.
    Per tutti gli altri che non rinnovano lascio bianco nelle note, se durante l'inizio d'anno non ho scritto i soci dell'anno precedente si possono inserire anche se le date non sono correnti
    grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non ho capito: qual è la domanda?
      Legga questo nostro post in ogni caso.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  70. Rispondi
    devis biacco

    Salve Damiano, avrei alcune domande sulla quota di contributo mensile che il socio versa liberamente:

    1) viene stabilita dall'ASD attraverso la consueta riunione soci annuale (o la riunione del consiglio direttivo) oppure è liberale e il socio può decidere se versare ogni mese 10, 100, o altro importo o anche niente?
    2) se il socio un certo giorno, per esempio il 5 di febbraio, decide di smettere di frequentare i locali della ASD e di non prendere piu parte alla vita sociale: nei mesi successivi compare come se avesse comunque versato la quota mensile?
    3) lo chiedo visto che la ricevuta non è obbligatorio emetterla, ma anche se una asd la emettesse, ovviamente in questi mesi non sarebbe possibile... quindi viene conteggiato un importo forfettario dall'AdE che il socio liberalmente può aver versato nell'a.s. considerato?
    4) piu in generale, esiste una entrata minima di un socio nella propria asd oltre alla quota annuale uguale per tutti?
    5) nel caso in cui non si sia mai fatta la raccomandata ai soci che non prendono più parte alla vita sociale da anni per radiarli dal libro soci ed evitare di convocarli, nelle assemblee passate dove non sono stati convocati (anche se ho capito ne avessero diritto... da statuto noi dobbiamo consegnare la convocazione a mano e ritornarla firmata, norma che dobbiamo cambiare) come ci possiamo comportare nei confronti di questi soci?
    5) esiste un modo per sanare l'utilizzo errato di eventuali norme scritte ed applicate in maniera errata nello statuto dopo averle corrette oggi?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. A mio parere state facendo una gran confusione. Se la quota è versata in cambio di qualcosa, non è "libera" nel senso fiscale del termine.
      2. "Compare" dove?
      3. Non ho capito
      4. No
      5. Dovete seguire le indicazioni del post di questa pagina. Se ci fossero soluzioni diverse le avremmo scritte, non le pare?
      6. No


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  71. Rispondi
    Francesco

    Salve sono segretario di una associazione culturale che presenta nello statuto per quanto riguarda la decadenza dei soci questi punti:
    Gli aderenti cessano di partecipare all’Associazione :
    - per dimissioni volontarie;
    - per mancato versamento del contributo annuale;
    - radiazione
    Le mie domande sono le seguenti:
    1) se un socio in un anno non vuole partecipare alle attività resta socio a vita, giusto?
    2) ritornerà a far parte alle attività non appena versa la quota?
    3) può farlo anche a quasi fine anno?
    4) oppure è meglio che aspetti l'anno seguente ancora?
    5) Nel aggiornare il libro soci, nell'elenco dell'anno in questione, ovvero quello dove questo socio non partecipa, il suo nome deve cmq spuntare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Giusto
      2. Giusto
      3. Si
      4. Sta a lui decidere
      5. Certamente. Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  72. Rispondi
    Flavio

    Buongiorno e grazie in anticipo per tutto.

    Ero finalmente riuscito a metabolizzare che un socio è tale fino alle dimissioni o radiazione, ma recentemente mi sono imbattuto in questo post:

    "Quando ci si iscrive ad una Associazione, lo si fa per la vita (o propria o della Associazione). Si rimane cioè soci anche per gli anni a venire, anche se non si pagano le relative quote sociali (a meno che nel proprio statuto non sia esplicitato che il non rinnovo della quota sociale annuale comporta il depennamento automatico)."
    (29 ottobre 2012 alle 09:16 http://www.teamartist.com/blog/2012/04/17/il-libro-soci-a-cosa-serve-e-perche-per-associazioni/)

    Poi rileggo l'intervento in apertura di questa pagina che mi confonde:

    “La qualifica di socio si perde per… (elenco puntato) … 3. per morosità nel pagamento della quota sociale annuale.

    Ora, l’applicazione di questa norma determina se… la partecipazione alla vita associativa sia temporanea o meno!"

    Ma un concetto è esattamente l'opposto dell'altro!!! Per cortesia fatemi capire cosa mi sfugge perché stiamo prendendo delle decisione proprio in merito a questi alla permanenza dei soci che non hanno più pagato la quota sociale.

    Il ns. statuto contempla queste indicazioni:

    "La qualifica di socio si perde per: 1) decesso; 2) mancato
    pagamento della quota sociale; 3) espulsione o radiazione; 4) dimis­
    sioni, le quali devono essere presentate per iscritto al consiglio
    direttivo. Il recesso non comporta oneri per il socio."

    Ammetto di essere confuso. Il socio dobbiamo consideralo tale anche se non paga la quota sociale?

    Grazie di nuovo, Flavio.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post.
      Spero che dopo sia tutto chiaro.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  73. Rispondi
    Michele

    Buonasera,
    1. è possibile rateizzare la quota sociale di un socio visto che il socio è tale "se in regola con il pagamento della quota annuale"?
    2. è possibile istituire un contributo obbligatorio per le finalità associative?
    la nostra è un APS 383/200

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No, la quota sociale annuale va pagata da tutti in rata unica.
      2. Si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Marco

        1.Il rinnovamento della quota sociale può essere fatto in qualsiasi momento all'inizio dell'anno?
        Ad esempio noi abbiamo contattato tutti i membri, avvisando che il giorno tot di gennaio sarebbero state raccolte le nuove quote.
        2. Basta dare ricevuta dell'avvenuto pagamento e ritenere i soci "rinnovati"?
        3. Abbiamo stabilito a verbale dello scorso dicembre, che coloro che non avrebbero dato più notizie di sè sarebbero stati esclusi dal libro soci. E' corretto?

  74. Rispondi
    Francesco

    Buongiorno,siamo una ASD che pratica softair, il nostro problema con gli ex soci, sta nel fatto che nonostante ci sia una procedura legata alla presentazione di una lettera formale di dimissioni, molti ex soci, si limitano a "sparire", salvo poi scoprire che magari giocano in altre associazioni.
    Premesso che in certi casi, siamo noi i primi a non rivolerli più in squadra,
    come possiamo stralciarli dal libro soci, senza perdere dai 60 ai 90 giorni di tempo con richieste di presentarsi che molto spesso cadono nel vuoto o magari rischiare che si ripropongano a noi come se niente fosse con l'ovvio problema di doverli accettare?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non avete modo purtroppo...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  75. Rispondi
    devis biacco

    Ciao a tutti, i miei dubbi sono:
    1) è possibile distinguere tra quota associativa annuale e quota associativa mensile che i soci devono versare per poter prendere parte alle attività sociali?
    1b. in particolare per ogni attività stabilire una quota mensile?
    2) nel caso è possibile stabilire diverse quote sociali annuali in base alle diverse attività che l'associazione pratica, dovute alle diverse quote per le iscrizioni a diversi enti di promozione sportiva e/o federazioni?
    3) se nello statuto è presente una frase del tipo :"...un socio perde la qualifica di socio se entro il 10 del mese non ha versato la quota associativa mensile...", è necessario modificare lo statuto?
    4) il costo della modifica dello statuto è attorno ai 300€ presso l'agenzia delle entrate, corretto oppure per gli enti no profit esiste una via più breve e meno onerosa?
    5) per far fronte alle problematiche che i soci alla riunione annuale dell'associazione in cui all'inizio dell'anno sportivo viene approvato il bilancio consuntivo e preventivo non si presentano, con non raggiungendo di fatto la maggiornaza dei soci tra i presenti, è possibile dichiarare che l'assemblea è comunque valida anche in presenza , per assurdo, di un solo socio?
    6) un associato può richiedere ed ottenere dall'associazione un anticipo di rimborso spese, anche attraverso una ricarica di una postepay intestata al socio?
    6b. oppure direttamente in cash?
    6c. l'eventuale abilitazione dovrà essere vagliato ad inizio anno dal consiglio direttivo in sede di riunione? può essere abilitato anche il presidente dell'asd a questo anticipo missione?
    6d. esiste un limite a questa eventuale somma, sia che si tratta di anticipo che di rimborso spese?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Ni. Deve distinguere tra la quota sociale annuale (che dà i diritti a frequentare i locali della Associazione e di elettorato attivo/passivo) e i contributi mensili per le attività.
      1b. si
      2. Ni. Potete stabilire dei contributi annuali differenziati per le attività, fatta salva la quota sociale annuale del punto 1.
      3. Direi che è obbligatorio... legga questo nostro post.
      4. Dipenda dal tipo di no profit. Alcuni sono esenti dal pagamento delle marche da bollo (direi che non è il vostro caso).
      5. Non ha senso. Dovreste fare le riunioni durante una pizzata o un openday o un altro momento in cui sapete che i soci partecipano!
      6. Si, ma non mi piace... andrebbe deliberato dal direttivo in via preliminare spiegandone le motivazioni.
      6b. idem
      6c. no... se non quello dettato dal buon senso.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  76. Rispondi
    Ricardo

    Buongiorno. Chiarimento:
    1. un socio che sospende la sua partecipazione alla vita associativa e decide di tornare dopo 5 anni può rientrare pagando l'anno corrente o deve pagare anche i 5 anni precedenti. Non è proprio facilissimo "obbligare", anche gentilmente. Come si fa?
    2. Durante questi 5 anni che non si fa vedere va sempre mandata una mail di sollecito della quota? E se ci risponde dicendo di non disturbarlo?
    3. Al secondo anno, dopo solleciti e seguendo l'iter corretto, lo si fa decadere, può fare ritorno nonostante sia decaduto?
    4. VORREMMO FARVI VENIRE A TORINO! QUALI SONO I VOSTRI CONTATTI? POSSO METTERVI IN CONTATTO CON LA UISP COMITATO TORINO?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Se non è prevista alcuna regola in merito a Statuto, dovreste farne una in un Regolamento ad hoc nella prossima assemblea soci straordinaria (oppure modificare lo Statuto stesso).
      2. Si, andrebbe inviata. Come socio non può rispondere in quel modo (altrimenti va espulso).
      3. No
      4. Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  77. Rispondi
    Davide Martellini

    Il problema delle convocazioni puo anche essere risolvibile, ma:
    1) - come ci si pone di fronte a tutte le utilità a cui il socio ha diritto (ad esempio: utilizzo materiali, consultazione della biblioteca, partecipazione alle attività)? non credo sia legale escludere un socio da alcune "prestazioni"...;
    2) - come si ovvia all'inevitabile "annacquamento" delle maggioranze necessarie per certe delibere? si rischia la paralisi o quasi...
    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Se no è in regola col pagamento della quota sociale, certo che è legale!
      2. La maggior parte delle delibere avviene in direttivo dove non credo ci sia "annacquamento".


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  78. Rispondi
    Giuseppe

    Salve sono Giuseppe neo presidente di un asd riguardo le possibili dimissioni da qualsiasi carica che sia socio o presidente possono essere verbali ed espresse in sede di assemblea e approvate con votazione immediata dal'assemblea stessa? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, se lo Statuto non prevede altro.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  79. Rispondi
    Carmine Leta

    Salve, sono il Presidente di una ASD. Abbiamo preso (tramite bando di gara) la gestione di un centro sportivo!
    ora è vero che non dovrebbero esistere soci di serie A e soci di serie B, ma siccome stiamo cercando di creare un vero e proprio circolo Club,abbiamo qualche quesito:
    1) possiamo dare la possibilità ai nuovi aspiranti soci di decidere se entrare a far parte della nostra famiglia e dunque tesserarli come soci ordinari o come atleti del circolo???
    2) se si può fare possiamo avere 2 quote sociali differenti per le diverse tipologie di socio???
    3) le 2 tipologie di socio, possono avere diversi diritti??? (ad esempio i soci ordinari votano e si candidano per il CD, mentre i soci Atleti Circolo , non si candidano e non votano)
    Dopotutto se lasciassimo agli aspiranti soci la possibilità di scegliere
    a)che tipo di socio diventare
    b) che diritti avere
    c) quanto pagare,
    non è sempre indice di democraticità???
    Spero in una Vostra cortese risposta!!!
    Sembrerebbero dei quesiti banali ma siamo sicuri abbiano una rilevanza non indifferente!!!

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Dipende. Solo i tesserati FIGC possono essere vostri atleti senza essere anche vostri soci. Per gli EPS questo discorso non vale...
      2. Si, purchè tutti abbiano diritto a poter essere in regola pagando la medesima quota sociale minima.
      3. NO. Se sono soci, sono soci. Un conto è invece la figura dell'atleta NON socio (che la FIGC prevede).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  80. Rispondi
    Alberto

    Buongiorno,
    vorrei porvi un quesito.
    La nostra associazione che consiste in un coro vorrebbe allargare i propri soci anche a familiari, conoscenti e simpatizzanti e quindi far pagare la quota associativa.
    Per invogliare al tesseramento queste persone si è pensato a delle agevolazioni su acquisti nei vari negozi del paese e limitrofi.
    E' una cosa possibile o si va incontro a qualche problema fiscale o burocratico (tipo far pervenire statuto, raccolta dati personali con conseguente consenso privacy)?
    Ringrazio ancora per il sevizio che fate e date!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Queste card contengono sempre un punto debole perchè, di fatto, l'Associazione vende una prestazione pubblicitaria alle Aziende. Tale prestazione andrebbe fatturata e si dovrebbero pagare le relative tasse.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  81. Rispondi
    Denis

    Buonasera, grazie per la tempestività nel rispondere. Scusate la mia ignoranza ma non riesco a capire un passaggio; riporto per comodità le mie 4 domande:
    1) se nello statuto viene riportata la possibilità di essere riammesso quale socio qualora l'espulsione sia dovuta al mancato pagamento della quota sociale senza il dover saldare le quote associative arretrate è regolare?
    2) se sul modulo di iscrizione si inserisce una clausola in cui il richiedente dichiara che qualora non pagasse la quota associativa intende dare le proprie dimissioni (questo eviterebbe al CD di espellerlo e quindi avrebbe la possibilità di riammetterlo come socio) è regolare?
    3) dovrebbe pagare le quote sociali arretrate?
    4) sia per la domanda n° 1 che per la domanda n° 2 questo modo operandi deve essere specificato nello statuto oppure è sufficiente il verbale dell'assemblea generale o il verbale del Consiglio Direttivo?

    Alle prime due domande mi è stato risposto "direi di no" questo vuol dire che bisogna per forza di cosa espellere il socio che non ha pagato la quota associativa.
    Alla mia terza domanda la risposta è stata " A discrezione dell'Associazione decidere...."

    a. A questo punto non riesco a capire se il socio moroso ed espulso può essere riammesso come socio.
    b. Tante volte avete riportato "dipende cosa è scritto nello statuto" ma allora cosa dovrebbe essere scritto nello statuto?
    c. In fine, alla mia quarta domanda intendevo chiedere: se la possibilità di riammettere un socio fosse possibile, deve essere specificato nello statuto? oppure, qual'ora non fosse specificato nello statuto, è sufficiente una delibera dell'assemblea dei soci o una delibera del consiglio direttivo, o deve per forza essere cambiato lo statuto?
    d. e (scusandomi per la ripetizione) cosa si dovrebbe scrivere?

    • Rispondi
      TeamArtist

      a. No, a nostro parere non può.
      b. E' scritto chiaramente nel post di questa pagina.
      c. A mio parere non può funzionare. Un ispettore fiscale vedrebbe tutta questa manovra come uno strumento per aggirare il principio di non temporaneità.
      d. Come spiegato nel post, non c'è modo di aggirare questo vincolo sui soci.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        DENIS

        GRAZIE

  82. Rispondi
    DENIS

    Buonasera, ho letto spesso sul blog che se un socio è moroso rispetto al pagamento della quota sociale decade il suo diritto a socio e il Consiglio Direttivo deve espellerlo dall'associazione e che se non è previsto dallo statuto non può più essere riammesso. la mie domande sono:
    1) se nello statuto viene riportata la possibilità di essere riammesso quale socio qualora l'espulsione sia dovuta al mancato pagamento della quota sociale senza il dover saldare le quote associative arretrate è regolare?
    2) se sul modulo di iscrizione si inserisce una clausola in cui il richiedente dichiara che qualora non pagasse la quota associativa intende dare le proprie dimissioni (questo eviterebbe al CD di espellerlo e quindi avrebbe la possibilità di riammetterlo come socio) è regolare?
    3) dovrebbe pagare le quote sociali arretrate?
    4) sia per la domanda n° 1 che per la domanda n° 2 questo modo operandi deve essere specificato nello statuto a è sufficiente il verbale dell'assemblea generale oppure nel verbale del Consiglio Direttivo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Direi di no.
      2. Direi di no.
      3. A discrezione dell'Associazione decidere se basta la quota dell'anno scorso o servono quelle di tutti gli anni arretati.
      4. Per la 1: le modifiche di Statuto sono compito dell'Assemblea Soci. Per la 2: il modulo di iscrizione viene redatto dal Consiglio Direttivo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  83. Rispondi
    lucio

    Buonasera, vorrei chiedervi se a statuto si può inserire che il socio moroso vede sospeso il suo diritto di partecipare all'assemblea e di voto fin quando non salda la morosità.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non serve, è già così-


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  84. Rispondi
    jack

    Salve, sono socio della proloco del mio paese da diversi anni ma Quando sono andato a pagare la quota di quest anno giorni fa mi sono sentito dire che non mi posso più iscrivere perchè decaduti i termini temporali. Risulto moroso ma non mi hanno mai avvisato! Il corretto iter che invece avrebbero dovuto usare per buttarmi fuori da che artjcolo del codice civile o statuto è preso? A chi mi posso rivolgere per il torto subito?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Intanto controlli lo Statuto e veda che regole prevede. Detto questo non esiste un "limite temporale" in cui si possa rinnovare la quota sociale... Per far valere i suoi diritti, litigando, dovrebbe prendere un avvocato e mandare una diffida poi andare in giudizio... costosetto! Meglio se trova una soluzione bonaria prima.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        jack

        Non è stata chiara la mia domanda: i punti citati nell articolo dell iter completo per espellere un socio moroso (l avviso, i 30gg ecc ecc) da quale codice sono presi?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Non esiste una norma dello Stato specifica se non quella di democraticità (generica) del Codice Civile.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  85. Rispondi
    Stefano

    Un uleriore richiesta di chiarimenti sull'espulsione di un socio.

    Se il socio da' le dimissioni, una volta recepite dal CD, posso considerarlo decaduto?

    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  86. Rispondi
    Stefano

    Salve, ritorno sull'argomento morosità delle quote associative annuali, perchè non sono riuscito a trovare sul blog una risposta al seguente quesito.

    Premesso che siamo una piccolissima ASD (arti marziali) che prevede una quota associativa annuale (di 400€) che, oltre al diritto di elettorato attivo e passivo, permette il libero accesso a TUTTE le attività sociali (allenamenti, corsi, ecc.) senza uleriori esborsi di alcun tipo, volevamo sapere come comportarci qualora un socio chiedesse di essere riammesso alla vita associativa dopo che per alcuni anni non ha frequentato le attività sociali e non ha pagato la quota associativa annuale.

    Il caso concreto è quello di un socio che per motivi di studio ha dovuto sospendere la sua attività sportiva per qualche anno, o del socio che per altro motivo decide di sospendere per un lungo periodo la propria presenza in associazione (spesso, tale condizione è annunciata e nota sia al CD che a tutti gli altri soci).

    1. Questi soci, per essere riammessi, dovranno versare tutte le quote associative arretrate?
    2. Esiste un modo lecito per "sospendere" consensualmente un socio dal pagamento della quota annuale?

    Grazie infinite

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Dipende da cosa avete scritto a Statuto. Nel caso questo caso non sia contemplato, vi conviene approvare un apposito regolamento in Assemblea Soci.
      2. A mio parere, no.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Stefano

        Grazie per la puntuale risposta
        Stefano

  87. Rispondi
    DENIS

    GIORNI FA HO POSTO UN QUESITO E SONO STATO INDIRIZZATO ALLA SEGUENTE PAGINA http://www.teamartist.com/blog/2013/03/18/unica-procedura-corretta-espellere-socio/#li-comment-102709 CIO' CHE HO LETTO E' SICURAMENTE MOLTO INTERESSANTE MO NON SONO RIUSCITO A CAPIRE SE:
    1) LA QUOTA ASSOCIATIVA E' UNA QUOTA VERSATA UNA VOLTA ALL'ANNO ED è UGUALE PER TUTTI
    2) LA QUOTA ASSOCIATIVA SI IDENTIFICA SU QUELLO CHE NEL GERGO CHIAMIAMO MENSILE, O SE DETTO MENSILE E' UNA QUOTA CHE VIENE VERSATA PER USUFRUIRE DELLE ATTIVITA' CHE SVOLGE L'ASSOCIAZIONE E QUINDI SERVE PER RIMBORSARE ISTRUTTORI AFFITTI ECC..
    3) LA QUOTA ASSOCIATIVA E' QUELLA CHE VERSIAMO ALL'ENTE DI AFFILIAZIONE ED E' COMPRENSIVA DI ASSICURAZIONE E QUINDI PUO' ESSERE ANCHE DIVERSA FRA I VARI SOCI.
    LA MIA DOMANDA PERTANTO E': QUAL'E' LA QUOTA ASSOCIATIVA ALLA FINE? QUESTO MI SERVE PER INDICARLA ANCHE NELLA REDAZIONE DEL BILANCIO.
    RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA DISPONIBILITA' E LA PROFFESSIONALITA'

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. No. Il "mensile" può essere un contributo chiesto mensilmente ai soci per partecipare a determinate attività. Non c'entra un tubazzo colla quota sociale annuale.
      3. La quota associativa annuale può (non è un obbligo) comprendere al suo interno anche la quota di tesseramento ad un ente cui l'Associazione è affiliata.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  88. Rispondi
    denis

    Buongiorno. Avrei bisogno di un'informazione, ultimamente sto sentendo pareri diversi riguardo le quote associative per le iscrizioni ad una associazione sportiva.

    A. Ogni ASD deve essere affiliata ad un Ente di promozione sportivo,
    B. tanti sostengono che la quota per il tesseramento all'Ente di promozione sportivo equivale anche al pagamento della quota associativa, ma già qui sorgono dei dubbi in quanto con il tesseramento si usufruisce anche della copertura assicurativa che può essere diversa anche per il tipo di ruolo che si sostiene all'interno dell'associazione, istruttore allievo amministrativo ecc..., il che significa che la quota associativa non è uguale per tutti.  
    C. Altri sostengono che la quota associativa sia il famoso chiamiamolo "mensile" ossia la rateizzazione della quota associativa annua.
    D. La mia opinione al riguardo invece sarebbe la seguente: ogni iscritto paga una quota associativa annua di un tot poniamo il caso di 10 euro e questa è uguale per tutti... quello che poi noi chiamiamo "mensile" non è altro che un pagamento a fronte di un servizio offerto dall'associazione (nel mio caso i corsi per l'insegnamento dell'arte marziale) quello che viene versato all'ente promozionale da ogni socio è invece la quota necessaria per l'assicurazione e il tesseramento all'ente promozionale obbligatorio per legge.... per comodità utilizzo le stesse tessere dell'Ente promozionale anche come tesseramento all'associazione Thien lo.

    Ho rivolto lo stesso quesito al mio Ente promozionale ma non sono stati in grado di darmi una risposta esaustiva...

    • Rispondi
      TeamArtist

      A. Ni. Può anche essere affiliata solamente ad una FSN o una DSA
      B. Dipende da come è scritto lo Statuto: è così unicamente se vi è specificato che il tesseramento all'Ente costituisce anche il tesseramento all'Associazione.
      C. Sbagliatissimo. La quota sociale annuale non può essere rateizzabile, deve essere pagata in unica quota.
      D. Perfetto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  89. Rispondi
    Luca

    Buongiorno, recentemente l'associazione di volontariato di cui sono socio ha modificato lo statuto obbligando i propri associati a produrre, pena la propria decadenza, una autodichiarazione sulla non partecipazione ad altra associazione avente finalità analoghe, operante nel medesimo settore ed attiva nella stessa Provincia.Essendo io socio da diversi anni anche di un altra associazione con le stesse finalità chiedo se tale limitazione imposta dal nuovo statuto risulta legittima. Se la validità fosse confermata vorrebbe dire che sarei escluso dall'associazione con la sola colpa di essere socio anche di un'altra.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se la modifica statutaria è stata fatta correttamente, la clausola è valida. Ma riguarda l'essere socio o l'essere membro del direttivo?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  90. Rispondi
    Francesco Marinaro

    Lo stato dell'arte è questo: dovremmo costituirci come circolo culturale affiliato Arci. Pertanto dovremmo affiliarci e ricevere delle tessere Arci in bianco dal costo di € 5,50 caduna comprendente tra l'altro anche una assicurazione in convenzione per i soci che si iscrivono. Chiedo se sia corretto:
    1) Chiedere a TUTTI i soci (maggiorenni e minorenni) una quota di € 15.50 che comprenda la somma di € 10,00 quale quota associativa annuale al circolo come socio ed € 5,50 per il costo della tessera Arci;
    2) Portare come costo del circolo il costo della tessera Arci (€ 5,50)
    3) Autorizzare alla partecipazione delle attività istituzionali anche i tesserati Arci di tutta Italia pur non essendo soci del nostro circolo:
    4) Riservare ai familiari dei nostri soci lo stesso trattamento riservato ai soci stessi anche se non sono tesserati Arci;
    5) Compilare le tessere Arci da noi acquistate e consegnarle ai nostri soci come se fossero nostre tessere, quindi dopo aver fatto tutti i passi di legge per l'iscrizione al circolo (domanda di ammissione, approvazione del Direttivo, redazione del relativo verbale per ciascuna domanda di ammissione, sottoscrizione di approvazione dello statuto e dei suoi contenuti ed iscrizione a libro soci.
    6) Compilazione ed invio telematico del modello Eas alla Agenzia delle entrate da parte del circolo.
    Tutto corretto o qualcosa di sbagliato?
    Grazie di cuore.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si. La chiamerei questa quota, "quota sociale annuale"
      2. Si
      3. Si, c'è una legge nazionale apposita che disciplina ciò.
      4. No, ciò non è possibile a meno che voi siate una APS iscritta ad un albo.
      5. Si
      6. Ok


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Francesco Marinaro

        Grazie. Chiarissimi e disponibilissimi come sempre.

  91. Rispondi
    Giada

    Buongiorno, vorrei sapere se nella costituzione di un ASD non riconosciuta il Vicepresidente può ricoprire anche la carica di Segretario con funzioni di tesoriere. Vi ringrazio per la risposta

    • Rispondi
      TeamArtist

      Nulla osta, a patto che il vostro Statuto non preveda qualcosa di diverso.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  92. Rispondi
    mario

    ma una volta stralciato e depennato, significa che non resterà più alcuna traccia visibile di me nel libro soci?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Una volta depennato risulterà sempre! Non viene "cancellato" in modo totale!!! L'Associazione deve sempre mantenere memoria del suo passaggio.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  93. Rispondi
    Francesco Marinaro

    Grazie di cuore per la disponibilità e per l'ottimo consiglio che mi avete dato.

  94. Rispondi
    Francesco Marinaro

    Salve. Vorrei sapere se è possibile in fase di costituzione di una associazione prevedere un pagamento della quota annuale di € 60 ai soci fondatori (per coprire le spese di costituzione) e chiedere ai soci ordinari una quota annuale di € 10 per incentivare le iscrizioni (50€ non si iscriverebbe nessuno.
    1. In tal modo viene meno il principio di uguaglianza?
    2. Come si potrebbe ovviare anche in considerazione che i soci fondatori sono 5 e con 10 euro l'anno non si coprirebbero le spese di costituzione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si, infatti ve lo sconsiglio.
      2. Semplice i 50euro in più dei fondatori non saranno una quota sociale ma una erogazione liberale.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  95. Rispondi
    francesca

    Un allenatore o un giocatore che diventa socio, può essere eletto nel consiglio direttivo?
    Grazia.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certamente, a meno che sia già nel direttivo di un'altra associazione della stessa FSN.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  96. Rispondi
    Renato

    Gentilissimo Staff, vorrei chiedervi:
    1. Un socio che viene espulso, quindi "depennato" nel libro soci, magari solo per non aver pagato la quota, davvero proprio, per legge, non può riscriversi all'associazione neppure dopo un anno?
    2. Neppure se, contestualmente al verbale di espulsione, si dichiarasse il contrario, cioè che ha la possibilità di riscriversi l'anno successivo?
    3. Eppoi volevo sapere, gentilmente: se fosse possibile riscriverlo, che numero gli si attribuirebbe nel libro soci?
    4. Di nuovo quello che occupava in precedenza, oppure un numero "nuovo"?
    grazie molte, e felice giornata!

    • Rispondi
      TeamArtist

      No, non può. Credo che lei non abbia per niente chiaro il principio di non temporaneità del vincolo associativo. Legga questo nostro post-


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  97. Rispondi
    Andrea

    Salve,
    innanzitutto complimenti per la chiarezza di informazione e la vostra professionalità. Vi seguo da alcuni giorni perchè in procinto di avviare una ASD calcistica e leggendo i vari post mi sono sorti un po' di dubbi. Pongo i seguenti quesiti:
    1. Una ASD può avere diverse sedi operative/secondarie dislocate in tutto il mondo, oltre la sede principale? Cosa si deve scrivere in tal senso nello statuto?
    2. Ogni qual volta un bimbo si iscriverà alla nostra scuola calcio cosa sarà necessario far firmare al genitore?
    3. Cosa dobbiamo rilasciare in cambio al genitore quando pagherà l'acconto della quota prevista in fase di iscrizione alla scuola calcio?
    4. Cosa conviene fare: far diventare il bambino socio oppure tesserarlo solo con il nostro ente di promozione o federazione?
    5. Potrà il bambino essere contemporaneamente tesserato con più enti o federazioni?
    6. Come dobbiamo inquadrare i proventi derivanti dagli sponsor?
    7. Se faremo dei corsi di aggiornamento per allenatori per i quali è prevista una quota di adesione e ai quali possono iscriversi anche allenatori esterni e non tesserati con la nostra società, come dobbiamo comportarci? Li dobbiamo far diventare soci o bisogna tesserarli con l'ente di promozione con il quale siamo affiliati per considerarli come attività istituzionale? Oppure sono da considerarsi sempre entrate commerciali?
    8. In riferimento ai punti precedenti, se ipotizziamo di percepire un'entrata commerciale lorda di € 10,00 quale sarà grosso modo la somma netta che rimane dopo aver tolto iva e tasse?

    Grazie in anticipo.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si. Direi nulla!
      2. Una richiesta di iscrizione alla scuola calcio. Ma se lo tesserate ad un EPS dovrete anche associarlo prima, quindi anche una richiesta di iscrizione alla Associazione (fatta a regola, guardate il nostro modello).
      3. Una ricevuta.
      4. Non è possibile tesserare un bambino ad un EPS senza che sia vostro socio (lo potete invece tesserare alla Federazione senza associarlo: sono enti soggetti a regole diverse).
      5. Si
      6. Come commerciali.
      7. Valgono le stesse regole che per i bambini della scuola calcio. Se non sono vostri soci o tesserati, sono entrate commerciali.
      8. 7 euro e rotti.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  98. Rispondi
    andrea goitan

    Buongiorno, lo statuto di cui sto verificando le norme prevede che: “Il Collegio dei Soci Fondatori può convocare l’Assemblea Straordinaria qualora vi fossero gravi dubbi sul buon operato del Consiglio Direttivo”. Se i soci fondatori sono 6, il collegio si è riunito con soli 4 Fondatori, di cui 2 in regola con il pagamento della quota sociale e 2 no, è da ritenersi valida l'assemblea straordinaria indetta da tale collegio dei (soci) fondatori?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Difficile a dirsi, si dovrebbero esaminare lo statuto e il verbale di tale collegio. A naso direi che è sicuramente sindacabile ma... ne vale la pena? Non vedo nulla di male a convocare l'assemblea straordinaria e parlarne.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        andrea goitan

        Grazie per la tempestiva risposta. Provo a essere più preciso. Il problema sta nel fatto che il presidente e il consiglio direttivo in carica, eletti a gennaio, hanno convocato un assemblea straordinaria per la discussione e approvazione del bilancio il 21/6, su cui naturalmente ci sono state pesanti discussioni per presunte irregolarità dei conti nella gestione amministrativa precedente. Il collegio dei soci fondatori (nel quale ci sono membri del precedente direttivo) ne ha convocata un'altra il 31/5 con all'ordine del giorno anche le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali, direttivo e presidente in carica inclusi. In pratica nell'associazione si è formata una fronda in dissenso con il presidente e il direttivo attuale e, utilizzando il comma ambiguo dello statuto (il collegio dei fondatori dovrebbe aver facoltà di richiedere d'urgenza la convocazione di un assemblea straordinaria al presidente, ma non di convocarla in vece del presidente che tra l'altro ha, per il tramite della segreteria, il libro soci aggiornato) che prevede la possibilità di convocazione dell'assemblea straordinaria da parte del collegio dei soci fondatori quando esistano dubbi sull'operato del direttivo.
        1. Possono i soci fondatori, anche se solo 2 su sei in regola con il pagamento del canone sociale, convocare l'assemblea?
        (2. tra l'altro con quale elenco soci?)
        3. e mettere all'ordine del giorno il rinnovo delle cariche sociali quando hanno la facoltà di convocarla per discutere dei dubbi sull'operato del direttivo?
        Io e altri soci vorremmo partecipare a entrambe le assemblee per capire le ragioni di entrambe le parti, ma se la prima sarà valida con le premesse di cui sopra, evidentemente la seconda decadrà in quanto indetta da un presidente e un direttivo che probabilmente non esisteranno più.
        4. Secondo lei è corretto nella prima assemblea sollevare il dubbio sulla sua legittimità in quanto del collegio dei soci fondatori solo 2 in regola su 6 hanno convocato l'assemblea straordinaria? (due con tesseramento valido, due con tesseramento non valido, uno non reperibile e l'ultimo che è l'attuale presidente con tesseramento valido ma che non ha partecipato alla riunione del collegio dei soci-fondatori per ovvi motivi). Tra l'altro lo statuto recita che il collegio dei soci fondatori è composto da tutti i soci fondatori.

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. Dipende da come è scritto lo Statuto. Ma non mi impunterei su questo.
          2. E' compito del CD farlo.
          3. Questo, da quel che dice, non lo possono fare.
          4. No, se partecipa ne accetta implicitamente la regolarità. Mandate una raccomandata con r.r. a chi firma la convocazione con le ragioni per cui la ritenete illegittima.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  99. Rispondi
    Francesco Marinaro

    Il nostro Statuto stabilisce che sia l'Assemblea a deliberare sulla iscrizione e perdita della qualifica dei soci. E' una prassi regolare? O spetta unicamente al Consiglio Direttivo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' regolare poichè l'Assemblea è l'organo coi massimi poteri (superiori al Direttivo). Detto questo è davvero molto scomodo... specie se l'Associazione cresce.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  100. Rispondi
    MIrko

    salve,
    c'è una procedura particolare per le dimissioni di un Socio Fondatore (nello Statuto non vi è nulla in merito) o basta seguire lo stesso iter previsto per tutti i Soci?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Stessa procedura.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  101. Rispondi
    Mirko

    Salve,
    nel caso invece che sia il Socio a presentare regolare richiesta scritta di Recesso al Consiglio Direttivo (come da Statuto), bisogna cancellare il nominativo dal Libro Soci o depennarlo lasciando così traccia del suo passato di Socio?
    Molte Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Depennarlo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  102. Rispondi
    Mirko Rossi

    Buongiorno, volevo fare una domanda ma non ho trovato questo argomento da nessuna parte nel blog… e quindi provo a chiedere in questa sezione.

    Il ns. Tesoriere ormai da 6 mesi circa non consegna la cassa dell'associazione.
    Noi abbiamo provveduto a mandare una raccomandata con Ricevuta di ritorno, ma non l'ha mai ritirata. Sappiamo che se non ritiri la raccomandata dopo 1 mese la legge dice che "sei stato avvisato". Abbiamo cercato in molti modi di recuperare la cassa e altro materiale dell'associazione tessere, ecc.

    Qualche giorno fa il consiglio direttivo si è riunito e abbiamo deciso di fare denuncia dai carabinieri e di espellerla come consigliere e come socio.

    Volevo sapere qual'è l'iter corretto per espellerla e come fare in caso di controllo da parte della finanza se non ci verrà riconsegnata la cassa anche dopo la denuncia.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Cosa dice il vostro statuto sulle espulsioni?
      In caso di mancata restituzione, nel prossimo REFA allegherete la denuncia come giustificativo dell'ammanco di cassa.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  103. Rispondi
    Lia

    Nel vostro articolo qui sopra sono menzionati anche gli sms come mezzo per convocare l'assemblea soci.
    1. Si può quindi aggiungere nello Statuto questo mezzo tra quelli utilizzabili per la convocazione?
    2. Ma poi andrebbe salvato per 5 anni sul cellulare come prova dell'effettivo invio?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post dedicato all'argomento.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  104. Rispondi
    Lia

    Che significa "La quota associativa non può essere [...] rivalutata"? Non c'entra con la possibilità di variare la quota nel corso degli anni, vero?
    Grazie fin d'ora per la risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Significa che non gli si può, nel tempo, attribuire un valore maggiore (nemmeno l'indice istat) a quello nominale originale.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  105. Rispondi
    Lia

    Buonasera, riguardo alla questione della morosità come elemento che fa decadere il socio, abbiamo deciso di eliminarla dallo Statuto. Mi resta tuttavia un dubbio relativo ad un articolo successivo dello Statuto stesso, cioè il seguente: "Potranno prendere parte alle Assemblee ordinarie e straordinarie dell’Associazione i soli Soci in regola con il versamento della quota annua".
    1. E' giusto?
    2. Infatti, dovendo convocare tutti i soci (anche quelli morosi), il "prendere parte" qui come viene inteso? Se come partecipazione attiva (intervenire e votare), va bene; ma non vorrei che fosse ambiguo e sembrasse che i soci morosi sono proprio totalmente esclusi dalle assemblee, anche se vi partecipano solo ascoltando.
    3. Questo articolo, secondo voi, si può dunque lasciare o è meglio modificarlo e, in questo caso, come?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Diritto di elettorato attivo e passivo e di intervento.
      3. Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  106. Rispondi
    MIrko

    Buongiorno,
    in una ASD appena costituita (febbraio 2014), nell'atto costitutivo vengono identificati tra i soci fondatori i membri del consiglio direttivo con relative cariche istituzionali.
    Per determinare la quota sociale, il consiglio direttivo si riunisce a Marzo 2014.
    Durante il primo anno di attività, si rientra nell'obbligo di tenere una riunione dell'assemblea dei soci o la prossima è direttamente quella entro Aprile 2015?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Qual è il vostro anno sociale?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Mirko

        Dal 1° Gennaio al 31 Dicembre

      • Rispondi
        Mirko

        dal primo gennaio a fine dicembre

        • Rispondi
          TeamArtist

          Aprile 2015-


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  107. Rispondi
    mignacca luca

    Salve
    1. Chiedo come si stabilisce la quota associativa per divenire socio?
    2. quali servizi deve garantire?
    3. La quota puo essere anche gratuita?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Rispetto ai vostri costi operativi
      2. Convocazione alle Assemblee soci, frequentazione degli spazi sociali
      3. Minimo 5 euro


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  108. Rispondi
    paolo

    Buonasera, scrivo per una questione delicata.
    Sono il Presidente di un gruppo facente parte di una associazione nazionale senza scopo di lucro, a sua volta affiliata di un ente, che alla faccia della democrazia interna, della trasparenza e garanzia verso i soci sembrerebbe volermi allontanare con il pretesto di presunti interventi diffamatori e ingiuriosi che avrei attuato scrivendo su un social network ai danni di alcuni membri del consiglio direttivo.

    Nei fatti ai primi di luglio 2013 il vicepresidente del mio gruppo ricevette una missiva da parte del Consiglio Nazionale che la investiva del ruolo di Presidente temporaneo in quanto io ero stato CAUTELATIVAMENTE sospeso dalle funzioni.
    Stessa missiva pervenne a me e mi indicava la sospensione cautelativa dalle mie funzioni di presidente del gruppo in attesa che questa fosse visionata e ratificata dal giudice istruttore.

    Immediatamente ho dato mandato a un avvocato che l’8 luglio mandava una memoria difensiva con la quale si respingeva ogni addebito e si chiedeva la revoca della sospensione cautelativa dalle mie funzioni in mancanza di una sentenza di colpevolezza.
    Con grande stupore ricevemmo una lettera del Giudice Istruttore interno all’associazione, datata 5 Luglio(!), nella quale si stabiliva che veniva accolta la richiesta di sospensione che diventava da cautelativa a provvisoria e si rimandava il tutto ai probiviri.

    Suona incredibile che un giudice istruttore si esprima cosi velocemente e ancor prima di aver informato la il presunto colpevole delle accuse mosse informandolo dei suoi diritti di socio e dandogli la possibilità di fornire un memoriale difensivo utile alla fase istruttoria.

    Sono passati mesi e la convocazione per comparire di fronte ai probiviri venne fissata per il 30 dicembre 2013, solo che il 27 venni informato che la convocazione sarebbe stata rimandata a data da destinarsi in quanto tutto il collegio dei probiviri era dimissionario e sarebbe stato eletto il nuovo nell'assemblea del Gennaio 2014;

    In tale occasione furono rieletti gli stessi probiviri che avrebbero dovuto giudicare il mio caso con l'aggiunta del Giudice Istruttore che aveva istruito la mia pratica (diciamo cosi) , figura che attualmente non esiste più da modifica di Statuto, e divenuto a sua volta uno dei probiviri.

    A tutt’oggi , a distanza di 9 mesi sono ancora in sospensione provvisoria delle mie funzioni di presidente e in attesa di sapere quando sarò chiamato a rispondere delle accuse inconsistenti e pretestuose che mi sono state mosse.

    Mi scuso se mi sono dilungato ma mi sembra di vivere il processo di Kafka e vorrei chiedervi un consiglio su come comportarmi in una situazione del genere che più che una azione disciplinare seria nei confronti di un socio sembra un vero e proprio complotto dove si respira un’aria di connivenza incredibile tra vertici, accusatori (che in parte si rispecchiano nei vertici), e quelli che dovrebbero essere i garanti di un equo giudizio.

    Il mio avvocato sostiene che sembra che quasi non prendano in considerazione le sue missive che scritte secondo i dettami della sua professione, ricevono risposte a dir poco disarmanti e senza nessuna base giuridica.

    1. Devo per forza andare in giudizio civile per uscire da questa situazione?

    2. Si può sospendere a tempo indeterminato un socio dalle mansioni di presidente di un gruppo locale in attesa che venga giudicato?

    Vi ringrazio per la pazienza e spero in una vostra risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non saprei. Si dovrebbe studiare a fondo il vostro Statuto.
      2. A mio parere, no. Ma, come scritto sopra, si dovrebbe studiare sia il vostro statuto che quello della organizzazione nazionale.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  109. Rispondi
    Dario

    Salve, ho letto con interesse il vostro articolo. La mia associazione cosi come tante altre riporta nel proprio statuto che la qualifica di socio si perde anche per morosità nel pagamento della quota sociale annuale. Il decadimento del socio risulta essere automatico in quanto non ottempera a un dispositivo previsto dallo statuto che egli ha deciso di accettare in tutte le sue parti, quindi cosciente dell'eventualità. Voi definite la cosa come la strada semplice ma sbagliata indicando quella che è corretta anche se molto più tortuosa.
    1. La domanda è la strada corretta da voi indicata fa parte della prassi nelle associazioni o è una mormativa presente nel codice civile italiano per cui saremmo obbligati a seguirla?
    Potreste indicarmi la norma in questione se esiste?
    Grazie e complimenti per l'ottimo lavoro con il sito.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. E' l'unica non contestata dagli ispettori fiscali poichè è l'unica che garantisce davvero trasparenza e democrazia interna alla Associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  110. Rispondi
    Luigi

    Ciao,
    in pratica stavo registrando l'ASD e il tema sollevato mi ha bloccato.
    Praticamente tutti e indistintamente possono e devono partecipare all' assemblea per eleggere il consiglio direttivo e relative cariche, giusto ?
    Questo significa che, se per esempio, hai buttato il sangue per gestire l'associazione, investito tempo e denaro, semmai preso impianti in gestione o costruiti, un socio qualsiasi può diventare presidente al posto tuo.
    Giusto ???

    • Rispondi
      TeamArtist

      Esattamente. Non possono esistere soci di serie A e di serie B.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  111. Rispondi
    Michele

    Scusate se insisto ma per me è una questione molto importante e probabilmente non mi sono spiegato bene.

    Non avendo mai ricevuto nessuna comunicazione di messa in mora ne tanto meno di ingiunzione di pagamento per le quote non versate ne dichiarazione in cui si faceva menzione di espulsione (che credo debbano arrivare con mezzo di comunicazione sicuro al socio per garantirgli i diritti di tutela previsti dalla legge)la mia posizione sul libro dei soci dovrebbe essere rimasta invariata; dovrei semplicemente essere considerato moroso.

    Alla luce di ciò ripropongo la domanda prima formulata:

    1)Essendo già iscritto nel libro dei soci non sarebbe un controsenso (e un pretesto per un eventuale diniego) da parte dell'associazione il richiedere un ulteriore domanda di ammissione ?

    2)come posso verificare la mia posizione nel libro dei soci non potendomi recare fisicamente nella sede dell'associazione che si trova a migliaia di km di distanza?

    Vi ringrazio per l'estrema pazienza e disponibilità mostrata.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Se non è stato stralciato e compare ancora a Libro Soci: SI.
      2. Chiedendoglielo per posta elettronica?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  112. Rispondi
    Michele

    Buonasera, avrei delle domande e vi sarei grato se poteste essermi d'aiuto. Facevo parte di un associazione cinofila senza scopo di lucro con la quale non ho rinnovato la tessera per questioni personali. Allo stato attuale vorrei regolarizzare la mia situazione ma mi viene risposto che essendo moroso la mia richiesta di associazione dovrebbe considerarsi alla stregua di quella di un nuovo socio e passare per il consiglio direttivo nazionale per l'approvazione che con molta probabilità non verrebbe.

    Lo statuto prevede che tutti i soci che non versano la quota associativa entro il 1° marzo perdono lo status di socio per morosità.
    1) E' legale la procedura di ri associazione di un socio in un caso come quello descritto?
    2) se riammesso come socio sarei tenuto al pagamento delle quote non versate dal momento che non sono mai stato avvisato di una messa in mora, non ho mai ricevuto la rivista sociale ne sono stato convocato per le assemblee.
    3) in caso l'associazione non volesse comunque rinnovarmi il tesseramento, quale sarebbe la via più corretta da seguire non volendo rimanere fuori dall'associazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. La legge non lo specifica. A nostro parere, no.
      2. Se viene riammesso dovrà pagare la sola quota dell'anno in corso.
      3. Ricorrere davanti ad un tribunale.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Michele

        Grazie per la risposta;

        Rifacendomi a altre risposte vorrei un ultimo chiarimento:

        1) Essendo già iscritto nel libro dei soci non sarebbe un controsenso dover sottomettere la domanda di ammissione a una società di cui si fa già parte? in un articolo si legge: "Chi, per qualsiasi ragione, cessa dalla qualità di Socio, perde ogni diritto relativo ma non è esonerato dagli impegni assunti."

        2)E' normale che in uno statuto sia riportato che il Consiglio Direttivo NON è tenuto a dare alcuna ragione del diniego in caso di non ammissione di un socio?

        Grazie ancora per la disponibilità.

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. Se è stato espulso per morosità la sua posizione a Libro soci dovrebbe essere stata stralciata.
          2. Si.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  113. Rispondi
    luciano

    Salve, mi sapete rispondere ad un quesito, io ho espulso un socio nella mia associazione,
    1. quando vado a fare i verbali di assemblea devo riportare anche il socio espulso?
    2. mi hanno consigliato di metterlo ugualmente come socio ,anche se non voterà e non sarà presente all'assemblea, lo devo includere?
    3. mi sapete dare la normativa di riferimento dove c'è riportato il fatto che il socio espulso cmq rimane sempre socio e quindi deve cmq essere conteggiato in modo progressivo
    4. sul libro dei soci devo riportare anche i soci fondatori? oppure posso farne a meno.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. no
      2. no
      3. No, infatti non esiste. Se una persona cessa di essere socia... come fa a "rimanere socio"?
      4. Certamente. Saranno i primi del Libro.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  114. Rispondi
    Massimo

    VI ho scoperto oggi e mi piace molto la vostra precisione e chiarezza. Non ho trovato risposta pero' ad un mio quesito:
    1. se un socio e' moroso per anni e poi vuole riprendere le attività', che cosa farà praticamente? Non pagherà' mai tutti gli arretrati.
    Seguendo il principio che un socio lo e' a vita, anche se in statuto c'e' la clausola che un socio moroso decade,
    2. posso accettarlo nella associazione pagando solo l'anno di ripresa?
    3. Deve pagare tutte le annualità' associative non corrisposte (cosa che mi sembra impossibile se gli anni sono vari)?
    4. Posso con delibera cd fissare un limite alle annualità' da pagare per morosità'?
    5. Quale e' il vostro consiglio?
    6. La strada della espulsione e riammissione mi sembra un po' complessa.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Fate un regolamento interno (approvato in Assemblea Soci) e stabilite se basta pagare l'annualità in corso, oppure se si devono pagare tutte quelle mai pagate o solo una parte.
      La legge non norma questo aspetto: conviene quindi che lo facciate voi.
      2. vedi 1. (in ogni caso il 90% delle Associazioni fa così).
      3. vedi 1.
      4. vedi 1.
      5. vedi 1.
      6. Non è complessa, quanto illegittima. Un socio espulso non può essere riammesso.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  115. Rispondi
    Davide

    Il Presidente ed un consigliere hanno avuto un diverbio personale, al quale hanno assistito anche gli altri consiglieri.
    Ora il Presidente ha indetto una riunione del consiglio con all\'ordine del giorno la votazione per l\'espulsione del consigliere incriminato dal consiglio stesso.
    Io ho forti dubbi che la cosa sia legale e comunque penso che i diretti interessati dovrebbero essere esclusi dalla votazione, tenendo conto anche che il nostro statuto assegna al presidente 2 voti in caso di parità.
    Concludo dicendo che il nostro statuto non contempla nessuna sanzione particolare per i membri del consiglio ma solo sanzioni per i soci.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dovete leggere il vostro Statuto. Cosa dice sulla nomina del Consiglio Direttivo?
      Normalmente i membri del Consiglio Direttivo sono nominati dalla Assemblea dei Soci. Il Presidente NON ha il potere di estromettere i membri del direttivo (che, anzi, sono posti anche a "controllo" dell'operato del Presidente: sarebbe quindi assurdo che egli avesse questo potere) ma soltanto l'assemblea soci. Il direttivo può espellere i soci (e se quindi espellesse il socio membro del Direttivo, automaticamente verrebbe a decadere da tale ruolo).
      Ma in questo caso particolare credo che ciò possa essere affrontato solo in Assemblea Soci.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  116. Rispondi
    mario

    Salve,
    in base a quanto ho letto, il socio che non ha versato la quota associativa deve essere comunque convocato alle assemblee?
    GRAZIE

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certo, è un socio!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Saverio

        La possibilità di un socio moroso di iscriversi la sera stessa della riunione è una regola valida anche nelle Onlus?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Non di iscriversi! Ma di mettersi in regola con la quota sociale annuale ancora non versata.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  117. Rispondi
    Davide Martellini

    Ho letto con interesse l'articolo, ma non mi è chiaro un punto: un socio non versa la quota e ci sono tempi tecnici per seguire la procedura corretta, ma:
    1) - nel frattempo è o non è socio? La cosa è rilevante ai fini del computo circa la validità dell'assemblea rispetto al numero dei soci presenti e per il calcolo di maggioranze qualificate se previste dallo statuto.
    2) - per gli stessi motivi non è ingiusto e, al limite, antidemocratico, continuare a considerare socio chi non paga e non partecipa più da tempo?
    3) - l'obbligo di convocare l'assemblea per deliberare sull'espulsione comporta in qualche caso (nel mio per la Federazione) una procedura complessa e costi rilevanti: non tanto per la spedizione della convocazione (già risolto con le email) quanto per i rimborsi spese dei membri del direttivo e per la giornata persa da tutti i partecipanti (muovendoci a livello regionale c'è chi fa anche 500 Km...). Non è assurdo e potenziale fonte di "ricatto" da parte del socio moroso?
    GRAZIE

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. E' socio. Ma se non è in regola col pagamento della quota sociale non ha diritto di elettorato attivo o passivo. Ha però diritto di essere convocato e di potersi mettere in regola durante l'assemblea.
      2. Si. Proprio per questo è giusto espellerlo ma seguendo le giuste procedure per garantire i suoi diritti.
      3. L'espulsione dovrebbe avvenire dal Direttivo e non dall'Assemblea. In più considererei, nel 2014, l'uso di Google Hangout


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        DAvide Martellini

        Grazie per la risposta e per tutto il prezioso lavoro di informazione che svolgete!

  118. Rispondi
    Fabio

    Salve, mi scuso per le ripetute domande ma come potrete capire questo è un punto molto delicato soprattutto per le associazioni di volontariato. Come alternativa alla lettera di dimissione che sarebbe la soluzione ottimale, ipotizziamo che sia il presidente di un'associazione di tiro con l'arco e nel mio statuto\regolamento attuativo ci sia una norma che dica: "i soci (ordinari, sostenitori, ecc...) sono coloro che prendono parte attiva alle attività dell'associazione (cioè per far parte dell'associazione occorre o saper tirare con l'arco o partecipare ai corsi per imparare tale disciplina) e svolgono, anche saltuariamente, lo sport di "tiro con l'arco" all'interno dell'associazione. Il socio decade nel caso le attività venissero interrotte per un periodo continuativo di 2 anni solari (cioè decade la clausola iniziale per poter far parte dell'associazione) e non versasse la relativa quota associativa durante tale periodo di sospensione (le due condizioni non sono alterne ma devono essere soddisfatte entrambe). Trascorso tale periodo, il socio ha comunque tempo 1 anno per presentare domanda di opposizione alla decadenza al consiglio direttivo\assemblea dei soci e versare le relative quote associative mancanti. Nel caso il socio non presentasse l'istanza e trascorso tale periodo, decade".
    1. E' questa una norma di garanzia sia per l'associazione che per il socio stesso e può escludere la procedura di decadenza specifica descritta all'inizio di questo post (in quanto decadono in sostanza i requisiti iniziali per far parte dell'associazione)?
    2. Occorre comunque avvisare il socio che sono trascorsi i due anni e che quindi rischia la decadenza oppure (essendo scritto nello statuto che ha accettato e che è affisso nella sede e in tutti i locali dell'associazione e che viene inviato ad ogni socio in sede di convocazione dell'assemblea) è già implicita la procedura e il consiglio direttivo deve solo ratificare la decadenza con il verbale senza ulteriori comunicazioni?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No
      2. Occorre avvisarlo


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  119. Rispondi
    Roberto

    Salve,dobbiamo aggiornare lo statuto per affiliarci alla F.C.I nel copiare il loro statuto è scritto testuale: Articolo 6 - DECADENZA DEI SOCI - I soci cessano di appartenere all'associazione nei seguenti casi:
    A. dimissione volontaria;
    B. morosità protrattasi per oltre due mesi dalla scadenza del versamento richiesto della quota
    associativa;
    1. Quindi come ci dobbiamo comportare?
    2. Sono possibili le dimissioni volontarie al C.D anche verbali o solo scritte?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Come indicato nel post. Non potete applicare in automatico tale norme ma dovete avvisare il socio della procedura di espulsione per morosità e dar lui tempo di pagare o ribattere.
      2. In teoria anche verbali... ma io le pretenderei sempre per iscritto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  120. Rispondi
    francesco vozza

    Salve, premesso che condivido il fatto di eliminare dagli statuti questa norma dell'espulsione per morosità, vado subito al mio quesito: il mio statuto esclude chiaramente la partecipazione temporanea all'associazione, ciononostante recita pure:"La qualifica di socio si perderà per mancato rinnovo dell'adesione, per morosità, per dimissioni". Seguono l'illustrazione delle procedure di espulsione del consiglio direttivo e le garanzie dell'espulso che puo' ricorrere all'assemblea. La mia domanda e': questa formula "per mancato rinnovo dell'adesione" e' in contrasto con la partecipazione non temporanea? Aggiungo che la formula e' standard ed e' presente in molti statuti....

    • Rispondi
      TeamArtist

      Come scritto nell'articolo, la cosa importante è che non ci sia un automatismo "non hai pagato, sei fuori".


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  121. Rispondi
    Gianfranco

    Dopo l'emmissione di decreto ingiuntivo da parte dell'associazione per il recupero di 8 annualità non pagate( premetto che per dissidi mi ero iscritto ad analoga altra associazione senza più richiedere loro servizi, non inviando però nessuna disdetta)mi oppongo al decreto vado in giudizio, la sentenza del giudice di pace dichiara dovute le ultime 5 annualità( 3 le prescrive)perché lo statuto vincola l'iscrizione per tre anni, tacitamente rinnovabili per altri tre se non viene inviata disdetta tre mesi prima della scadenza.
    E pensare che alle udienze (2) a cui ho presenziato il giudice sembrava convinto a decidere favorevolmente per " quote non dovute".
    Secondo voi è legittimo tutto ciò? Posso realmente sperare in un esito favorevole impugnando la sentenza?
    Datemi qualche dritta,e Grazie per la risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Troppo difficile darle un parere senza conoscere tutte le carte. A naso però le quote sono più che dovute...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  122. Rispondi
    Fabio

    Buongiorno e complimenti per il blog!
    Ho alcuni dubbi in merito alla corretta associazione e alla durata temporale.
    Nel caso di un'associazione culturale, giustamente il socio deve rimanere a vita ma con l'andare degli anni il rischio è di avere elenchi lunghissimi e una moltitudine di soci che non versano la quota da parecchi anni (con i problemi connessi all'aggiornamento degli elenchi per gli avvisi delle assemblee).
    Nello statuto non ci sono riferimenti diretti alla decadenza di un socio ma esiste un regolamento attuativo interno all'associazione, votato ed approvato dall'assemblea, dove vengono specificati alcuni punti dello statuto (tale regolamento attuativo è previsto nello statuto stesso).
    1. E' corretto inserire nel regolamento attuativo che se un socio, moroso da x(3, 4, ...) anni è considerato decaduto?
    2. E' corretto inserire questa clausola nella scheda di associazione (nel caso di mancato versamento della quota associativa per x anni consecutivi il socio è considerato decaduto...)?
    3. La clausola, se lecita, è meglio inserirla nello statuto?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. 2. 3. Ha letto il post di questa pagina? NON ci può essere una automatismo. La clausola è corretta se e solo se verrà prevista una procedura che garantisca il socio moroso.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Fabio

        Salve,
        sì ho letto attentamente i post di questa pagina.
        Dall'idea che mi sono fatto sono arrivato alla conclusione che, non essendo esplicitata nel nostro statuto una procedura di decadenza\esplusione di socio ma è previsto un regolamento attuativo dello statuto, e per non dover ridepositare una modifica dello statuto, una procedura corretta per poter tenere "aggiornato" il libro dei soci senza avere posizioni pendenti per decenni potrebbe essere questa ed essere garantista nei confronti dei soci morosi senza dover andare a spiacevoli scontri frontale:
        1) Inserire nel regolamento attuativo una norma, votata dall'assemblea, che dica in sostanza che un socio moroso per 5 anni consecutivi è considerato decaduto.
        2) Nella scheda di richiesta ammissione riportare questa norma e consegnare in forma cartacea copia del regolamento e statuto.
        3) Anche se moroso tenere aggiornato il socio delle attività dell'associazione senza escluderlo a priori da qualsiasi attività.
        4) In occasione delle assemblee invitare anche i soci morosi e ricordare a tutti indistintamente di versare le quote associative e allegare nelle convocazioni (ad esempio via mail) copia del regolamento e statuto così da tenere comunque sempre informati i soci dei diritti e dei doveri.
        A mio parere un iter del genere comunque garantisce la piena trasparenza dell'associazione e lascia al socio moroso un lasso di tempo oltre il quale, per manifesta volontà dei comportamenti, si chiama fuori dall'associazione.
        Cosa ne pensate? Ha comunque dei punti deboli secondo voi questo ragionamento ed è attaccabile dal punto di vista della temporaneità?
        Vi ringrazio del vostro parere.
        Saluti

        • Rispondi
          TeamArtist

          Va abbastanza bene. Il punto è che anche dopo 5 anni dovrete comunque comunicargli l'avvio del processo di decadenza e dare lui la possibilità di opporsi. E' questo un diritto imprescindibile.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  123. Rispondi
    VALENTINA

    Buongiorno a tutti. La mia domanda riguarda il rinnovo della quota associativa. il consiglio direttivo ha stabilito le nuove quote per l'anno 2014. i soci prima di partecipare alle attività dovranno pagare la quota e poi il corrispettivo specifico per i corsi.
    1. è corretto?
    2. devono presentare domanda di rinnovo? essendo già soci suppongono di no: pagano la quota e si rilascia la ricevuta senza compilare nulla. é corretto?
    3. se un socio dal 2014 non partecipa all'attività istituzionale è costretto a pagare la quota associativa per quest'anno?
    4. o la potrà pagare nel 2015 se ri-parteciperà alle attività? Grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Esatto, nessuna domanda di rinnovo.
      3. dipende da cosa dice lo Statuto. Io propendo per il si.
      4. vedi 3.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  124. Rispondi
    ArtiBus

    Salve! Vorrei sapere se nel modulo di iscrizione come socio all'associazione deve essere riportato il numero progressivo della tessera e la data del verbale di ammissione. Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se vi è comodo, direi di si. Non esiste un obbligo normativo in tal senso però.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  125. Rispondi
    marla

    Buongiorno, stiamo rispondendo ad un bando per associazioni della nostra regione e vorremmo avvalerci delle competenze di due nostri associati sia per quanto riguarda la stesura del progetto sia per l'erogazione dei servizi previsti, in caso di vincita del bando. L'inserimento dei cv di queste due risorse potrebbe qualificare ulteriormente la nostra associazione ma, al momento, non abbiamo tempo/modo di provvedere anche alla modifica dello statuto. Esiste comunque la possibilità di citarli e/o riconoscerli come parti attive del consiglio direttivo?
    Grazie in anticipo

    • Rispondi
      TeamArtist

      Scusi, cosa dice il vostro Statuto in merito alla elezione del Consiglio Direttivo?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  126. Rispondi
    andrea

    Buongiorno, complimenti e auguri per la vostra attività, vi pongo i miei quesiti.
    1°Sono socio fondatore di un asd, redigendo il libro soci mi sono imbattuto in questo dubbio. I soci fondatori non necessitano di richiesta di amissione e siamo d'accordo, quindi al fianco del nome specifico che essi sono i fondatori e stop, ma per quanto riguarda il numero progressivo di registrazione o tesseramento come mi devo comportare?
    Cioè nel mio caso siamo in 5 membri fondatori, per numero progressivo il prossimo socio avrà la tessera n°6 o sbaglio?
    2°E' possibile richiedere due quote associative differentiesempio maggiorenni x minorenni y ?

    Ringraziandovi anticipatamente porgo cordiali saluti
    andrea

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Come preferite, non c'è una norma in tal senso.
      2. No.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  127. Rispondi
    saverio

    Hanno fatto la riunione per la ppresentazione del rendiconto 2012 e ci siamo presentati per parlare con l'assemblea. Lasciando perdere le offese, ci è stato detto dal presidente e dal suo vice che non siamo soci e che se vogliamo possiamo iscriverci il prossimo anno facendo richiesta di ammissione soci......i pochissimi soci presenti non hanno detto nulla .... dicendoci anche che il verbale del direttivo con la nostra esclusione non ce l'hanno mandato perchè non hanno avuto tempo.... Il problema è che non vorremmo mettere in pericolo l'esistenza stessa dell'associazione per diatribe personali. Come possiamo fare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Fossi in voi lascerei perdere e mi cercherei un'altra associazione in cui fare volontariato.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  128. Rispondi
    marco

    DOMANDA: Posso evitare tanta perdita di tempo e considerarli semplicemente soci "inadempienti". Risparmio persino la fatica di tirarci sopra una riga, e nessun ispettore potrà contestarmi mai se ho centinaia di soci inadempienti... giusto?

    RISPOSTA: Sbagliato. Tanti soci inadempienti, per un ispettore, equivalgono ad una finta associazione.

    DOMANDA: e altrettanti soci esclusi per morosità? O dimissionari dopo pochi mesi? (...seguendo la procedura consigliata...)

    RISPOSTA: idem.

    Quindi non ci sono vie d'uscita? Gli ispettori giungono comunque a conclusioni secondo la loro discrezionalità? La domanda iniziale era se avesse senso una procedura di esclusione così lunga e dipendiosa a fronte dello stesso risultato da parte degli ispettori.

    • Rispondi
      TeamArtist

      La procedura che indico è statisticamente la migliore.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  129. Rispondi
    saverio

    Senza contare che si sono fatte dare la delega per l'assemblea in cui viene presentato il rendiconto, ma i membri del direttivo in teoria non potrebbero votarlo,
    1. o sbaglio?
    2. E se rimettessimo all'assemblea dei soci la nostra esclusione il direttivo potrebbe votare?
    3. E se hanno le deleghe, votano per i deleganti?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Sbaglia
      2. Certamente, sono soci come tutti gli altri.
      3. Se lo statuto lo prevede, si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  130. Rispondi
    Gianfranco Gazza

    Per loro comportamento scorretto non ho più pagato la quota annuale di Associazione di categoria iscrivendomi ad analoga, nello statuto di quella che ho lasciato un art. recita che pena l'esclusione non si può essere iscritti ad analoga associazione, e che l'iscrizione vincola per un triennio ed è tacitamente rinnovabile, Ora a distanza di otto anni di mancate quote sociali, mi chiedono il pagamento delle stesse, ma il tacito rinnovo s i effettua anche se non si paga? non è ciò un esplicito recesso?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non c'è tacito rinnovo: si è soci di una Associazione a vita dopo che ci si è iscritti, salvo morte, espulsione, dimissioni. Detto questo, di certo non è obbligato a pagare le quote sociali (ma fossi in lei mi dimetterei).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Gianfranco Gazza

        Ci sono sentenze che confermano quanto dite nella vs. Risposta?
        Grazie

        • Rispondi
          TeamArtist

          Assolutamente si. Ma basta il buon senso. Come si può incassare una quota "sociale" da chi ancora "socio" non è?


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Gianfranco Gazza

            1. potete indicare quali sentenze confermano l' impossibilità di associazione a pretendere dopo anni quote non incassate?
            2. non dovrebbe scattare automaticamente il recesso dopo un tot di tempo senza pagamento di quote annuali?

          • TeamArtist

            1. Gratis no. Se ha voglia di pagarmi qualche ora di ricerca...
            2. Assolutamente no. Tutte le no-profit, di legge, devono sottostare alla clausola di non temporaneità.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  131. Rispondi
    saverio

    Buonasera,
    mi ritrovo in una situazione assai spiacevole.
    Io ed altri 3 soci abbiamo versato la quota associativa (associazione onlus che si occupa di animali) scaduta il 28/2 tramite bonifico in data 11/6 che però è stato rifiutato il giorno dopo....
    A soli 2 di noi ci è stata comunicata tramite raccomandata che in data 13/6 il Consiglio direttivo ha deliberato la nostra esclusione come soci per morosità, dandoci 10 giorni per giustificarci e per rimettere all' assemblea dei soci tale decisione.
    In seguito a ciò abbiamo inviato 1 lettera "normale" , e 3 raccomandate,una ritornata al mittente e 2 ricevute dal destinatario in cui chiedavamo copia del verbale del direttivo inerente la nostra esclusione senza ricevere risposta alcuna.
    Successivamente abbiamo inviato una lettera firmata da alcuni volontari, 2 soci "riconosciuti" e noi 4 esclusi, in cui chiedevamo un'assemblea dei soci aperta anche ai volontari,. Ovviamente non abbiamo ricevuto nessuna risposta.
    Abbiamo saputo che poco dopo è stata convocata l'assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio senza ricevere nessuna comunicazione. A questo punto le chiedo:
    1 E' regolare la nostra esclusione? Soprattutto l'escluderci per morosità dopo il versamento della quota in ritardo?

    2 I due soci esclusi che però non hanno ricevuto alcuna comunicazione sono effettivamente esclusi?

    3 I 10 giorni dati per motivare o rimettere la decisione sono validi (nello statuto dice che "....L'esclusione è deliberata dal consiglio direttivo solo dopo aver ascoltato le giustificazioni della persona la quale può richiedere che la decisone sia rimessa all'assemblea dei soci."

    4 L'iscrizione o il rinnovo della quota associativa possono essere effettuati in qualsiasi momento anche se viene stabilita dal consiglio direttivo una data entro cui farlo ? (Considerando che lo statuto non prevede nulla al riguardo)

    5 Se noi volessimo partecipare all'assemblea potremmo farlo?

    6 I volontari, non soci, che hanno firmato la lettera di richiesta di un'assemblea per chiarire i problemi sorti all'interno dell'Associazione, potrebbero iscriversi la sera dell'assemblea?
    Mi scusi per l'eccessiva lunghezza della mail. Le chiedo di darmi nella risposta eventuali riferimenti normativi.
    Cordiali saluti,
    Saverio

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Bisognerebbe vedere tutti i documenti per dirlo. Potrebbe comunque essere regolare.
      2. Idem
      3. Dipende da cosa hanno scritto a verbale. Detta così, no.
      4. In linea di massima. si.
      5. Se vi hanno espulso, no.
      6. No, devono fare richiesta al direttivo per tempo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        saverio

        Vorrei capire meglio,
        1. come possono escludermi dopo il versamento della quota (versata in ritardo) per morosità dicendomi proprio che è per quello?
        2. Non hanno mai mandato alcuna lettera?
        3. Noi continuiamo a fare volontariato ma se ci hanno escluso potremmo effettivamente farlo?
        4. E se volessimo iscriverci il prossimo anno?

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. Dipende se hanno seguito un iter corretto o meno. Come le ho detto, da fuori, non posso saperlo.
          2. oppure lei non l'ha mai ricevuta? le casistiche possono essere tantissime
          3. Assolutamente no. A che titolo? E poi, con quale copertura assicurativa?
          4. A mio parere dopo l'espulsione non si può più essere riammessi nella stessa Associazione.
          Ma il punto è: per quale motivo VERO vi hanno espulso? La questione della quota sociale non pagata è soltanto una scusa? avete litigato?


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • saverio

            Il punto è proprio questo, ci hanno escluso per questioni personali, non per altro. Siamo stati esclusi a Giugno ma tutti quanti abbiamo continuato a fare volontariato (a loro facciamo comodo)per cui.....
            In ogni caso non hanno seguito nessun iter, ci hanno ignorato finchè a Giugno non abbiamo versato i soldi, a quel punto ci hanno escluso. E nonostante tre raccomandate, in cui chiedevamo copia del verbale del consiglio in cui era stato deliberata la nostra esclusione, non abbiamo ricevuto alcuna risposta....sinceramente non sappiamo in che modo risolvere la diatriba. Consigli?

          • TeamArtist

            Minacciare di chiamare la GdF o di fare un esposto all'AdE.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  132. Rispondi
    filippo

    1) e altrettanti soci esclusi per morosità? O dimissionari dopo pochi mesi?
    2) Che colpa ha l'associazione se si sono iscritti per partecipare a un corso e poi si sono dimessi subito, o non hanno rinnovato il tesseramento?

    Mica possiamo prevedere le loro intenzioni quando si iscrivono.
    Potrebbe anche non essergli piaciute le nostre proposte...
    Comunque, li espelleremo come suggerite voi (non è con voi che ce l'abbiamo... sia chiaro).

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. idem
      2. nessuna. Perchè parla di "colpa"?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  133. Rispondi
    marco

    lei ha ragione e non mettevo in dubbio la sua competenza in fatto di procedure. Intendevo solo che posso evitare tanta perdita di tempo e considerarli semplicemente tutti soci "inadempienti". Risparmio persino la fatica di tirarci sopra una riga, e nessun ispettore potrà contestarmi mai se ho centinaia di soci inadempienti... giusto?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sbagliato. Tanti soci inadempienti, per un ispettore, equivalgono ad una finta associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  134. Rispondi
    marco

    La prego di spiegarmi i vantaggi di una procedura di eslusione così lunga e farraginosa se alla fine non posso eliminare fisicamente i nomi dal libro (liberando righe e alleggerendo il libro stesso, che in quasi tutti i post sull'argomento appare come il vero scopo dell'esclusione). Tanto vale che me li tenga come soci "inadempienti" anzichè averli comunque riportati con una linea nera tracciata sopra. Tra vent'anni avremo cmq un libro gigantesco, con centinaia di nomi di cui l'80% barrati come inadmpienti e mi basterà usare un buon programma di bulk mail per convocare le assemblee, ecc. anzichè affrontare la sofferenza di quell'iter per ogni socio che non paga la quota.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non è questione di vantaggi. E' questione di rispettare le procedure previste dagli Ispettori Fiscali.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  135. Rispondi
    Stefano

    !) Non potrei semplicemente mandare una lettera ai soci morosi avvsandoli che se non pagano entro 60 giorni saranno espulsi punto e basta?

    2 oppure che, visto il loro stato di inadempienza, il CD ha avviato la giusta procedura di espulsione, che loro possono comunque interrompere entro tot giorni, e se non lo fanno sono fuori?

    in questo modo risparmierei un passaggio...

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No
      2. No


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  136. Rispondi
    alberto

    scusi se non ho ben compreso. Che significa stralciare?
    1) tirarci sopra una riga?
    2) Toglierlo dal libro?
    3) Renderlo illeggibile con un pennarello?
    4) oppue cosa?

    la domanda serve a capire se si può alleggerire il libro soci che rischia di diventare un'enciclopedia nel caso non si possano fisicamente eliminare i nomi e ripartire ogni anno dal numero 1.
    vedi anche la vostra risposta alla nostra precedente domanda sul numero. Preferiremmo che sparissero proprio e venissero sostituiti dai nuovi soci. Vorremmo solo sapere se è legale...

    • Rispondi
      TeamArtist

      A nostro parere deve tirarsi sopra solo una riga, lasciando leggibile il testo sottostante. A mano potete indicare la data di cessazione


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  137. Rispondi
    andrea

    allora diciamo che io intanto li escludo (loro lo sanno benissimo perchè hanno già sottoscritto e firmato di aver letto lo statuto), e poi se vogliono fanno ricorso e se ne riparla. Se non lo fanno... accettano tacitamente l'esclusione.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Nella speranza che in caso di ispezione fiscale non le contestino la mancata democraticità interna e l'infrazione del principio di non temporaneità... a suo rischio e pericolo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        filippo

        sul nostro statuto è scritto a chiare lettere che chi non paga per oltre 3 mesi dalla scadenza può perdere la qualifica di socio se deciso dal CD con regolare verbale. Per trasparenza, tutti i verbali relativi vengono inoltre presentati persino all'assemblea dei soci (anche se lo statuto non lo prevederebbe), e a richiesta di un solo socio seguirebbe la ridiscussione del caso. Il modulo sottoscritto e firmato sulla domanda di iscrizione riporta che il richiedente ha letto e accetta lo statuto (quindi anche la clausola in oggetto). Qualsiasi socio che perde la qualifica in questo modo può comunque chiedere di rientrare con una nuova domanda se lo vuole... ma in dieci anni non è mai successo perchè sceglivano quel modo per andarsene. Con tutto ciò, come potrebbero contestarci la mancanza di democraticità interna?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Non lo chieda a noi ma agli ispettori fiscali.
          Compie tre errori, in ogni caso:
          1. Lo Statuto non è il vangelo: se vi è scritta una regola scorretta non è un problema del Fisco ma vostro.
          2. Non potete riammettere soci espulsi perchè inadempienti.
          3. Deve considerare il diritto di essere informato del socio inadempiente.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • alberto

            dopo la procedura regolare di espulsione (o dimissioni scritte) un socio viene stralciato dal libro soci.

            1) Significa che il suo nome non appare più in nessun modo?
            2) possiamo assegnare il suo numero di tessera ad altri soci)

          • TeamArtist

            1. Dovrebbe apparire sul libro soci, stralciandolo.
            2. Si, ma fareste solo più confusione.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  138. Rispondi
    alberto

    L'esclusione della temporaneità significa che non posso eliminarlo solo se o quando mi gira di farlo, ma allo stesso modo il mancato pagamento e l'assenza dalla vita sociale corrispondono ad autoescludersi. Non è una cosa automatica, sono loro che spesso si iscrivono solo per usufruire di alcuni servizi e poi spariscono. Paradossalmente, se restassero soci potrebbe venirci contastato il fatto che abbiamo soci che non partecipano, mentre almeno in questo modo si può dimostrare che in colpa erano quelli che se ne sono andati. Tutti i testi in commercio sulle ASD prevedono l'esclusione per morosità.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Lei dice "L'esclusione della temporaneità significa che non posso eliminarlo solo se o quando mi gira di farlo, ma allo stesso modo il mancato pagamento e l'assenza dalla vita sociale corrispondono ad autoescludersi." Non le sembra una palese contraddizione?
      E' ovvio che l'esclusione per morosità sia prevista: ma non può essere AUTOMATICA (le rammento: "non posso eliminarlo solo se o quando mi gira di farlo". Questo il vero punto della questione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  139. Rispondi
    MAURO PARIGI

    A. Buongiorno, invece di ESCLUDERE un socio, ritengo sia più semplice considerarlo DIMISSIONARIO di sua spontanea volontà.

    B. Si pone il problema se sia poi sufficiente una delibera del Consiglio Direttivo che prenda atto delle dimissioni presentate "VERBALMENTE" dal socio oppure sia necessario che il socio stesso produca una lettera scritta (o invii una mail all'associazione) in cui dichiari di non voler essere più socio.

    1. In effetti, se un soggetto non partecipa più all'attività dell'associazione (nella specie i corsi sportivi che la stessa tiene) che senso ha continuare ad essere socio?

    • Rispondi
      TeamArtist

      A. Non potete ritenerlo voi a vostro arbitrio. Le dimissioni devono essere volontarie ed esplicite.
      B. Vi deve essere una lettera scritta.
      1. E' una scelta soggettiva ed indiscutibile da parte del direttivo. Magari vuol fare solo il socio sostenitore...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  140. Rispondi
    Anna Pagani

    Non esiste che un socio sia per tutta la vita. Nemmeno il matrimonio, la religione, il partito sono per tutta la vita. Consideriamo che nelle ASD spesso il minore ci viene mandato dai genitori, quindi una scelta inconsapevole. Quando non frequenta più e non rinnova l’adesione attraverso il pagamento della quota associativa cessa di essere socio. Non vedo alcuna democraticità anzi un appropriazione indebita fare l’opposto perchè se tutti quelli che passano dall’associazione restano legati a vita le carte in tavola si falsano. L’associazione sportiva di cui mi occupo ha circa 100 nuovi iscritti ogni anno mantenendo numeri stabili sui 500 soci. Se tutti fossero rimasti soci a vita potremmo vantare negli considerando solo gli ultimi 20 anni 2500 soci, presentarci dalle istituzioni sbandierare numeri che sono solo sulla carta. La norma che quasi tutti gli statuti contengono è una norma di assoluto buon senso che alle associazioni è utile, e che rende la gestione dei soci snella e veritiera.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Potrei anche essere d'accordo con lei. Purtroppo però la norma è illegittima (se è automatica e non prevede un contraddittorio col socio moroso) ed ogni noprofit deve escludere espressamente nel proprio statuto la temporaneità alla partecipazione alla vita associativa.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  141. Rispondi
    NIla Bettiol

    Il vostro sito è davvero interessante e mi dispiace assai non poterlo dire a tutti con i mezzi da voi proposti non essendo iscritta a Facebook. Il quesito è il seguente: da tempo un attore della nostra compagnia teatrale si sta estraniando dal gruppo, imponendo i suoi capricci sugli altri. il clima è diventato irrespirabile e ieri al termine della serata, quando ci siamo ritrovati per fissare il prossimo spettacolo lui si è dato indisponibile dicendoci che non verrà mai più a recitare con noi compagnia di m...
    1. è possibile convocare in via straordinaria il direttivo e decidere la sua dimissione di socio?
    2. è possibile eventualmente non rinnovagli la tessera per il prossimo anno?
    3. in soldoni, visto che ci ha così offesi, è possibile sbarazzarci di lui?
    4. e come si fa?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Dipende da cosa dice il vostro Statuto sulle espulsioni
      2. No. La qualifica di socio è a vita.
      3. Per così poco????
      4. Boh... cercando su Google ho trovato questo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  142. Rispondi
    SalvatoreF

    Salve, ringrazio il vostro blog per aiutarci a rendere più "legali" possibile le nostre associazioni, siete fondamentali visto anche i labirinti burocratici e fiscali in cui ci troviamo a camminare. Di seguito le mie domande:
    A. quando un minorenne chiede di far parte dell'ASD il suo tutore legale diventa anche socio della stessa senza diritto di voto nè di parola in assemblea e senza dover pagare quota associativa giusto?
    Quando il minorenne raggiunge la maggiore età e quindi risponde di se stesso in toto, si dovrebbe:
    1- ricompilare un modulo di ammissione all'ASD a firma del neo maggiorenne?
    2- il tutore legale che ormai non risponde più del maggiorenne deve essere tolto dal libro soci se si come? o se rimane a quale titolo? deve iniziare a pagare la quota associativa?

    • Rispondi
      TeamArtist

      A. No. Se è il minore a chiedere di diventare socio... non può diventarlo il tutore! Il tutore avvalla la richiesta ed ha il diritto di partecipare alle assemblee, in vece del figlio, senza diritto di voto e parola.
      1. No, non serve.
      2. Va semplicemente barrato.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  143. Rispondi
    Alessandra

    salve Damiano,
    riguardo alle ricevute degli avvisi di assemblea il Direttivo, qualche anno fa, aveva approvato la formula via mail e SMS ponendo un cambiamento allo Statuto che indicava di procedere con raccomandate AR. però non abbiamo mai conservato gli invii ... sigh!(nemmeno quelli via SMS). inoltre sto cercando di capire come applicare alla nostra casella di posta (Yahoo) il sistema IMEP di cui lei ha parlato in un post. per adesso ho solo trovato http://www.zooinformatico.com/yahoo-mail-imap-ssl-server.html ma all'interno della casella Yahoo nessuna pagina dove inserire questi parametri ...
    vorrei proprio evitare di cambiare la casella (che ormai è storica!)per integrare l'IMAP.
    1. in alternativa c'è un altro modo, almeno utile nel futuro, per dimostrare di avere inviato le email con la convocazione dell'assemblea??
    altro tema: Verbale di Assemblea. finora abbiamo redatto il verbale con firma di Presidente e Segretario ma non abbiamo mai allegato un foglio firma dei presenti dato che nello statuto non se ne parla.
    2. risulta procedura illegale?
    riflettendo su quanto lei ci insegna attraverso il blog mi chiedo perchè l'AdE non fornisca degli Statuti-modello dove le principali regole legali siano riportate per aiutare i cittadini ad essere nella legge anzichè costringerli a trovarsi in una condizione passibile di sanzione(data la difficoltà a trovare informazioni e spesso anche a capirle!).
    3. nessuno può fare qualcosa in proposito???
    grazie!

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Minimo minimo la stampa della mail di invio in cui si vedano gli indirizzi dei destinatari... Potete anche chiedere di inviarvi una conferma di ricezione.
      2. No ma ve la potrebbero contestare. Per il futuro, fatelo!
      3. Ci proveremo!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  144. Rispondi
    Stefano

    Gent.mi ri-trasmesso l'ultimo quesito sopra riportato (al n.99) inerente l'espulsione del socio:

    Letto questo post, vista la procedura complessa, e dal momento che non ci sembra formalmente corretto... anche perché sono altre le motivazioni.

    I miei dubbi sono:
    1) non può bastare in questo caso una lettera di dimissioni del socio indirizzata al consiglio direttivo a cui segue un apposito verbale del Consiglio direttivo di "accettazione"?
    1-bis) Le dimissioni devono esser necessariamente comunicate per scritto o può bastare verbalmente a tutti i membri del direttivo?
    2) questo quesito è stata un'occasione per ripassare il ns statuto... vale comunque - a vs avviso - che "L'esclusione diventa operante dall'annotazione nel libro soci che avviene decorsi 20 giorni dell’invio del provvedimento ovvero a seguito della delibera dell’assemblea che abbia ratificato il provvedimento di espulsione adottato dal Consiglio Direttivo."
    3) A seguito del Verbale del Direttivo che delibera l'esclusione siamo tenuti comunque a comunicare al socio l'accoglimento delle dimissioni?
    4.A) è possibile definire un iter "semplificato" per casi analoghi a quelli sopra riportati e dettagliare la procedura con apposita delibera del Consiglio Direttivo?
    4.B) ad esempio evitare la comunicazione con raccomandata (una spesa inutile!) e disporre con delibera del Direttivo che fissa la procedura di cui al 4.A) che la comunicazione avviene tramite mail oppure affissione per 30 giorni nella bacheca della palestra?
    5) qualora un socio dimissionario - a distanza di anni - volesse tornare a far parte dell'associazione non ci sono particolari problemi? Ossia l'affermazione del post "pregiudica il fatto che possa tornare ad essere vostro socio in futuro" è da riferirsi esclusivamente ad un socio espulso perché moroso?

    avevo anteposto al mio nome il codice di priorità ricevuto dopo il convegno per avere riscontro.

    grazie
    cordiali saluti
    Stefano

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Certo. Ma le dimissioni non sono una espulsione!
      1b. Per iscritto (a vostra tutela)
      2. Direi di si.
      3. Meglio di si
      4a. Mi pare che abbiate già tutto a Statuto...
      4b. Vedi 4a
      5. Una volta che ci si è dimessi non ha più senso tornare a chiedere di divenire soci di una Associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  145. Rispondi
    CNVG29 Stefano

    Gent.mi buonasera,
    appurate la complessità della procedura di espulsione di un socio moroso e che il ns statuto riporta correttamente "è esclusa la temporaneità di partecipazione alla vita associativa - La qualifica di socio si perde per recesso, esclusione o per causa di morte", quest'anno ci troviamo a dover togliere dall'elenco soci 2 soci: uno trasferitosi per motivi lavorativi, uno che ha dichiarato di aver perso/mutato interessi e di non voler più prender parte alla vita associativa.
    Inizialmente pensavamo di stralciarli dal libro soci facendo decadere i termini per il pagamento della quota sfruttando il comma "incriminato" e mai utilizzato che c'è anche nel nostro statuto: "che, senza giustificato motivo, si renda moroso nel versamento del contributo annuale per un periodo superiore a 4 mesi, decorrenti dall’inizio dell’esercizio sociale;".
    Letto questo post, vista la procedura complessa, e dal momento che non ci sembra formalmente corretto... anche perché sono altre le motivazioni.

    I miei dubbi sono:
    1) non può bastare in questo caso una lettera di dimissioni del socio indirizzata al consiglio direttivo a cui segue un apposito verbale del Consiglio direttivo di "accettazione"?
    1-bis) Le dimissioni devono esser necessariamente comunicate per scritto o può bastare verbalmente a tutti i membri del direttivo?
    2) questo quesito è stata un'occasione per ripassare il ns statuto... vale comunque - a vs avviso - che "L'esclusione diventa operante dall'annotazione nel libro soci che avviene decorsi 20 giorni dell’invio del provvedimento ovvero a seguito della delibera dell’assemblea che abbia ratificato il provvedimento di espulsione adottato dal Consiglio Direttivo."
    3) A seguito del Verbale del Direttivo che delibera l'esclusione siamo tenuti comunque a comunicare al socio l'accoglimento delle dimissioni?
    4.A) è possibile definire un iter "semplificato" per casi analoghi a quelli sopra riportati e dettagliare la procedura con apposita delibera del Consiglio Direttivo?
    4.B) ad esempio evitare la comunicazione con raccomandata (una spesa inutile!) e disporre con delibera del Direttivo che fissa la procedura di cui al 4.A) che la comunicazione avviene tramite mail oppure affissione per 30 giorni nella bacheca della palestra?
    5) qualora un socio dimissionario - a distanza di anni - volesse tornare a far parte dell'associazione non ci sono particolari problemi? Ossia l'affermazione del post "pregiudica il fatto che possa tornare ad essere vostro socio in futuro" è da riferirsi esclusivamente ad un socio espulso perché moroso?

    grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Se è disponibile a scriverla, si.
      2. Ni. La procedurà così descritta è impugnabile.
      3. Certo (se è reperibile).
      4a. Dipende.
      4b. Capisco il problema. Il punto è che potrebbe essere impugnanile. Dovreste avere almeno la ricevuta di ricezione della mail...
      5. A mio parere non è più ri-ammissibile.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  146. Rispondi
    Stefania (segretaria-vice presidente)

    Il nostro statuto (regolarmente registrato) recita: "La qualifica di socio si perde per decesso, dimissioni, esclusione o mancato rinnovo della tessera associativa".
    A. NON è scritta la frase:"è esclusa la temporaneità di partecipazione alla vita associativa"
    B. altra premessa da fare è che noi siamo una associazione culturale no profit che propone spettacoli teatrali e che ha soci che magari partecipano alla realizzazione di uno spettacolo ma poi non riescono a partecipare ad altri (per lavoro, studio problemi familiari o altro) e quindi di conseguenza non rinnova più la tessera.

    Premesso questo il dubbio è come comportarsi sul libro soci (noi teniamo un libro soci cartaceo).
    1. vanno depennati?
    2. ma se poi ritornano?
    3. come ci si regola?
    altro dubbio è sui soci minorenni (14-17 anni) che partecipano attivamente alle attività della nostra associazione. Le domande sono:
    4. anche se non hanno diritto di voto possono presenziare alle assemblee dei soci?
    5. va inserita la loro presenza nel verbale assemblee?
    specifico anche che alcuni dei genitori sono regolarmente associati perche partecipano alla vita associativa.
    ringrazio per la vostra attenzione e anche per il sito molto utile.
    stefania

    • Rispondi
      TeamArtist

      A. quindi non potete essere riconosciuti come ente no profit. Avete presentato il modello EAS?
      B. confondete il concetto di socio con quello di tesserato. Leggete questo nostro post.

      1. Come avrete letto nel post all'inizio di questa pagina, la scelta sta a voi. Se volete depennarli dovete seguire la procedura descritta.
      2. Una volta espulsi non possono più tornare soci.
      3. vedi punto 2
      4. Assolutamente si (ma senza diritto di parola)
      5. Si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Stefania (segretaria-vice presidente)

        Ringrazio per la risposta, e ho letto il post al quale mi ha rimandato. ma ho ancora alcuni dubbi.
        intanto specifico che il modello eas è stato presentato (siamo in regime 398) e abbiamo messo SI sulla parte che specifica che le quote associative sono uguali. anche il commercialista ci conferma che siamo considerati no-profit ma lei mi scrive che se non c'è la specifica sulla esclusione della temporaneità di partecipazione non lo siamo:
        1. perche ci han detto che lo siamo?
        altri dubbi:
        2. se quindi un socio un anno non paga la tessera come mi devo comportare?
        3. burocraticamente e sul libro soci?
        ancora:
        noi distinguiamo:
        soci fondatori (quota normale)
        soci ordinari (quota normale per l'associazione + quota assicurativa - che serve per poter praticare le nostre attività)
        soci sostenitori: pagano la quota normale senza aggiungere l'assicurazione perche non partecipano alle attività dell'associazione
        soci onorari: "persone fisiche o giuridiche, enti pubblici o privati che abbiano acquistato particolari meriti per la loro opera a favore dell'associazione".
        4. è corretta questa distinzione (specifico che lo statuto è stato redatto e registrato da un notaio)?
        un ultima domanda in più sul riconoscimento della personalità giuridica:
        5. conviene sempre farlo?
        6. quali solo le modalità?
        ancora grazie
        Stefania

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. Forse non conoscevano le norme?
          2. Lo deve sollecitare. Se persiste e lo statuto lo prevede lo può/deve espellere
          3. veda punto 2. A libro soci scriverà se ha rinnovato o meno, se è stato espulso o meno.
          4. I soci onorari pagano la quota sociale?
          5. Dipende.
          6. Legga questo nostro post.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  147. Rispondi
    luca

    Una domanda sulla morosità dei soci.
    Tra qualche giorno la nostra Assemblea Straordinaria cancellerà, nell' ambito di una revisione dello statuto la clausola di esclusione per morosità (peraltro mai applicata in 6 anni di vita sociale). Abbiamo convocato tutti i soci, anche morosi, e siamo pronti a ricevere il pagamento della quota sociale fino a pochi minuti prima della assemblea (e lo abbiamo scritto nella convocazione) ma...
    atroce dubbio: un socio moroso da vari anni deve saldare TUTTE le quote che non ha pagato anche negli anni precedenti (e che era obblgato a pagare dallo statuto oggi in vigore che recita "i soci sono tenuti a versare il contributo associativo annuale.") o solo quella dell' anno in corso ?
    Io propendo per il pagamento di tutti gli arretrati, ma vorrei far esprimere Consiglio Direttivo a riguardo.
    Saluti e grazie per l' ottimo lavoro.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Bella domanda. Anche io propenderei per tutte le quote sociali. Attenzione: togliete la clausola in toto o il solo automatismo?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Luca

        La ipotesi é di stralciare del tutto la possibilità di espellere un socio per morosità; nel nuovo statuto la morosità NON sarebbe ritenuta motivazione valida per escludere un socio, neppure con una procedura di esclusione "ben condotta".
        Sorgono però alcune considerazioni pratiche:
        un socio che si é iscritto perché interessato a partecipare davvero alla vita sociale (e non solo per partecipare in modo estemporaneo ad una iniziativa) dorebbe rispettare il proprio impegno statutario a pagare sempre la quota sociale annuale... oppure dimettersi se non intende più essere socio.
        E' però altrettanto logico che i concreti programmi di attività possano essere stati, nel passato recente, poco interessanti per lui e sia rimasto "in disparte" (abbiamo per esempio sospeso delle iniziative perché con partecipazione troppo scarsa).
        La ASD avrebbe tutto il desiderio di vedere tornare un socio moroso, ma se gli chiediamo tutte le quote sociali arretrate non tornerà mai più (non solo alle assemblee, ma neanche a partecipare alla attività sociale più in generale...).
        Mi chiedevo se una soluzione potesse essere una "dimissione pilotata" seguita da una nuova affiliazione ex-novo; ma la cosa mi lascia un po' perplesso.
        Grazie ancora dell' aiuto che date a tutte le ASD !

        • Rispondi
          TeamArtist

          No, non c'è soluzione in questo senso. Vi consiglio di lasciare l'esclusione per morosità NON automatica. In modo da poterla utilizzare quando vi servirà veramente. In ogni caso ritengo che l'interpretazione sulle quote sociali da versare possa essere stabilita con un verbale di Direttivo nel modo che preferiate.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  148. Rispondi
    marco

    salve, chiedo cortesemente un quesito a riguardo degli atleti utilizzati in una a.s.d. regolamente iscritta alla FIGC e LND.
    1. Gli atleti ai quali viene corrisposto un rimborso spesa misto delle spese sostenute e rimborso kilometrico vanno comunque iscritti come soci ordinari dell'associazione?
    2. In questo caso è sempre obbligatorio il pagamento della quota anche se i membri del consiglio direttivo stabiliscono a verbale l'esenzione del pagamento della quota vista la rappresentazione delle massime categorie rappresentate dalla societa'?
    (Esempio prima squadra, prima squadra settore giovanile, femminile etc...). Vi ringrazio per il supporto.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Dipende da cosa dice lo Statuto. In caso non sia espressamente previsto, no.
      2. Nel caso siano obbligati ad essere soci, non possono in alcun modo essere esentati dal pagamento della quota sociale uguale per tutti (non ci possono essere soci di serie A e di serie B). Se anche fosse previsto a statuto sarebbe illegittimo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  149. Rispondi
    Ely C.

    Salve, sto fondando un'aps e nel mio statuto vi era questo fantomatico punto di esclusione dei soci per morosità della quota associativa.
    1. Ho eliminato tale punto ma devo specificare nello statuto che non pagare la quota associativa comporta la perdita del diritto di voto?
    2. Il non pagamento implica l'esclusione alle attività dell'associazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. E' consigliabile.
      2. Idem.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  150. Rispondi
    Alfonso

    Salve,
    sono presidente di una giovane ASD sportiva no Profit e già dal primo anno mi sono imbattuto in uno sgradevole evento: un socio sta calunniando e diffamando l'associazione e il suo operato diffondendo falsità e malcontenti tra gli altri soci che dopo un po' iniziano a non frequentare più l'associazione! E' chiaro che come leggo non è possibile espellere il socio, ma mi domando se l'unico modo per venirne fuori sia chiudere l'associazione e riaprirla, oppure c'è un altro modo?
    Grazie infinite, siete in molti casi un faro nella notte!

    • Rispondi
      TeamArtist

      In questo caso ci sono invece gli estremi per poterlo espellere. Il vostro Statuto non dice nulla al riguardo? Riuscite a farvi fare una testimonianza scritta da qualche altro socio di queste calunnie?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Alfonso

        Lo Statuto è stato scritto molto generico, ne prevedevamo infatti una revisione accurata, invece nel modulo di iscrizioni si fa chiaro riferimento all'accettazione di un regolamento interno che obbliga il socio ad un retto comportamento in gioco e in campo verso i soci e gli atleti. Ma potrebbe essere sufficiente? O sarebbe bene inserire l'accettazione di questo regolamento interno nello stauto? O cosa dovrebbe essere indicato?
        Grazie per la disponiblità

        • Rispondi
          TeamArtist

          Potete scrivere un Regolamento ed approvarlo in Assemble Soci. Da quel momento sarà valido.
          In ogni caso, se avete delle testimonianze, potete comunque provvedere ad una espulsione.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  151. Rispondi
    Antonella

    Grazie per le risposte che date...ci aiutano molto a metterci in regola in questa giungla delle ASD, mi chiedevo, se i soci rimangono per sempre, nella nostra ASD abbiamo molti minorenni che vengono da noi per partecipare ai corsi, ma poi ci abbandonano dopo 1 anno (anche meno), fra un po ci ritroveremo con decine di soci minorenni morosi e senza diritto di voto, che bisogna convocare lo stesso alle riunioni...non vi sembra illogico, anche se democratico? Ci ritroviamo ad avere decine di soci che non partecipano più alla vita associativa in nessuna maniera!!! l'Ade, a fronte del gran numero di soci, non obietta niente sul fatto che alle riunioni si trova poi solo un esiguo numero di soci? visto che siamo sempre in 3 del CDA e 2 o 3 soci al massimo???

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' una vostra scelta quella di espellerli dalla Associazione o meno. L'importante, se lo fate, è seguire la giusta procedura.
      Chiaramente poi, bisogna anche decidere di far partecipare i soci alle Assemblee e questo non "succede da sè". Bisogna lavorarci, invitare i soci, spiegare perchè è importante che vengano etc etc. Questa è una Associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  152. Rispondi
    valentina

    La mia associazione da come compenso all'istruttore sportivo di ginnastica 3000,oo euro che vengono rateizzati in quote costanti mensili.
    Ma devono essere pagate con bonifico oppure anche in contanti? non abbiamo ancora il conto corrente in quanto abbiamo aperto da poco.Sul contratto abbiamo scritto che sono compensi inquadrati all'art. 67 del Tuir e che vengono corrisponsi mensilmente. in base alla legge antiriciclaggio, essendo da contratto rateizzato e gli importi sono piccoli, possiamo pagare in contanti? grazie mille.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sotto i 516,46 euro potete sempre pagare in contanti. In ogni caso il Fisco apprezza che giri meno contante possibile e sia tutto fatto tramite banca...

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  153. Rispondi
    Marinella

    Buon giorno.
    Alla luce delle indicazioni, notizie e spiegazioni che leggiamo sul vostro blog abbiamo scoperto che diverse sono le cose da regolarizzare nella nostra associazione, anche perchè nei confronti del no profit non è facile trovare e attenersi ad una normativa chiara ed esaustiva sulla materia. Almeno fino ad oggi e vi ringraziamo che vi prestiate a colmare questo vuoto. L'intenzione nostra è quella di regolarizzare tutto ed affiliarci anche ad una federazione di APS, ma citroviamo un po' disorientati riguardo il pregresso.
    Vi poniamo quindi dei quesiti e ringraziamo già per le risposte.
    Alcuni nostri soci, o che almeno credavamo tali, in effetti non hanno mai presentato ufficialmente la domanda di ammissione e conseguentemente non c'è una accettazione ufficiale da parte del CD.
    Le conseguenze quali sono? Non sono soci? Le "quote sociali" da loro versate come sono da considerarsi? E le quote mensili di partecipazione ai corsi? Diventano fiscalmente imponibili, supponiamo, ma siamo anche obbligati anche ad aprire una partita IVA che ad oggi non abbiamo?
    Quali rischi effettivamente corriamo per aver operato inconsapevolmente in questo modo?
    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Partiamo dalla fine. Il rischio che correte è che tutte le entrate derivanti da questi "soci a metà" possano essere considerate commerciali e non istituzionali: ciò implica il reato di evasione fiscale che porta ad una sanzione e al pagamento delle tasse evase.
      E' anche vero che il codice civile prevede che la domanda per diventare socio possa essere anche solo "verbale" e avreste quindi modo di potervi difendere in caso di contenzioso... ma il punto è non arrivare in Tribunale!
      Il nostro consiglio quindi è di richiamare tutti questi "soci a metà" e far compilare loro una domanda di iscrizione cartacea che andrete poi ad approvare formalmente in direttivo.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Marinella

        Grazie per il consiglio e vedremo di "tamponare" al più presto la situazione.
        Sino ad ora ci siamo affidati ad un commercialista che è stato sempre parco in spiegazioni e delucidazioni ed ora attraverso il vostro blog e il vostro programma di contabilità stiamo riprendendo in mano la gestione dell'associazione. Per cui scusateci se chiediamo ulteriori chiarimenti.
        Il nostro bilancio solitamente "fatica" ad arrivare al pareggio, anche perché con la nostra attività sosteniamo con donazioni un'altra associazione di utilità sociale. Le tasse vanno calcolate sull'utile netto di esercizio, giusto?
        Secondo le regole, per quelle entrate commerciali dovute alla situazione di "soci a metà" avremmo dovuto aprire una partita IVA oppure no?
        Grazie ancora e un augurio di Buona Pasqua a tutto il vostro Team.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Le tasse sono diverse a seconda del tipo di Entrata, del regime agevolato, etc etc. Il caso dei "soci a metà" andrebbe analizzato nel dettaglio sapendo e capendo chi siete, cosa fate etc etc.

          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  154. Rispondi
    Angela

    Huummm,... Grazie ! !

  155. Rispondi
    Angela

    Il socio moroso, può essere richiamato tramite legale a versare le somme dovute, ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Suggerisco di no. Costerebbe molto di più...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  156. Rispondi
    mara

    Siamo un'associazione di ginnastica, i soci sono quasi esclusivamente minorenni, chi ha diritto di voto in assemblea in questi casi? Il genitore? Inoltre nonostante l'assemblea venga regolarmente convocata con avviso scritto dato a tutti i soci (i bambini) quasi nessuno (a parte il direttivo) partecipa...cosa dobbiamo fare?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Abbiamo scritto un apposito post qui: http://www.teamartist.com/blog/2012/05/03/socio-minorenne-diritto-di-voto-associazione/ sull'argomento.
      Per far partecipare i soci alle Assemblee... è un percorso che si costruisce durante l'anno. Faremo un post apposito sull'argomento-

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  157. Rispondi
    valentina

    ha pagato la ginnastica posturale. nel regolamento abbiamo messo che la quota di mensile per la ginnastica posturale è di 50€. se un associato viene il 15 la quota la devo rapportare ai 15 giorni? per la ricevuto che ho fatto cosa succede? grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Deve decidere lei, per tutti, se la quota è per 30 giorni o per il mese in corso a prescindere da quando si comincia. La ricevuta deve essere coerente con questa decisione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  158. Rispondi
    valentina

    Scusate la domanda, ma mi è venuto un dubbio: l'assemblea ha aprovato un corrispettivo mensile per alcune attivita' istituzionali di 50 euro. Ma questa quota copre 30 giorni ( ad esempio dal 15 aprile, data in cui si è pagata la quota e si inizia l'attivita',al 15 maggio)oppure dal primo all'ultimo giorno del mese idipendentemente dal giorno in cui si è pagata la quota? una signora ha pagato il 15 marzo e ho fatto la ricevuta di 50 euro per il periodo che va dal 15 al 30 marzo,senza rapportare la quota ai 15 giorni.Ma ho fatto ricevute di 50 euro per i vecchi soci con periodo dal 1 al 31 marzo. Ho sbagliato?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende. Cosa hanno pagato nel dettaglio con quella cifra?

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  159. Rispondi
    Marco

    Buongiorno a tutti....volevo sapere se i membri del consiglio direttivo possono, su decisione degli altri soci, essere esonerati dal pagamento della quota sociale? Nella nostra associazione abbiamo tre soci che abbiamo dichiarato onorari i quali sono stati, su decisione dei soci ordinari, esonerati dal pagamento della quota sociale....si può oppure dovranno pagare tale quota? grazi emille

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non si può, poichè determinerebbe una situazione di non democraticità all'interno della Associazione. Cosa ha dichiarato nel modello EAS al punto 9?
      Il nostro prossimo post sarà dedicato proprio a questo argomento.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Marco

        Grazie mille per la vostra risposta.....ma non ho capito se l'assemblea può decidere di esonerare i soci onorari dal pagamento della quota sociale!!! grazie

        • Rispondi
          TeamArtist

          L'Assemblea è sovrana e può deciderlo. Sappia che ciò può essere contestato dall'AdE e portare a perdere le agevolazioni fiscali.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  160. Rispondi
    valentina

    Per quanto riguarda l'esclusione del socio per morosità nel regolamento interno ho messo che il rinnovo della quota sociale deve avvenire entro il termine fissato dal Consdiglio direttivo, se entro 2 mesi da tale scadenza il socio non versa la quota verra' immediatamente espulso per morosita'(senza inviare alcun tipo di avviso). Quindi procedo cosi': verbale C.D. in cui si stabilisce quota sociale e termini per il rinnovo, dopo 2 mesi dalla scadenza del termine per il rinnovo nuovo verbale C.D. in cui si esclude il socio.
    Va bene secondo voi?
    Grazie mille.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Assolutamente NO. Se rilegge il post, capirà il perchè.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  161. Rispondi
    Cristina

    ho un quesito per quanto riguarda il socio moroso di asd.Il pagamento è stabilito dal cd entro il 28.02
    finora pagando anche il giorno prima dell'assemblea è stato ammesso a votare. Ma io non sono di questo avviso, per me il socio moroso e che paga in ritardo perde il diritto di voto per l'anno in corso. E per i nuovi soci fatti nell'anno hanno lo stesso il diritto di votare?ringrazio

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il socio può pagare anche un minuto prima dell'inizio dell'Assemblea. Il socio, accettato dal direttivo anche il giorno stesso dell'assemblea, può votare.
      Studi il suo Statuto. Nel caso dicesse qualcosa di diverso non sarebbe a norma.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  162. Rispondi
    Marco

    Che sito magnifico, complimenti!!!
    Avevo decine di dubbi, grazie a voi ora ho tutto molto più chiaro tranne 4 cose, la prego di rispondermi "si" o "no" motivando le risposte, le sono davvero grato.
    1. il Presidente può chiamarsi anche in altri modi, tipo Direttore?
    2. Il consiglio direttivo può essere formato da soli 2 membri e non minimo 3? io ne conosco alcune con numero paro, cosa si farebbe in quel caso in parità di voti opposti? la cosa sarebbe uguale anche per direttivi dispari ove uno si astiene e gli altri si dividono...
    3. In caso di contrasto, può valere doppio il voto del presidente?
    4. In una associazione conosco 2 presidenti, uno è Presidente direttivo, un altro è Presidente Onorario (perchè è il socio fondatore, unico che appare nell'atto costitutivo), poi c'è un Vicepresidente e un segretario. Tutti fanno parte del consiglio direttivo, però il rappresentante legale è il Presidente direttivo, è tutto in regola?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si ai fini organizzativi interni della Associazione. No ai fini legali-fiscali.
      2. Si. In caso di voto in parità, l'esito della votazione è da considerarsi negativo. Ciò può verificarsi anche in direttivi dispari (oltre all'astensione ci possono essere anche assenze) ma è meno probabile. In due è difficile trovare una sintesi, in tre è più semplice.
      3. Dipende da come è scritto lo Statuto ma non mi pare una grande idea. Il Fisco potrebbe interpretare la norma come antidemocratica.
      4. Se tutti e 4 sono stati eletti dall'Assemblea soci, si. Chiaro che il ruolo di Presidente Onorario deve essere solo, appunto, "onorifico" e non deve avere alcun potere speciale. Tutte le responsabilità legali sono del Presidente "Direttivo". In ogni caso si dovrebbe dare un'occhiata a come è stato scritto lo statuto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  163. Rispondi
    Giovanni

    Da sempre faccio pubblicità con il volantinaggio e l'altro giorno mi ha contattato un agente di Groupon proponendomi di pubblicizzare in occasione della festa del papà un corso nella nostra palestra con l'abbonamento in promozione del 60%, mi ha fatto vedere che in effetti molti coupon sono di associazioni, nelle condizioni del coupon c'è scritto che prima di aderire, si deve compilare il modulo di iscrizione presente sul sito e nel caso in cui l'iscritto non venga accettato, si procederà al rimborso della quota versata. Anche il mio commercialista ha detto che andava bene, ma dato che percepirò le quote, meno il 50% che si tratteranno loro (più l'iva che perderò) direttamente da groupon, come giustifico nel rendiconto queste entrate in promozione di questi abbonamenti? da iscrizioni promozionali in occasione della festa del papà?
    se non va bene, che alternative propone?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Chi siamo noi per contestare quello che dice il suo commercialista? Faccia una bella cosa, gli faccia aprire un blog e gli faccia pubblicare, con tutti i dati del suo studio, questo parere.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Giovanni

        un vostro parere in merito?

        • Rispondi
          TeamArtist

          A nostro parere il Fisco non crederà mai alla panzana che una ASD cerca nuovi soci attraverso questi portali di offerte. E' chiaro che attraverso di essi si innesca un meccanismo "Cliente-Prestazione di servizio" e non il meccanismo "Socio-condivisione di finalità". Se avessi una ASD non farei mai un accordo del genere perchè so già che mi tirerei in casa (giustamente) una ispezione fiscale.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Angela

            Condivido il consiglio di teamArtist, la stessa opinione è stata data dal presidente Dell 'Endas ed inoltre aggiungo che Questa offerta, coupon, agevola solo L'azienda , e non L'asd,.... Diffidate di queste promozioni.!

  164. Rispondi
    Giovanni

    Invece di una tessera, posso fare una card (gratuita ovviamente) che ha
    come codice, il codice fiscale e scade ogni anno sociale?
    io la vedo molto più facile, visto che non c'è alcun obbligo, perchè complicarci la vita no?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si può farlo.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  165. Rispondi
    Giovanni

    Salve, faccio parte di una associazione non riconosciuta culturale, sono Consigliere segretario e non abbiamo un presidente, ma un Direttore Presidente, praticamente il consiglio direttivo (da noi chiamato esecutivo) ha solo 2 membri e non 3 e in fase di votazione, il voto del direttore vale 2, è tutto normale? se non lo è, potrei avere qualche legge da fargli leggere così che proceda con le relative modifiche?
    Inoltre va bene dare nomi diversi da presidente e segretario per i componenti del consiglio direttivo?
    grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      Personalmente non apprezzo gli Statuti "fai da te" che escono troppo dalla prassi.
      La prassi è che il Consiglio Direttivo si chiami così (perchè così lo chiama l'Agenzia delle Entrate) e che il Presidente si chiami Presidente (per lo stesso motivo).
      Allo stesso modo i CD dovrebbero sempre essere dispari per garantire di non avere votazioni in pareggio con situazioni di stallo.
      A me che il voto del Presidente valga doppio, non piace. Significa che esistono dirigenti di Serie A e di Serie B, permettendo discussioni da parte del Fisco sull'interpretazione del principio di democraticità.

      Come riferimenti per i "termini" può guardare il Modello Eas della Agenzia delle entrate. Il principio di democraticità è disciplinato dal 3° comma dell’art. 3 della Legge 266/91 che testualmente recita " Negli accordi degli aderenti, nell’atto costitutivo e nello statuto, oltre a quanto previsto dal codice civile per le diverse forme giuridiche che l’organizzazione assume, devono essere espressamente previsti l’assenza di fini di lucro, la democraticità della struttura, l’elettività e la gratuità delle cariche associative nonché la gratuità delle prestazioni fornite dagli aderenti, i criteri di ammissione e di esclusione di questi ultimi, i loro obblighi e diritti. Devono essere altresì stabiliti l’obbligo di formazione del bilancio, nel quale devono risultare i beni, i contributi o i lasciti ricevuti, nonché le modalità di approvazione dello stesso da parte dell’assemblea degli aderenti ,"

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Sabrina Rossi

        Sul voto doppio del Presidente, dice che può rientrare nel caso di non parità fra soci: volevo chiedere, non può essere giustificato dal fatto che il Presidente è già a priori "non pari" con gli altri in quanto è l'unico a rispondere legalmente delle scelte del Direttivo?
        Pensavo fosse il motivo per cui si usa dargli "l'ultima parola" con un doppio peso nella votazione. Oppure in qualche modo sono responsabili anche gli altri membri?
        grazie

        • Rispondi
          TeamArtist

          No, non può essere giustificato anche se il ragionamento che lei fa è molto sensato.

          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  166. Rispondi
    Marco

    In occasione delle assemblee dei soci , tutti i soci devono firmare il verbale o è sufficiente la firma del segretario e del Presidente? E' necessario includere un elenco dei soci che partecipano alle assemblee? Se si deve essere formato da tutti o non è neccessario? Grazie mille per la vostra disponibilità

    • Rispondi
      TeamArtist

      Solo Segretario e Presidente (ma guardi il suo statuto). Si è necessario indicare i presenti (altrimenti come fate a sapere se c'è il numero legale?): di solito si stampa un foglio firma e si fa firmare i presenti. Questo si allega al verbale.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  167. Rispondi
    Ferruccio

    Buon giorno,complimenti per l'iniziativa che portate avanti di informazione riguardo agli adempimente delle ASD.
    Se posso, vi farei una domanda: può considerarsi fuori dall'associazione un socio che ha rassegnato le dimissioni, peraltro accettate dal Presidente e dal CD?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se le dimissioni sono state fatte per iscritto e il vostro statuto non contiene nulla di particolare, direi di si.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  168. Rispondi
    Daniele

    Grazie per aver risposto alla mia mail!!!
    Ma se alla riunione, oltre all’intero C.D. partecipassero solamente poche soci tipo 2 o 3 ma la convocazione sia stata firmata per presa visione da molti molti più soci, siamo a posto oppure mi consiglia qualche adempimento aggiuntivo?
    Grazie, Daniele

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non potete obbligare a partecipare nessuno... ma fatelo! Soprattutto visti i precedenti...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  169. Rispondi
    Mattia

    Qualche consulente ha parlato di una sola delega per socio, per questo chiedevo se esiste una normativa in proposito da andare a leggere.
    E' possibile, dunque, ammettere tre deleghe per ogni socio presente in assemblea?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Mi può scrivere esattamente cosa dice il vostro statuto?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Mattia

        lo statuto dice:
        "Secondo quanto previsto dall'art.8 secondo comma delle Disposizioni di Attuazione al Codice Civile il presente statuto non vieta l'uso di voto per delega al quale,qualora necessario, verrà fatto ricorso purché il suo concreto esercizio non si ponga in contrasto con i principi di democraticità, uniformità,ed effettività del rapporto associativo."

        In un altro articolo, parla di voto, ma non è in contrasto con questo:
        "l'assemblea degli associati.....ed è composta da tutti gli associati ognuno dei quali ha diritto ad un voto, qualunque sia il valore del contributo versato.
        Grazie
        Cordiali saluti

        • Rispondi
          TeamArtist

          Bella questione. Correte il rischio, se arrivasse qualcuno con più di una delega e le rifiutaste, che si apra un contenzioso. Se dovesse succedere vi conviene far esprimere l'assemblea su quale debba essere la corretta interpretazione e poi, nella prossima revisione dello Statuto, ricordarvi di specificare.

          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Mattia

            Ma noi vogliamo accettare tre deleghe per socio!
            La preoccupazione è se siamo "in regola" accettandole.

            Ho pensato di specificare la possibilità di tre deleghe di voto per ogni socio partecipante, nel regolamento interno che farei approvare nella prossima assemblea.

          • TeamArtist

            Siete sempre a rischio contenzioso, in un caso o nell'altro. Per questo suggerisco di far votare l'assemblea sull'interpretazione (volete mettere 3? fate votare).


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  170. Rispondi
    Daniele

    Buongiorno, se quando si fa l'assemblea soci per l'approvazione del rendiconto, è obbligatorio scrivere i nomi dei presenti oppure basta scrivere il numero dei soci (come esempio da vostra bozza di verbale per rendiconto) ??
    Grazie, Daniele.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il nome dei presenti. Pe