Attendi...

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

Scarica GRATIS la nostra guida per costituire una associazione

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

OdV – Organizzazioni di Volontariato

Le Associazioni di Volontariato sono quelle Associazioni senza fini di lucro le cui attività sono concentrate esclusivamente sull’erogazione di servizi di solidarietà sociale, avvalendosi in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri soci (per l’appunto, i volontari). Le attività saranno dunque rivolte a favore di soggetti terzi socialmente o fisicamente svantaggiati. Il raggio d’azione è sostanzialmente illimitato; è comunque preferibile agire in ambito tutt’al più regionale, in modo da poter focalizzare al meglio i propri scopi solidaristici.

Per le Associazioni di Volontariato è obbligatoria l’iscrizione ai relativi registri delle Regioni o delle Province Autonome, necessaria per poter ottenere la qualifica di OdV, i benefici fiscali, i contributi pubblici e la possibilità di stipulare convenzioni. Inoltre, ai sensi dell’art. 30, comma 5, del Decreto Legge 185/2008, le Organizzazioni di Volontariato sono qualificate come “ONLUS di diritto” solo senon svolgono attività commerciali diverse da quelle marginali individuate dal Decreto Ministeriale 25 maggio 1995.

 

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

7 risposte a “OdV – Organizzazioni di Volontariato”

  1. Rispondi
    Giulia

    Salve,

    per chiudere un'associazione OdV, occorre seguire quest'ordine?
    1. fare l'assemblea generale dei soci;
    2. chiudere l'iban e devolvere gli eventuali avanzi di gestione ad associazioni simili;
    3. chiudere l'assicurazione soci;
    4. consegnare all'Agenzia delle Entrate il modulo AA5/6;
    5. informare la Regione o Provincia o Città metropolitana della chiusura, chiedendo loro quale documento occorre consegnare;
    6. chiedere la cancellazione del registro delle associazioni "Onlus di diritto".

    Mi conferma l'ordine? Se no, me lo può indicare con i numeri sopra riportati? C'è altro?

    Grazie

    Buone feste

    • Rispondi
      TeamArtist

      Leggi questo nostro post: http://www.teamartist.com/blog/2013/01/28/come-si-chiude-una-associazione/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Alessia

    Gent.le consulente,

    se un'associazione odv vuole organizzare un evento natalizio ovviamente nel rispetto dei fini istituzionali, ha l'obbligo di associare i partecipanti o può farli partecipare lo stesso anche se non sono volontari? è un evento che ha la finalità di far conoscere l'associazione e quindi rivolta ai non soci, gestita dai soci.

    Cordiali saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      Perchè non lo trattate come un evento di raccolta fondi?
      http://www.teamartist.com/blog/2015/06/11/le-due-raccolte-fondi-annuali-che-possono-fare-tutte-le-associazioni/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    Alessia

    Gent.le consulente,

    se un'associazione odv vuole organizzare un evento natalizio, ovviamente nel rispetto dei fini istituzionali, ha l'obbligo di associare i partecipanti o può farli partecipare lo stesso anche se non sono volontari? è un evento che ha la finalità di far conoscere l'associazione e quindi rivolta ai non soci, gestita dai soci

    Ringrazio anticipatamente per la sua risposta.
    Cordiali saluti

  4. Rispondi
    Alessia

    Gentile consulente, poichè le OdV hanno attività "concentrate esclusivamente sull’erogazione di servizi di solidarietà sociale, avvalendosi in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri soci (per l’appunto, i volontari)" sono "rivolte a favore di soggetti terzi socialmente o fisicamente svantaggiati":
    1. come può l'associazione recuperare le spese necessarie (ovviamente esclusa la manodopera che é gratuita) per poter svolgere questi servizi e le spese associative (internet, elettricità, acqua, riscaldamento, etc) se ci si rivolge a terzi ma tutte le entrate derivanti dai non soci, sono commercializzate (fonte presa dal vs blog: tipologie di entrate- attività commercializzate- 1° punto)?
    2. E' possibile chiedere un "contributo a terzi per l'attività" con un minimo prestabilito, per ogni servizio offerto?
    3. Sarebbe anch'esso commercializzato?
    Notavo che ad esempio, alcune associazioni nazionali quando fanno le raccolte fondi e vendono le classiche uova di Pasqua/ piante/frutta, chiedono una donazione a prezzo fisso, altre con un minimo stabilito per poter recuperare il costo dell'uovo/pianta/frutto, rilasciando una pezza giustificativa.
    4. Questo è possibile solo per le raccolte fondi oppure anche per le attività offerte a terzi?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non capisco. Pur essendo entrate commercializzate, perchè non dovreste usarle per pagare le spese e la manodopera? O_o
      2. Certamente
      3. Si
      4. Solo per le raccolte fondi-

      Si potrebbe poi aprire un intero altro capitolo rispetto al fatto che questa APS opti per il regime delle Onlus o scelga di avvalersi del regime della 266...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)