Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!
Comincia la tua prova gratuita di 14 giorni.

Prova TeamArtist per 14 giorni GRATIS

Devi compilare questo campo
Email non vailda

Cliccando su 'Prova gratuita' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Hai già richiesto una demo con questa email!

Probabilmente stai cercando di entrare in una tua vecchia demo.

18 novembre 2015

La soluzione libera per permettere a tutti di comunicare

La soluzione libera per permettere a tutti di comunicare

Esistono programmi che permettono ai disabili di superare i problemi di comunicazione con il mondo esterno, sia a scuola sia in famiglia. Ce ne sono diversi, ma tutti a pagamento. E con i tagli al mondo della scuola, unitamente ai problemi economici di un numero crescente di famiglie italiane, questi software sono appannaggio solo di chi può permetterseli. Da oggi non è più così, grazie ad un gruppo di esperti informatici che ha implementato Araword, il primo programma gratuito destinato ai soggetti con patologie gravi, a chi soffre di disturbi di apprendimento, ma anche ai bambini stranieri.

Come funziona

Il funzionamento del programma consiste nella conversione automatica, durante la scrittura, della parola nel simbolo corrispondente.

Araword, software nato in Spagna, ad Aragona, è stato tradotto in italiano e ora implementato funzionalmente. E’ completamente gratuito e di libero utilizzo. Il suo dizionario di simboli è a sua volta libero, svincolato da copyright (escluso l’uso commerciale e l’obbligo della menzione dell’autore).

Il programma si compone di due applicazioni indipendenti e diverse ma complementari: editor e interpretazione.

  • Con l’Editor si possono creare le tabelle che contengono tutti gli elementi grafici, audio e di controllo.

  • Con Interpretazione si possono usare le tavole di comunicazione preparate precedentemente con l’editor per superare le limitazioni comunicative.

    E’ stata anche sviluppata una versione di Interpretazione per Android perfetta per l’utilizzo su tutti i device mobili che la supportano. Già nel momento della creazione del software inoltre si è deciso come ogni aggiunta e miglioramento di questo rimanga completamente gratuito e dal codice aperto per garantire accessibilità e possibilità di confezionamento su misura a tutti.

L’utilizzo a scuola e a casa

Questo significa che in ogni classe, ad esempio, in presenza di bambini con bisogni educativi speciali, disturbi di apprendimento, l’insegnante di sostegno non dovrà «lottare» per farsi acquistare un programma, inoltre potrà a sua volta fornire Araword alla famiglia permettendo al bambino quella continuità di apprendimento indispensabile.

Ultimo aspetto, non secondario è che il software libero, come in questa esperienza, si sviluppa e cresce su basi collaborative, di partecipazione diretta e attiva tra persone, enti, associazioni, organizzazioni.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori