Attendi...
x

Il PDF segreto della riforma delle Associazioni

Scarica GRATIS la nostra guida per costituire una associazione

Cliccando su "Sì, voglio il file segreto" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Voglio il file segreto
TeamArtist Tour - Blinda la tua Associazione

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

Scarica GRATIS la nostra guida per costituire una associazione

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

08 giugno 2017

Scarica subito la Riforma del Terzo Settore

Scarica subito la Riforma del Terzo Settore

c

Hai presente Indiana Jones che cerca il Santo Graal?

Ecco, sicuramente ha fatto meno fatica di noi a trovare il testo ufficiale della bozza di Riforma del Terzo Settore che è attualmente in discussione al Parlamento italiano (atto n°417, inviato ai parlamentari dal Governo il 19 maggio 2017). “Solo” 104 articoli su 67 pagine (ricordiamoci che doveva “semplificare”… così di primo impatto ci sembra invece una bella complicazione).

Una bozza tenuta nascosta e riservata dagli “addetti ai lavori” perché si sa… i comuni mortali non devono sapere una fava. Chissà mai che possano rompere le balle con domande, osservazioni etc etc.

>>> CLICCA QUI PER SCARICARE IL TESTO DELLA RIFORMA <<<

Alla faccia della tanto decantata trasparenza e partecipazione di cui tanti politici e tante organizzazioni nazionali si riempiono la bocca senza mai applicarla davvero. La pretendono per sé stessi ma MAI che la applichino per sé.

Molto meglio farla trovare bell’è e pronta e immodificabile pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale quando ormai è definitiva. Così poi ci si deve tenere anche gli errori più stupidi perchè nessuno dei loro “esperti” se ne era accorto. Come fu per il famigerato e demenziale Decreto Balduzzi sui Defibrillatori (fra poco partirà l’obbligo e ancora non hanno risolto il problema; che efficienza, eh?).

c

A chi interessa la Riforma del Terzo Settore?

A tutte le Associazioni No Profit sicuramente. Che tua sia una Onlus, una Associazione di promozione Sociale (APS), una Organizzazione di Volontariato (OdV), una Associazione culturale generica, riconosciuta o non riconosciuta comunque ti toccherà. Questo discorso vale anche per le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) che comunque anche se in parte minore, ne possono essere interessate… (vi spiegherò poi il perché).

c

Perché la riforma del Terzo Settore potrebbe non avvenire mai?

Da una parte però sono oggettivamente tranquillo. Entro 2-3 settimane verrà tolta la fiducia al Governo Gentiloni (appena approvata la riforma elettorale, vero tema che appassiona i nostri parlamentari mentre noi volontari di Associazioni no profit ci facciamo il culo ad aiutare davvero la gente dal basso) e quindi è molto probabile che questa Riforma finirà alle ortiche.

c

Perché devi comunque studiare la riforma del Terzo Settore?

Dall’altra sono obbligato moralmente a studiarla e ad essere sul pezzo. Peccato che sia onestamente troppo lunga (lo vedrai coi tuoi occhi) o con troppe novità per poterlo fare in tempi brevi. L’ho suddivisa con altri 5 membri del mio staff e nel giro di pochi giorni ti forniremo una lettura “critica” con evidenziate tutte le cose più importanti, i maggiori pregi e i maggiori difetti, tutti i dubbi che crea.

E, insieme a te, promuoveremo un ragionamento online per capire se sostenerla se chiedere che venga modificata oppure totalmente abbandonata.

Ecco perché tutti i commenti a questo post sono importantissimi.  A partire dal tuo. Dacci la tua opinione!

c

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori