Attendi...

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

09 ottobre 2012

Attenzione! Chi non compila il modulo di censimento ISTAT delle Associazioni, rischia multe salatissime

Attenzione! Chi non compila il modulo di censimento ISTAT delle Associazioni, rischia multe salatissime

Moltissimi di voi avranno ricevuto il questionario relativo al censimento sulle “istituzioni non profit” di cui al nostro post di qualche giorno fa.

Abbiamo ricevuto moltissime domande e ci pare opportuno segnalarvi che la mancata fornitura dei dati richiesti mediante il questionario di rilevazione, accertata dagli Uffici Provinciali di Censimento (UPC), comporta l’applicazione di sanzioni amministrative da € 516,46 a € 5.164,60, ai sensi degli artt. 7 e 11 del d.lgs. 6 settembre 1989, n. 322, e successive modificazioni e integrazioni:

Art. 7. Obbligo di fornire dati statistici

1. E’ fatto obbligo a tutte le amministrazioni, enti e organismi pubblici di fornire tutti i dati che vengano loro richiesti per le rilevazioni previste dal programma statistico nazionale. Sono sottoposti al medesimo obbligo i soggetti privati per le rilevazioni, rientranti nel programma stesso, espressamente indicate con delibera del Consiglio dei ministri. Su proposta del presidente dell’ISTAT, sentito il Comitato di cui all’articolo 17, con delibera del Consiglio dei ministri e’ annualmente definita, in relazione all’oggetto, ampiezza, finalita’, destinatari e tecnica di indagine utilizzata per ciascuna rilevazione statistica, la tipologia di dati la cui mancata fornitura, per rilevanza, dimensione o significativita’ ai fini della rilevazione statistica, configura violazione dell’obbligo di cui al presente comma. I proventi delle sanzioni amministrative irrogate ai sensi dell’articolo 11 confluiscono in apposito capitolo del bilancio dell’ISTAT e sono destinati alla copertura degli oneri per le rilevazioni previste dal programma statistico nazionale.

2. Non rientrano nell’obbligo di cui al comma 1 i dati personali di cui agli articoli 22 e 24 della legge 31 dicembre 1996, n. 675.

3. Coloro che, richiesti di dati e notizie ai sensi del comma 1, non li forniscano, ovvero li forniscono scientemente errati o incompleti, sono soggetti ad una sanzione amministrativa pecuniaria, nella misura di cui all’art. 11, che e’ applicata secondo il procedimento ivi previsto.

Art.11 – Sanzioni amministrative

1. Le sanzioni amministrative pecuniarie, di cui all’art. 7, sono stabilite:
a) nella misura minima di lire quattrocentomila e massima di lire quattro milioni per le violazioni da parte di persone fisiche; 
b) nella misura minima di lire un milione e massima di lire dieci milioni per le violazioni da parte di enti e società.

2. L’accertamento delle violazioni, ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie, è effettuato dagli uffici di statistica, facenti parte del Sistema statistico nazionale di cui all’art. 2, che siano venuti a conoscenza della violazione.

3. Il competente ufficio di statistica redige motivato rapporto in ordine alla violazione e, previa contestazione degli addebiti agli interessati secondo il procedimento di cui agli articoli 13 e seguenti della legge 24 novembre 1981, n. 689, lo trasmette al prefetto della provincia, il quale procede ai sensi dell’art. 18 e seguenti della medesima legge. Dell’apertura del procedimento è data comunicazione all’Istat.

 

Avete bisogno di una mano nella compilazione, perchè avete paura di commettere errori che potrebbero essere forieri di ispezioni da parte dei verificatori?

TeamArtist ha appena concluso un importante accordo di partnership con FiscoSport che ci permette di poter fornire questo tipo di assistenza su tutto il territorio nazionale. Vi consigliamo di leggere l’ottima guida che hanno predisposto sul loro sito: IL CENSIMENTO DELLE ISTITUZIONI NON PROFIT – Guida alla compilazione, Parte prima – A cura di Patrizia Sideri *, Consulente Fiscosport, Siena

Nel caso voleste un aiuto più approfondito, potete scrivere all’indirizzo segreteria@fiscosport.it per avere informazioni su tempi e costi.

 

Damiano Dalerba & Stefano Cabot

Direttori area noprofit di TeamArtist

 

HAI ANCORA DEI DUBBI? Scrivici qui di seguito i tuoi QUESITI (facendo un ELENCO NUMERATO di tutte le tue domande) e ti risponderemo GRATUITAMENTE dandoti la precedenza SE (ci vogliono solo 30 secondi): 

1. avrai messo “MI PIACE” sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/TeamArtist.Italy

2. avrai portato il mouse sopra il pulsante “TI PIACE” e selezionato “AGGIUNGI ALLE  LISTE DEGLI INTERESSI”. Solo così continuerai a ricevere tutti i nostri aggiornamenti (senza far ciò non vedrai circa il 60% di ciò che pubblicheremo!)

3. ci avrai chiesto l’amiciziaClicca qui: https://www.facebook.com/Associazioninonprofit.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

9 risposte a “Attenzione! Chi non compila il modulo di censimento ISTAT delle Associazioni, rischia multe salatissime”

  1. Rispondi
    guglielmo

    per il mancato invio del modulo di censimento ISTAT delle Associazioni è previsto una multa si sa ma i codici per effettuare il pagamento quali sono è con che modello va fatto f 23 0 f 24

    • Rispondi
      TeamArtist

      Trova tutto nella documentazione della sanzione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Mary J

    Salve,
    in merito all'argomento..ho ricevuto una mail dal CONI che mi diceva di andare sul sito per effettuare il questionario on-line.
    Con le mie credenziali d'accesso mi collego..ma prima di effettuare il questionario on-line devo inserire una password (credo!!)che si trova sul plico cartaceo, che io ovviamente non ho ricevuto, come faccio?
    La mia ASD è stata costituita a Novembre,cambia qualcosa la data di costituzione di una ASD, avendo ricevuto la mail a Dicembre, magari non sono tenuta a redigere il medesimo perchè fa riferimento ad ASD costituite in un tempo precedente al mio.
    GRAZIE

    • Rispondi
      TeamArtist

      Deve sentire direttamente l'ufficio competente dell'Istat della SUA provincia i cui recapiti li può trovare qui:
      http://censimentoindustriaeservizi.istat.it/istatcens/contatti/

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    giovanni

    se non ho ricevuto il plico e quindi non mi è stato spedito dall'agenzia come fanno loro a mettermi la sanzione se per loro non esisto?
    grazie. saluti.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Salve. Se non ha ricevuto il plico non é immediatamente detto che l'associazione non esista per l'Istat e che questa non glielo abbia inviato. Potrebbbero essere stato consegnato ad un vecchio indirizzo, può essere andato smarrito, può essere finito nelle mani di una persona che non ha capito cosa fosse e lo ha messo in un cassetto etc etc.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    Roberto

    Grazie mille, contatterò sicuramente l'ufficio preposto.

  5. Rispondi
    Roberto

    Io fornirei volentieri i dati richiesti, se solo avessi ricevuto il modulo! A chi posso rivolgermi in caso di mancato invio del plico da parte dell'ISTAT? Ovviamente compilerei il tutto on line, come ho fatto a suo tempo per il censimento delle persone fisiche.
    Grazie dell'attenzione.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se non ha ricevuto il questionario i motivi possono essere diversi: ritardi nella spedizione del plico di rilevazione; smarrimento del plico durante la spedizione; mancato recapito del plico a causa di indirizzo modificato/errato. Al fine di risolvere il problema è necessario contattare l’Ufficio Provinciale di Censimento (UPC) competente per territorio. I recapiti dell’UPC competente per territorio li trova qui: http://censimentoindustriaeservizi.istat.it/istatcens/contatti/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)