Attendi...

Scarica gratis la nostra NUOVA guida per evitare le multe

Per il nuovo GDPR Regolamento UE 2016/679 questa è una newsletter commerciale. Scopri di più.

Scarica gratis la nostra NUOVA guida per evitare le multe
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

Scarica gratis la nostra NUOVA guida per evitare le multe

Per il nuovo GDPR Regolamento UE 2016/679 questa è una newsletter commerciale. Scopri di più.

23 Marzo 2022

I vantaggi di avere uno statuto aggiornato: iscrizione al RUNTS assicurata e mantenimento dei benefici previsti per le associazioni

Stefano Marini Scritto da Stefano Marini
Statuto e Dintorni

Se sei un presidente o fai parte del direttivo di una APS, ODV o Onlus precedentemente iscritta ai registri regionali ti starai domandando cosa succederà adesso che il Registro Unico del Terzo Settore (RUNTS) è finalmente diventato operativo.
“Devo svolgere delle attività?”
“Devo modificare lo statuto?”
“Devo fare qualche richiesta specifica al Registro o a un altro ente?”
“Non devo fare niente?”
Queste sono le principali domande che stiamo ricevendo in questi giorni.

Prima di tutto ho una buona notizia.

Tutte le APS e ODV precedentemente iscritte ai registri provinciali e regionali, verranno inserite di diritto all’interno del RUNTS. 

Di conseguenza, se la tua è una di queste associazioni non devi fare niente per l’iscrizione.

Ti ricordo che essere all’interno del RUNTS ha dei notevoli vantaggi:

  • non paghi le tasse, ma benefici delle agevolazioni di natura fiscale previste per le associazioni
  • accedi al 5 per mille
  • puoi fare accordi e convenzioni con il comune e le pubbliche amministrazioni del tuo territorio

Trovarsi al di fuori del registro, con l’attuale normativa, sarebbe invece una follia pura.

Ti trovi di colpo ad essere considerato un’associazione di serie B.
Perdi le agevolazioni fiscali, perdi il 5×1000, molto probabilmente ti tocca aprire la partita iva per gestire correttamente una parte delle tue entrate. 

Ora la cattiva notizia.

I funzionari del Registro stanno verificando che gli statuti delle associazioni inserite di diritto siano compatibili con la normativa vigente. 

Se lo statuto di un’associazione, anche iscritta di diritto, non è conforme, il registro lo comunicherà al presidente, dandogli solo due mesi per adeguarsi

Le associazioni che non si adegueranno in due mesi saranno cancellate dal registro unico del terzo settore (RUNTS).

I controlli sono iniziati il 21 febbraio e gli uffici del Registro stanno passando velocemente in rassegna le oltre 80.000 associazioni iscritte per verificare se mancano informazioni, o ci sono errori nello statuto. 

Ad oggi abbiamo già seguito decine di associazioni che hanno ricevuto la letterina e si sono rivolte a noi per l’adeguamento dello statuto. 

Il presidente o i membri del consiglio dovrebbero controllare periodicamente che la propria associazione rientri nel RUNTS e che non abbia ricevuto richieste di integrazione dei documenti o di adeguamento dello statuto.

Per farlo devi tenere un occhio sulla casella email o pec.

Abbiamo sviluppato un servizio GRATUITO con cui puoi verificare se sei iscritto al RUNTS (Registro unico del terzo settore). Ma la cosa più importante è che, anche in futuro, ti avviseremo se ci sarà una richiesta di modifiche alla tua associazione da parte del registro.
https://servizi.lavoro.gov.it/runts/it-it/Lista-enti

Se scopri che la tua associazione non è in regola con l’iscrizione al RUNTS devi agire velocemente, perché hai solo 60 giorni per metterti in regola.

Mettere mano allo statuto è complicato. Soprattutto in una situazione come questa dove sono cambiate le regole per la sua stesura.

Qui a TeamArtist abbiamo la fortuna di lavorare con tantissime associazioni e negli ultimi 8 mesi abbiamo registrato circa un migliaio di statuti per loro conto.
Nonostante avessimo fatto un grosso lavoro di adeguamento preliminare alcuni sono comunque tornati indietro, soprattutto quando sono partiti i primi controlli da parte del RUNTS.

Analizzando le richieste di correzione siamo riusciti a perfezionare il nostro metodo di stesura ed ora è raro che tornino indietro. È stato un lavoro faticoso, che siamo riusciti a fare così in fretta soltanto grazie al grosso numero di associazioni che seguiamo.
E’ bene che tu sia al corrente di quello che sta succedendo perché una parte non indifferente degli statuti che stiamo adeguando, sono statuti appena aggiornati e approvati dall’assemblea dell’associazione, ma che sono poi stati scartati dai registri.

Il percorso di approvazione dello statuto è lungo e richiede diversi passaggi tra cui l’assemblea dei soci. Due mesi sono pochi. Le associazioni che devono adattarsi sono parecchie migliaia e i professionisti sul mercato che si sono aggiornati e hanno esperienza sono ben pochi. La maggior parte propone ancora prestampati o fac-simili in cui vengono inseriti i dati dell’associazione.

Il rischio che vediamo è di un gran disordine, che andrà tutto a sfavore di presidenti ed associazioni. Se riesci a mettere a posto il tuo statuto per tempo eviterai di trovarti in mezzo a questo caos che si creerà. Soprattutto non dovrai subirne le pesanti conseguenze economiche (perdita agevolazioni fiscali, più tasse). Per non parlare del tempo necessario a seguire le pratiche e a cercare i professionisti, quando tutti saranno super pieni vista la richiesta di adeguamento di statuti che c’è in questo momento.

Se vuoi sapere il tuo statuto è a norma clicca qui

 

Controlla se la tua Associazione è nel RUNTS

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

2 risposte a “I vantaggi di avere uno statuto aggiornato: iscrizione al RUNTS assicurata e mantenimento dei benefici previsti per le associazioni”

  1. Rispondi
    Mattarello Giovanni

    Sono il Presidente dell'Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Valeggio sul Mincio (VR) e volevo conoscere l'attuale posizione dell'Associazione che rappresento. Grazie e buona giornata

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ciao Giovanni, cosa intendi per "posizione"?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)