Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!

I 9 SEGRETI per dirigere la tua associazione che nessuno ti dirà mai.

Cliccando su "Scarica la guida GRATIS" autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

28 ottobre 2015

Perchè non rispondo mai al telefono

Perchè non rispondo mai al telefono

Ho scritto quest’articolo (prendendo spunto da un giornalista americano) perché molte persone non capiscono come mai non abbiamo numeri di telefono esposti sul blog e perché amiamo così tanto le e-mail. E come noi tanti altri nel mondo.

Spero che ti aiuterà a capire il mio punto di vista (e quello del nostro team), i miei valori e come preferisco comunicare. Ecco quindi le mie ragioni.

1- Perché siamo occupati

Quello che devi dirmi è probabilmente meno urgente di quello che ho deciso di fare in questo momento. Sia se sto lavorando o se sto passando il tempo con i miei cari, odio essere interrotto. Molte persone decidono di chiamarmi perché più conveniente per loro, peccato però che in molti casi la cosa non sia reciproca.

Può suonare antipatico e scortese, ma i miei clienti apprezzano il fatto che quando sto lavorando per l’obiettivo che loro mi hanno dato io non mi lascio distrarre o interrompere da altri. La concentrazione è importante!

Soluzione: Se devi dirci qualcosa di veramente urgente puoi mandare un e-mail e sarai immediatamente ricontattato se il problema necessita effettivamente di un intervento urgente!

2- Perché agenda e calendari li abbiamo sempre con noi (sul telefono!)

Molte telefonate che riceverei sarebbero per fissare appuntamenti o per rispondere a domande. Ma chi chiama non realizza quanto sia complicato gestire agenda e calendario sul telefono mentre lo si utilizza per rispondere ad una chiamata.

Soluzione: Abbiamo un calendario in cui sono segnate tutte le disponibilità per appuntamenti e quant’altro. Li teniamo sempre d’occhio e ti assicuro che non ci sfuggi se prenoti così la nostra disponibilità. Inoltre nelle date e orari che non sono disponibili è inutile insistere o cercare metodi alternativi per parlarci perché… beh vedi il punto 1!

3- Perché una telefonata non lascia tracce!

Quando discuto qualcosa al telefono spesso io ed il mio interlocutore prendiamo decisioni. Il problema è che la telefonata non lascia tracce di queste decisioni. So per esperienza che ciò può finire con un cliente arrabbiato che si lamenta di come io non abbia saputo dargli la risposta che gli serviva ed io che non so come fargli notare che in realtà la risposta gli era stata data ma che è lui che non se la ricorda o non l ‘ha capita (proprio perché non ci sono tracce di quanto ci si è detti)! 

Soluzione: Al posto che dover decidere al telefono e poi confermare comunque per mail è più efficiente parlarsi direttamente per mail!

4- Perché è la comunicazione peggiore

Chiamare al telefono è un po come presentarsi senza appuntamento nell’ufficio di qualcuno. E’ facile e conveniente per chi chiama perché è immediato. Sfortunatamente questa immediatezza aumenta le probabilità che chi lo fa non si sia chiarito le idee con la giusta calma prima. Finiremmo per ascoltare chiamate poco chiare e verbose oppure peggio ancora delle telefonate inutili. In questi casi perdiamo del tempo che il cliente avrebbe potuto impiegare per rifinire meglio il suo messaggio.

Soluzione: Scrivere una mail è l’occasione per pensare al messaggio che vuoi trasmettere. Sii sicuro che sia chiaro e conciso se vuoi aumentare le possibilità che dopo averlo letto riusciamo a risponderti come ti aspettavi e nel minor tempo possibile. Così facendo potresti anche accorgerti che in alcuni casi non hai davvero bisogno di disturbare il tuo contatto!

5- Perché sei obbligato a ragionare su quello che vuoi chiedermi

Nove volte su dieci quando una persona è obbligata a mettere per iscritto i propri pensieri è obbligata a pensare ed a riflettere su quello che sta scrivendo e… nel farlo trova da sola la risposta che cerca!

Soluzione: Se hai davvero bisogno di avere una discussione telefonica con me o uno di noi e desideri averla in un contesto rilassato ed adatto a rispondere alle tue esigenze, per favore prenota un buco nella agenda (vedi punto 2)!

6- La mia (nostra) memoria fa schifo!

Ultima ma non ultima è la ragione più dolorosa da ammettere ma anche la più importante: abbiamo sempre avuto problemi a ricordare le persone e cosa ci hanno detto. Non sappiamo perché ma siamo tutti d’accordo nell’ammettere che è un handicap che ci portiamo dietro da quando siamo piccoli (grazie quindi a tutti gli amici e parenti che lo hanno sopportato in tutti questi anni).

Per favore non sentirti offeso se la memoria impedisce di riconoscere te e il progetto che stiamo seguendo assieme; non è mancanza di interesse, altrimenti te l’avremmo detto subito! Questo purtroppo è il prezzo del successo che abbiamo in questo settore. Decine di storie diverse ogni giorno (che formano il nostro fenomenale bagaglio di esperienze che ci rende i migliori del settore in Italia) ma che sono troppe da poterle ricordare.

Soluzione: Usare le mail per presentare te stesso ed il tuo progetto ci aiuta a ricordarci chi sei!

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

6 risposte a “Perchè non rispondo mai al telefono”

  1. Rispondi
    Manuel BRUNO

    Sul Vostro sito e' stato inserito a mia insaputa il mio nome e dell'associazione di cui faccio parte, denigrando il mio operato.Sono un Maestro di Karate ma pubblicizzano la danza, ridicolizzando la mia disciplina.Prego di rimuovere immediatamente dal vostro sito il nome della mia associazione (TKBM)altrimenti sono costretto a provvedere diversamente. Sicuro di un vostro riscontro e una vostra risposta Vi ringrazio in anticipo.Manuel BRUNO

    • Rispondi
      TeamArtist

      Buongiorno Manuel,
      Innanzitutto Le premetto che tutte le informazioni contenute nella pagina a cui fa riferimento sono Dati pubblici e pertanto a disposizione di tutti.

      Il motivo per cui vede quella pagina è che offriamo un servizio ad atleti dilettanti consistente nell'informarli riguardo dove possano praticare il loro sport preferito, quali associazioni lo eroghino e quali corsi o attività offrano.

      Lei come Presidente della Sua Associazione ha la possibilità in qualunque momento di modificare ogni informazione contenuta in quella pagina e non corrispondente a verità, semplicemente cliccando sui pulsanti “migliora questo profilo” che trova sulla sinistra della pagina e al termine della descrizione.

      Siamo consapevoli che alcune associazioni potrebbero desiderare la rimozione del profilo dal portale per diversi motivi. Tuttavia, la nostra missione è quella di presentare una risorsa completa di informazioni relative allo sport per gli atleti e ci impegniamo affinché il portale metta a loro disposizione quante più informazioni accurate possibile su associazioni, impianti e luoghi dove si possa praticare sport.

      Se l’associazione che rappresenta è stata chiusa e lei è in grado di dimostrarlo formalmente può rispondere a questa email allegando la documentazione e questa non sarà più visibile sul portale.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Ciro

    Buongiorno signori,volevo chiedere un chiarimento riguardante un associazione non profit creata quasi 2 anni fa.Inizialmente fu fondata da un gruppo di ragazzi e una persona che al tempo sembrava molto ferrata sull'argomento e di cui ci fidavamo.Dopo aver costituito lo statuto e l'atto costitutivo abbiamo avuto un codice fiscale ma ingenuamente non ci siamo interessati piu' di tanto a questi fatti burocratici.Adesso questa persona ci ha abbandonato lasciandoci lo statuto,l'atto costitutivo e il codice fiscale .Ora vorremmo sapere se potremmo andare incontro a qualche penale o qualcosa che ci danneggi o se possiamo andare avanti con l'associazione e soprattutto capire se esistiamo realmente come associazione o meno.Dobbiamo recarci presso l'Agenzia delle entrate per verificare tale situazione ? Attendo vostre risposte
    Ciro

    • Rispondi
      TeamArtist

      Sicuramente tenere un'associazione per 2 anni e alla fine avere in mano solo il CF, lo statuto e l'atto costitutivo è davvero poco.
      Che mi dice del libro soci? Avete fatto l'EAS? e i rendiconti annui? e il libro verbali?

      Sono solo alcune delle cose che dovreste avere. Se vi foste affidati a noi sicuramente questo non sarebbe successo.
      Per quelli che si trovano nella vostra situazione consigliamo un servizio di questo genere. Clicchi qui.


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    arturo

    Buonasera. Sono presidente di una asd. Per la prima volta quest'anno abbiamo deciso di effettuare attività commerciale marginale (vendita di magliette e cappellini con il logo sociale). Le uscite per l'acquisto ammontano a 500 euro. Siamo riusciti a venderne la metà del quantitativo acquistato incassando circa 450 euro. La restante merce sarà venduta il prossimo anno. Quali sono i nostri obblighi contabili attinenti tale operazione? Grazie saluti

    • Rispondi
      TeamArtist

      Avete P.IVA per fare questo tipo di attività?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)