it
Attendi...
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

Vuoi dirigere la tua Società con più profitto?
TeamArtist ti mette a disposizione la più innovativa piattaforma per dirigere la tua Associazione.

Hai già richiesto una demo con questa email!

Vuoi usare questa o ne vuoi richiedere una nuova per un'altra associazione?

Comincia la tua prova gratuita di 30 giorni.

30 giorni di prova

Questo campo
è obbligatorio
Questo non è
un indirizzo email valido

Cliccando su 'Prova gratis' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Ti serve il nostro aiuto?

Iscriviti alla nostra newsletter


Fans


Followers

Seguici su Facebook

Seguici su Google+

Seguici su Twitter

01 giugno 2012

Contratti di sponsorizzazione e pubblicità (dal punto di vista delle associazioni sportive!)

Contratti di sponsorizzazione e pubblicità (dal punto di vista delle associazioni sportive!)

I contratti di pubblicità e di sponsorizzazione rappresentano per le ASD una forma valida di finanziamento. Ma qual è la differenza tra “sponsorizzazione” e “pubblicità”? I due termini non sono sinonimi ma, anzi, esistono delle differenze formali e sostanziali che è bene tenere a mente prima di stipulare un tipo di contratto piuttosto che l’altro.

La sponsorizzazione sportiva è una particolare forma di collaborazione per cui un’impresa o un ente (pubblico o privato) paga un corrispettivo ad un soggetto sportivo (singoli atleti, squadre o Federazioni nazionali) affinché quest’ultimo, nel corso delle manifestazioni sportive, mostri (generalmente sull’abbigliamento) un segno distintivo dello sponsor, cioè il nome (“trade-name”) o il marchio (“trade-mark”). Si ha quindi sponsorizzazione quando viene istituito uno specifico abbinamento tra l’avvenimento agonistico e la promozione del nome/marchio dello sponsor, allo scopo di trasmettere un’immagine più positiva dell’impresa ed aumentare di riflesso le sue vendite. Si parla, invece, di pubblicità quando l’attività promozionale è occasionale rispetto all’evento sportivo: si pensi, ad es., a cartelloni, manifesti, striscioni pubblicitari che sono collocati stabilmente (e non in occasione di un particolare evento sportivo) a bordo campo o ai margini di una palestra per promuovere in modo diretto ed esplicito la vendita di un prodotto o di un servizio. La differenza tra sponsorizzazione e pubblicità in termini di occasionalità rispetto all’evento sportivo è stata espressa dalla Corte di Cassazione nelle sentenze n. 428 e 429 del 19 gennaio 1996.

Sponsorizzazione e pubblicità differiscono anche per il trattamento tributario dei proventi, soprattutto ai fini IVA: in caso di applicazione del regime fiscale agevolato ex L. 398/91, l’IVA da versare sui proventi conseguiti da sponsorizzazioni è pari al 90% dell’importo IVA indicato in fattura; per i proventi derivanti da pubblicità, l’IVA da versare è pari invece al 50% dell’importo IVA indicato in fattura. Facciamo però notare che, secondo quanto espresso nella Risoluzione Ministeriale n.137/E del 9 agosto 1999, quando i contratti di sponsorizzazione comprendono anche prestazioni pubblicitarie, tutte le somme corrisposte dallo sponsor (anche quelle erogate per la mera pubblicità utilizzando, ad esempio, cartelloni fissi o volantini pubblicitari) sono soggette alla stessa tassazione della sponsorizzazione e devono essere “abbattute” ai fini IVA del 10% e non del 50%.

Ciò premesso, sebbene non esista alcuna disposizione legge che obblighi a redigere un contratto di sponsorizzazione o di pubblicità, è comunque consigliabile stipulare il contratto nella forma di scrittura privata ed effettuarne la sua registrazione presso l’Ufficio del Registro competente. Se poi il contratto prevede un impegno economico considerevole da parte dello sponsor, è preferibile optare per una forma di scrittura privata autenticata (cioè sottoscritta alla presenza di un pubblico ufficiale), in modo tale che il contratto acquisti maggiore valore probatorio.

Per quanto riguarda il contenuto, i punti fondamentali che devono essere presenti in un contratto di sponsorizzazione sportiva o di pubblicità sono:

  • l’indicazione esatta delle parti contraenti (denominazione sociale, sede legale, codice fiscale / partita IVA dello sponsor e del soggetto sportivo sponsorizzato);

  • la descrizione dettagliata della sponsorizzazione/pubblicità (“chi”, “come”, “dove” e “quando” devono sempre essere verificabili in caso di un controllo);

  • gli obblighi gravanti su ciascuna parte;

  • la durata del contratto e la possibilità di un rinnovo;

  • il corrispettivo (in denaro o in beni/servizi) pattuito e le modalità di pagamento;

  • la data e il luogo della sottoscrizione;

  • la sottoscrizione autografa dei rappresentanti legali delle parti contraenti.

Nel contratto si possono aggiungere ulteriori clausole in modo tale da rendere più preciso e articolato il rapporto tra le parti stipulanti:

  • clausola di tutela dell’immagine: le parti contraenti si impegnano reciprocamente a non rilasciare dichiarazioni, né tenere determinati comportamenti che possano ledere l’immagine l’una dell’altra;

  • clausola di esonero da responsabilità: lo sponsor si dichiara estraneo alla conduzione tecnico-sportiva e alle scelte organizzative del soggetto sponsorizzato, per cui non risponde di  eventuali infortuni accidentali nei quali possano incorrere sia i partecipanti che il pubblico durante lo svolgimento delle manifestazioni sportive;
  • clausola di esclusiva da parte del soggetto sportivo: quest’ultimo si impegna, per tutta la durata della collaborazione, a non stipulare contratti con altre imprese (“esclusiva assoluta”) o con imprese dirette concorrenti dello sponsor (“esclusiva relativa”);

  • patto di non concorrenza: è il divieto (per il soggetto sponsorizzato e/o per lo sponsor) di stipulare, al termine del contratto e per un determinato periodo di tempo, analoghi contratti con ditte concorrenti dello sponsor o con società sportive praticanti analoga disciplina;

  • clausola di valorizzazione del corrispettivo in presenza di particolari eventi: ad es, il compenso può essere aumentato in caso di un risultato sportivo molto importante, o se l’evento viene trasmesso in televisione, ecc;

  • clausola risolutiva: precisa le circostanze che portano alla risoluzione anticipata del contratto;

  • clausola compromissoria: stabilisce che ogni controversia inerente l’interpretazione e l’esecuzione del contratto verrà risolta da un arbitro scelto di comune accordo tra le parti.

ATTENZIONE: vengono fatti moltissimi controlli da parte del Fisco su questi tipi di contratti, perché in passato sono stati usati come strumento di evasione da parte delle Aziende sponsor. Qual era il giochetto? In pratica se il contratto di sponsorizzazione prevedeva un corrispettivo di 10.000 euro, l’Associazione Sportiva ne faceva rientrare 5.000 nelle casse dell’Azienda… L’Azienda da una parte godeva quindi delle detrazioni fiscali per le sponsorizzazioni sportive, in più si trovava dei fondi neri…

Il nostro consiglio? Il solito: NON LO FATE. E’ illegale.

Occhio però, perché anche i contratti regolari che farete saranno la prima cosa che vi verranno a controllare. Se nel contratto scrivete quindi che metterete uno striscione 6×3 metri sulla recinzione del campo, ogni domenica, DOVETE FARLO!

Clicca per scaricare il fac-simile contratto di sponsorizzazione e il fac-simile contratto di pubblicità.

 

Se ti è interessato questo articolo, probabilmente dovresti leggere anche questo.

 

Damiano Dalerba & Stefano Cabot

Direttori area noprofit di TeamArtist

 

HAI ANCORA DEI DUBBI? Scrivici qui di seguito i tuoi QUESITI (facendo un ELENCO NUMERATO di tutte le tue domande) e ti risponderemo GRATUITAMENTE dandoti la precedenza SE (ci vogliono solo 30 secondi): 

1. avrai messo “MI PIACE” sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/TeamArtist

2. avrai portato il mouse sopra il pulsante “TI PIACE” e selezionato “AGGIUNGI ALLE  LISTE DEGLI INTERESSI”. Solo così continuerai a ricevere tutti i nostri aggiornamenti (senza far ciò non vedrai circa il 60% di ciò che pubblicheremo!)

3. ci avrai chiesto l’amiciziaClicca qui: https://www.facebook.com/Associazioninonprofit.

 

 

+Copy link

290 risposte a “Contratti di sponsorizzazione e pubblicità (dal punto di vista delle associazioni sportive!)”

  1. Rispondi
    Albo Bozzoli

    Sono il presidente di una piccola ASD. Con la pizzeria "sponsor" della ns. squadra di basket abbiamo sempre redatto un semplice contratto sul fac-simile dei tanti che si trovano nei vari siti.

    Ora lo sponsor ha cambiato il commercialista e quello nuovo chiede che il contratto, che avevo redatto in data 30 Agosto e validità nell'anno sportivo 1/9/2012-30/6/2013:

    - venga redatto con le date 1/12/2012-30/11/2013 (assurdo, perchè se nel prossimo anno sportivo 2013-2014 cambiamo sponsor csa facciamo?
    - venga stabilita una data certa procedendo alla spedizione del contratto via posta senza busta.

    Trattandosi di contratto con importo certamente non elevato (800 euro) a me pare che questa impostazione sia eccessiva. Tenendo anche presente che, come giustamente dite Voi, non sussiste alcun obbligo di redazione del contratto in forma scritta, pur se consigliabile.

    Qual è l'interpretazione più corretta?

    Grazie per un parere.

    Buon lavoro e cordiali saluti.

    A. Bozzoli

    • Rispondi
      TeamArtist

      Salve. Non comprendo cosa intende quando scrive: "venga stabilita una data certa procedendo alla spedizione del contratto via posta senza busta".
      Nè riesco a comprendere le esigenze del commercialista dello sponsor. Potreste inviarci copia del contratto e chiedere nel contempo al commercialista (via email) il perchè di queste richieste?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Antonio Sconza

        La "necessità" di inviare un contratto (evidentemente perchè chiedendone la rettifica a distanza non potrà essere firmato di pugno dal legale rappresentante)per posta senza busta, serve per dare maggiore forza legale allo stesso. L'Ufficio postale da cui si farà la spedizione apporrà il timbro direttamente sul contratto e non sulla busta che -paradossalmente ma possibile- potrebbe essere anche vuota!

        • Rispondi
          TeamArtist

          Grazie dell'annotazione!


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Riccardo

    Buongiorno, quesito del giorno :-)
    Se un azienda vuole dare il proprio nome ad una squadra (es. non reale "Findus Team") e quindi dà del denaro affinchè il nome venga anche riportato su abbigliamento sportivo, ecc...questo caso rientra nelle sponsorizzazioni o nella pubblicità?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si tratta del più tipico caso di sponsorizzazione.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
      Ancora, aggiungeteci alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    Marco

    Buongiorno, purtroppo l'argomento è sempre estremamente controverso e vorrei portare un altro caso:
    ASD che gestisce auto da Rally. Gli introiti per spazi messi a disposizione sulle proprie autovetture per messaggi pubblicitari (adesivi) in occasione di gare automobilistiche organizzate da terzi potrebbero essere interpretati come "sponsorizzazioni". Per avere l'assoluta certezza di poterli gestire come pubblicità come dovremmo comportarci?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il caso descritto sembra essere quello tipico di una sponsorizzazione (per averne certezza si dovrebbe leggere il contratto stipulato). Sia perchè il marchio viene messo sull'automobile (che è strumento proprio dell'atleta), sia perchè essendo adesivo è rimovibile, sia perchè il marchio del cliente pare essere visibile solo durante i rally e non stabilmente. Perchè possa essere intesa come pubblicità si dovrebbe pensare (ad esempio) all'esposizione permanente di uno striscione col marchio dell'azienda fuori dall'officina ufficiale del Team.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
      Ancora, aggiungetevi alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    moira

    buongiorno, sto facendo delle sponsorizzazioni per la squadra di calcio di zona. Il presidente della squadra mi dice che ci sono dei cambiamenti normativi e che le asd per i contratti possono non emettere fattura ma semplicemente ricevuta. inoltre, nei riguardi degli sponsor, sono cambiate le percentuali di deducibilità in bilancio per le spese di sponsorizzazione.
    sapete darmi delucidazioni in merito?
    grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      Innanzitutto consiglio la lettura di questo altro nostro post che esamina la questione dal punto di vista delle Aziende.
      Detto questo, non ci risultano "cambiamenti normativi" sulle fatturazioni (che significherebbero, in questo caso, che lo Stato rinuncia ad una parte dell'Iva e ciò mi pare assolutamente improbabile di questi tempi) nè tantomeno sulle % di deducibilità.
      E' anche vero che la materia non è semplicissima, che ci sono continuamente nuove circolari e sentenze che possono modificare alcune prassi consolidate nel tempo. Chiederei al Presidente però di fornire i "riferimenti normativi" cui fa riferimento, in modo da poter capire esattamente e poterle rispondere puntualmente.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
      Ancora, aggiungetevi alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  5. Rispondi
    FBat

    Salve, per chi NON si trova in regime 398, bensì in regime ordinario semplificato, come si deve regolare per quanto riguarda l'IVA di un contratto di pubblicità? Quanto bisogna versare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ci può dare più informazioni? La sua è una ASD? Avete una partita iva? Se non siete in regime 398 e la risposta ai due quesiti di prima è SI dovete pagare il 100% dell'iva...

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
      Ancora, aggiungetevi alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        FBat

        Sì, l'avevo dato per scontato, siamo uba ASD con partita IVA aperta a novembre 2012.
        Quindi insomma su un contratto di pubblicità per il quale entrano 1000 euro totali, dovrò versarne 210 euro come imposta.
        Grazie per la risposta!

  6. Rispondi
    ROTA ROBERTO

    Bungiorno chiedo una consulenza . A quali obbiezioni posso incorrere se fondo una asd con regolare affiliazione ad ente nazionale il cui presidente e il figlio di colui che sponsorizza l'attivita essendo esso un commerciante quindi con regolare contratto e fattura e probabilmente le sedi legali coincidono così come anche la residenza dello sponsor e dello sponsorizzato.

    Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
    Ancora, aggiungetevi alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sicuramente desterebbe grandi sospetti in caso di controllo fiscale, anche se facendo tutto in regola non dovrebbero esserci contestazioni valide possibili.
      A patto che la ASD presieduta dal figlio sia una vera ASD, con soci, democrazia interna, riunioni, attività sportiva etc etc.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
      Ancora, aggiungetevi alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        ROTA ROBERTO

        Sicuramente sarà una vera asd le spiego . Noi abbiamo l'hobby sportivo del Karting (go-Kart) con spese onerose in ricambi gomme tute caschi olii carburanti trasporto affitto pista e quantaltro se queste spese riusciamo ad abbatterle in parte con contratti di sponsorizazzioni anche da altri non solo dal genitore potrebbe essere meglio.Certo non sara una asd di 1000 soci ma sara una asd di 5-6 soci per iniziare poi non è detto che non possa crescere.

  7. Rispondi
    Miriam

    Sto redigendo un contratto di sponsorizzazione per la mia associazione sportiva (pallavolo). Non sono soggetto iva. Il contratto prevede che lo sponsor dia alla squadra l'abbigliamento completo a tutte le atlete. Ammontare calcolato in € 3000 + iva.
    Devo emettere documento fiscale?
    Lo sponsor cosa detrae?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Prima di firmare questo contratto deve aver comunicato l'opzione per la legge 398/1991, poi deve aver aperto la partita iva per l'ASD, ed infine potrà emettere la FATTURA FISCALE. Tutti questi passaggi sono obbligatori. Per sapere i vantaggi dello sponsor, legga questo nostro post.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
      Ancora, aggiungetevi alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        marco

        Buongiorno, faccio l'allenatore sportivo con ritenuta d'acconto presso una ASD e sono alla ricerca di sponsor o pubblicità per mio figlio di 16 anni, regolarmente tesserato per una ASD affiliata ad una federazione sportiva, campione italiano da 3 anni. Questo per cercare una copertura della maggior parte delle spese per l'attività agonistica indivuduale naz ed intern (viaggi, vitto, alloggio, allenamenti, coach ecc) che si aggirano a circa 35 mila euro annue, costi altissini non sostenibili da una famiglia "normale"! Potreste consigliarmi su che soluzione ottimale adottare e che tipo di proposta-progetto annuale o pluriennale formulare all'azienda sponsorizzatrice perchè da ambedue le parti ci sia un'interesse e un vantaggio economico nel portare a termine positivamente l'operazione? Grazie per l'aiuto
        Distinti saluti
        marco

        • Rispondi
          TeamArtist

          E' un tema molto complesso, che richiede una consulenza più nell'ambito del Marketing/ Comunicazione Sportiva che in ambito legale/ fiscale.
          Prima di tutto le consiglio di leggere questo altro post: http://www.teamartist.com/blog/2012/06/08/contratti-di-sponsorizzazione-e-pubblicita-dal-punto-di-vista-delle-aziende-asd/
          in modo da capire il perchè una Azienda possa essere interessata ad una sponsorizzazione sportiva.

          Poi le consiglio di mettere insieme una presentazione da portare/ inviare alle Aziende, che contenga:
          1) Una scheda sui risultati sportivi dell'atleta (raccogliete foto e video)
          2) Il numero di eventi annuali pubblici cui partecipa, ed il numero di spettatori che vi assistono
          3) Gli spazi pubblicitari che potreste dedicare allo sponsor (sulle divise, sulle attrezzature, sui mezzi di spostamento etc.)

          Quindi le conviene mettersi a tavolino e stilare un elenco di Aziende che potrebbero essere interessate (per affinità di messaggi, per provenienza geografica, per attrezzature, etc etc,) e andare a presentarvi.

          Un'ultima nota: fate bella figura e fate fare la presentazione ad un grafico professionista. Se la presentazione è fatta male non vi darà retta nessuno.

          Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  8. Rispondi
    Tommaso

    Salve, una domanda. Abbiamo organizzato con un Asd una manifestazione. Abbiamo ricevuto 5250€ + IVA al 21% da parte di sponsor con regolari fatture emesse. Abbiamo pagato 4200€ + IVA al 21% di affitto albergo con regolare fattura.
    La domanda e': quanta percentuale di IVA devo mettere da parte per poi riversarla?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Immagino che abbiate optato per il regime fiscale agevolato della legge 398/1991. In questo caso dovete versare il 90% dell'iva della fattura da 5250 euro, cioè: 5250*0,21*0,9= 992,25 euro.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
      Ancora, aggiungetevi alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  9. Rispondi
    Gianfranco

    Salve! Sono il presidente di un ASd che si è avvalso del regime agevolato ai sensi dell'opzione 398, con regolare comunicazione alla SIAE.
    Volevo porre un quesito circa la classificazione fiscale delle prestazioni e servizi resi ad un azienda dietro pagamento corrispettivo, ovvero se le stesse sono da considerarsi come pubblicità o sponsorizzazioni, tenuto conto che trattasi di apposizione di marchio e logo aziendale su abbigliamento sportivo.
    E' necessario precisare che il tutto è stato preceduto da contratto di pubblicità, nel quale si è specificato bene che trattasi di prestazione saltuaria ed occasionale rispetto alla durata dell'evento campionato, infatti limitata ad un n. ristrettissimo di gare di una determinata categoria, fra le tante svolte dal sodalizio sportivo.
    Nel ringraziarvi, porgo Cordiali Saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      L'apposizione di marchio e logo aziendale sull'abbigliamento sportivo degli atleti è una delle più comuni forme di SPONSORIZZAZIONE. Nel caso specifico invece l'ASD l'ha intesa come PUBBLICITA'. Qual è la differenza? Banalmente che lo Stato si intasca una minor somma sull'IVA (il 50% anzichè il 90%).
      Ma è proprio questa differenza, a danno dello Stato, che può far nascere un contenzioso col FISCO (certo, poi davanti al giudice, con un buon avvocato, potete anche riuscire a spuntarla con al tesi "delle prestazione saltuaria ed occasionale rispetto alla durata dell’evento campionato").
      Ma il punto è: ne vale davvero la pena? A nostro giudizio, ASSOLUTAMENTE NO. Nel dubbio, cari Presidenti, mettete tutto come sponsorizzazione e pagate il 90% dell'IVA in modo da evitare possibili contestazioni.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.
      Ancora, aggiungetevi alla nostra cerchia (TeamArtist) su Google+ e sarete avvisati delle nostre novità!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  10. Rispondi
    Claudio

    Si può inserire sul proprio sito internet di una asd pubblicità gratuita? O bisogna aver avuto un compenso da parte del negozio? Ma in questo caso bisogna sottoscrivere un contratto pubblicitario?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per quale motivo una ASD dovrebbe inserire una pubblicità gratuita sul proprio sito web? Agli occhi del Fisco un regalo del genere sarebbe alquanto sospetto... Comunque si può fare ma converrebbe avere una delibera del Direttivo che ne spieghi le motivazioni ed un contrattino tra voi ed il titolare del messaggio pubblicitario (anche solo per poter dimostrare a posteriori che vi aveva autorizzato a farlo).

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  11. Rispondi
    claudio

    ma se mettissi una pubblicita a fronte di un piccolo pagamento (del tipo 50/100 euro), sono costretto a fare un contratto pubblicitario? devo aprire anche la partita iva?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non è obbligato a fare un "contratto" (che capiamo essere così impegnativo, a fronte di una somma così ridicola, da far perdere la voglia di farlo) ma almeno una lettera che indichi che cosa fate a fronte di quella somma, sarebbe meglio averla. Quella somma dovete necessariamente fatturarla e per farlo dovete avere una partita iva (altrimenti l'azienda non potrà detrarla).
      Una soluzione alternativa potrebbe essere quella di creare una sezione del sito "I nostri donatori" e gestire queste somme come "erogazioni liberali" rilasciando ricevute semplici. ATTENZIONE: non si tratta di uno scambio denaro-pubblicità del vostro sito. Si tratterebbe solo di un pubblico ringraziamento verso chi vi sostiene anche economicamente.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        claudio

        Ci siamo accorti dopo un paio di giorni che avevamo registrato l'atto costitutivo, che il nome di un socio fondatore è stato scritto abbreviato (tipo Leo e non leonardo), cosa bisogna fare per rettificare l'atto? quali potrebbero essere i problemi ?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Non vedo problemi di sorta. Il codice fiscale di questa persona è stato riportato esattamente sull'atto? Se si, vi suggerisco di non fare nulla.

          Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • claudio

            Su ricevuta a fronte di una donazione volontaria, qualora il donatore voglia scaricarsi la donazione, sulla ricevuta deve essere riportato anche il bollo di 1,89? Oppure basta che se lo metta il donatore sulla ricevuta?

          • TeamArtist

            La marca da bollo va sulle ricevute fiscali: di norma le erogazioni liberali sono esenti da tassazione (in quanto entrate istituzionali) e quindi dovreste aver motivo di emettere una ricevuta fiscale. In ogni caso la marca da bollo è a carico dell'emettitore della ricevuta e non del ricevente.

            Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  12. Rispondi
    Marcello

    Sono presidente di una APS, già in passato vi ho posto delle domande riguardante la gestione della mia associazione, adesso avrei bisogno di un Suo consiglio circa il seguente quesito: due progetti che la mia associazione ha stipulato con due scuole prevedono l'impiego di un istruttore di vela. Avendo io tutti i requisiti in quanto sono brevettato istruttore FIV, posso stipulare un qualche tipo di contratto (e se si che tipo di contratto sarebbe appropriato?) tra la mia associazione di cui sono presidente e me istruttore? Grazie in anticipo e Buona Giornata

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si è possibile ma lo sconsigliamo. Nella associazioni noprofit infatti una delle norme più stringenti è che i soci non incamerino le entrate derivanti dalle proprie attività. La pratica di essere contemporaneamente membro del direttivo della Associazione ed un istruttore pagato crea quindi un enorme conflitto di interesse (si è contemporaneamente colui che sceglie l'istruttore, ne valuta il lavoro e la retribuzione e l'istruttore medesimo) e genera da parte del Fisco il sospetto che sia un modo per aggirare la norma di non distribuzione degli utili.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  13. Rispondi
    claudio

    Le ricevute di pagamento delle quote d'iscrizione annuale e quelle di elargizione liberale devono avere il numero progressivo oppure devono essere separate ed avere due numeri progressivi?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non è importante, potete fare come preferite. L'importante è che ci sia la ricevuta, e che le conserviate con un sistema di numerazioni che vi renda comodo trovare ciò che eventualmente dovrete cercare. Io le separerei e le numererei progressivamente.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  14. Rispondi
    claudio

    come asd con codice fiscale, posso emettere fattura oppure c'e' bisogno della partita iva?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Deve avere la partita Iva.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  15. Rispondi
    MIMMO

    Salve, faccio parte del direttivo di una neonata asd che si occupa di tennis; abbiamo in comodato d'uso gratuito 3 campi da tennis con spogliatoi e locale adibito a bar. Per la gestione del bar con somministrazione ai soli soci (in precedenza condotto con regolare licenza da persona abilitata con esame alla camera di commercio) basta la scia al comune, la comunicazione all'asl, l'autorizzazione da parte dell'ente a cui siamo affiliati (nonchè la registrazione al Coni) ed il numero di 100 soci? per la somministrazione di alcoolici non occorrono ulteriori autorizzazioni? Se un domani si intende condurre il bar con la licenza ed estendere la somministrazione anche agli esterni occorre che si affidi la gestione ad un terzo che si escluda dall'asd e lo gestisca come attività commerciale? Se si dispone di fornelli per la cottura ci si può fare da mangiare per uso personale ed eventualmente per invitati senza che siano necessari i requisiti previsti per una cucina pubblica? (in definitiva è come se cucinassi a casa mia o in campeggio).
    Se un negozio ci regala degli ombreggianti con su stampate le marche di articoli per il tennis, per esporli all'interno del circolo servono autorizzazioni o tasse da pagare? so che ho esposto diversi quesiti,ma penso che esaudienti risposte saranno utili a tutti.Mi mandate risposta anche via mail? sarebbe cosa molto gradita e garantisco il "mi piace su FB"

    • Rispondi
      TeamArtist

      Andiamo per punti:
      1- l'apertura e gestione di un Bar di una Associazione, dal punto di vista delle autorizzazioni e delle norme sanitarie, è identica a quella di un bar privato.
      Sarebbe troppo lungo rispondere in un commento a questa domanda. Prepareremo quindi un intero post su questo argomento ma le posso già dire che la faccenda è DANNATAMENTE più complessa.
      2- quando avesse tutte le carte in regola per aprire il bar non avrebbe bisogno di altre autorizzazioni per gli alcolici
      3- quando il bar venisse aperto al pubblico non potreste gestirlo come ASD; non solo, dovreste anche controllare preventivamente se potreste farlo sia dal punto di vista della destinazione urbanistica, sia da quello delle licenze.
      4- se disponeste di fornelli per cottura, a norma, all'interno della sede sociale, sono sempre e comunque indispensabili i requisiti previsti per una qualsiasi attività di somministrazione alimenti (NON è come cucinare a casa sua).
      5- solo se le marche degli articoli per il tennis si vedessero da strade o luoghi di passaggio pubblico. Finchè la "vista" fosse solo dei vostri soci non dovreste chiedere autorizzazioni o pagare tasse pubblicitarie.

      Resta inteso che tutto detto sin qui non entra nel merito di quanto scritto nel vostro Statuto e nel vostro Comodato d'uso gratuito che potrebbero escludere a priori alcune di queste possibilità. Come sempre, quando si parla di associazioni, ogni parere di qualità sottointende la piena conoscenza di tutti i documenti delle stesse.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Mimmo

        Vi ringrazio per la risposta immediata. Attendo post su somministrazione. Nel frattempo vi chiedo, e se i soci acquistassero una quantità di bevande da tenere in un frigorifero comune dal quale attingere al bisogno, ci sarebbero problemi?

        • Rispondi
          TeamArtist

          A voler essere precisi precisi, si. Ma non credo che nessuno avrebbe il coraggio di "questionare" su una cosa tanto innocente!

          Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  16. Rispondi
    Antonio

    Salve, sono un presidente di una asd con regolare c.f. adesso abbiamo bisogno di stipulare un contratto di sponsorizzazione, abbiamo bisogno di aprire la P.I.? Ed essendo il sottoscritto un dipendente pubblico (MILITARE) c'è incompatibilità? Tra presidente asd e dipendente pubblico? Grazie anticipatamente.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dovete sicuramente aprire una Partita Iva. I soldi delle sponsorizzazioni si prendono emettendo delle fatture. Per emettere delle fatture si deve avere la partita iva... I dipendenti pubblici possono prestare la propria attività, nell’ambito delle società e Associazioni sportive dilettantistiche, fuori dall’orario di lavoro, purché a titolo gratuito e fatti salvi gli obblighi di servizio, previa comunicazione all’amministrazione di appartenenza. Ai medesimi soggetti possono essere riconosciuti esclusivamente le indennità e i rimborsi di cui all’articolo 81, comma 1, lettera m), del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917.

      Le conviene comunque fare una domanda scritta al suo responsabile e tenere la risposta scritta tra i suoi documenti.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  17. Rispondi
    Antonio

    Grazie,per la rapidità e della utilità della risposta!!Il resto, con immenso piacere l'ho già fatto.(ho messo diversi mi piace su F.B.)!!Grazie ancora e buon lavoro!!!

  18. Rispondi
    Michele

    Salve vista la vostra professionalità e competenza in materia vorrei chiedervi: siamo un associazione culturale registrata presso l'AdE con relativo codice fiscale. Ci occorreva sapere se potevamo rilasciare una ricevuta inerente una sponsorizzazione soltanto in presenza di un codice fiscale e se questa ricevuta può essere eventualmente scaricata da chi fornisce lo sponsor.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Una associazione per poter fare un contratto di sponsorizzazione deve avere la Partita Iva, poichè il pagamento può avvenire solo dietro presentazione di una Fattura. L'azienda che effettua la sponsorizzazione può detrarla con le modalità previste dalla legge.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Michele

        grazie per la celere ed esauriente risposta un'ultima cosa...questo contributo potrebbe configurarsi come erogazione liberale e poi esser detratta/dedotta da chi lo eroga...non abbiamo la partita iva ma solo il codice fiscale come dobbiamo comportarci in merito a queste erogazioni ''liberali''

        • Rispondi
          TeamArtist

          Sarebbe un falso e come tale perseguibile e punibile per legge dichiarare una sponsorizzazione come erogazione liberale; sarebbe anche facilmente dimostrabile in caso di ispezione che i soldi dell'erogazione sono stati devoluti a fronte di una attività di sponsorizzazione (basta una foto col logo dello sponsor durante una vostra iniziativa). Per le erogazioni può comunque leggere il nostro post: http://www.teamartist.com/blog/2012/09/27/erogazioni-liberali-associazioni-onlus-aps/

          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  19. Rispondi
    Benedetto

    Buongiorno, rappresento una associazione sportiva dilettantistica senza fine di lucro con il codice fiscale. Stiamo facendo fare i nuovi completini estivi, (sponsorizzati da aziende private, di cui abbiamo messo il logo sulla maglia). L'azienda fornitrice fatturerà questo importo a noi, ma abbiamo degli sponsor che ci daranno un contributo (di sponsorizzazione appunto). Abbiamo obblighi fiscali? Come deve essere la ricevuta? E la dicitura? Premetto che non c'è un contratto di sponsorizzazione e che la questione è occasionale. Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per poter ricevere dei soldi come sponsorizzazioni si deve fare una fattura. Per fare una fattura di sponsorizzazione bisogna avere la partita IVA (ed è comunque sempre meglio avere un contratto di sponsorizzazione firmato tra le parti). In questo momento quindi non siete nelle condizioni di poterlo fare.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  20. Rispondi
    Benedetto

    vi ringrazio per la vostra risposta,ma non mi è ancora chiaro cosa devo e posso fare esattamente come ricevuta,per non incorrere in problemi a livello fiscale,ricordo che non c'è alcun contrato di sponsorizzazione

    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non può fare nessuna ricevuta perchè non ha diritto a ricevere soldi in forma di sponsorizzazione se non fa la partita iva e tutto l'iter per accedere al regime della legge 398/1991.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  21. Rispondi
    Mario

    Ho una ass. socio culturale e vorrei organizzare una festa di piazza; vorrei sapere come fatturare a chi vuole fare una sponsorizzazione e se la vendita di panini e bibite per raccogliere fondi è attività commerciale e, se si, cosa fare. Grazie

  22. Rispondi
    Marco

    Salve, tra un mese la mia Società sportiva organizzerà per la prima volta una competizione prevista dal calendario della faderazione alla quale siamo affiliati. Sono nel regime agevolato e siamo una Società sportiva Dilettantistica. Abbiamo trovato 6 sponsor che ci hanno dato o somme minime o ci hanno fornito prodotti (due sponsor 30 euro, gli altri due 50 euro, uno ci porta una cassa e un microfono per lo speaker mentre l'altro ci fornisce qualche prodotto per il ristoro degli atleti). Vista l'esigua quantità di denaro che ci hanno dato devo fare dei contratti di sponsorizzazione??? Non c'è la possibilità di pagare solo l'iva emettendo fattura??? Quanta iva devo pagare? E sopratutto come va fatta la fattura, visto che non abbiamo mai emesso fatture perchè è la prima volta che facciamo una manifestazione... Grazie, mi scuso se mi sono dilungato

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per fare delle fatture dovete avere una Partiva Iva, poi pagare il 90% dell'iva che vi verseranno, pagare IRES, IRAP etc etc. Per 110 euro direi che vi costa molto di più tutto l'iter, dei fondi che vi verrebbero pagati! Fatevi fare una erogazione liberale e stop... per somme così basse non si può nemmeno parlare di "sponsorizzazione".

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  23. Rispondi
    Marco

    Grazie della risposta, ok per l'erogazione liberale ma alcuni di questi sponsor hanno richiesto espressamente fattura, inoltre essendo una SSD arl abbiamo partita iva sin dalla costituzione. Il nostro consulente ci ha detto che dobbiamo semplicemente fare una fattura e pagarvi l'iva fortettaria...quindi ci ha detto una cavolata??? Mi fido più di voi senza ombra di dubbio

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non ci aveva detto di essere una SSD arl... che, non essendo più una Associazione, non rientra tra quegli enti cui facciamo consulenza! Avendo questa forma giuridica potete fare le fatture senza troppi problemi.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  24. Rispondi
    Dino

    Salve, sono il presidente di una A.S.D, con partita iva e regime agevolato, ma essendo un'associazione aperta da nemmeno un'anno sono un pò ignorante in materia. Abbiamo trovato un solo sponsor (nome sulle maglie dei giocatori). Ci ha versato 350€, di quei soldi lì il 21% è di IVA...io adesso cosa devo fare praticamente?devo pagare per forza l'iva (il 90% quindi 66,339€?)con il modulo F23 all'agenzia delel entrate?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, poi dovrà pagare IRES e IRAP. L'iva si paga
      con modello F24 da presentarsi telematicamente
      utilizzando
      il codice 6031 per 1 trimestre
      il codice 6032 per il 2 trimestre
      il codice 6033 per il 3 trimestre
      il codice 6034 per il 4 trimestre

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  25. Rispondi
    Rita

    Salve, siamo una A.S.D. con codice fiscale; vorremmo organizzare un evento che tramite preventivo ci costerebbe 2500,00€. Mi sapreste consigliare che tipo di contratto stipulare con le aziende erogatrici?come fatturare avendo solo codice fiscale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se siete voi a pagare i 2.500 euro alle aziende fornitrici, non dovete emettere alcuna fattura! Saranno loro ad emetterla a voi... Potete stare tranquilli.

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Rita

        non siamo noi ad auto finanziarci, ma sono delle aziende a cui abbiamo chiesto una mano per realizzare un evento.Che tipo di contratto conviene stipulare?come si fattura avendo solo codice fiscale?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Non si può. Si deve avere una partita iva.

          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  26. Rispondi
    Marco Mazzé

    Salve, sono un dirigente di una ASD di calcio a 5 ed abbiamo solo il codice fiscale. Per la prossima stagione agonistica avremmo degli sponsor disposti a darci dei soldi per mettere la loro pubblicità sulle maglie, tute, borse e vari striscioni sulla recinzione del campo.

    La prima domanda è, possiamo rilasciare ricevute o qualche cosa che attesti la loro sponsorizzazione in modo da potersela scaricare oppure per avere questo tipo di cose bisogna avere per forza la P.iva?
    In caso di p.iva quale forma dovremmo avere per avere i più bassi costi?

    grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dovete avere per forza la partita iva e non esiste alcuna forma per "avere i più bassi costi". Attenzione: il gioco può non valere la candela (aprire la partita iva potrebbe avere costi più alti della sponsorizzazione: direi che fino a 5.000 eurono non ne vale la pena).

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  27. Rispondi
    massimo

    Buongiorno,
    Siamo un' Associazione che rientra nella 398 e quest'anno vorremmo organizzare una lotteria con dei beni offerti da esercenti e attività in genere (una mortadella, dei guanti, una maglia ecc...) il nostro problema è questo, come possiamo fare per essere in regola e quindi poter citare sulle locandine i nomi degli esercenti a mo di ringraziamento ( es. Prodotto offerto da salumeria Mario Rossi) senza che ci venga chiesto il contratto o fatture in genere? Dovremmo mica emettere fatture per oggetti di cosi' basso valore ed inoltre offerti? E se si per il pagamento Iva, il solito 50%?
    Grazie anticipatamente
    Massimo

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se i prodotti vi vengono regalati e non c'è un accordo sullo "scambio" pubblicitario (nel senso che i prodotti non vi vengono regalati per apparire nella locandina, ma la pubblicazione è un omaggio che voi fate liberamente ai negozianti), potete semplicemente fare un verbale di direttivo in cui prendete atto di queste donazioni. Mi raccomado, solo se stiamo parlando di oggetti di modico valore (non di un'automobile ad esempio).

      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  28. Rispondi
    GIUSEPPE

    Salve, vorrei porle un quesito. Io ed il mio socio abbiamo creato una ASD per il calcio a5, con regolare Statuto registrato all'Agenzia delle entrate, regolare partita iva e cf. Abbiamo aderito alla 398/91. ma abbiamo dimenticato di inviare il modello EAS. Il mancato invio di tale modello, puo' far decadere dalla 398/91? ed entro quando devo versare le 258,00 € avendo la chiusura di esercizio il 31/06/2013?
    In Ultimo le vorrei chiedere se i semplici striscioni affissi sul terreno di gioco, o esposti sulla pagina fb dell'associazione o tramite sito, possano essere intesi come semplici contratti pubblicitari, ed intendere sponsorizzazioni solo i marchi legati anche al materiale sportivo(es. magliette_borse- tute....).
    Cordiali saluti
    Giuseppe

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, la mancata presentazione del modello EAS può far decadere il regime fiscale agevolato. Fatelo subito e pagate la mora!
      Sugli striscioni/banner... dipende. Si dovrebbe leggere il singolo contratto per darle un parere sensato. Tenga conto che durante lo stesso anno sociale, con la medesima azienda, non si può dividere tra pubblicità e sponsorizzazione. E' tutta pubblicità.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  29. Rispondi
    fabio

    Buongiorno, volevo chiedervi una informazione, la asd-aps che rappresento organizza corsi di formazione, vorrei se possibile stipulare una convenzione per i soci di altre associazioni ed enti (anche CTS) per la partecipazione ai nostri corsi. E' possibile applicare uno sconto sul costo del corso? vorrei sapere se è possibile che i nostri associati paghino importi diversi dagli altri convenzionati. Come potrei fare? premetto che la nostra Ass.ne è con codice fiscale. Grazie anticipate e complimenti per il vostro blog

    • Rispondi
      TeamArtist

      A naso potete farlo se e solo se i soci delle altre associazioni sono tesserati ad un Ente Nazionale cui entrambe le Associazioni (la vostra e la loro) sono affiliati (vanno bene sia una FSN, che una EPS o una APS nazionale).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        fabio

        La ringrazio per la celere risposta, nel caso in cui non fosse cosi, se noi di solito facciamo pagare il corso una tantum più la quota associativa, sarebbe regolare ai fini di un eventuale sconto proporre la convenzione del costo del corso con tessera inclusa? (risparmiando cosi il costo della quota associativa).
        Grazie ancora per la sua disponibilità

        • Rispondi
          TeamArtist

          Non capisco cosa voglia dire: "proporre la convenzione del costo del corso con tessera inclusa". Mi descriva esattamente cosa fate/volete fare.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • fabio

            la nostra associazione si occupa di formazione in ambito tecnici addestratori per mammiferi marini, un settore un pò speciale, quindi ogni anno organizziamo dei corsi per i nostri associati. Abbiamo molte richieste per convenzioni per i corsi con cral ed anche da parte dei siti di coupon dealer (es. groupalia), da qui il nostro dubbio su come applicare una scontistica sul corso. Un pensiero come sopra descritto se fattibile, sarebbe quello di proporre il costo del corso con la tessera associativa gratuita, a differenza del costo del corso con il pagamento della tessera associativa. Naturalmente,sempre se possibile,inserire all'interno del verbale la possibilità di concedere tessere gratuite ad enti o strutture che vogliano effettuare una convenzione con noi. Spero di non aver esagerato e chiesto l'impossibile... ancora grazie

          • TeamArtist

            Rifugga come la peste le offerte di questi siti di coupon dealer: sono attività paracommerciali che il Fisco contesta poichè stravolgono la natura delle associazioni no profit portandole ad essere commerciali (perchè non instaurano il giusto rapporto Associazione-Socio quanto quello illegale di Associazione-Cliente). Diverso il discorso di convenzioni CRAL. La "scontistica" può essere fatta sul costo del corso MA NON E MAI sul costo della quota associativa! LA TENGA COME REGOLA ASSOLUTA. La quota associativa deve essere UGUALE per tutti, stabilita annualmente, e di minimo 5 euro.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  30. Rispondi
    fabio

    La ringrazio per la risposta esauriente e chiara; le faccio, se possibile solo un'ultima domanda,vorremmo vendere online ai nostri associati dei gadget della nostra associazione dove parte del ricavato vorremmo destinarlo in beneficenza. E' possibile?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si ma deve specificare bene online che la vendita è riservata ai soci.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  31. Rispondi
    fabio

    gentilissimo. Grazie ancora, continuerò a seguirvi, siete davvero eccezionali

  32. Rispondi
    claudio

    abbiamo sottoscritto un contratto di sponsorizzazione con relativo rilascio di fattura per l'importo sponsorizzato + iva. Avendo dovuto fare la fattura l'associazione sportiva dilettantistica entra in qualche regime particolare di iva? ossia dobbiamo versare l'iva al 21 oppure possiamo usufruire di quella agevolata al 10?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Spero abbiate la Partita Iva. Detto questo dovete pagare il 90% dell'iva che avete riscosso, l'IRES e l'IRAP. Avete letto il post?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  33. Rispondi
    claudio

    Una associazione sportiva dilettantistica con partita iva a livello fiscale cosa deve fare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' una domanda un po' vaga. In linea di Massima:
      1. Modello Unico
      2. Pagamenti Iva trimestrali
      3. Pagamento IRES
      4. Pagamento IRAP
      5. Iscrizione al REA
      6. Spesometro
      7. Se ha dipendenti: Libro Unico del Lavoro e Responsabile Sicurezza
      8. Registro Iva Minori


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  34. Rispondi
    mario

    Salve,volevo sapere se un asd puo' dare l'incarico ad una societa'la gestione della pubblicita' e se e' si in che modo?
    Grazie,Mario

    • Rispondi
      TeamArtist

      Beh, se l'ASD in questione vuole farsi dare una bella legnata nei denti, si. La "pubblicità" è uno di quegli elementi indicati dalla Agenzia delle Entrate come un evidente sintomo che l'ASD lavora come una Azienda e non ha quindi diritto di godere delle agevolazioni per il noprofit. Detto questo, si deve valutare caso per caso. Cosa avevate in mente?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  35. Rispondi
    Oscar

    Buonasera, la ns. A.S.D. ha il codice fiscale, un possibile sponsor chiede la ns fattura per versarci un migliaio di euro da usare per vestire i ns.atleti, e mettere una sua pubblicita all'interno del ns.tennis.

    1. Come facciamo a versare l'iva che viene generata dalla fattura?
    2. In alternativa alla fattura cosa possiamo fare?
    3. Come gestiamo il cartello pubblicitario?
    4. Possiamo poi inviare via email ai ns.soci la convenzione fatta con lo sponsor che abbiamo stipulato a favore dei soci?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non potete emettere una fattura poichè non avete una Partita Iva. Dovreste aprire la partita iva, fare le comunicazioni della scelta dell'opzione 398 (AdE e Siae), fare un contratto di sponsorizzazione e poi potreste emettere la fattura. Attenzione però: l'apertura di una partita iva implica tutta una serie di altre spese connessa alla sua gestione che il gioco potrebbe non valere la candela. Direi quindi che se la sponsorizzazione è al di sotto dei 3.000 euro/anno non ne vale la pena.
      1. L'iva viene pagata trimestralmente attraverso la presentazione del modello f24 per via telematica e poi con la presentazione del modello Unico ENC pagherete le altre tasse (non c'è mica solo l'Iva!).
      2. In alternativa non potete fare nulla di legittimo.
      3. Il cartello andrebbe anche lui inserito nel contratto di sponsorizzazione.
      4. Si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  36. Rispondi
    Oscar

    Buongiorno, siamo una asd.
    1. Se mi procuro delle convenzioni in favore dei soci, e le giro via email agli stessi, ho problemi?
    2. Se i fogli delle convenzioni li espongo su una bacheca all'interno della ns. Struttura, ho problemi?
    3. Se lego al ns.sito i loro indirizzi internet ho problemi?
    4. Posso in questo caso mettere della loro pubblicità all'interno della ns. Struttura?
    5. Non viene assolutamente versato alcunché in denaro, e il caso di sottoscrivere due righe di accordo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Direi di no, ma bisognerebbe leggere cosa dice la convenzione.
      2. idem
      3. idem
      4. No.
      5. E' indispensabile.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  37. Rispondi
    Oscar

    La convenzione offre sconti:Es. Ottico, centro massaggi, ristorante, articoli sportivi ecc. Sconto del 10% presentando la tessera del tennis. Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ciò non toglie che per un parere significativo vada letta. Voi cosa offrite in cambio?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Oscar

        Risposta del 19/04, noi inviamo ai soci via email la convenzione fatta dove si evidenzia che sconti vengono offerti ai soci.niente viene messo all'interno del centro sportivo.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Quale è il beneficio per l'Associazione? Cosa danno in cambio i negozi?


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Oscar

            La convenzione, e solamente un servizio reso ai soci, l'esercente spera di acquisire un cliente e non da niente in. Cambio alla asd.

          • TeamArtist

            Quindi direi che è tutto in regola ;)


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  38. Rispondi
    mario

    asd, da incarico con contratto per la gestione dei cartelloni all'interno della struttura(spogliatoi,campo,tribune....)a una societa'di pubblicita',esempio, 4000,00 euro annui + iva al 21%?
    poi la società di pubblicità li vende aggiungendo iva al 21%
    si puo' fare in questo modo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Direi di si ma il contratto andrebbe scritto molto bene.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  39. Rispondi
    Oscar

    Potremmo, durante lo svolgimento di un torneo di tennis (due sabati e 2 domeniche) far posizionare una autovettura con il venditore che presenterebbe l'auto. In cambio riceveremmo delle panchine e delle sedie non sponsorizzate. Cosa dobbiamo fare, grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dovreste fare un contratto, fare una fattura del valore dei beni materiali con sui sareste pagati e pagarci sopra l'iva etc etc... tutta la normale procedura come se fossero soldi in contanti.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  40. Rispondi
    Oscar

    Buongiorno, se una azienda vuole regalare al centro sportivo 1000 euro come " donazione" possiamo emettere una ricevuta fiscale ? È inserire la cifra ricevuta nel ns. Bilancino ? Presso il centro non verrebbe messa nessuna pubblicità. Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si. Le erogazioni liberali da aziende sono trattate in questo post: http://www.teamartist.com/blog/2012/09/27/erogazioni-liberali-associazioni-onlus-aps/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  41. Rispondi
    a.s.d. Mancini Serena

    Ciao, sono Marco il presidente della A.s.d Serena Mancini.
    Vorrei sapere se le scritte degli sponsor sul furgone sono considerate come pubblicità e sponsorizzazione ed aderendo alla l. 398 come devono essere sottoposte al regime IVA.
    Ciao e grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      La risposta è nella domanda: "le scritte degli sponsor". Se si tratta di uno sponsor e ricevete dei soldi per applicare queste scritte, dovete avere un contratto di sponsorizzazione ed emettere una fattura di cui dovrete pagare il 90% dell'iva che riscuotete.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  42. Rispondi
    Oscar

    Buongiorno, asd tennis, con codice fiscale, il modello EAS e obbligatori o ci sono situazioni dove si può non fare? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se e sole se come entrate avete le sole quote sociali annuali (e non ad esempio, dai corsi). In ogni caso il rischio delle contestazione del non aver fatto il modello EAS è talmente elevato, ed il costo di presentazione talmente basso, da farci suggerire di farlo in ogni caso.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  43. Rispondi
    oscar

    Buongiorno, vorrei essere più preciso, asd Tennis, entrate quota di iscrizione 15,00 E. (200 soci) + ore tennis entrate totali annue circa 70000 E. Il modello non e mai stato fatto.
    1. il modello va fatto tutti gli anni?
    2. Adesso dobbiamo fare quello 2013 e gli anni passati?
    3. Cosa rappresenta il modello EAS?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No. Solo nel caso in cui l'Associazione abbia delle modifiche sostanziali che devono essere comunicate
      2. Facendolo adesso e pagando la sanzione da 258 euro vi sistemate il 2012 e gli anni successivi. Per i precedenti non c'è nulla da fare.
      3. Legga il nostro post: http://www.teamartist.com/blog/2012/09/21/il-modello-eas-chi-come-dove-e-quando-lo-deve-fare/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  44. Rispondi
    luca

    Siamo una A.S.D di atletica con partita iva e regime agevolato. Abbiamo in concessione dal comune la pista di atletica, dove nello stesso impianto viene anche praticato il calcio

    Se una azienda ci chiede di esporre il classico striscione pubblicitario 3metri x 1metro diciamo per 12 mesi all'interno dell'impianto è da considerarsi pubblicità o sponsorizzazione?

    E' importante il numero di manifestazione svolte all'interno dell'impianto?

    Saluti e ringrazio

    • Rispondi
      TeamArtist

      La considererei pubblicità. No, non è importante il numero di manifestazioni.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  45. Rispondi
    Laura

    Per i cartelloni degli sponsor affissi in una piazza il giorno della manifestazione oltre a pagare iva ires e irap, ci sono altri adempimenti? bisogna chiedere i permessi al Comune?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Direi proprio di si! Deve rivolgersi all'ufficio competente del suo comune.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  46. Rispondi
    Laura

    (ASD) Le fatture di sponsorizzazioni possono essere fatte anche a computer o devo per forza avere un blocco fatture?
    Grazie
    saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se avete la partita iva anche a computer. Ricordatevi di averne una copia stampata in contabilità.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  47. Rispondi
    Alex

    ciao a tutti e complimenti per le risposte date agli utenti!!!! la mia domanda e' ,io con un gruppo di amici vorremmo aprire un asd come motoclub saremmo una 15 di soci appassionati ma con pochi sponsor circa 1500€ in totale compresa la quot associativa di 20€ che mettiamo vorremo sapere se varrebbe la pena aprire un asd visto le spese da pagare tra iva e varie,maglie e spese commercialista 560€(non si puo' fare a meno di un commercialista se si e' in grado di compilare il modello unico) . infine ad esempio se uno sponsor ci da 1000€ con regolare fattura e ontrto dis ponsorizzaione noi in totale quanto dobbiamo pagare tra iva e varie cose??? scusate le mille domande ma prima di fare qualche cavolata e pentirci vorremmo avere le idee chiare xke il ommercialist a cui ci siamo rivolti fa tutto facile ma leggendo a me sembra un po' un casino o cmq complicato!!!! grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Direi che l'approccio con cui affronta l'argomento è sbagliato. Quando si vuole aprire una ASD, si dovrebbe partire dal decidere quale sia la motivazione sportiva che vi spinge a farlo.
      Quindi alla sua domanda: "vale la pena aprire una ASD"? La mia risposta può essere solo questa: per far che cosa?
      Solo rispetto alla attività che vorrà andare a fare potrò darle un suggerimento utile.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  48. Rispondi
    Luca

    Salve, volevo se possibile chiarire un dubbio.
    Siamo una A.S.D. con squadre di calcetto e pallavolo. Abbiamo la partita iva e siamo a regime agevolato 398. Ci finanziamo anche con pubblicità e sponsor e quindi emettiamo ogni volta regolare fattura. Questa stagione abbiamo fatto un accordo di "cambio servizi" con un nostro socio che è il titolare di una azienda di comunicazione. Praticamente abbiamo messo il suo marchio sulle maglie della squadra di pallavolo. Lui in cambio ci segue la comunicazione come ad esempio il sito web, oppure la creazione grafica di locandine o del giornalino di fine stagione, ecc ecc. Abbiamo stipulato un contratto dove elenchiamo queste cose. E' regolare secondo voi? Il mio commercialista dice di si.. ma è sempre meglio sentire + campane. Inoltre sui normali contratti di sponsor o pubblcità ci vuole anche la marca da bollo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ho studiato a fondo questa questione tempo fa e sono giunto alla conclusione che può essere in regola solo se si attiene alle modalità fiscali che regolano le "Permute". In pratica dovreste farvi delle fatture pari all'importo del valore del bene/servizio scambiati perchè su di essi dovete pagare le tasse. Infatti il Fisco potrebbe contestare all'azienda di comunicazione del vostro socio che lui può farvi queste prestazioni usando una quota parte de i computer, licenze di software, affitto dell'azienda, utenze etc etc che ha scaricato dalle tasse quando le ha acquistate come Azienda.
      Anche voi potreste essere accusati di aver fatto un contratto di sponsorizzazione eludendo il pagamento delle tasse previste.
      A questo punto le do un suggerimento: questi pareri se li faccia sempre fare scritti dal suo commercialista...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  49. Rispondi
    claudio

    Abbiamo fondato una asd a fine febbraio, ora leggo di regime agevolato e quant'altro. noi non abbiamo aderito a nessun rgime, ossia di sicuro non abbiamo fatto domanda di quello agevolato. Ora mi chiedo a quale regime fiscale appartengo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dunque. Immagino che voi non paghiate tasse e teniate una contabilità semplificata... questo è possibile perchè lo stato accorda alle ASD (e alle noprofit in generale) un regime fiscale agevolato. Voi avete optato per la legge 398/1991?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  50. Rispondi
    claudio

    abbiamo emesso 2 fatture per delle sponsorizzazioni che ci hanno fatto, possiamo pagare quanto dovuto allo stato rimanendo nel regime agevolato o bisogna aderire a qualche regime fiscale? Naturalmente abbiamo pi e cf.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per fare delle fatture di sponsorizzazione come ASD DOVETE essere nel regime 398/1991 avendo fatto le relative comunicazioni.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  51. Rispondi
    claudio

    Ma noi non abbiamo fatto conunicazioni ne all'agenzia delle entrate ne alla Siae. neanche il modello Eas entro sessanta giorni dalla fondazione dell'associazione. Come possiamo rimediare?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Fate tutto adesso...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  52. Rispondi
    Francesco

    Siamo una ASD, con partita iva e regime 398. Abbiamo contratto un accordo (scritto) di sponsorizzazione con un'azienda presentataci da un nostro atleta. La domanda: E' possibile pagare le spese sostenute (regolari fatture) dall'atleta per svolgere la sua attività???

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se le fatture sono intestate all'Associazione si. Se sono intestate all'atleta dovrete prima aver autorizzato le spese in Direttivo e lui dovrà produrvi copia delle stesse.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  53. Rispondi
    GABRIELLA ASD ACLI MC

    Salve, siamo un'associazione podistica in regime 389
    la mia domanda è la seguente:
    1. Se il contratto di sponsorizzazione prevede che mi forniscano l'abbigliamento e lo stesso è fatturato all'azienda sponsorizzante io devo fare una fattura per sponsor ugualmente o devo solo pagare Irap come attività?
    2. se comunque anche altro abbigliamento acquistato da noi ha lo stesso logo come lo indico nel contratto?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Deve fare una fattura per il valore presunto dell'abbigliamento e pagare iva, ires e irap relativi
      2. Indicherò che è fornito da voi e l'impegno a mettere il logo dello sponsor.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  54. Rispondi
    GABRIELLA ASD ACLI MC

    Grazie per la risposta... mi viene un altro dubbio: il contratto di sponsorizzazione và poi registrato o rimane solo come scrittura privata?

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' una scelta vostra... non c'è un obbligo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  55. Rispondi
    Antonio

    Salve! Rappresento un'ASD cn codice fiscale che si occupa di promozione sportiva, nello specifico di calcio a cinque.
    Volevo sapere se esiste la possibilità di farci affidare una struttura comunale in gestione, per renderla ovviamente anche sede sociale e campo di riferimento ufficiale.
    Aderendo al regime fiscale agevolato, l'iniziativa di una scuola calcio cm dovrebbe essere strutturata in sede di scrittura contabile? L'idea sarebbe di far versare agli iscritti una quota mensile, ma siamo pronti ad accogliere un alternativa affinchè si agisca nella più totale trasparenza!
    La ringrazio per l'attenzione. Cordiali saluti.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non capisco la domanda: "Aderendo al regime fiscale agevolato, l'iniziativa di una scuola calcio cm dovrebbe essere strutturata in sede di scrittura contabile?".
      Cosa intende?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  56. Rispondi
    QuintoStaff

    Stavo cercando proprio un articolo che definisse precisamente quanto leggo nel vostro, grazie! Una precisazione: noto che è stato pubblicato un anno fa, volevo sapere se sono le stesse normative vigenti ad oggi.
    Grazie per l'attenzione, QuintoStaff

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si anche se il CdM sta discutendo se uniformare sotto un'unica voce (ed una unica aliquota) pubblicità e sponsorizzazioni.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  57. Rispondi
    davide

    salve,
    inanzitutto mi complimento con voi per la celerità nelle risposte, per la trasparenza dei contenuti e per la vostra professionalità....detto questo, vorrei porvi alcune domande e ringrazio anticipatamente per la vostra pazienza.

    1- siamo un gruppo di persone che vogliamo creare per la stagione 2013/2014 una squadra di calcio a 11 ed affiliarci al c.s.i, dunque possiamo ritenerci ovviamente una volta iscritti un a.s.d?

    2- ci sono delle aziende che vogliono collaborare con noi sostenendoci a livello economico, a queste aziende serve per forza di cosa la fattura della nostra a.s.d per poter usufruire degli sgravi fiscali? in alternativa non potrei far emettere la fattura dal negoziante che mi vende il materiale sportivo? quali sono le differenze, qualora vi fossero a livello fiscale?

    3- in caso dovessi aprire una partita iva per la mia a.s.d , posso scaricare l'iva delle spese sostenute...es " iscrizione al campionato calcistico, diarie arbitri per una ammontare totale di 1500 euro annui, e di scaricare l'iva del campo sportivo che ci affitano per gli allenamenti e per le gare di campionato? lo chiedo perché il gestore del campo ci chiede 100 euro a partita e 50 euro per ogni allenamento.

    4- ed ultima domanda....in caso dovessi aprire la partita iva per la mia a.s.d, ed emettere fattura per ogni sponsorizzazione ricevuta, l'azienda collaboratrice, sostanzialmente quanto detrae dalla sponsorizzazione? esempio...trovo un azienda che ci sponsorizza per 1000 euro, se emetto regolare fattura e regolare contratto questa azienda scarica il 100% della cifra che ci ha sponsorizzato?
    grazie, anzi grazissime per la vostra attenzione e pazienza alla visualizzazione di queste interminabili domande.
    davide

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No. Il percorso per essere una ASD e' completamente diverso. Si parte dallo scrivere uno Statuto ed un atto costitutivo, registrarlo all'AdE e chiedere un Codice Fiscale. Poi dovete affiliarvi al CSI e solo una volta registrati al CONI sarete una ASD.

      2. Si, serve loro una vostra fattura (motivo per cui dovrete aprire anche una partita iva). L'alternativa che propone, seppur molto utilizzata, e' semi-illecita.

      3. No. Le Associazioni non sono aziende e come tali non possono scaricare l'iva.

      4. Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  58. Rispondi
    renato

    Salve!complimenti per la chiarezza delle vostre risposte.
    Le regole guida in tema di pubblicità e sponsorizzazione che avete elencato in maniera dettagliata in questo articolo, valgono tutte anche per le APS o vi sono delle differenze? Noi figuriamo nello statuto come un'associazione di promozione sociale (ex legge 383/200) e di volontariato (ex legge266/91) in regime di 398. Grazie mille.

  59. Rispondi
    Daniele

    Buongiorno Gentilissimo Sig.Damiano volevo chiederle un quesito:
    Se la nostra associazione fà un contratto di pubblicità mediante cartellone o striscione pubblicitario che metteremo nel bordo cel campo calcio a 5 noi come associazione dobbiamo pagare qualche imposta sulla pubblicità??
    Grazie mille, Daniele.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Dipende. Per caso si vede anche dall'esterno della vostra struttura?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Daniele

        Assolutamente NO, si tratta di una struttura a "pallone" totalmente chiusa. Quindi non essendo visibile esternamente non dobbiamo pagare alcuna tassa di imposta pubblicitaria?
        Un'ultima cosa: nel contratto che faremo, essendo di una pubblicità di piccolissimo risconto economico, non lo portiamo all'genzia delle entrate e lo faremo tra di noi, è obbligatorio metterci la marca da bollo ex 14,62 quindi ora da 16 euro ogni 4 pagine???
        La ringrazio anticipatamente, Daniele.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Si, esatto. Se non lo registrate non serve mettere la marca da bollo.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  60. Rispondi
    Stefano

    Buongiorno e grazie per il grande supporto che date.
    Nonostante abbia letto tutto quanto sopra, c'è un punto che non mi è chiaro...
    Siamo una ASD con CF affiliata al CSI, con una squadra di calcio a 7.
    Capisco e concordo perfettamente che senza P.IVA non sia possibile emettere fatture per sponsorizzazione.
    Ma se l'azienda che vuole aiutarci compra direttamente le divise per noi e ci appone il proprio marchio, quali sono le problematiche? Ed in particolare quali per la nostra ASD?

    Grazie e buona giornata.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il problema è che state facendo una attività di sponsorizzazione dell'Azienda, senza pagare le relative tasse. Quindi potreste essere accusati di evasione fiscale (per cominciare).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  61. Rispondi
    Innocenzo

    Buongiorno, siamo una asd (scuola calcio) non comm.le con cod. fisc., uno dei soci fondatori possiede un pulmino a lui intestato che utilizziamo per spostarci per le trasferte dei vari campionati,
    il socio in questione non percepisce nessun compenso, paghiamo solo il gasolio ed eventuali altre spese di consumo, abbiamo stipulato un contratto privato tra le parti di comodato d'uso gratuito, la formula adottata è corretta oppure no?
    se no cosa bisogna fare?
    grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per come me l'ha descritta la soluzione mi pare corretta.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Fabrizio

        Salve, Sono il Presidente di un ASD con P.Iva, uso la mia auto PRIVATA per poter provare dei percorsi di Nordic e fare prestazioni per conto dell'ASD, dietro autorizzazione del Direttivo.
        1) posso chiedere il rimborso del carburante con tariffe ACI oppure l'auto (essendovi partita IVA) deve essere intestata all'ASD?
        2) Possono fare la medesima cosa anche alcuni altri soci (autorizzati con motivo dal direttivo usando la loro auto?)
        Quanto segue non è attinente ma coslgo l'occasione...
        3)Per finanziare l'attività abbiamo a nolo gratuito un sito web di proprietà privata (ceduto gratuitamente a patto che venga gestito dall'asd) di cui paghiamo il mantenimento e nel quale vendiamo degli spazi vetrina ad alcune aziende esterne che possono proporre le loro agevolazioni ai soci dell'ASD riconoscibili con card associativa; Per tali spazi rilasciamo regolare fattura come spazio pubblicitario e regolare contratto di gestione. Le somme sono tutte sotto i 300 euro. Quest'operazione è fattibile?
        Per ultimo:
        4)E' possibile chiedere il rimborso di scontrini fiscali o biglietti d'autobus o treno acquistati per mangiare o spostarsi durante una trasferta autorizzata? o si può chiedere solo il rimborso del biglietto aereo?? (acquistato con carta prepagata intestata al presidente e biglietto intestato)??
        Vi ringrazio anticipatamente e scusate per la lungaggine, ma mi hanno messo dei tarli per attività già svolte e per le quali mi sono affidato ad un commercialista che dice si e no... e il lavoro è suo, ma chi rischia no :(

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. Può farlo purchè si muova fuori dal suo comune di residenza. Legga questo nostro post.
          2. Si, stessa cosa.
          3. Ho troppi pochi dati per poterle rispondere nel merito. Non mi è chiara infatti di che sito si tratti e come funzioni questo nolo gratuito, con chi sia stato stipulato etc etc.
          4. Leggendo il post di cui sopra, troverà le risposte. In ogni caso, si. Tutte le pezze giustificative strettamente collegate al viaggio sono rimborsabili.

          Ciò posto visto che si è affidato ad un commercialista, che immagino stia anche retribuendo, è inutile che chieda a noi un parere gratuito. Le consiglio anzi di affidarsi a lui in toto, a prescindere dalle nostre risposte, poichè conosce sicuramente la vostra situazione meglio di noi.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  62. Rispondi
    francesco

    Salve, sono presidende di una asd con P.iva e regime agevolato, stiamo organizzando un piccolo torneo di 3 giorni. Abbiamo bisogno di qualche sposor. Il mio quesito è se un'attività mi da 100, può darmeli in contanti, dietro fattura logicamente, o deve per forza farmi il bonifico? Viene considerato come sponsor o pubblicità? Il marchio dell'attività verrà messo solo sui volantini.
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Può darveli in contanti ma suggerisco sempre il bonifico dietro fattura.
      Da come la descrive sembrerebbe una attività di sponsorizzazione perchè è collegata ad un singolo evento.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  63. Rispondi
    stefano

    Salve,gestisco una società di pallavolo asd regolarmente registrata al coni e quindi in regime fiscale agevolato. il mio dubbio è aprendo la p.iva per ricevere sponsorizzazioni oltre a rigirare il 90% dell iva che altre tassazioni avrei e in che misura? per farla breve oltre ai costi del commercialista che aumenterebbero su 5000 euro di fattura quanto rimane in cassa?
    grazie in anticipo per la risposta

    • Rispondi
      TeamArtist

      Avreste l'ires del 3% sulla base imponibile piú, appunto tutti i costi e gli oneri derivanti dalla apertura di una partita iva. Personalmente lo sconsigliamo per importi inferiori ai 3.000 euro annui. Per voi, se riuscirete a contenere i costi addizionali, potrebbe valerne la pena (ma siete proprio al limite).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  64. Rispondi
    antonio

    Salve se sul sito ho dei banner ma sono stati degli scambi pubblicitari assolutamente a costo 0. Devo specificar qualcosa nel sito stesso?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Vede, come possono essere stati a costo zero? Perchè dovrebbe aver messo sul suo sito dei banner gratuitamente?
      La risposta non deve convincere solo noi ma anche un eventuale ispettore fiscale. Non è che c'è stato, magari, non uno scambio economico ma uno scambio di materiali?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  65. Rispondi
    Gabriele

    Gentile Damiano, sono dirigente presso una associazione sportiva dilettantistica di calcio di AXXXXX e naturalmente mi sono informato da anni su cosa fare per la contabilità (verbali, registri, modello eas, regimi agevolati, fatture, INSOMMA, NE SO!). Avevo già posto una domanda simile e vengo al punto.
    Qui da noi Siae e AdE si stanno fissando sugli striscioni posti a bordo campo e dicono che sono sponsorizzazioni. Naturalmente ti accusano di aver evaso l'Iva (abbiamo versato 50%) e lo sappiamo perchè altre associazioni si sono viste applicare sanzioni fino a 150000€!
    ORA, chiedo: come ci si può difendere?
    Noi riteniamo di essere nel giusto, c'è anche giurisprudenza a favore mi risulta!
    Lei prevede sanzione e necessario ricorso al contenzioso???

    • Rispondi
      TeamArtist

      Partiamo da un presupposto che gli ispettori fiscali utilizzano da alcuni anni e che, in fondo, non è privo di senso.
      Nello stesso anno sociale/sportivo/solare non posso avere una Azienda cui fare contemporaneamente sia sponsorizzazione che pubblicità. Per questo motivo se gli striscioni a bordo campo sono di Aziende già nostro sponsor, sarà sempre bene emettere fattura di sponsorizzazione e pagare il 90% dell'IVA-

      Come ci si può difendere? Per noi il modo migliore è quello di considerare tutto sponsorizzazione e pagare sempre il 90% dell'IVA...

      Il caso di specie: gli striscioni a bordo campo sono pubblicità o sponsorizzazione? DIPENDE. Se gli striscioni sono fissi, non sono di sponsor, non vengono rimossi per lunghi periodi (non variano cioè da partita a partita o a seconda delle squadre che sono in campo) si tratta quasi certamente di pubblicità. Se invece sono di uno sponsor oppure vengono tolti e rimessi in occasione delle partite di una determinata squadra, si tratta quasi certamente di sponsorizzazioni. Il "quasi" purtroppo è dato dall'aleatorietà di questa materia.

      Quindi: la sanzione non è mai certa. E per decidere se ricorrere bisogna sempre leggere prima cosa dice il verbale.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  66. Rispondi
    giorgio

    buongiorno, sono il presidente di una Asd mondo rally. raccogliamo sponsorizzazioni con regolare contratto scritto per apposizione di adesivi sulle auto da gara dei soci. Non abbiamo optato per regime agevolato e versiamo il 100% dell'iva. Per la prima volta dal 2007 il rendiconto annuale ha un utile avendo registrato più entrate che uscite, il commercialista dice che i contratti di sponsorizzazione sono da considerarsi attività commerciale e quindi dovremmo pagare le tasse su utile. Vorrei un vostro parere.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Salve, per questioni deontologiche non commentiamo mai le opinioni di altri professionisti che, sicuramente, conoscono la vostra realtà meglio di noi. A naso, comunque, per quello che mi ha detto, direi che ha ragione il vostro commercialista.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  67. Rispondi
    Gabriele

    Gentile Damiano, oggi sono venuti nella sede della nostra Associazione di calcio gli ispettori della Siae per conto dell'Agenzia delle entrate ed hanno:
    verbalizzato l'accesso; prelevato modello eas, certificato Coni, statuto, atto costitutivo, verbali assemblee e consiglio direttivo, fatture in entrata ed uscita, rendiconto economico, contratti di sponsorizzazione e pubblicità, libri iva minori. Il tutto dal 200' ad oggi.
    Inoltre hanno voluto vedere cosa tenevamo registrato nel computer ed hanno voluto vedere il libro soci.
    Hanno dato appuntamento da definire presso gli uffici Siae per redigere il verbale di accertamento ed hanno commentato provvisoriamente così i nostri contratti di pubblicità:
    noi abbiamo scritto che l'inserzionista può usare la foto della squadra per sue attività promozionali e loro hanno detto che non va bene e si potrebbe contestare il fatto che il contratto diventa si sponsorizzazione perchè si associerebbe il suo nome a quello della squadra.
    Abbiamo replicato che l'inserzionista non usa la foto per promuovere la sua immagine e che non c'è scritto deve ma può ed hanno detto che valuteranno....
    Hanno inoltre detto che la foto della squadra con lo striscione in pratica non andrebbe fatta per gli stessi motivi di cui sopra e quindi vedranno cosa decidere.......!!!!!
    Inoltre hanno anche detto che in pratica una Asd, anche se è in regime di 398 non potrebbe esserci se non ha il settore giovanile ma solo la prima squadra (dicono che la legge dice che una Asd deve essere un mezzo di avviamento allo sport e una Asd che ha solo adulti non lo è), ma che loro non applicano questa norma.
    1. Possiamo stare sereni secondo lei?
    2. Come commenta queste osservazioni?
    A noi nessuno, e nessun sito o corso, aveva MAI detto di stare attenti a ciò...
    Cordiali saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Temo di no (ma spero di sbagliarmi).
      2. In effetti anche io sarei più propenso ad identificare quei due casi come sponsorizzazione e non pubblicità.
      Per questo motivo consiglio sempre a tutti i miei lettori (come già ribadito in altri commenti) di trattare tutti i contratti (anche quelli pubblicitari) come sponsorizzazioni (la differenza pagata sull'iva non vale il rischio di una eventuale sanzione).
      Incrociamo le dita per lei (ci faccia sapere poi come è andata).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  68. Rispondi
    Roberto

    L'associazione ha ricevuto un bonifico di 4500,00 euro con la causale "Contributo Sponsorizzazione Scuola MiniGP".
    No avendo la partita iva, ma solo il codice fiscale, come dobbiamo comportarci?
    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Da parte di chi?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  69. Rispondi
    Piero

    Buongiorno,faccio parte di una ADS con P.I. e C.F. in regime agevolato, un' azienda ci ha dato in omaggio dell' abbigliamento sportivo con il loro marchio, ci ha emesso una fattura che accompagnava la merce, poi ci ha chiesto una fattura a compensazione per l' equivalente importo con descrizione " Pubblicità del Marchio ..... come da contratto.....", domanda:
    Su questa fattura che andremo ad emettere ci dobbiamo pagare sia L'iva al 90% e le relative imposte ?
    La ringrazio anticipatamete.
    Piero

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ha letto l'articolo in cima a questa pagina?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Piero

        Ok, quindi pur non ricevendo nessuna somma, ma solo materiale dobbiamo pagare Iva e Imposte riferite al valore della merce.
        Grazie

  70. Rispondi
    Stefano

    Gentilissimo staff di TeamArtist buongiorno,
    innanzitutto vi faccio i complimenti per il servizio che offrite: si tratta di un supporto realmente incredibile!
    Vi sottopongo il mio caso: con un gruppo di amici intendiamo fondare un'ASD operante nell'ambito del karting. L'idea è semplice: stendiamo un programmino agonistico per il 2014, metà del budget ce lo mettiamo noi, l'altra metà lo reperiamo grazie a degli sponsor (abbiamo già alcuni contatti).
    1. Se ho ben capito, l'iter da seguire prevede l'attivazione di una serie di procedure volte, dapprima, alla fondazione dell'ASD, alla richiesta di Codice Fiscale, all'affiliazione al CONI ed all'apertura di Partita IVA per poi fatturare.
    2. Quali sono le tempistiche per portare a termine tale iter burocratico?
    3. Inoltre, mentre i contributi derivanti da sponsor verrebbero fatturati appunto come sponsorizzazioni; come dovremmo comportarci, dal punto di vista fiscale, per la parte di budget che ci mettiamo di tasca nostra? Donazioni liberali da parte dei soci?
    5. Si tratta di qualcosa di fattibile, "normale" e magari anche frequente nelle piccole ASD oppure no?
    6. Ultima domanda, e mi scuso per il poema, la sede legale dell'ASD può coincidere con la residenza (e domicilio) del presidente?
    Grazie ancora!
    Stefano

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Più o meno. In mezzo ci manca il modello eas, l'affiliazione ad una FSN/EPS e forse un po' di altre cosette.
      2. 60 giorni dalla fondazione.
      3. Erogazioni liberali o prestiti infruttiferi (entrambi sono esentasse: il problema fiscale è solo legato alla rendicontazione)
      4. Dipende. Una ASD deve: formare atleti soprattutto giovani, partecipare a gare/tornei/manifestazioni, aumentare e rinnovare i propri soci.
      5. Se fate un regolare comodato d'uso, si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  71. Rispondi
    letizia

    Gentilissimo, la ns. associazione asd nata nel 2008, in regime di 398, (che opera nel settore della vela facendo regate nazionali ed anche internazionali) è sotto controllo SIAE. In particolare ci hanno fatto osservazioni al contratto di pubblicità che oramai dal 2010 facciamo sempre con la stessa società. ei ns. contratti abbiamo scritto che l’associazione può stipulare contratti anche con altri committenti, ma osservando le seguenti condizioni:
    -non può stipulare contratti di pubblicità con società o enti concorrenti con la società sottoscrittrice del contratto.
    secondo loro questo articolo rende il contratto non di pubblicità ma di sponsorizzazione, e quindi poi varia di conseguenza il regime di pagamento dell’iva. Lei cosa può dirci al riguardo?
    Mi hanno fatto l’esempio dei cartelloni allo stadio dove ci sono ad esempio più nomi dello stesso tipo di servizio (più di un bar, più di un negozio, etcc) e queste sono pubblicità, oppure il nome della Vodafone per una squadra di calcio (scritto nelle magliette) piuttosto che la Tim invece è una sponsorizzazione, in quanto non ci saranno mai entrambi contemporaneamente e il marchio si identifica nell associazione o viceversa.
    Nel vs. sito abbiamo letto più volte che il contributo che non fa riferimento ad uno specifico evento ma come in questo caso dura per tutto l’anno , è da considerarsi pubblicità.
    La ns. associazione non fa un evento in particolare ma nella sostanza partecipa a regate distribuite in tutto l’anno con barca di proprietà della asd, dove viene inserito (adesivo) il logo della società del contratto. Lo stesso contratto viene ristipulato ogni anno oramai dal 2010 ma con importo diverso per ciascun anno. solo nel 2008 fu fatto con una società diversa.
    Altri proventi non ci sono a parte i versamenti delle quote sociali.
    Non è così semplice o facile trovare sponsor o contributi. Infatti nell’ultimo verbale assemblea è stato specificato che abbiamo cercato altri sponsor e non ci siamo riusciti e comunque la ricerca sponsor è un compito che deve essere sempre fatto e vogliamo continuare a fare.
    Addirittura l’associazione ha pagato una somma alla FIV (federazione italiana vela) per l’apposizione del marchio pubblicità, inteso proprio così. potrebbe essere una dimostrazione di regolarità del ns. contratto?
    la ringraziamo per la sua risposta.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Purtroppo devo concordare con la SIAE. Anche io avrei dato la stessa interpretazione... come ripeto sempre: nel dubbio scegliete "sponsorizzazione" e non pubblicità. Pagherete qualcosa di più ma dormirete tranquilli.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        letizia

        a questo punto purtroppo non possiamo più scegliere .
        è però incomprensibile la loro obiezione. la ns. associazione non ha palazzetti dello sport o campi di calcio. ha solo una barca e quindi è logico che inseriamo il logo o adesivo o striscione nella fiancata dalla barca. mica si può mettere sul mare o su tutti i laghi?
        per fare pubblicità e non sponsorizzazione cosa avremo dovuto fare? quali esempi potrebbero essere accettati?

        • Rispondi
          TeamArtist

          Capisco, ma se non avete modo di offrire soluzioni pubblicitarie è un problema che non compete il Fisco...


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  72. Rispondi
    Christian

    Buongiorno, sono il Presidente di un asd con solo c.f. appena fondata, se un'azienda ci propone di mettere il nome sulle magliette del campionato e in più di mettere SOLO il proprio marchio sui manifesti pubblicitari affissi nel paese che indicano le giornate di campionato.
    1. questo tipo di accordo è da considerarsi pubblicità o sponsorizzazione?
    2. e senza p iva si puo fare questa cosa o è necessaria aprirla?
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Sponsorizzazione
      2. Ci vuole per forza.E tengo conto che per meno di 10mila euro l'anno non ne vale la pena.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Christian

        Perchè non conviene sotto i 10.000 euro aprire la p.iva?a noi anche se pochi i soldi servono, in che modo potremmo sopperire senza p. iva alla mancanza di fondi??Grazie per le risposte

        • Rispondi
          TeamArtist

          Gestire una partita iva COSTA!


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  73. Rispondi
    valeria

    Buongiorno,
    la nostra associazione è in regime 398, nel corso del 2013 abbiamo stipulato vari contratti di pubblicità che abbiamo depositato presso la SIAE di competenza.
    Uno degli sponsor, con il quale abbiamo già un contratto datato 2013 per la durata di un anno, ci vuole erogare altro denaro sempre in cambio di pubblicità, essendoci già un contratto in essere per un certo importo, possiamo stipulare un altro contratto identico al primo per un importo diverso.
    In sostanza quello che vogliamo sapere è, è possibile avere due contratti di pubblicità stipulati con la stessa azienda nello stesso anno? o eventualmente basta fare una nota di rettifica a quello preesistente?
    Grazie per la vostra disponibilità.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Di quali prestazioni pubblicitarie stiamo parlando?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  74. Rispondi
    valeria

    La pubblicità è intesa come esposizione di striscioni pubblicitari presso gli stadi che utlizziamo per le partite.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sono fissi oppure vengono messi soltanto durante determinate partite?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  75. Rispondi
    valeria

    rimangono fissi per tutta la stagione del campionato

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ok, allora potrebbero non contestarvela. Tenga conto che è lo "sport" preferito di molti accertatori... contestare la pubblicità dicendo che è sponsorizzazione. Noi consigliamo di trattare sempre tutto come sponsorizzazione per non rischiare.
      Quindi: potete avere due contratti di pubblicità con la stessa azienda SE con essa non avete contratti in essere di sponsorizzazione: in tal caso TUTTO va considerato come sponsorizzazione.
      Potete sia rettificarlo (meglio) che farne uno nuovo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  76. Rispondi
    Nicola

    Salve, io e un amico vorremmo creare un\'associazione no profit che tramite l\'aiuto di aziende e privati distribuisca e doni ad associazioni benefiche. Per fare questo creeremo link e pubblicità su un sito internet di riferimento. Riferito a cio\' vi chiedo, è possibile emettere fattura per la pubblicità?
    E\' possibile prevedere in statuto questo tipo di introito derivante dalla pubblicità venduta?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si è possibile vendere pubblicità (dovrete aprire una partita iva come associazione no profit). Non avrebbe invece molto senso specificare questa attività a Statuto.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  77. Rispondi
    seby

    Salve volevo un informazione. Ho una asd , ogni anno alcuni negozi o ditte, mi fanno delle piccole donazioni (dai 50 a 250€) o mi fanno materiale con il loro logo.
    1. come mi devo comportare?
    loro hanno regolare fattura del negozio dove prendono il materiale.
    2. quali sono i nostri obblighi a livello fiscale essendo noi senza scopo di lucro e con codice fiscale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Le "donazioni" (fiscalmente Erogazioni Liberali) sono una cosa diversa da una sponsorizzazione. Quindi, quando le danno qualcosa col loro logo o se le somme sono versate in cambio della promozione, in qualsiasi modo e forma, della promozione del loro nome non è un "regalo" ma appunto uno scambio commerciale. In questo caso dovete aprire una partita iva ed emettere una fattura (con tutto quello che ne consegue).
      2. Dipende appunto se sono erogazioni liberali o scambi commerciali.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  78. Rispondi
    Davide

    Salve sono un ragazzo che insieme ad amici per passione ha fondato una squadra di calcio... Vorrei sapere che ancora non mi è chiaro su sponsorizzazioni per un totale di 1000 euro di IVA ne devo versare 100 o 900? Il 10 o il 90%

    • Rispondi
      TeamArtist

      Se ha 1000 euro di iva da pagare, significa che ha emesso una fattura da 4545,45 euro di imponibile (1000 euro sono il 22% di quell'importo).
      Come sponsorizzazione deve pagare il 90% di 1.000 euro, pari cioè a 900 euro.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  79. Rispondi
    victor

    Gentile esperto, volevo sapere se quando per le asd si parla di esenzione di imposta sui cartelloni e/o striscioni esposti su campi sportivi con capienza sotto i 3000 spettatori e rivolti all'interno si deve intendere solo quelli con la pubblicita' della ns associazione o anche gli striscioni pubblicitari che facciamo agli sponsor.
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Uhm. Dove ha trovato questa informazione?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  80. Rispondi
    Alessandro

    Abbiamo costituito una asd con solo CF, affiliato ad un EPS è riconosciuta dal CONI, che si occupa di organizzare tornei di calcio a 7.
    A. Le squadre sono sempre state composte da singoli amici che decidevano di diventare soci della nostra asd o di affiliarsi al nostro EPS, ai quali emettiamo ricevuta fiscale, in quanto si tratta di attività istituzionale.
    B. Ora una squadra composta da 7 ragazzi, singolarmente affiliati al nostro stesso EPS, ci ha comunicato che una ditta li sponsorizza e che pagherebbe a loro il costo del torneo.
    1. A questo punto noi come dobbiamo comportarci nell'emissione del documento fiscale?
    2. Noi pensavamo di emettere una ricevuta intestata alla squadra, nella quale sono indicati i nomi di tutti i ragazzi, può andare bene??
    3. La ditta che li sponsorizza che documento ha bisogno per potersi scaricare il costo??
    4. Non ci è mai capitato, ma nel caso in cui un ragazzo fosse affiliato ad un altro EPS riconosciuto dal CONI, e' corretto che non possiamo più considerarla attività istituzionale e dobbiamo emettere fattura?
    5. Una persona può essere tesserato a più EPS?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Perdoni la franchezza ma avete bisogno di studiare un bel po' come funzionano le ASD. Da quello che scrivete siete molto fuori strada.
      A. Le persone non possono "affiliarsi" ad un EPS. Possono essere tesserate dalla loro Associazione ad un EPS. Se emettete una "ricevuta fiscale" questa è PER FORZA una attività COMMERCIALE e NON istituzionale.
      B. Questi ragazzi sono vostri soci, oppure sono stati tesserati a quell'EPS da un'altra Associazione (cioè non dalla vostra)? Tenga conto che il contratto di sponsorizzazione non può essere fatto con una singola squadra ma solo con l'Associazione cui quella squadra fa parte.
      1. Di quale documento fiscale stiamo parlando? (per cioè quale passaggio di denaro?)
      2. Vedi punto 1.
      3. Una fattura.
      4. Non sono certo di aver compreso il caso ma direi di si.
      5. Certamente.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  81. Rispondi
    Alessandro

    Scusate, ho fatto un po' confusione nell'esprimermi tra affiliazione/tesseramento
    E' la nostra asd che è affiliata ad un EPS, e i ragazzi che partecipano al torneo vengono tesserati da noi al nostro stesso EPS.
    A -I ragazzi ci pagano a girone ( andata e ritorno) e per giustificare l'entrata di denaro rilasciamo una ricevuta fiscale, nella quale non abbiamo mai messo l'IVA. non si può considerare istituzionale, se nel nostro oggetto sociale abbiamo indicato che ci occupiamo di organizzare dei tornei?
    B - i ragazzi saranno tutti tesserati al nostro EPS. La squadra non fa' parte della nostra associazione, ma partecipa semplicemente al torneo che la nostra associazione organizza.Come possiamo giustificare che per quella squadra entrambi i gironi sono pagati non dai singoli ragazzi, ma da questo loro sponsor??

    • Rispondi
      TeamArtist

      Ma questi ragazzi che voi tesserate al vostro EPS, sono vostri soci? Sapete che se li tesserate voi come ASD, dichiarate all'EPS che sono vostri soci?
      A- Come potete rilasciare una "ricevuta fiscale" senza mettere l'iva?
      B- Se lo sponsor è loro e non vostro, il problema non è vostro ma dei ragazzi. Sono loro che si dovranno occuparsi di rilasciare una idonea pezza giustificativa. Se invece lo sponsor paga voi direttamente (e non i ragazzi che poi pagano voi), lo sponsor è vostro! In tal caso dovrete avere una partita iva ed emettere una fattura sulla quale pagare poi iva, ires, irap etc etc


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  82. Rispondi
    Alessandro

    Scusate se approfitto della vostra preparazione, ma l'art.148 del TUIR non permette di erogare servizi istituzionali anche a chi è solo tesserato allo stesso EPS, senza essere necessariamente socio??
    In questo caso non sarebbe corretto rilasciare una semplice ricevuta ( come quelle di "buffetti" )per giustificare l'incasso da parte dell'associazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  83. Rispondi
    domenico

    un'associazione sportiva dilettantistica riceverà gratuitamente da un para-farmacia dei prodotti sanitari per i propri atleti, in cambio la stessa para-farmacia vorrebbe che venisse affisso un proprio telone pubblicitario in occasione delle partite. in questo caso è sufficiente un contratto tra le parti senza emissione di documentazione fiscale o l'associazione è obbligata ad emettere fattura?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Vi è l'obligo di emissione della fattura sul valore della sponsorizzazione e del relativo pagamento delle imposte (iva, ires, irap).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  84. Rispondi
    luciano

    buongiorno , una asd che riceve del denaro dietro presentazione di regolare fattura trattata come pubblicità' (quindi iva al 50% ) per affissione in palestra di striscioni pubblicitari , puo' pubblicare sul proprio sito web dei banner con le stesse aziende che sono sugli striscioni pubblicitari ?

    • Rispondi
      TeamArtist

      A nostro parere queste prestazioni identificano una attività di sponsorizzazione e non di pubblicità. Per questo dovreste prima pagare una diversa aliquota...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  85. Rispondi
    witho

    Salve. Un'azienda estera (CH) ha deciso di sponsorizzarmi per una somma di 8'500 euro per la stagione agonistica 2013/14 a fronte del loro logo sulla mia bici. Mi hanno chiesto di fargli una ricevuta. Come devo comportarmi per fare tutto in regola? Io sono un privato e non ho partita IVA. C'e' possibilita' di ricevere questo denaro?Nel caso gli firmassi la ricevuta che mi sottopongono, a che rischi andrei incontro?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Per lei costituirà un reddito. Le conviene andare in agenzia delle entrate e sentire direttamente loro...


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  86. Rispondi
    Paolo

    Buonasera! vorrei aprire un'ASD con alcuni amici per far volare in mongolfiera i ragazzi dei centri estivi e alle sagre di paese. Per poter fare questo servizio gratuitamente dovrei trovarmi degli sponsor da mettere sul pallone che ci coprano i costi di gestione della mongolfiera (gas, assicurazione, usura del pallone). Se per esempio facciamo un accordo con un'azienda per per 5 eventi all'anno,
    1. sotto che forma devo ricevere i fondi? contributo liberale? sponsorizzazione?
    2. devo aprire una partita iva o è sufficiente il CF?
    vorremmo proporre la fantastica esperienza del volo e riuscire a pagarci costi.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Sponsorizzazione. Come contributo liberale sarebbe evasione fiscale. Dovrà infatti pagare IVA, IRES, IRAP.
      2. Una partita Iva.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Paolo

        Grazie,
        1.e se il contributo per coprire le spese del volo in mongolfiera ce lo da l'ente che organizza (oratorio, parrocchia o proloco) senza quindi l'utilizzo di sponsor, va bene anche come erogazione liberale?
        2.E quale documento dovremmo rilasciare noi?
        3.Deve esserci il dettaglio delle voci?

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. No sarebbe evasione fiscale. Una erogazione liberale NON PUO' essere in cambio di qualcosa!
          2. vedi 1
          3. vedi 1


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  87. Rispondi
    salvatore

    Ciao, sono Salvatore e insieme a dei miei amici abbiamo un associazione sportiva di Pallavolo. Ho molti dubbi per quanto riguarda le fatturazione dell\'assocazione se farla come pubblicità come sponsor ecc e se pagare il 50% il 90% o il 10%. L\'unico sito che ho trovato un po di aiuto è stato proprio il tuo. Sapresti darmi una spiegazione semplice di come funziona?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Nel dubbio pagala sempre come sponsorizzazione. Del 22% dell'iva, quindi, pagane il 90%.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  88. Rispondi
    Michele

    Salve, vi ringrazio per il servizio che fornite, sempre preciso e dettagliato.
    Vorrei chiarirmi un dubbio, tra le stretegie per raccolta di fondi e donazioni per la nostra asd di calcio, abbiamo pensato ad una lotteria che metta in palio la sponsorizzazione, ovvero il nome dell'azienda sull'abbigliamento tecnico durante le partite e gli allenamenti. Il quesito è: prevedendo un "biglietto della lotteria" di 11 euro dando per scontato che uno solo risulterà vincente. Se facciamo una fattura di 11 euro per il vincente, gli altri che non hanno vinto saranno delle semplici donazioni? oppure pubblicità? o essendo una lotteria dovremo riferirci alle leggi che ne regolano il funzionamento? avrei un'altra domanda di tipo tecnico che forse non dovrei postare qui ma approfitto, se mi è consentito. Avendo in associazione soci che vivono in altri paesi, è prevista dalla legge la possibilità di inserire nello statuto il voto telematico per i soci? la legge attuale lo consente? come possiamo agire per rispettare la norma?
    Vi ringrazio infinitamente per il vostro lavoro.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Le lotterie sottostanno a precise norme. Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  89. Rispondi
    Tiziano

    Buongiorno, sono il vicepresidente di una ASD ciclistica che per il primo anno ha trovato sponsorizzazioni e si appresta a rifare le divise con i loghi delle aziende.
    Volevo sapere se ci sono delle regole su cosa poter mettere sulla maglia, mi riferisco a nome dell'azienda indirizzo numero di telefono e sito internet.
    1. Si pùo apporre tutto o ci sono delle limitazioni legali?
    2. Altro quesito da porre, oltre al 90% dell'iva da versare sulla cifra sponsorizzata esistono altre spese? Mi riferisco alla SIAE o ad altri enti.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non ho conoscenza di limiti di alcun tipo.
      2. Beh, c'è da pagare ires e irap anche. Voi avete la partita iva, vero?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Tiziano

        ringrazio per la celere risposta
        comunque si, abbiamo la partita iva

  90. Rispondi
    Giulio Cosaro

    Buongiorno, non sono certo che vi sia arrivata la mia domanda (l'ho inviata due volte negli ultimi 2 giorni ma non sono sicuro, dunque la riscrivo!).
    Premessa: siamo una ASD di calcio a 5, Iscritta al Coni e affiliata al CSI, Registrata all'agenzia delle entrate e alla Siae (dove abbiamo comunicato di seguire l'opzione 398/91), abbiamo partita Iva e codice fiscale.
    1)Un bar ha deciso di fornirci delle borse, che hanno sulla tasca il marchio del bar e sul protascarpe il nome della nostra squadra. Come direste voi, si tratta del più tipico caso di sponsorizzazione. Vero! Però il bar ci versa 400euro + iva, che è la stessa cifra che noi versiamo al negozio (tra noi il bar ci sarebbe ovviamente un contratto e la fattura da noi emessa con versamento tramite bonifico/assegno). Il punto è che noi l'Iva incassata la versiamo (al 90% in questo caso), mentre l'iva relativa all'acquisto al negozio la paghiamo, mettendoci 88 euro (il 22%di 400) nostri. La domanda è: è possibile che un bar compri direttamente le borse dal negozio (che scrive sulla fattura che si tratta di acquist borse per la nostra ASD) e poi ci "regali" (nel vero senso del termine) le stesse? In caso di risposta negativa come si può fare?
    2) La nostra ASD è nata ad agosto 2013. Nell'anno 2010 ci sono state fornite delle magliette con annesso sponsor (di un altro bar). Al tempo facevamo parte di una polisportiva e noi abbiamo solo ricevuto le maglie. Ora che siamo nel 2014, dobbiamo giustificare con un contratto la presenza di tale sponsor?
    3) Come ASD in regme 398/91 siamo tenuti a versare l'iva (trimestrale), in contabilità abbiamo scorporato l'iva in modo da procedere più comodamente al versamento. La domanda è: a chi dobbiamo versare? con che modulo?
    4) Nel caso in cui volessimo vendere delle felpe col nostro stemma e nome, questo è possibile? Basta fare una ricevuta?

    Grazie infinite :)
    Giulio Cosaro

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No non si può. Dovete arrendervi e "rimetterci" l'iva. Non mi pare una tragedia.
      2. Se siete nati nel 2013 come potete farvi carico di una sponsorizzazione del 2010?
      3. Andate ad un CAF e fatevelo spiegare. Da soli, almeno la prima volta, è impossibile che riusciate a farlo.
      4. Dipende. A chi vorreste venderle?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Giulio Cosaro

        Relativamente alle domande 1, 2 e 3 ho capito tutto grazie!
        Relativamente alla domanda 4, la mia idea riguardava vendere a privati, tifosi e appassionati maglie o felpe col nostro nome, per diffondere il nome della nostra squadra e dello sport che viene praticato.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Quindi a non soci. In tal caso è una vera e propria attività commerciale che potete fare rilasciando ricevute fiscali e pagando le relative tasse (iva, ires, irap)


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  91. Rispondi
    Carlo Cattaneo

    Salve la nostra associazione deve mettere dei banner pubblicitari sul nostro sito e pubblicizzare il logo del negozio con adesivi, manifesti presso le nostre strutture,
    1. si può configurare come pubblicità?
    2. posso redigere il contratto di pubblicità con questa società?
    3. la fattura la faccio con iva al 22 e verso il 50 per cento?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Si
      3. Si (a meno che questo negozio non sia vostro sponsor).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  92. Rispondi
    antonio

    Salve, complimenti per il vostro servizio migliore del commercialista di turno... dobbiamo costituire una associazione turistico-culturale con obiettivo di far conoscere le aziende locali e le possibilità turistiche offerte ma anche i corsi di cucina e di vario genere culturali rivolti ai soci/associati. A tal fine andremmo ad associare agriturismi, piccole realtà locali, b&b ed operatori locali, pertanto, non solo persone fisiche (docenti dei corsi, cuochi etc) e fin qua credo sia tutto legale. La mia domanda è la seguente:
    1. posso inserire sul sito web e su FB un'immagine generale che rappresenta il corso XY e scrivere nella didascalia
    "Diventa Socio! Potrai parteciperai nostri corsi/degustazioni/escursioni per soli ____ di rimborso spese organizzati dalla Masseria X o Y" o è meglio non citare il nome della masseria/b&b associata?
    Il corso verrà poi erogato direttamente dalla masseria di turno non sarà organizzato dall'Associazione.
    2. secondo voi, in caso di controlli, possono contestarmi una pubblicità al nostro associato?
    3. per questo motivo vi chiedo se innanzitutto posso procedere e se è meglio indicare o non indicare il nome della struttura sul sito web.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Direi di si.
      2. Se è la finalità della Associazione, come pare, direi di no.
      3. Direi che è d'obbligo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Antonio

        Quindi riassumendo: essendo una associazione turistico culturale posso sul web e sul sito citare il nome della azienda questo non rappresenterebbe pubblicità (la mia paura sta nel fatto che citando il nome della masseria di turno con la formula che giustamente voi avete suggerito, possano contestarmi "pubblicità" alla masseria associata. Pertanto inserendo nello statuto la seguente formula: "Divulgazione sul web e secondo le forme consuete di comunicazione delle strutture turistico culturali del territorio al fine di incentivare le azioni socio culturali del territorio"
        1. Non dovrei avere contestazioni da parte della finanza, e' corretto?
        2. C'è differenza tra associazione culturale e/o turistica?
        3. Quale è la normativa di riferimento?

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. Questo non potrà mai garantirglielo nessuno. Sospetto: ma la masseria vi paga per questo tipo di promozione?
          2. Nessuna
          3. Quella degli Enti non Commerciali.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  93. Rispondi
    antonio

    scusate, volevo essere più preciso. essendo un associazione culturale turistica in fase di avvio
    abbiamo pianificato di mantenerci attraverso i corsi di formazione e corsi culturali e culinari da noi gestiti nonché con organizzazione di eventi senza sponsor (ho letto il vostro post).

    1. a tal fine, leggendo i vostri suggerimenti, e non sapendo se fattureremo 10mila euro annue, al momento, evitiamo apertura di partita iva rinunciando quindi a sponsorizzazioni o pubblicità ai nostri associati. è corretto ?

    2. con questo mi ricollego al quesito esposto nel post precedente.
    Inserisco nell'oggetto sociale dello statuto " divulgazione tramite web etc…." .

    Pertanto, attraverso la dicitura "Diventa Socio! Potrai parteciperai nostri corsi/degustazioni/escursioni per soli ____ di rimborso spese organizzati dalla Masseria X o Y", dovrei non incorrere in obiezioni di "pubblicità afli associati".

    il mio dubbio sta nel fatto che citando su Fb o sul web il nome della struttura seocndo la formula sopra, la Finanza mi possa contestare "pubblicità" e quindi sanzionarmi perché non ho partita iva.

    • Rispondi
      TeamArtist

      Direi che non dovreste correre questo rischio.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        antonio

        ci stiamo impantanando nella composizione del direttivo.

        V. - presidente
        A. - vicepresidente
        M. - consigliere

        I 3 andranno a costituire il Direttivo senza alcun compenso ma solo eventuali rimborsi.

        2. ora il Direttivo, nomina Segretario e Tesoriere. Entrambi possono essere assunti con regolare contratto o collaborare tramite co.co.co. o a progetto. e credo che fin qui sia tutto regolare. giusto ?

        3. domanda: se il presidente ed il Segretario/Tesoriere un domani (c'è la concreta possibilità) si dovessero sposare e quindi si verrebbe a creare una parentela, considerato che il Segretario/Tesoriere è assunto o sussiste un contratto a progetto, potrebbe in un eventuale controllo la Finanza obiettarmi la situazione descritta (ossia la presenza di un contratto tra associazione e tesoriere o segretario laddove il presidente è la moglie e il segretario è il marito).
        ad oggi non abbiamo il problema (entrambi sono fidanzati) ce lo siamo posto, vista la scelta da fare sulla nomina di Presidente. volevamo capire se esistono casi del genere e quindi se possiamo procedere tranquillamente.

        grazie ancora

        • Rispondi
          TeamArtist

          Legga questo nostro post.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  94. Rispondi
    anna colella

    salve siamo una associazione culturale senza partita iva, una banca di offre un contratto di sponsorizzazione (mettere il logo sulle locandine e programmi di sala) possiamo farlo pur non essendo soggetti IVA?
    GRAZIE

    • Rispondi
      TeamArtist

      No. Dovete aprire la partita iva. Ma per meno di 10mila euro l'anno non ne vale la pena.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  95. Rispondi
    Giulio Cosaro

    Salve, sono Presidente di una asd (calcio a 5). Siamo in regime agevolato, con p.iva e c.f.Un bar ha deciso di darci in omaggio (regalarci) le borse dove vi è il suo logo e il nostro nome. Il bar non ci da' soldi ne altro. Ha deciso di regalarci le borse poiché la sera finita la partita andiamo lí. La siae mi ha detto che il bar può arrangiarsi a pagare il negozio facendo poi con noi una dichiarazione dove dice che decide di regalarci le borse. Lo stesso viene confermato da un commercialista. Lei che ne pensa?? Se sì può darmi un fac simile di tale contratto/dichiarazione? Faccio presente che ogni contatto di pubblicità e sponsor viene da me inviato periodicamente alla siae e quindi tutto ciò che faccio è tutto visibile. La mia buona fede è vera e non voglio avere problemi. Grazie Carissimo

    • Rispondi
      TeamArtist

      Noi siamo di una opinione diversa. Si tratta di un accordo di sponsorizzazione in cui invece di essere pagati in denaro, siete pagati in attrezzatura. Dovreste quindi emettere una fattura di sponsorizzazione al bar e pagere la relativa iva, ires, irap.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  96. Rispondi
    ALESSIO

    Siamo un gruppo di amici appassionati di volo in tutte le sue forme w altri sport estremi e meno, (volo libero a motore paracadutismo) avremmo intenzione di costituire una asd nello statuto vorremo inserire anche altre discipline sportive, quali corsa, canyonig, downhill bike e snowboard, vela ecc. oltre ad attività culturali ricreative e percorsi culinari.
    la vostra competenza sulla materia ci è di conforto e sarebbe gradita una conferma su quanto ci apprestiamo a fare:
    1) per iniziare non intendiamo acquisire sponsor/pubblicità pertanto non richiederemo la posizione Iva (Potremmo sempre valutarne l'apertura considerando benefici/costi in seguito)?;
    2) i nostri soci potranno fruire di tutte le diverse attività di cui allo statuto versando "quote liberali" per partecipare ad esempio a escursioni organizzate di canyioning o anche a un volo in parapendio o aliante biposto ecc.?
    3) nel nostro sito istituzionale potremmo citare ad esempio un ristorante che fa parte dei percorsi culinari a cui i nostri soci partecipano (ci si ferma a cena) o anche il negozio di attrezzatura specializzato, indicando eventualmente sconti applicati ai soci che presentano la tessera associativa?
    4) le entrate derivanti dalle quote associative e/o liberali oltre ad essere utilizzate per le spese istituzionali possono essere rimborsate a soci che mettono a disposizione la propria vettura per una trasferta o per rimborsi di biglietti di viaggio, vitto alloggio, o l'eventuale rimborso del socio tesoriere per il tempo che dedica alla gestione dell'ass.?
    5) per ultimo ci potreste quale ente di affiliazione è più consono al tipo di ass/ne che intendiamo costituire?
    Spero di non avervi assillato troppo, cmq. complimenti di nuovo per la competenza delle argomentazioni trattate. Mi impegno a mettere mi piace e a invitare altre persone...

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si, è la scelta migliore
      2. Non si chiamano "quote liberali" (che sono un'altra cosa, leggete qui) ma contributi spese.
      3. Rischioso. Queste sono attività pubblicitarie e come tali dovrebbero essere fatturate...
      4. In linea di massima, si (con qualche riserva in più sul socio tesoriere: quello sarebbe un compenso e come tale andrebbe trattato). Legga questo nostro post.
      5. No, offenderemmo qualcuno. Ma legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  97. Rispondi
    mario

    Buonasera, ho queste domande da porvi :
    L’ASD ottiene per una prestazione pubblicitaria, su di un volantino, dei generi alimentari . Avviene così una permuta , per la quale l’associazione emetterà una fattura di importo pari al valore di mercato dei beni ceduti dall’azienda .
    1-Quale causale dovrà riportare l’ASD sulla fattura emessa ?
    2-L’azienda che emetterà la fattura per la cessione dei generi alimentari dovrà specificare qualche cosa?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Pubblicità (+ i dettagli del volantino: dimensione dello spazio concesso, numero di volantini stampati, descrizione della pubblicità)
      2. Chi emette a chi che cosa per cosa?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        mario

        Salve, Lei scrive:
        “ Chi emette a chi che cosa per cosa? “
        Rispondo alla sua domanda:
        Per la permuta, prestazione pubblicitaria in cambio di generi alimentari, l’ASD e l’azienda effettuano un’ autonoma e reciproca fatturazione.
        Conseguentemente mi chiedo:
        1-L’azienda che cede la merce all’ASD dovrà emettere una fattura di vendita, ai sensi dell’art. 21 del DPR633/1972. ?
        2- l’azienda sulla propria fattura non dovrà specificare nulla in merito alla permuta?
        Grazie

        • Rispondi
          TeamArtist

          Salve, questo è un blog per Associazioni (noprofit) mentre la sua domanda riguarda la corretta procedura che deve seguire una Azienda (profit). Non diamo quindi risposte gratuite alle Aziende che, in casi così particolari, è giusto che si rivolgano ai propri commercialisti. Senza entrare nel dettaglio infatti la merce di una Azienda può essere donata/venduta sotto tante forme diverse.


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  98. Rispondi
    simona

    Salve,
    buongiorno sono la segrataria di una associazione culturale e musicale posto i miei quesiti:
    1.il presidente dell'associazione e' docente per corsi di musicoterapia organizzati in tutta italia. il presidente va a nome dell'associazione che a sua volta riceve un contributo per i laboratori.... come possiamo rimborsare il presidente?
    2.l'associazione crea un evento chitarristico, sotto che forma puo' raccogliere soldi per sostenere l'avento ?
    3.dobbiamo emettere ft e pagare il 50% dell'iva(abbiamo optato per 398)o il 90%? verranno fatte delle locandine sulle quali verra' inserita la pubblicita' di chi ci ha sostenuto.
    grazie mille

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. A piè di lista.
      2. Seguendo le norme per i due eventi annuali di raccolta fondi. Legga questo nostro post.
      3. Paghi il 90%.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  99. Rispondi
    Oscar

    Buongiorno,
    Trovato sponsor per 20 tute agonisti quarta categoria tennis.
    Lo sponsor compra il materiale e se lo fa fatturare e ce lo regala, abbiamo problemi come a.s.d.?
    Se altri soci si comprano la stessa tuta direttamente dal fornitore abbiamo problemi ?

    Ps. Sulle tute apparirebbe il logo dello sponsor oltre al ns.

    Grazie mille, Oscar

    • Rispondi
      TeamArtist

      Si, non è un regalo. E' uno scambio: lui vi dà le tute col suo marchio e voi promuovete il suo marchio indossandolo. Dovreste emettere fattura (avendo partita iva) e pagare iva, ires, irap sul valore della prestazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Oscar

        Buongiorno,la ns. a.s.d. non ha partita IVA, solo codice fiscale, come identifico le prestazioni? Nessuno gioca a livello professionistico. Non ci sono compensi in denaro o tornei con premi il soldi.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Salve, non capisco la domanda. Cosa vuol dire "identifico le prestazioni"?


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • oscar

            Buongiorno,

            intendo "valore prestazione"

            Ps. il costo che lo sponsor dovrebbe pagare e intorno ai 1500,00
            per tute agonisti per eventuali tute soci non ne ho idea.

            Grazie, Oscar

          • TeamArtist

            Non ne ho idea. Come minimo è il costo della spesa sostenuta dallo sponsor col suo fornitore...


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  100. Rispondi
    ANDREA

    1. Buon Giorno è sempre obbligatorio la registrazione di un contratto di sponsorizzazione presso l'ufficio di registro
    competente?
    2. a quale spesa si deve far fronte?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No
      2. 200 euro più le marche da bollo (circa altri 80 euro)


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  101. Rispondi
    Marco

    Buongiorno, e ancora grazie per i Vostri utili consigli. Per non sbagliare volevo chiederVi: Forse un'azienda ci fornisce delle tute con il nostro logo in cambio di mettere un altro logo dell'azienda stessa il tutto,per noi, a livello gratuito.
    1. Io, presidente dell'asd, come giustifico le tute?
    2. Cosa devo fare?
    Un'altra domanda "facile facile..." sto organizzando una riunione dei soci per rieleggere il direttivo, sono passati quattro anni...
    3. Chiedevo: La votazione vorrei farla non per alzata di mano ma con voto scritto. E' possibile?
    Mi spiego: tipo votazioni politiche, una x sul nominativo. Dico questo perchè (è già successo...) nella votazione per alzata di mano chi "non ha votato per "tizio" è stato oggetto di grandi discussioni... (mi avevi detto che mi votavi... ecc.) ecco perchè vorrei farla scritta e anonima. Purtroppo succedono anche queste cose... no comment. Un cordiale grazie per il Vostro aiuto. Marco

    • Rispondi
      Marco

      Scusate mi dimenticavo una cosa...abbiamo solo il codice fiscale.Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si tratta di uno scambio: tute in cambio di visibilità (il logo dell'azienda mostrato dagli atleti). Dovete avere partita iva ed emettere una fattura del valore di questa sponsorizzazione sulla quale pagare iva, ires, irap.
      2. vedi 1. Avete la partita iva?
      3. Se il vostro Statuto non lo impedisce, chi presiede l'Assemblea Soci può proporre le modalità di votazione che preferisce (l'assemblea può anche non accettare questa modalità però).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Marco

        Grazie, ho capito. Quindi solo con il codice fiscale non possiamo avere "lo sponsor" tute in quanto non possiamo emettere fattura, giusto?
        Ancora grazie. Marco

        • Rispondi
          TeamArtist

          Esatto


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  102. Rispondi
    CNVGBG15 Stefania

    Per una serie di gare cui partecipano i Soci di 1 ASD denominato “Campionato Italiano” un negozio mette a disposizione del materiale da distribuire a sorteggio in occasione delle premiazioni (quindi tale materiale passa dal suddetto negozio direttamente ai soci) così come alcune coppe per i premi di fine campionato con incisa la dicitura “offerta da”. Il tutto equivalente ad un valore di circa € 400.
    In cambio mettiamo un banner sul forum ed occasionalmente qualche striscione pubblicitario alle gare.

    Si può definire una sponsorizzazione? Se sì saremmo costretti ad aprire la partita iva?
    Perchè con un giro economico di circa 2500-3000 euro facciamo prima a rinunciare a questo aiuto.
    Gradiremmo avere anche un Vostro parere.

    • Rispondi
      TeamArtist

      E' sicuramente una sponsorizzazione la cui gestione necessita di una partita iva. La sua considerazione sul "gioco che non vale la candela" è assolutamente corretta.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  103. Rispondi
    seby

    gestisco una asd con codice fiscale. Quando ricevo delle erogazioni liberali coome mi devo comportare a livello fiscale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      Legga questo nostro post.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  104. Rispondi
    CNVGBG15 Stefania

    Buongiorno, per una serie di gare cui partecipano i Soci di 1 ASD denominato “Campionato Italiano” un negozio mette a disposizione del materiale da distribuire a sorteggio in occasione delle premiazioni (quindi tale materiale passa dal suddetto negozio direttamente ai soci) così come alcune coppe per i premi di fine campionato con incisa la dicitura “offerta da”. Il tutto equivalente ad un valore di circa € 400.
    In cambio mettiamo un banner sul forum ed occasionalmente qualche striscione pubblicitario alle gare.

    1. Si può definire una sponsorizzazione?
    2. Se sì saremmo costretti ad aprire la partita iva?
    A. Perchè con un giro economico di circa 2500-3000 euro facciamo prima a rinunciare a questo aiuto.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Si
      3. Condividiamo.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  105. Rispondi
    mario

    Buongiorno, vi porgo una domanda: una società (srl) può rappresentare una squadra di nuotatori non facenti parte di associazioni, e quindi senza partita iva o CF, per ricevere per loro nome e conto sponsorizzazioni?
    grazie infinite.
    saluti
    mario

    • Rispondi
      TeamArtist

      Certamente-


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  106. Rispondi
    Riccardo Guglielmi

    SALVE SIAMO una scuola di danza a.s.d affiliata endas con c.f e priva.. in vista dello spettacolosi fine anno chiediamo una sponsorizzazione solo per l'evento ed emettiamo fattura.. 1. va bene?
    2. devo comunque redarre un contratto come da modelli allegati se si quale? quello di sponsorizzazione o di pubblicità?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Meglio di si (di sponsorizzazione)


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  107. Rispondi
    Sissi

    Buongiorno, sono segretario di Asd . Un esercente vuole organizzare un torneo e ci ha invitato verbalmente a partecipare. Sarà il nostro torneo interno non ci sono altre asd. L'esercente si farà carico delle spese (medaglie e coppe). C'è qualche adempimento che dobbiamo fare prima e dopo? Io pensavo ad una semplice presa d'atto in consiglio direttivo. Non credo questo rientri tra sponsorizzazioni o altro. È corretto? Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      L'esercente non comparirà da nessuna parte? A che titolo dovrebbe caricarsi lui di tutte le spese se non competono alla sua azienda?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        Sissi

        E' il bar dove di solito ci troviamo dopo gli allenamenti.
        L'esercente provvederà a comprare medaglie e coppe nelle quali vi sarà nella targhetta il suo nome. Compra e di conseguenza la fattura se la intesta lui.

        • Rispondi
          TeamArtist

          Non ha risposto alle mie domande... L'esercente non comparirà da nessuna parte (locandine, striscioni etc)? A che titolo dovrebbe caricarsi lui di tutte le spese se non competono alla sua azienda (nel senso: come potrà giustificare di fronte al Fisco che questa spesa è collegata alla sua attività imprenditoriale)?


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Sissi

            L'esercente compra le medaglie nelle quali nel retro sarà scritto il suo nome e anche nei volantini sarà presente il loro marchio. Contabilmente non passa nulla x la nostra asd. L'accordo é verbale.
            Grazie.

          • TeamArtist

            Quindi si tratta di una attività di sponsorizzazione... Il fatto che contabilmente non passi nulla non significa che ci sia una prestazione con un valore sul quale non pagate le tasse: evasione fiscale.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

          • Sissi

            Mi perdoni, in materia fiscale sono proprio ignorante e quindi cerco di capire meglio con questa mia nuova richiesta. Se l'esercente paga le medaglie tramite fattura direttamente dall'azienda, quindi loro pagano iva ecc.
            1. Noi perchè andiamo incontro ad evasione fiscale? La fattura è stata pagata dall'esercente per del materiale che poi ci regala.
            2. Cosa dobbiamo fare noi per risultare apposto non avendo pezze giustificative?

          • TeamArtist

            1. Non ve le regala. Ve le dà in cambio dell'apposizione del suo nome. Questa è una prestazione di sponsorizzazione che voi fate per lui, che ha un valore e sulla quale dovete pagare le tasse.
            2. L'emissione di una fattura e poi il pagamento di iva, ires, irap.


            Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
            - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
            (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  108. Rispondi
    carlo

    Salve sono il responsabile e fondatore di una squadra di calcio a 5.
    Da diversi anni partecipo con la mia squadra a numerosi tornei, e quest'anno ci siamo qualificati per le finali nazionali di calcio a 5.
    Data l'elevata cifra di partecipazione (iscrizione, pernottamento, viaggio e abbigliamento tecnico) mi sto muovendo per trovare degli sponsor.
    la cifra più o meno si aggira intorno ai 5.000 euro.
    ora non essendo una società registrata, dato che siamo un gruppo di amici e non abbiamo mai partecipato a campionati ufficiali,
    1. come dovrei fare?
    2. non essendo in possesso di partita iva sono passibile di reato?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. deve mettersi in regola
      2. certamente


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

      • Rispondi
        carlo

        ok..
        1. aprendo la partita iva quanto andrei a pagare al momento dell'apertura?
        2. durante l'esistenza della stessa si paga qualcosa?
        3. e per chiuderla?

        • Rispondi
          TeamArtist

          1. Zero
          2. Per la gestione, se non fate tutto voi a livello di pratiche fiscali e vi affidate ad un professionista, si. Quanto? Dipende dalla mole di lavoro e dal costo del professionista. Per meno di 6000 euro l'anno di fatturato lo sconsiglio.
          3. Zero


          Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
          - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
          (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  109. Rispondi
    sara

    Buongiorno! La nostra azienda sponsorizza attraverso il nostro logo con abbigliamento, caschi striscioni e auto, una ASD che organizza Gp e gare presso la loro struttura. Oltre questo vorremmo organizzare con questa ASD dei Tornei, Gp, coinvolgendo qualche nostra azienda fornitrice, per far loro presentare eventualmente qualche loro prodotto, e organizzare dei Gp con un premio fornito dallo sponsor.
    1. E' posssibile?
    2. Quali sono gli accorgimenti legali da rispettare (mi preoccupa soprattutto la fornitura di un premio in palio, non so come si debba regolamentare la cosa...)

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Si
      2. Il premio non dovrebbe essere elargito da voi ma dalla ASD che, immagino, sarà affiliata ad una FSN o ad una EPS. Se il vincitore sarà uno sportivo dilettante il premio potrà rientrare nei redditi sportivi dilettantistici fino a 7500 euro. Nel caso sia un professionista, no (sarà quindi un vero e proprio compenso "lavorativo"). Che somma avevate in mente? Decidete anche se sarà per professionisti o dilettanti.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  110. Rispondi
    riccardo Guglielmi

    salve siamo una scuola di danza con c.f e priva affiliata ENDAS.. a fine giugno faremo lo spettacolo di fine anno e per sopperire alle spese dei soci chiediamo alle stesse famiglie che possiedono aziende di farci da sponsor per l'evento, affiggendo logo sulle locandine e facendo seguire fattura...
    1. facciamo bene?
    2. c'è unafamiglia che possiede degli schermi pubblicitari sparsi per la città che ci farebbe da sponsor senza soldi ma proponendoci uno scambio... noi mettiamo il logo sulla locandina e lui ci mette l'evento sui suoi schermi..
    a. devo fare regolarmente ilcontratto di sponsorizzazione?
    b. devo emettere fattura con importo uguale a zero?
    c. devo pagare iva o altre tasse?? grazie...

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Ah non lo so! Non vedo nulla di male...
      a. si
      b. no, col valore della prestazione che vi viene fatta
      c. certo, la relativa iva, ires, irap


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  111. Rispondi
    mario

    Salve,
    a vostro avviso nella una fattura emessa da una ASD per della pubblicità offerta ad uno sponsor a fronte di una fornitura di beni materiali (permuta) è utile riportare la seguente specificazione?
    “operazione di permuta, ai sensi degli articoli 11 e 13, comma 2, lettera d) del Dpr 633/1972.”
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Direi di si.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  112. Rispondi
    ASSOCIAZIONE CULTURALE POLIS

    Salve.
    La Nostra associazione culturale, dotata di partita iva ed opzione 398, organizza, col patrocinio del Comune, ogni anno una manifestazione di pittura estemporanea. Per la promozione dell'evento viene diffusa una locandina in cui compaiono i loghi di poche e piccole imprese locali (che ci sostengono economicamente corrispondendoci una piccola somma), quali il ristorante, l'affittacamere, l'idraulico. Il corrispettivo di detta prestazione viene fatturato dalla associazione alle imprese con la dicitura " Corrispettivo per pubblicità nella locandina "Estemporanea di Pittura". E' corretto considerarle ai fini iva pubblicità e non sponsorizzazione?

    • Rispondi
      TeamArtist

      In linea teorica si, ma potrebbero contestarvelo. Fossi in voi la passerei per sponsorizzazione e pagherei la relativa iva (vi cambia poco ma vi annulla il rischio di contestazione).


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  113. Rispondi
    Franco

    Buongiorno, sono consigliere di una ASD costituiota e registrata nel 2014 presso l'agenzia
    delle entrate. L'Associazione è in possesso del Codice Fiscale e dato che abbiamo trovato un
    imprenditore che forse potrebbe farci da sponsor a ottobre chiedo:

    1- è possibile col codice fiscale avere soldi, anche se pochi, da uno sponsor?
    2- Cosa dobbiamo fare dal punto di vista legale-amministrativo?
    3- Secondo voi meglio prendere dei soldi, anche se pochi, o farsi comprare del materiale sportivo?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. No
      2. Aprire una partita iva ed emettere fattura (ma per pochi soldi non ne val la pena: i costi sarebbero più alti).
      3. Non cambia nulla. Anche farsi comprare del materiale sportivo, se porta il logo dello sponsor, è una sponsorizzazione sulla quale pagare le tasse.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  114. Rispondi
    Giulio C.

    Buongiorno Gent. mi,
    sono il Presidente di una ASD di calcio a 5. Secondo la scansione dei trimestri (ad esempio gennaio, febbraio, marzo) versiamo l'iva derivante da pubblicità e sponsor (rispettivamente 50% e 90%) mediante F24. La mia domanda è: ci vuole un documento dichiarativo(a cura del commercialista ovviamente) di questo versamento? Se sì quale? Con il commercialista non riusciamo a venirne fuori. Per pagare paghiamo tramite f24, ma per dichiarare che abbiamo pagato è necessario redigere qualcosa?

    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Beh, più di una copia dell'F24 di pagamento non avete bisogno.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  115. Rispondi
    christian

    salve, sono il Presidente di un'Associazione Musicale. Io organizzo un solo evento in estate, con il contributo di alcuni partner privati, aziende e ditte che sponsorizzano la manifestazione. Le somme non sono particolarmente eccessive perché si parla di sponsor di massimo €. 5.000,00.
    L'associazione dispone di solo codice fiscale e non ha mai emesso, naturalmente, fattura ma semplice ricevuta.
    Quesiti:
    1) Siamo tenuti a stipulare un contratto con le aziende per la sponsorizzazione?
    2) Possiamo rilasciare semplice ricevuta anche se l'importo è di 5.000 euro?
    3) il contributo/sponsor deve essere accreditato su CC per l'intero importo?

    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Non è obbligatorio ma consigliato.
      2. No, dovreste rilasciare fattura anche per 1 euro. Chi mai vi ha detto che possiate rilasciare una ricevuta per questo tipo di prestazione? Seguite le norme relative alle raccolte fondi per le no profit?
      3. Per forza!


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  116. Rispondi
    Andrea

    Buongiorno in una ASD i contratti di sponsorizzazione devono essere approvati/visionati dal Consiglio direttivo o il Presidente può autonomamente contattare il potenziale sponsor e stipulare il contratto senza alcun passaggio nell'organo collegiale?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Il Presidente può operare in autonomia ma sarebbe più cortese se il Direttivo ne fosse messo a conoscenza (opinione personale) se si sta parlando di cifre importanti.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  117. Rispondi
    mario

    Salve,
    la pubblicità ai fini iva viene definita sponsorizzazione se rispetto all’evento sportivo viene istituito uno specifico abbinamento, perciò Vi chiedo:
    se l’ente organizzatore (ASD 398/91) realizza un pieghevole che promuove l’evento sportivo, inserendovi il nome e il logo di più ditte, e questo viene diffuso nei mesi antecedenti la data di svolgimento , le somme percepite avranno un’imposizione IVA con detrazione pari al 10%?
    Grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Insomma... la distinzione non è proprio così semplice. Da quello che mi dice mi pare che sia più pubblicità che sponsorizzazione ma: l'evento sportivo (ad esempio) porta il nome di una delle ditte? Una di queste ditte è già vostro sponsor durante il medesimo anno fiscale?
      Per non sbagliare, consiglio nel dubbio di considerare sempre tutto come sponsorizzazione.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

Scrivi la tua domanda qui

*: required fields

 



Comincia la tua prova gratuita di 30 giorni.

30 giorni di prova

Questo campo
è obbligatorio
Questo non è
un indirizzo email valido

Cliccando su 'Prova gratis' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003