Attendi...

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Come si gestisce una Fondazione

La gestione della Fondazione è del tutto affidata ai suoi amministratori, che ovviamente devono rispettare le disposizioni del fondatore: agli amministratori non sarà dunque permesso di cambiare le finalità della Fondazione. Solo in casi particolari, del tutto necessari per il corretto raggiungimento dello scopo della Fondazione, gli amministratori potranno apportare modifiche all’Atto di fondazione, che in ogni caso dovranno essere approvate dall’Autorità Competente.

L’Autorità Competente è infatti colui che controlla le attività degli amministratori affinché non agiscano in maniera non idonea allo scopo della Fondazione, e può persino arrivare a decidere di sciogliere il Consiglio di Amministrazione se si rivela necessario. Sarà anche colui che nominerà gli amministratori qualora il Fondatore non sia nelle condizioni di poterlo fare oppure decida di concedergli la delega.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori