Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

21 agosto 2016

Aggiornamento sulle 4 porcate in arrivo contro le Associazioni No Profit

Aggiornamento sulle 4 porcate in arrivo contro le Associazioni No Profit

Innanzitutto una doverosa premessa per tutti quei Presidenti o Dirigenti di Associazione No Profit che si sono sintonizzati solo adesso. Poco meno di un mese fa le Associazioni No Profit Italiane (partendo da quelle sportive ma, con tutta probabilità, andando poi a colpire tutte le altre) hanno rischiato di venire schiacciate da 4 provvedimenti legislativi sbagliati nel merito e nella forma.

Nel dettaglio ti consiglio di andare a leggere il nostro post che ha raccontato questa vicenda.

Cosa è successo grazie a voi

Chi segue TeamArtist sa che l’unione fa la forza e sa che le nostre campagna ottengono sempre grande riscontro e grandi successi. Migliaia di lettori hanno quindi accolto il nostro appello e scritto ai 5 parlamentari presentatori degli emendamenti. Questo ha ottenuto degli effetti immediati di cui è bene che vi racconti.

Emendamenti a firma dell’onorevole FRAGOMELI (PD) – Obbligo di contabilità ordinaria e aumento dei costi dei collaboratori

Come la maggior parte di coloro che si sono presi la briga di scrivere ai parlamentari sanno già, l’onorevole FRAGOMELI è stato l’UNICO a rispondere. Ed ha risposto a TUTTI. Visto che NESSUNO degli altri si è preso il disturbo di fare altrettanto, non possiamo che ringraziarlo e fargli i complimenti per la disponibilità. NON SOLO, nella risposta l’onorevole FRAGOMELI è anche venuto incontro alle nostre richieste RITIRANDO I SUOI 2 EMENDAMENTI! Ecco il testo ufficiale:

Gent.le sig.
i miei emendamenti sono stati presentati avvalendomi di competenze interne al mondo sportivo finalizzati alla trasparenza e sicurezza per l’associazionismo in caso di controlli/contenziosi, nonché per fare chiarezza sui regimi dei rapporti di lavoro. Ad ogni modo non ho difficoltà a ritirare gli emendamenti in quanto ho avuto garanzia dal relatore che i suddetti principi saranno presi in considerazione.
Cordiali saluti
Gian Mario Fragomeli”

Emendamenti a firma degli onorevoli CIVATI e GIORDANO (SI-SEL-MISTO, Possibile) – Obbligo di Revisori dei conti

Ufficialmente non è arrivata a TeamArtist alcuna risposta, né alcun lettore ci ha segnalato di aver ricevuto risposta formale per iscritto. Un lettore però (che, evidentemente, appartiene alla stessa area politica degli onorevoli) mi ha scritto che dopo aver interpellato gli onorevoli nel merito questi hanno deciso di modificare l’emendamento introducendo una soglia economica. Noi siamo comunque fortemente contrari e lavoreremo per la bocciatura di tale emendamento.

=== AGGIORNAMENTO del 24 agosto 2016 ore 14.49 === Ci ha scritto Stefano Catone, collaboratore di Giuseppe Civati, per comunicarci che l’emendamento è stato ritirato.

Emendamento a firma dell’onorevole VALENTE (MOVIMENTO 5 STELLE) – divieto assoluto di uso dei contanti

Anche in questo caso, ufficialmente non è arrivata a TeamArtist alcuna risposta, né alcun lettore ci ha segnalato di aver ricevuto risposta formale per iscritto. Un altro lettore però (che, evidentemente, appartiene alla stessa area politica degli onorevoli) mi ha scritto di aver interpellato l’onorevole nel merito questi ha chiesto… una relazione da parte nostra sul danno che tale emendamento se approvato potrebbe apportare alle Associazioni No Profit. Abbiamo risposto che la richiesta appare totalmente fuori luogo (e, detto fuori dai denti, assurda). Noi siamo comunque fortemente contrari e lavoreremo per la bocciatura di tale emendamento.

Emendamento a firma dell’onorevole ABRIGNANI (ALA) – obbligo di assunzione di laureati in scienze motorie

L’ho lasciato per ultimo perchè non abbiamo ricevuto nessun riscontro, né dall’onorevole né da alcun lettore.  Noi siamo comunque fortemente contrari e lavoreremo per la bocciatura di tale emendamento.

Il rinvio della discussione della proposta di Legge n°1680

Complice il Governo ed alcuni suoi ritardi nel dare risposte alla Commissione che sta portando avanti questo progetto di legge, la discussione è rinviata a Settembre. Stiamo tutti in campana!

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

8 risposte a “Aggiornamento sulle 4 porcate in arrivo contro le Associazioni No Profit”

  1. Rispondi
    Filippo Cagno

    Altro che "porcata" l'obbligo di inserire in un'ente di promozione sportiva o in un'associazione sportiva, anche se senza fini di lucro, l'obbligo di un laureato in scienze motorie.
    E' una cosa decisamente sacrosanta! Ci sono centinaia di associazioni che celandosi dietro al "no-profit" incassano e propongono sport facendo soltanto danni.
    Si parla di "lobby" dei laureati in SM. E' evidente che non si ha la più pallida idea dell'argomento o che forse esistono degli interessi e per questo si fanno affermazioni del genere!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Filippo, si deve distinguere tra "obbligo" e "opportunità". Ci sono decine di tipologie sportive (dalla pesca sportiva alla caccia, dagli scacchi ai cronometristi) in cui l'obbligo di un laureato in SM è una stupidaggine. Ce ne sono tante altre (dall'atletica al nuoto, passando dalla danza al calcio) in cui invece sicuramente ha un senso ma... è giusto renderlo obbligatorio? Seguendo lo stesso ragionamento ogni categoria professionale dovrebbe chiedere allo Stato l'obbligo di inserimento in una o più tipologia di enti... tentativo proprio delle Lobbies. Se leggi il post vedrai che noi ci siamo opposti nello stesso modo e con la stessa forza anche all'obbligo di inserimento dei commercialisti e dei revisori dei conti (che ci avrebbe avvantaggiato moltissimo visto che è parte di quello che facciamo); ma noi riteniamo che le Associazioni debbano scegliere di lavorare con noi non perchè siano obbligate ma perchè hanno capito che siamo in gamba e che possiamo essere loro molto utili. Fino a chè voi laureati di SM non capirete che dovete avere un lavoro perchè siete utili ed in gamba e non perchè lo Stato ha deciso sia obbligatorio assumervi, non andrete da nessuna parte. Buona vita.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    luca giangrande

    Ciao,
    vorrei sapere se per l'affitto di un campo ad un NON associato che viene 4/5 volte al mese devo rilasciare ricevuta fiscale ogni volta o posso farne una cumulativa a fine mese.
    Grazie Luca

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ogni volta.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    antonio licata

    Stiamo costituendo una Associazione di Promozione Sociale- Vorrei cedere in comodato d'uso per un anno e poi in affitto alla APS un mio immobile, catastalmente certificato come DEPOSITO, per realizzarvi la sede sociale (anche se la classificazione è DEPOSITO, so che è possibile per le APS).
    Vorrei, però, anche fare parte dell'Aps come socio e, possibilmente, anche del direttivo. E' possibile o ci sono divieti per conflitto d'interessi?

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' possibile, anche se potrebbe essere malvisto agli occhi di un ispettore


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    paola

    Facciamo in modo che i servizi sportivi siano IVA esenti come negli altri paesi europei.
    Lo sport non è una merce.
    Grazie

  5. Rispondi
    Mara

    Fortemente contraria a tutti!!
    soprattutto all'ultimo: che senso ha parlare di sport dilettantistico se poi si deve assumere obbligatoriamente laureati di scienze motorie?!?!?
    Siamo dilettanti e ci divertiamo a giocare e fare sport insieme!
    ... sarebbe davvero il modo migliore per tagliare le gambe alle piccole realtà locali che non si possono permettere di assumere un professionista.