Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

05 marzo 2014

ATTENZIONE! Nuova potenziale truffa per le Associazioni!

ATTENZIONE! Nuova potenziale truffa per le Associazioni!

Alcuni nostri lettori ci segnalano di star ricevendo mail di questo tipo:

—– Original Message —–

From: v…b…@yahoo.com
To:
Sent: Monday, March 03, 2014 3:28 PM
Subject: contributo per le associazioni
 
Egregio Presidente,
 
siamo un’azienda veneta che vuole sponsorizzare e presentare i propri prodotti per la salute e il benessere presso la sua associazione.
 
Per avere questa opportunità diamo un contributo in denaro fino a 600 euro all’associazione per l’organizzazione dell’evento.
 
Avrei piacere di incontrarla per esporle i dettagli della nostra offerta.
Attendo una sua gentile risposta al fine di concordare un appuntamento.
 
Cordiali saluti.
 
V…… B….
348-73…..
Si tratta di una potenziale truffa verso di voi, verso lo Stato e verso i vostri soci, molto simile a quella dei materassai di cui abbiamo già parlato.
COSA VI DEVE METTERE IN ALLARME?
1. Si parla di una fantomatica azienda. Ma non viene citata… Non venendo citata, non potete verificare che esista! Vi ricordo anche che l’unico modo  per verificare che esista davvero è il controllo sulla partita iva con l’Agenzia delle Entrate.
2. Questa persona scrive da una mail personale (noterete che la mail è @yahoo.com ciò di un noto servizio di email gratuite). Perchè non scrive da una email aziendale?
3. Ricordatevi che fiscalmente questo contributo in denaro fino a 600 euro è il pagamento di un corrispettivo e NON una erogazione liberale. Siete quindi obbligati ad emettere fattura e pagare iva, ires, irap.
4. Cercando la mail sui motori di ricerca non ci sono risultati. Molto strano per una persona che fa marketing per una Azienda.
5. La mail corrisponde ad un profilo Facebook cui abbiamo chiesto l’amicizia… vediamo gli sviluppi!
COSA POTETE FARE?
Segnalarlo al nucleo della Guardia di Finanza specializzato sulle frodi telematiche: urp@gdf.it

Damiano Dalerba & Stefano Cabot

Direttori area noprofit di TeamArtist

 

HAI ANCORA DEI DUBBI? Scrivici qui di seguito i tuoi QUESITI (facendo un ELENCO NUMERATO di tutte le tue domande) e ti risponderemo GRATUITAMENTE dandoti la precedenza SE (ci vogliono solo 30 secondi): 

1. avrai messo “MI PIACE” sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/TeamArtist.Italy

2. avrai portato il mouse sopra il pulsante “TI PIACE” e selezionato “RICEVI LE NOTIFICHE”. Solo così continuerai a ricevere tutti i nostri aggiornamenti (senza far ciò non vedrai circa il 60% di ciò che pubblicheremo!)

3. ci avrai chiesto l’amiciziaClicca qui: https://www.facebook.com/Associazioninonprofit.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

13 risposte a “ATTENZIONE! Nuova potenziale truffa per le Associazioni!”

  1. Rispondi
    raffaele

    volevo sapere se x una ssdarl fuori da 398, i proventi derivanti dall'iscrizione dei minori alla scuola calcio, concorrono alla formazione del reddito di impresa. grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Salve, il nostro è un blog di consulenze solo per Associazioni.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Antonello

    Salve, saltuariamente organizziamo eventi gratuiti come ad esempio disostruzione pediatrica. Sinora la buona volontà di diffondere questa vitale informazione/formazione mi ha portato a trovare le sinergie necessarie per realizzarlo: utilizzo gratuito del luogo evento e supporti audio video (es: cinema o teatro) e qualche ditta che mi faceva stampare le locandine necessarie alla divulgazione dell'evento e le brochure delle manovre disostruzione da regalare ai partecipanti. Dunque andavo dal tipografo a ritirare il materiale che la ditta gli aveva commissionato e pagato. Praticamente nessun giro di soldi con il sottoscritto perchè un comune privato. Tuttavia senza essere un'entità come ad esempio un associazione con codice fiscale è veramente difficile trovare le sinergie di cui sopra. inoltre vi erano problemi di privacy per gestire i dati anagrafici delle persone che mi prenotavano l'evento gratuito. Dunque si è arrivati a pensare di costituire una APS che organizzi eventi e corsi di varia natura come quello sopra descritto. Volendo operare con qualità professionalità e legalmente, chiedevo se:

    1. l'evento sopra descritto è possibile realizzarlo con solo codice fiscale?

    Con la differenza che il cinema sarà pagato e le locandine le farei stampare come APS con i soldi donati dalla ditta, dandole in cambio visibilità pubblicitaria durante l'evento. Tutto ciò sarebbe un sistema sostenibile e corretto in quanto la ditta avrebbe la sua meritata visibilità, le persone che usufruiscono del corso gratuito (il 95% non soci) riceverebbero l'utile informazione/formazione, l'aps pagherebbe il dovuto per la location e servizi audio video e stampe cartacee assolvendo il suo compito di utilità e promozione sociale senza alcun compenso per i soci che si sono attivati per realizzare l'evento. grazie per la risposta

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No. La risposta è nella sua domanda: una ditta non può donare soldi IN CAMBIO di visibilità pubblicitaria. Non si tratta infatti di una "erogazione liberale" (il termine fiscale per "donazione") ma del pagamento di una prestazione pubblicitaria che, come tale, va fatturata e si debbono pagare le relative tasse (iva, ires, irap).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    Franca

    Buongiorno sono la segretaria di una Asd di Pallavolo Brianzola. ho letto il Vs. articolo, in effetti nelle scorse settimane siamo stati contattati da una società operante nel settore "Materessi e letti", abbiamo fatto un controllo e la società risulta con P.Iva attiva, abbiamo inoltre cercato su internet ed è risultata una società a quanto sembra seria.(se può interessarVi Vi posso inviare il nominativo.
    Detto questo il ns. problema è che essendo una associazione solamente istituzionale ma con P.IVA, e le registrazioni in contabilità per fatture acquisti sono tutte a costo con iva indetraibili (a fine anno facciamo unico e Irap a zero).
    1. se emettiamo fattura sia per i materassi che per uno sponsor che ci offre delle borse, noi naturalmente paghiamo IVA, ma a fine anno siamo, obbligati a fare la dichiarazione IVA, o siamo esenti, o come ci dobbiamo comportare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dovrete fare le dichiarazioni iva trimestrali coi dovuti versamenti a seconda del momento dell'anno in cui fatturerete.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    Danilo Dara

    Personalmente che sia una truffa o meno non sposta il problema.
    Gli associati alla mia ASD non sono limoni da spremere, ed io come presidente sento di avere il dovere di proteggerli da aspettative di terzi, anche laddove con un semplice "no grazie" potessero risolvere il problema.
    Il "no grazie" derivante da una iniziativa promossa da me e' una sconfitta a prescindere nel rapporto con gli associati; e' l'insorgenza di un retropensiero.
    Per 600 euro????
    No grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ottima riflessione. Grazie.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  5. Rispondi
    Billy

    È da un pezzo che tentano di entrare in questa maniere nelle società. Rifiutate in ogni caso, nessuno ti regala mai niente!!!

  6. Rispondi
    Matteo

    Per me nn é una truffa,ma solo l'ennesima persona che si é buttata del network marketing che vuole venire a proporre i prodotti miracolosi e arruolare qualcuno per il suo team

  7. Rispondi
    Emilio Sonnu

    A me hanno rotto per un intero anno via telefono, nel 2012, alla fine ho registrato il numero alla voce 600euro, così ogni volta che mi chiamavano sapevo chi era e rifiutavo la chiamata. 348-38......

  8. Rispondi
    Luca Giraldi

    Saranno degli altri materassai.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Prodotti per salute e benessere? Sembrano più creme di bellezza...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)