Attendi...

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Codice Civile: Associazioni NON Riconosciute e Comitati

Libro I, Titolo II, Capo III

Delle associazioni non riconosciute e dei comitati

 

Art. 36.
Ordinamento e amministrazione delle associazioni non riconosciute.

L’ordinamento interno e l’amministrazione delle associazioni non riconosciute come persone giuridiche sono regolati dagli accordi degli associati.

Le dette associazioni possono stare in giudizio nella persona di coloro ai quali, secondo questi accordi, è conferita la presidenza o la direzione.

Art. 37.
Fondo comune.

I contributi degli associati e i beni acquistati con questi contributi costituiscono il fondo comune dell’associazione.

Finché questa dura, i singoli associati non possono chiedere la divisione del fondo comune, né pretenderne la quota in caso di recesso.

Art. 38.
Obbligazioni.

Per le obbligazioni assunte dalle persone che rappresentano l’associazione, i terzi possono far valere i loro diritti sul fondo comune. Delle obbligazioni stesse rispondono anche personalmente e solidalmente le persone che hanno agito in nome e per conto dell’associazione.

Art. 39.
Comitati.

I comitati di soccorso o di beneficenza e i comitati promotori di opere pubbliche, monumenti, esposizioni, mostre, festeggiamenti e simili sono regolati dalle disposizioni seguenti, salvo quanto è stabilito nelle leggi speciali.

Art. 40.
Responsabilità degli organizzatori.

Gli organizzatori e coloro che assumono la gestione dei fondi raccolti sono responsabili personalmente e solidalmente della conservazione dei fondi e della loro destinazione allo scopo annunziato.

Art. 41.
Responsabilità dei componenti. Rappresentanza in giudizio.

Qualora il comitato non abbia ottenuto la personalità giuridica, i suoi componenti rispondono personalmente e solidalmente delle obbligazioni assunte. I sottoscrittori sono tenuti soltanto a effettuare le oblazioni promesse.

Il comitato può stare in giudizio nella persona del presidente.

Art. 42.
Diversa destinazione dei fondi.

Qualora i fondi raccolti siano insufficienti allo scopo, o questo non sia più attuabile, o, raggiunto lo scopo, si abbia un residuo di fondi, l’autorità governativa stabilisce la devoluzione dei beni, se questa non è stata disciplinata al momento della costituzione.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

23 risposte a “Codice Civile: Associazioni NON Riconosciute e Comitati”

  1. Rispondi
    Mario

    Sono il rappresentante legale uscente, di un'associazione non riconosciuta. Gradirei conoscere la tempistica prevista, per la registrazione della variazione del subentrante rappresentante, presso l'Agenzia Delle Entrate e se, un'eventuale ritardo, comporta delle sanzioni. Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      La variazione viene registrata istantaneamente al momento della trasmissione presso l'Agenzia delle Entrare.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    MASSIMO

    Buonasera,

    sono vicepresidente di un'associazione registrata come "Associazioni NON Riconosciute e Comitati". Qualche giorno fa il presidente ha deciso di dimettersi e purtroppo mi ritrovo in difficoltà.
    1. In che modalità e tempi deve avvenire la nuova elezione?
    2. Sono necessarie operazioni di cambio rappresentate presso l'agenzia delle entrate?
    3. con il nuovo anno dobbiamo anche cambiare la sede(il tutto già approvato dall'ultima assemblea), quali operazioni mi consigliate i di intraprendere per il cambio sede? Devo rifare tutto anche lo statuto?
    4. quali sono gli adempimenti fiscali da intraprendere annualmente per restare in regola ?

    Grazie mille
    Massimo

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Al più presto: il tempo di convocare una assemblea soci elettiva.
      2. Nel momento in cui sarà eletto il nuovo presidente, si.
      3. Leggi questo post: http://www.teamartist.com/blog/2013/05/22/cambiare-sede-legale-associazione-asd/
      4. Domanda troppo vaga (a cui TUTTO questo blog cerca di rispondere) perchè dipende da tanti diversi aspetti.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Massimo

        Buongiorno,

        Per quanto riguarda il cambio di rappresentante presso l'agenzia delle entrate è possibile farlo in forma telematica o è necessario recarsi di persona presso lAgenzia di zona?

        Grazie
        Massimo

        • Rispondi
          TeamArtist

          Si, è possibile farlo per via telematica.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • MASSIMO

            Buongiorno,
            ho visto che sul sito dell'Agenzia delle entrate è possibile editare un modello di AA5/6 ma per l'invio di questo modello qual'è la procedura?

          • TeamArtist

            Usare FiscOnline. Leggi questo post.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    vita

    quali spese si possono detrarre dal bilancio di una associazione non riconosciuta?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non comprendo la domanda. Le spese non si "detraggono" dal bilancio ma, al limite, dalle tasse da pagare. In più: la Associazioni, come no profit, nel 99% dei casi non hanno tasse da pagare. Ed infatti nel 99% dei casi non fanno bilanci ma Rendiconti Economici Finanziari. Ti conviene fare il nostro corso per Super Dirigenti di Associazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    Silvia

    Buonasera,
    sono segretario in un'associazione no profit di tutela degli animali. Mi è stato detto dai vertici che per motivi di costo si è scelto di essere associazione non riconosciuta,pertanto siamo registrati unicamente all'agenzia delle entrate. Dopo questo articolo però ho dei dubbi...quale è il vostro consiglio?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non capisco. Quali sono i tuoi dubbi?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  5. Rispondi
    Matteo

    1. Una no profit generica, con solo C.F., può essere l ente organizzatore di una manifestazione paesana(sagra x capirsi), dove tra l altro la medesima è presente con un proprio chiosco a vendere bevande e cibi in un area dove suonano band e gruppi musicali dal vivo?
    La stessa associazione dovrebbe tra l'altro essere titolare di tutti i rapporti con la Siae relativi all evento. 2. Secondo me la condizione ostativa è che, non avendo p.iva, non può fare attività commerciale e quindi mettersi a vendere cibi e bevande. Che dite?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Questo è superabile creando un evento di raccolta fondi (dal punto di vista fiscale). La questione legata invece alla somministrazione di alimenti e bevande si risolve con l'ufficio commercio del comune (licenza temporanea). Occhio invece ai parametri igienico sanitari imposti dalla vostra ASL.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Matteo

        Ma quindi scusate..in linea teorica l'Iva che la mia associazione in 398 con P.Iva e C.F. ha finora sempre versato alla Siae in seguito ai proventi raccolti durante la sagra paesana praticamente poteva non versarla se avesse inquadrato l'evento come raccolta fondi?? Son sei anni di sagra con versamenti sui 400/500 euro..sarebbe stato un bel risparmio..

        • Rispondi
          TeamArtist

          Ah, non chieda a me se le indicazioni della SIAE sono state giuste o sbagliate...


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Matteo

            loro mi hanno sempre detto di pagarla..ma io non mi ero mai posto il problema e non avevo approfondito la cosa..ora invece credo che mi comporterò diversamente..ovvio che loro dicano che va versata dato che percepiscono una percentuale sul versato credo come concessionari..

  6. Rispondi
    Stefania

    Salve,
    sono socio di una associazione non riconosciuta che sostiene spettacoli e laboratori teatrali. Vorremmo compiere il passaggio da associazione non riconosciuta a riconosciuta, registrandoci in un registro nazionale. Quali sono i passaggi da fare? Grazie!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  7. Rispondi
    Giovanna Antuofermo

    Salve, una socia mi riferisce che il suo medico sostiene che per attività sportive come : ginnastica generale, fitness, Posturale metodo Mezieres, non ci sia bisogno del C.m.
    Mi può aiutare fornendo anche normativa nel caso ci fosse oltre al decreto Balduzzi?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  8. Rispondi
    giacinto

    salve ,e vero che i fondi in cassa all'associazione e obbligatorio spenderli tutti entro l'anno ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Assolutamente no. La cosa veramente importante è stabilire cosa farne nell'assemblea soci di approvazione del REFA (si possono benissimo, ad esempio, accantonare per coprire le prime spese dell'anno successivo). A meno che vi siate dati tale assurda regola a Statuto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)