Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

11 ottobre 2016

Scopri quali sono i 3 modelli di certificati medici sportivi che puoi accettare dai tuoi Atleti

Se sei il dirigente di una Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD) – ma anche di una Società Sportiva Dilettantistica (SSD)- sicuramente ti sarai chiesto più di una volta se quel foglio stropicciato che ti hanno portato i tuoi atleti è davvero un Certificato Medico che puoi accettare oppure no.

In questi anni ne abbiamo visti di tutti i colori. Dai certificati medici fatti da sé stessi (anche i medici fanno sport), da quelli fatti dall’amico/ parente/ familiare che è si medico ma fa tutt’altro (tipo il dentista o il gastroenterologo) da quelli fatti per un’altra disciplina sportiva e riciclati… a quelli falsificati con Photoshop cambiando la data oppure il nome della persona esaminata.

Una volta ci è anche capitata un padre che voleva usare lo stesso certificato per 2 figli gemelli “tanto sono uguali” (100% vero, la madre degli imbecilli è sempre incinta).

Il modello Ministeriale

Non lo sa quasi nessuno ma esiste un modello ministeriale per ognuna delle 3 categorie di certificazione:

  1. Il Certificato di idoneità alla pratica di attività ludico-motoria (che possono essere svolte da ASD, SSD e Associazioni generiche); -> Questo non è obbligatorio, può decidere la tua Associazione.
  2. Il Certificato Medico per attività sportive non agonistiche (che possono essere svolte solo da ASD e SSD);
  3. Il Certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di particolare ed elevato impegno cardiovascolare, ex art. 4 D.M…. (che possono essere svolte solo da ASD e SSD).

Quindi la questione è in realtà molto più semplice di quel che può sembrare: devi confrontare il foglio che spacciano come “Certificato Medico” con i 3 modelli qui di seguito. Se seguono questi modelli (nei contenuti, non tanto nella grafica) sono regolari. Altrimenti, No. Questi modelli li trovi tutti nella Gazzetta Ufficiale n°169 del 20 luglio 2013 “DECRETO 24 aprile 2013. Disciplina della certificazione dell’attività sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita. (13A06313)”.

 

Il Certificato di idoneità alla pratica di attività ludico-motoria 

L’attività ludico motoria è quella effettuata da atleti NON tesserati ad una Federazione Sportiva Nazionale (FSN), Disciplina Sportiva Associata (DSA) o Ente di Promozione Sportiva (EPS), oppure dai tesserati di quest’ultime che svolgono “attività ludico-motorie con ridotto impegno cardiovascolare, quali bocce (escluse bocce in volo), biliardo, golf, pesca sportiva di superfice, caccia sportiva, sport di tiro, ginnastica per anziani, “gruppi cammino” e attività assimilabili nonché i praticanti di attività prevalentemente ricreative, quali ballogiochi da tavolo e attività assimilabili.”. Per capire la differenza tra Socio e Tesserato leggi questo nostro vecchio post.

certificato ludico motoria copy

Il Certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di tipo non agonistico

L’attività sportiva di tipo non agonistico è quella effettuata da atleti tesserati ad una Federazione Sportiva Nazionale (FSN), Disciplina Sportiva Associata (DSA) o Ente di Promozione Sportiva (EPS). Come si differenzia da quella agonistica? Dovete chiederlo direttamente all’ente cui siete affiliati perchè è in capo a loro questa responsabilità (di solito dipende dall’età, dallo sport e dal tipo di competizioni che svolgono gli atleti) secondo quanto previsto dal Decreto Ministeriale del 18 febbraio 1982.

Certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di tipo non agonistico

 

Il Certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di particolare ed elevato impegno cardiovascolare, ex art. 4 D.M

L’attività sportiva di tipo agonistico è quella effettuata da atleti tesserati ad una Federazione Sportiva Nazionale (FSN), Disciplina Sportiva Associata (DSA) o Ente di Promozione Sportiva (EPS). Come si differenzia da quella non agonistica? Dovete chiederlo direttamente all’ente cui siete affiliati perchè è in capo a loro questa responsabilità (di solito dipende dall’età, dallo sport e dal tipo di competizioni che svolgono gli atleti). ATTENZIONE! Non è compito dell’Associazione verificare se il Medico che ha rilasciato questo certificato abbia richiesto o meno un Elettrocardiogramma.

Certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di particolare ed elevato impegno cardiovascolare, ex art. 4 D.M…..

 

Se il Medico fa un certificato non conforme o poco curato

Rischia il penale, come raccontiamo in questo articolo.

 

Cosa rischio se non chiedo il certificato medico ai miei atleti?

Rischi due cose:

1. Se l’atleta ha dei problemi sanitari e magari muore d’infarto, rischi l’accusa penale per omicidio colposo.

2. Il Fisco controlla che le ASD / SSD chiedano i certificati medici ai propri atleti e usa questo indizio come indice della veridicità dell’ente no profit. Non averli quindi può portare a gravi accuse fiscali.

 

Come tenere sotto controllo la scadenza dei certificati medici

I certificati medici durano esattamente 1 anno dalla data del rilascio. Tenerli sotto controllo può essere un’impegno molto oneroso per questo motivo consigliamo l’uso della nostra piattaforma software: http://www.teamartist.com/software-gestione-associazione/

E chi viene a fare le lezioni di prova?

Abbiamo scritto un post dedicato tempo fa, sempre valido: RISOLTO IL GRANDE REBUS DELLE LEZIONI DI PROVA NELLE ASD: non è obbligatorio il certificato medico SE…

E chi viene ad usare i miei campi di tanto in tanto?

Idem, questo il post di riferimento: NON serve chiedere il Certificato Medico a chi noleggia i tuoi campi o partecipa saltuariamente ad una tua attività; a meno che…

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

30 risposte a “Scopri quali sono i 3 modelli di certificati medici sportivi che puoi accettare dai tuoi Atleti”

  1. Rispondi
    Maurizio

    Buongiorno,
    1. un'asd che organizza raduni di auto non competitivi con la partecipazione di soci, tesserati e non (esposizione delle auto e giro per la città con giochi tipo caccia al tesoro in auto) deve chiedere ai partecipanti il certificato medico?
    2. È inoltre obbligata dal 1º gennaio ad avere il defibrillatore?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1.2. Ciao, dovete chiedere un parere SCRITTO al vostro ente di affiliazione (che pagate anche per questo). Solo loro possono assumersi la responsabilità connessa a questo tipo di domanda.
      Noi, da parte nostra, riteniamo che sarebbe folle e stiamo lavorando per fare in modo che non abbiate questi obblighi.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    massimo magris

    io faccio attivita agonistica anche all estero(slovenia,paese,comunitario),posso usare il certificato rilasciatomi dal medico sportivo sloveno,fermo restando che la visita é la medesima che in italia con gli stessi esami e addirittura il certificato ha la stessa dicitur?a

    • Rispondi
      TeamArtist

      Credo di si, ma chiederei conferma all'ente di promozione sportiva


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    massimo

    Ciao
    vediamo se puoi fare chiarezza su un dubbio che ho ed a cui sembra che nessuno mi sappia rispondere, nemmeno FITRI.
    Tutte le ASD (ad esclusione di quelle a basso sforzo cardiaco ) hanno l' obbligo dd' acquisto del defibrillatore semiautomatico, la mia domanda è:
    escludento i luoghi di ritrovo classici tipo palazzetti, piste di atletica, piscine, ecc nei casi di allenamenti di gruppo outdoor organizzati dal team "senza macchina o furgone di appoggio", una persona del team è obbligato ad avere con se il defibrillatore? quindi in bici, di corsa e durante nuoto in acque libere dovrebbe essere portato con se?

    Grazie
    Massimo

    • Rispondi
      TeamArtist

      Abbiamo chiesto da lungo tempo al Ministero della salute di esentare gli sport in movimento sostenendo la proposta che siano i proprietari degli impianti sportivi ad essere obbligati a dotare le strutture di defibrillatori. Al momento però la proposta è ancora ferma per cui, per quanto sembri assurdo, sembra siate obbligati a portare i defibrillatori dietro con voi...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    Roberto

    Salve, se in una asd si pratica attività di ginnastica dolce per anziani, e iscritti a un ente di promozione sportiva, basta la certificazione ludico-motoria o è obbligatoria la certificazione non agonistica?
    grazie!

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' una domanda che devi fare iscritto con richiesta di risposta scritta direttamente all'EPS.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  5. Rispondi
    Giovanni Donà

    Vorrei sapere se gli attestati d'abilitazione all'uso dei defibrillatori semiautomatici scadono dopo 2 anni, qualcuno dice che non hanno scadenza.
    Grazie Dona' Giovanni

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, due anni.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  6. Rispondi
    Mimmo

    Se il certificato è rilasciato da uno specialista in medicina dello sport e viene indicato la seguente dicitura: Il soggetto , sulla base della visita da me effettuata, risulta in stato di buona salute e non presenta controindicazioni in atto alla pratica di attività sportive agonistiche. E' valido ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      A mio parere, si. Mi chiedo perchè non usi il modello ministeriale... Bah.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  7. Rispondi
    Massimo

    Salve, se una asd affiliata ad una Federazione, organizasse un Centro Estivo multisport di 5 giorni aperto a tutti senza tesserarli per una FSN ma semplicemente associarli alla propria asd, sarebbe obbligatorio il certificato medico? Tenga presente che l'idea è di far svolgere al mattino per 2-3 ore giochi/esercizi sportivi (un avviamento) mentre al pomeriggio giochi ludici tipo Grest. Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      A mio parere, no.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  8. Rispondi
    ASD PALLAVOLO ZAFFERANA

    DELUCIDAZIONI IN MERITO

    • Rispondi
      TeamArtist

      DICA!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  9. Rispondi
    Massimo Cima

    Una A.S.D. di nuoto con la disciplina dei tuffi. Età dei bambini corsisti dai 5 agli 8 anni. Devono obbligatoriamente avere un certificato medico del proprio pediatra?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende. A chi sono tesserati?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  10. Rispondi
    Matteo ciresa

    Potete spiegare in quali casi il certificato deve essere validato tramite apposito timbro dall'USSL di competenza? Dipende dal tipo di certificato e da chi l'ha rilasciato? O è un discorso puramente legato alle norme regionali? A tal proposito scrivo dal Veneto.
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Come vedi nei modelli ministeriali c'è scritto: "luogo, data, timbro e firma del medico certificatore". Il timbro quindi deve essere quello del medico.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  11. Rispondi
    Ivaldo

    Buongiorno, avrei tre dubbi che mi assillano:
    1) la data dell'ECG deve essere compresiva di gg/mm/aaaa? non basta solo l'anno?
    2) molti medici appongono la sigla e non la firma, è regolare?
    3) alcuni medici non appongono il timbro della condotta, è regolare?

    grazie per la consueta pazienza.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Come spiegato nel post, questo non è un problema tuo.
      2. In teoria no. Ma non sta a te distinguere una sigla da una firma...
      3. No.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  12. Rispondi
    Michele Sannazzaro

    Per quanto riguarda il certificato medico non agonistico, l'elettrocardiogramma sulla cui base il medico redige detto certificato, quanti anni vale? Deve essere ripetuto ogni anno?
    Si sentono tante campane in merito naturalmente discordanti.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Leggi bene il post di questa pagina. Ne parlo...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  13. Rispondi
    stefano

    Salve, per i certificati di tipo ludico motorio vorrei capire da quali fonti ha ricavato l'inclusione delle discipline come il ballo e la ginnastica per anziani. Infatti la circolare del coni ha demandato alle federazioni e agli enti di promozione l'individuazione delle discipline, dallo scarso impegno cardiovascolare, da escludere dal certificato non agonistico. La ringrazio per il suo riscontro.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Decreto Ministero della Salute 24 aprile 2013, articolo 2 comma 5 lettera c. Cosa ha vinto?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  14. Rispondi
    David

    Buongiorno, nella nostra ASD teniamo anche un corso di ginnastica ludico motoria per bambini sotto i 6 anni di età, per i quali non richiediamo certificato medico. La domanda è: se questi bambini NON li iscriviamo ad un EPS, siamo in regola?
    Molte grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      A mio parere, si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        David

        Mi permetta una ulteriore domanda in merito: se invece li iscrivessimo ad un EPS, la compagnia assicurativa ad esso collegata potrebbe opporsi ad una eventuale richiesta di risarcimento in assenza di certificazione medica, oppure a suo avviso non potrebbe dato che essa non è obbligatoria?
        Grazie ancora.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Dipende da come è redatta la polizza.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)