Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!
Comincia la tua prova gratuita di 14 giorni.

Prova TeamArtist per 14 giorni GRATIS

Devi compilare questo campo
Email non vailda

Cliccando su 'Prova gratuita' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Hai già richiesto una demo con questa email!

Probabilmente stai cercando di entrare in una tua vecchia demo.

17 dicembre 2015

Marketing & Associazioni: comunicare senza essere accusati di Evasione Fiscale

Marketing & Associazioni: comunicare senza essere accusati di Evasione Fiscale

Il 20 Febbraio 2016 in Sardegna la prima nazionale del nostro nuovissimo CONVEGNO per Dirigenti di Associazioni.

Quando tengo i CORSI (che sono a pagamento e non a solo rimborso come i CONVEGNI) per Super Dirigenti di Associazione spendo sempre una mezz’oretta e qualche slide su questo argomento: QUANTO CONTA la comunicazione di una Associazione (volantini, manifesti, locandine, pagine facebook, siti web etc etc) nel portarsi in casa una Ispezione Fiscale?

Bene, che ci crediate o no, conta un casino e per questo abbiamo deciso di fare questo convegno il 20 Febbraio 2016 a Sestu – Cagliari.

Mettetevi nei panni di un ispettore fiscale. Ha il compito di scovare gli evasori e non sprecare i soldi dello Stato con controlli inutili (è così: ogni sua ora di lavoro ci costa! Deve sprecare meno tempo possibile e farlo fruttare al meglio). Non solo, gli hanno anche spiegato nei corsi che ha fatto che “… l’attività operativa deve essere svolta prioritariamente nei confronti dei soggetti che presentino abusi di particolare rilevanza economica, evitando di perseguire situazioni di minima rilevanza…”.

Se non ci credete venite ad uno dei nostri corsi che organizziamo in tutta Italia: durante questi mostriamo dei contenuti SEGRETI solo ai nostri Super Dirigenti (il prossimo è a Milano il 21 maggio 2016: ci sono pochi posti, iscrivetevi subito se vi interessa).

Ma torniamo a noi. Siete un Ispettore Fiscale e dovete decidere chi andare a controllare: sapete che dovete trovare un malandrino e andare a colpo sicuro. Come lo scegliete? DI CERTO NON ANDRETE A CASO! Se siete fortunati vi è arrivata una segnalazione, oppure siete incappati in una certa Associazione durante un’altra Ispezione (magari ad una Azienda o un’altra Associazione ancora). Ma, in realtà magari tutto nasce da un volantino che avete trovato al vostro bar la mattina, mentre fate colazione.

Che fate se avete un sospetto? Cominciate a raccogliere un po’ di prove. Andate su Internet e guardate il sito web dell’Associazione, la pagina Facebook, poi magari andate a anche a farci un salto, in incognito, per fotografare volantini, locandine, manifesti…

Perchè? Tutto è splendidamente riassunto in un’altra slide che vi mostreremo in Sardegnaun pezzetto originale di un verbale fatto a un nostro cliente (che è diventato cliente DOPO l’ispezione, mannaggia a lui),

*Forme di pubblicità adottate. L’Associazione XY per promuovere i servizi offerti, sfrutta i canali pubblicitari tradizionalmente usati dalle imprese commerciali: in particolare l’Associazione è presente su Internet con un sito e una pagina Facebook progettati, nella forma (grafica, tipo di foto, filmati, ecc.) e nei contenuti, con lo scopo di vendere dei servizi più che di diffondere la cultura sportiva, culturale, sociale o divulgare lo spirito associativo connesso all’attività svolta. Dal sito internet si può rilevare come l’attività svolta con regolarità, stabilità e sistematicità, sia tipica di una attività commerciale. Ciò è ravvisabile anche sui materiali cartacei prodotti dell’Associazione e qui portati ad esempio quali volantini, locandine e manifesti.” Bene, pensate che sono 3 ANNI che proponiamo alle Associazioni italiane questo Convegno e solo adesso, per la prima volta, ci viene richiesto. Siamo felicissimi di ciò (anche perchè siamo alla ricerca di materiali da proiettare per fare la presentazione: chi volesse aiutarci ci scriva a contatti.teamartist@gmail.com).

Cosa abbiamo sbagliato? Per noi questo argomento dovrebbe esserci richiesto in tutta Italia ogni settimana e invece… sembra non interessare nessuno! :( Se ti interessa organizzare un Convegno su questo nella tua zona (magari perchè non puoi venire in Sardegna a Febbraio), ecco le istruzioni in ogni caso: http://www.teamartist.com/blog/2015/10/28/scrivi-alla-tua-federazione-ente-e-chiedi-di-organizzare-un-convegno-con-teamartist-2/

Giovanni DalerbaResponsabile Staff Consulenze TeamArtist

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori

 

8 risposte a “Marketing & Associazioni: comunicare senza essere accusati di Evasione Fiscale”

  1. Rispondi
    fiorella

    Salve, dobbiamo compilare il modulo EAS semplificato per la ASD che abbiamo costituito, e abbiamo dei dubbi:
    1) cosa s'intende per articolazioni territoriali e/o funzionali?
    2) che differenza c'è tra "avere" ed "essere" articolazioni territoriali e/o funzionali?
    2) se la mia associazione cinofila fa addestramenti non solo in campo ma anche per le strade o a casa dei soci stessi, a secondo di cosa si deve "insegnare" al cane, può essere intesa come articolazione territoriale e/o funzionale?
    Grazie.

    • Rispondi
      TeamArtist

      1.2. Lo siete sicuramente perchè sicuramente siete affiliati ad altri enti. Le avreste se foste voi un ente superiore cui altre associazioni si affiliano.
      3. No


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  2. Rispondi
    Anna

    Grazie mille delle info... Vorrei porvi una domanda le ASD non profit senza scopi di lucro possono alloggiare in qualsiasi tipo di immobile? Anche in un immobile accatastato come uso abitativo? Grazie mille per tutte le informazioni che ci fornite

    • Rispondi
      TeamArtist

      Cosa intende per "alloggiare"?


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  3. Rispondi
    marco

    Sono il dirigente di una ASD in regime 398/91 con anche partita iva con cui regoliamo un'attività di pubblicità/sponsorizzazione tramite emissione di fattura e registro dei minori.
    Ora vorremmo vendere anche materiale sportivo / gadgets (tute sportive a non soci e cuscinetti, polo, magliette a soci e non soci), quindi attività prettamente commerciale. Chiedo in questo secondo caso cosa dobbiamo emettere:
    1. fattura (la escluderei essendo la controparte un privato)
    2. ricevuta fiscale
    3. ricevuta semplice
    4. semplice annotazione dei ricavi
    5. in ogni caso il totale dovrà essere riportato nel registro dei minori come “Altri proventi commerciali” per il calcolo dell’IVA da versare con cadenza trimestrale?

    • Rispondi
      TeamArtist

      1. Perchè? Le fatture si possono tranquillamente emettere ai privati. Questa è la soluzione ottimale se il pagamento non è contestuale.
      2. Si (al pari della fattura): questa soluzione è la migliore se il pagamento è contestuale all'emissione-
      3. No
      4. No
      5. Si


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)

  4. Rispondi
    osvaldo rizzo

    vorrei fondare un'associazione
    chiedo i costi per vostra assistenza
    grazie

    • Rispondi
      TeamArtist

      Direi che per iniziare ci voglia una consulenza, per poter trattare tutti gli aspetti. http://www.teamartist.com/consulting-appointment/


      Il servizio di risposta ai quesiti è GRATUITO (solo per le Associazioni No Profit) ma prenditi questo IMPEGNO con noi:
      - Risposta entro 1h: invito a mettere mi piace ad altre 10 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 4h: invito a mettere mi piace ad altre 5 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      - Risposta entro 24h: invito a mettere mi piace ad altre 3 persone coinvolte in Associazioni sulla nostra pagina Facebook
      (il tutto va bene anche con Twitter: diventa nostro follower e ritwitta i nostri ultimi (10,5,3) tweet!)