Attendi...
TeamArtist Tour - Blinda la tua Associazione

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti…ed evitare le multe?

Cliccando su 'Scopri come evitare le multe' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Vuoi dormire sonni tranquilli, superare gli accertamenti ed evitare le multe?
Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

10 aprile 2012

Il Fisco interviene contro le false Associazioni no-profit

Il Fisco interviene contro le false Associazioni no-profit

In seguito alle verifiche effettuate dall’Agenzia delle Entrate in Lombardia nel corso del 2011, è emerso che 19 Associazioni Sportive Dilettantistiche appartenenti al settore dell’equitazione su un campione di 20 esercitavano illegalmente attività commerciali mascherate da Società no-profit. Per questo motivo, si è imposta la necessità di implementare i controlli nel campo. Secondo quanto dichiarato da Carlo Palumbo, direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate della Lombardia, “L’obiettivo è duplice: impedire che sotto la veste dell’associazionismo volontario si nascondano nuove forme di evasione in grado di minare l’esistenza economica delle organizzazioni più corrette e, al tempo stesso, salvaguardare l’immagine e la credibilità di quanti operano nel rispetto dell’osservanza delle regole”.

Le Associazioni rivelatesi illecite, tutte registrate presso il CONI e con uno Statuto apparentemente regolare, non sono riuscite a sfuggire ai risultati di una verifica approfondita: oltre a non trovare nessuna traccia di una qualsiasi forma di vita associativa, gli addetti ai controlli hanno infatti scoperto una rendicontazione economica decisamente sommaria, nonché una certa commistione delle finanze dell’Associazione con quelle dei suoi gestori.

Per visualizzare il comunicato stampa rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, clicca QUI.

SE TI E’ INTERESSATO QUESTO ARTICOLO, PROBABILMENTE DOVRESTI LEGGERE ANCHE QUESTO.

Damiano Dalerba & Stefano Cabot

Direttori area noprofit di TeamArtist

 

HAI ANCORA DEI DUBBI? Scrivici qui di seguito i tuoi QUESITI (facendo un ELENCO NUMERATO di tutte le tue domande) e ti risponderemo GRATUITAMENTE dandoti la precedenza SE (ci vogliono solo 30 secondi): 

1. avrai messo “MI PIACE” sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/TeamArtist.Italy

2. avrai portato il mouse sopra il pulsante “TI PIACE” e selezionato “AGGIUNGI ALLE  LISTE DEGLI INTERESSI”. Solo così continuerai a ricevere tutti i nostri aggiornamenti (senza far ciò non vedrai circa il 60% di ciò che pubblicheremo!)

3. ci avrai chiesto l’amiciziaClicca qui: https://www.facebook.com/Associazioninonprofit.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

5 risposte a “Il Fisco interviene contro le false Associazioni no-profit”

  1. Rispondi
    elena

    Salve volevo domandare se è lecito che una palestra si possa spacciare come circolo,quando invece non opera senza fine di lucro

    • Rispondi
      TeamArtist

      Direi di no


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    natascia bernardi

    Buongiorno io vorrei un informazione sui contratti di collaborazione all'interno dell' a.s.d.
    Dovrei regolarizzare il lavoro di un OTEB che mensilmente svolge delle ore di scuola di equitazione dove posso trovare un facsimile di contratto? Le ore di lavoro non sono mai le stesse percio' un contratto che possa essere variato nell'importo percepito.
    Grazie Natascia

    • Rispondi
      TeamArtist

      Non crediamo ci sia modo di fare un contratto di lavoro in regola che permetta il pagamento a cottimo (cioè variabile rispetto alle ore). Il lavoro di un Operatore tecnico Equestre di Base (O.T.E.B.) in un maneggio si configura come un rapporto Collaborativo (collabora con voi) Coordinato (si deve coordinare con voi per poter lavorare) e Continuativo (per diversi mesi consecutivi all'anno). Dovete quindi stabilire quante ore vi fa ogni mese e quanto lo volete retribuire per questo.

      Se la nostra risposta le é stata utile può andare su Facebook e mettere “mi piacesulla nostra pagina o post, oppure diventare nostro follower su Twitter.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)