Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

25 maggio 2015

Sabato 13 Giugno 2015 a BOLOGNA convegno sui Controlli Fiscali nelle Associazioni

Sabato 13 Giugno 2015 a BOLOGNA convegno sui Controlli Fiscali nelle Associazioni

Sabato 13 Giugno 2015 a BOLOGNA dalle ore 09.30 alle 12.30, grazie alla PGS BELLARIA presso l’Oratorio Don Bosco inVia Bartolomeo Maria dal Monte 14 , si terrà il PRIMO CONVEGNO per Associazioni di TeamArtist in EMILIA ROMAGNA, dal titolo:

I Controlli del Fisco nelle Associazioni

 

>>  PREISCRIZIONE OBBLIGATORIA QUI  <<

Una promessa: non sarà il solito corso barboso pieno di parolone e concetti incomprensibili! E risponderemo a tutte le tue domande, fino a quando non sarai certo di aver compreso la risposta!

PROGRAMMA DEI LAVORI

Mattina dalle 9:30 alle 12:30

  • I Controlli del fisco verso le Associazioni
  • Come gestire un’associazione, aspetti fiscali e documenti

INGRESSO:  GRAUITO!

Affrettatevi a preiscrivervi però! Ci sono solo ancora 21 su 100 posti liberi! 

Attenzione: chi si pre-iscrive e non parteciperà, togliendo posto ad altri, sarà bandito definitivamente da TeamArtist. 

Relatori: Damiano Giovanni Dalerba e Pietro Maria Pulcher – Direttori Area no-profit di TeamArtist (Finalmente potrete conoscerci di persona!)

A tutti i partecipanti saranno consegnati 4 documenti “Top Secret”:

1. Una lista da spuntare di tutti i documenti che una Associazione deve aver da mostrare durante i controlli fiscali.

2. L’elenco delle domande che gli ispettori in borghese fanno all’esterno delle sedi per verificare il reale funzionamento della Associazione sotto osservazione.

3. L’elenco delle domande che vengono fatte al Presidente della Associazione durante le ispezioni.

4. Un codice di priorità per porre quesiti online a TeamArtist della validità di 30 giorni.

Saranno brevemente analizzati, uno per uno, i 22 documenti principali che gli ispettori fiscali chiedono di poter visionare durante i controlli fiscali presso le Associazioni, partendo dal caso reale di una Associazione dell’Emilia Romagna recentemente sanzionata per 97.000 euro.

TI ASPETTIAMO!

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

38 risposte a “Sabato 13 Giugno 2015 a BOLOGNA convegno sui Controlli Fiscali nelle Associazioni”

  1. Rispondi
    Greta

    Buonasera, siamo un'associazione di promozione sociale in possesso di C.F. Per la precisione siamo un coro composto da circa 20 soci che svolge quindi attività musicale/canora.

    Soprattutto durante il periodo natalizio (ma non solo) riceviamo svariate richieste per concerti, anche da parte di Comuni e aziende, ma non potendo svolgere attività commerciale e non potendo quindi emettere regolare fattura, vorremmo chiedere se esistono delle formule "a norma di legge" con le quali poter incassare i nostri compensi in modo che sia noi, sia l'ente/azienda che ci richiede la prestazione (il concerto nel nostro caso) possa essere in regola con tutti gli adempimenti fiscali.

    Specifico che, come da nostro Statuto, nessuno dei nostri soci percepisce in nessun modo un compenso e gli eventuali incassi dei concerti vengono utilizzati per promuovere e mantenere viva l'attività del coro.

    Ringraziandovi colgo l'occasione per porgere cordiali saluti
    Greta

    • Rispondi
      TeamArtist

      Una donazione sarebbe adatta


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Federico

    Il corso a Bologna è stato assolutamente interessante e ne ho tratto grande beneficio;
    ha dato l'occasione di rispondere ai quesiti dei partecipanti, seguendo però una scaletta di argomenti accuratamente strutturata, e tutte particolarmente rispondenti alle esigenze delle realtà con cui collaboro.
    Sicuramente un'esperienza da rifare non appena sarà possibile.

  3. Rispondi
    Greta

    Il convegno di Bologna è stato per noi decisamente interessante e ci ha fatto prendere atto di tutta una serie di importanti aspetti che finora avevamo sempre un po' tralasciato. Il relatore sig. Dalerba si è rivelato molto competente e in grado di comunicare in modo chiaro e diretto anche questioni non proprio "semplici".
    L'unica critica, spero costruttiva, che ci sentiamo di rivolgere riguarda l'aspetto del confronto "a domande libere" lasciate ai partecipanti durante la visione della presentazione. Ci è sembrato che ci fosse la tendenza ad andare un po' "fuori tema" o a dare eccessivo spazio a qualcuno (chi approfittava della situazione facendo svariate domande sulla propria personale situazione/associazione) a discapito di una fruizione generale dei temi.
    Forse a nostro parere potrebbe essere più utile lasciare le domande del pubblico alla fine per concentrarsi meglio nella prima parte sul tema principale del convegno, evitando così di disperdere preziose informazioni.

  4. Rispondi
    Annalisa

    Buongorno, domanda velocissima e forse stupida: una associazione culturale solo con codice fiscale che nell'anno 2014 ha come entrate solo quote di soci fondatori e quote di tesseramento e come uscite solo spese di cancelleria, registri, f23 per aperture è esonerata alla presentazione dell'unico ENC oppure è obbligata a farla???

    Salutoni e grazie.
    Annalisa

    • Rispondi
      TeamArtist

      Cortese collega, questo blog fornisce aiuto gratuito soltanto alle Associazioni no profit. Se vuole può acquistare una nostra consulenza a pagamento: http://www.teamartist.com/consulenza/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  5. Rispondi
    Andrea

    Gentile Damiano, il convegno ottimo!

  6. Rispondi
    Devis

    Ciao,

    il convegno è stato molto interessante, sono stati toccati molti temi interessanti che fanno parte della vita quotidiana della nostre asd.

    sarebbe molto interessante se lo riproporreste nella nostra zona: potremmo organizzarci per ospitarvi. Cosa vi serve? noi siamo di Abano Terme (Pd)

    Grazie ancora

    • Rispondi
      TeamArtist

      Leggi questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  7. Rispondi
    Annalisa

    Buongiorno, una domandina veloce veloce.
    Se noi come ASD ci avvaliamo di un professionista ( nutrizionista e dietologo) con una sua partita iva e che ogni mese ci rilascia una sua parcella per le prestazioni effettuate, è bene fare una lettera di incarico, un contrattino o altro, oppure avendo p.iva ed emettendoci la fattura è tutto regolare già cosi??

    Grazie Annalisa

    • Rispondi
      TeamArtist

      Tutto a posto così... se non fattura solo a voi!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  8. Rispondi
    Michele

    Buongiorno,
    per quanto mi riguarda il convegno è stato molto positivo e Damiano ci ha saputo fare per non rendere la cosa noiosa...
    Il fatto di poter fare domande ed avere subito una risposta è stato utilissimo. Forse sono però state fatte da noi pubblico davvero troppe domande, alcune retoriche altre ripetute o ovvie. Mi è sembrato che Damiano non avesse il tempo materiale per dire tutto quello che si era prefissato. Non avesse il tempo di fare un convegno, ma solo di rispondere a domande.
    Comunque siete i più competenti che conosca in materia e quindi sicuramente, a fine anno sociale ,prenoterò una vostra consulenza per esaminare approfonditamente il nostro operato.
    grazie
    Michele

  9. Rispondi
    Costantino

    Ho iniziato da poco ad occuparmi materialmente degli aspetti organizzativi in senso lato di una ASD e quindi ho potuto direttamente constatare i molteplici aspetti della materia, caratterizzata da una "fumosa" preparazione di tutti i possibili interlocutori.
    Avendo partecipato a diversi incontri organizzati dal CONI, con esperti del settore, aventi come oggetto appunto "Gli aspetti fiscali delle ASD", ho potuto valutare ed apprezzare la spiegazione pratica, i riferimenti a situazione effettive e gli esempi specifici che hanno caratterizzato l'intero convegno, senza scivolare inevitabilmente nella "Dottrina giuridica".

    Pertanto, personalmente, Vi ringrazio per le risposte e/o conferme su molti dubbi e incertezze.

    Sicuro di altri prossimi incontri (Ancona), porgo Distinti Saluti

  10. Rispondi
    Roberto

    Un commento sul Convegno di Bologna... troppo interessante! Alcune considerazioni:

    - relatore Damiano, un grande, ha reso un argomento così "serio":
    - Professionale, ma allo stesso tempo poco impegnativo; Capacita di dialogo, semplice, aperto alla interazione con i presenti, domande risposte

    - una pecca ?… la durata del Convegno, troppo poco le 3 ore… ci vorrebbero 30 ore !!!
    erano troppe le cose da chiedere

    - Tutto bene, bravi, non avevo dubbi in quanto un Vostro cliente mi aveva già messo a conoscenza della Vostra professioanlità e del programma gestione per palestre (ASD di Karate nello specifico)

    Grazie e spero di diventa Vostro utente/cliente.

    Roberto

  11. Rispondi
    ENRICO GRASSI

    nella mia associazione c'è chi sostiene che il segretario viene nominato ogni volta che si convoca la riunione del direttivo, mentre io sostengo che il segretario (nominato dallo stesso direttivo) è sempre lo stesso ed è lui che verbalizza e controfirma il verbale a meno che sia impossibilitato. Mentre nella assemblea dei soci viene nominato un presidente dell'assemblea e un segretario dell'assemblea.
    1. E' giusta questa mia interpretazione come funzionano questa carica di garanzia.
    2. Inoltre il tesoriere è obbligatorio che sia nel direttivo o può essere nominato esternamente.
    saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Dipende da come avete scritto lo Statuto. Non c'è, appunto, una regola fissa, dovete controllare lì.
      2. Idem. Ma nel 99,9% dei casi il tesoriere fa parte del Direttivo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  12. Rispondi
    CVGBLGN13 MIRKO

    Buongiorno,
    ho partecipato al convegno a Bologna e ringrazio ancora per quanto fate!
    Rielaborando i vari aspetti toccati nel convegno mi sono nate alcune domande che provo a esplicitare qui di seguito:

    1) cambio membro consiglio direttivo: è necessario comunicarlo all'agenzia delle entrate (dopo redazione naturalmente dei verbali necessari) tempestivamente oppure si comunicherà con il modello EAS entro marzo dell'anno successivo?

    2) l'ASD è affiliata a UISP e intende affiliarsi alla FIGC. Ho cercato di leggere i loro statuti ma non sono riuscito a trovare il punto in cui si dichiara se i tesserati debbano essere prima per forza soci della stessa ASD.
    -sa se per FIGC e UISP è necessario?
    -se non lo fosse posso decidere di non fare soci i miei partecipanti alle attività (a meno che non richiedessero esplicitamente di diventarlo) e gestirli a livello fiscale come se lo fossero? (ricevuta esente iva, quota iscrizione istituzionale)
    -se sì alla precedente, questo vale solo per le attività riconosciute e autorizzate dall'ente (esempio campionato), se organizzo ad esempio un camp e non ho dall'ente il riconoscimento a organizzare l'attività il tesseramento non ha più valore e quindi per far valere le agevolazioni fiscali dovrei associarli? (PS: come asd affiliata ad un ente/federazione, sono libero di organizzare attività non riconosciuta/autorizzate?)
    3)L'ASD ha intenzione di organizzare sui propri campi dei tornei invitando altre associazioni di tutte le parti d'italia offrendo loro un pacchetto composto da iscrizione torneo, pernottamento e vitto per atleti, dirigenti e genitori al seguito. La quota di partecipazione per ogni società viene quindi stabilita solo una volta che ci vengono comunicati numeri di partecipanti e richieste disposizioni camere (doppie, singole, triple etc..), dopodichè viene emessa fattura totale con dicitura "partecipazione torneo..." e tutte le fatture di fornitura (hotel, vitto, gadget e quant'altro) ce li accolleremo noi come ASD.
    3a) è possibile costruire questi pacchetti oppure l'operazione può essere svolta soltanto da un tour operator e l'ASD può solo occuparsi dell'aspetto sportivo?
    3b) se sì la precedente, la fattura può essere emessa esente iva art.4 c.4 essendo le asd partecipanti con gli stessi principi statutari?

    Grazie anticipatamente
    saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. modello eas entro marzo successivo (tranne il presidente: quello va fatto subito con l'aggiornamento dell'anagrafica fiscale)
      2. glielo deve chiedere per iscritto e pretendere risposta scritta
      2b. si
      2c. no, vale per tutte le attività dell'Associazione
      3a. hotel, vitto e viaggio è meglio che siano gestiti dal tour operator direttamente
      3b. No. Ma le ASD saranno affiliate allo stesso ente?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        CVGBLGN13 MIRKO

        proseguo al messaggio precedente:
        3b) ok se vitto, alloggio e viaggio è meglio che siano gestiti da un tour operator. Il resto che vado a fatturare alla ASD che partecipa al torneo dovrà essere affiliata allo stesso ente/federazione oltre che avere gli stessi principi statutari, in questo caso posso emettere ft. esente iva art.4 c.4?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Se siete affiliati non serve fattura. Basta ricevuta generica (esente iva).


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  13. Rispondi
    Federico

    Buongiorno,
    può un presidente di una Associazione sportiva dilettantistica effettuare la libera professione presso parte degli spazi gestiti dall\'Associazione stessa con un contratto di comodato, eventualmente approvato dall\'Assemblea dei Soci?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Con un comodato gratuito, no. Deve essere di mercato SE gli spazi sono tali da poter ospitare legittimamente altre attività.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  14. Rispondi
    Matteo

    Salve,
    ho partecipato al convegno sui controlli fiscali che ho apprezzato enormemente, sia per la chiarezza espositiva di Damiano sia per l'importanza del tema trattato. Personalmente mi sono reso conto che la strada che dobbiamo fare con la nostra associazione è tanta, ma gli stimoli ad intraprendere un percorso che ci porterà ad essere in linea con le regole di certo non mancano.
    Tornando al convegno, l'unico aspetto che forse potrebbe essere gestito in maniera diversa è quello delle domande/risposte.
    Infatti ritengo che tale fase abbia troppo spesso interrotto l'esposizione di Damiano. Naturalmente è naturale che mentre si discute di un argomento le domande sorgano spontaneamente, ma forse andrebbero incanalate un po' di più in uno spazio apposito, magari al termine della presentazione.
    Detto ciò mi complimento ancora con voi per la qualità dell'aiuto che ci fornite.

    Matteo

  15. Rispondi
    Stefania

    Ciao!
    Ho partecipato al convegno di Bologna tenuto da Damiano e il mio commento e' che... avrei voluto durasse almeno tutta la giornata!
    Per avere l'occasione di approfondire alcuni temi che per questione di tempo abbiamo solo potuto appena "scoperchiare".
    Ho gia' mandato due righe spontaneamente su fb per ringraziare Damiano. E' stato veramente utile confrontarsi con lui e con altre associazioni sui mille dubbi che assalgono quotidianamente in particolare chi come me ha fondato una neonata asd e cerca di impostare al meglio le sue fondamenta per dormire sonni tranquilli!
    Per quanto io mi avvalga di un consulente nella mia citta' (di cui non sono totalmente soddisfatta) ed anche il mio EPS sia abbastanza presente (ma non troppo puntuale), faccio fatica a districarmi tra le mille incombenze, i dettagli, le singole interpretazioni delle normative (es. sull'obbligatorieta' del certificato medico, del defibrillatore, del POS, del certificato penale per gli istruttori dei minori, del pagamenti di tributi come SIAE e SCF,...), ed ho sempre l'angoscia di non essere costantemente aggiornata su materie in continua evoluzione.

    A breve mi piacerebbe richiedervi il periodo di prova per valutare le funzionalita' del vs software.

    Grazie ancora per il vostro servizio,
    Stefania

  16. Rispondi
    Enrico

    sono rimasto soddisfatto perchè non è stato il solito corso accademico.
    il metodo dello spiegare e interloquire con le domande dei partecipanti si ha il senso delle cose perchè derivano da esperienze personali.
    solo una cosa che mi ha disturbato sono le eccessive domande a volte molto ripetitive. dovreste darvi dei tempi vostri e troncare le domande se queste ripetitive altrimenti non si va più avanti

    per il resto ok.

    grazie

  17. Rispondi
    Andrea

    Ho trovato il convegno molto interessante anche se, purtroppo, essendo la maggior parte Associazioni sportive i problemi toccati mi interessavano solo marginalmente.
    Grazie però l'esperienza è stata, comunque, fruttuosa

  18. Rispondi
    CVGBLGN13 Federico

    Buongiorno,
    volevo chiedere se in una Associazione sportiva l'attività gestionale/amministrativa effettuata da un membro del Consiglio direttivo può essere equiparata ad una attività di corsi di ginnastica svolta da un istruttore con incarico per prestazione di attività sportiva dilettantistica e compenso forfettario.
    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Da quale punto di vista? Se è per poter usufruire del regime dei 7500 euro, si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  19. Rispondi
    CVGBLGN13 Sonia

    Buonasera, innanzitutto grazie per il convegno che abbiamo ritenuto essere molto interessante.
    Vorremmo porvi un quesito: quando l'Associazione organizza un viaggio per gli associati, questi versano la quota di partecipazione nel c/c dell'ASD e da questo c/c attraverso bonifico l'ASD paga l'agenzia di viaggi. E' un modo di operare corretto?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  20. Rispondi
    Elena Vergnani

    è possibile far partecipare più di una persona per associazione nel caso rimanessero posti disponibili?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Assolutamente si. Vi conviene iscriverli subito però! Non abbiamo posto limitazioni ai partecipanti per singola Associazione (in alcuni casi sono in 5 della stessa!).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  21. Rispondi
    Andrea

    vorrei iscrivermi al convegno per Associazioni di TeamArtist in EMILIA ROMAGNA, dal titolo:i controlli del fisco nelle associazioni

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ok, fatto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  22. Rispondi
    Debora Terrentin

    Complimenti ottima cosa!

  23. Rispondi
    Davide Castellani

    Ci saremo!

  24. Rispondi
    Erica

    Buongiorno! Al convegno del 13 giugno la nostra ASD oltre ad Erica Brunello ( già iscritta) verrebbe un altro socio ( quindi per un totale di due). Dove/come lo segnaliamo? Grazie mille!!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Salve, fate una seconda prenotazione a nome di questo socio! Presto, perchè i posti stanno andando via come il pane!!!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)