Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!
Comincia la tua prova gratuita di 14 giorni.

Prova TeamArtist per 14 giorni GRATIS

Devi compilare questo campo
Email non vailda

Cliccando su 'Prova gratuita' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Hai già richiesto una demo con questa email!

Probabilmente stai cercando di entrare in una tua vecchia demo.

04 novembre 2015

La FIGC al lavoro per valorizzare il prodotto calcio

La FIGC al lavoro per valorizzare il prodotto calcio

Nei prossimi mesi la FIGC scenderà in campo per determinare il valore economico del calcio italiano, analizzando il trend del valore diretto generato a livello professionistico e dilettantistico dalla stagione sportiva 2011/2012 e 2013/2014.

L’obiettivo del report, pianificato dall’Ufficio Centro Studi e Formazione della FIGC in collaborazione con Deloitte & Touche, è rappresentare il volume di affari complessivo, i costi totali e il valore economico prodotto dalle società di calcio italiane, valorizzando l’approfondimento dei dati relativi ai diversi segmenti di interesse: attività professionistica e dilettantistica, confronto su base regionale, analisi del valore economico delle diverse discipline calcistiche a livello maschile e femminile, confronto su dati economici medi per società nei diversi livelli sportivi e competitivi del nostro sistema.

Lo studio, che potrà contare sull’apporto della Lega Nazionale Dilettanti, si avvarrà dei dati pubblicati nel corso degli ultimi anni all’interno del ReportCalcio stilato dalla FIGC. Grazie all’approfondimento sui dati pubblicati dall’ISTAT relativamente al censimento del settore del no-profit sportivo, verrà poi fotografata la situazione economica specifica del calcio dilettantistico e giovanile aggiornata al 2011/2012, mentre la proiezione dei dati al 2013/2014 verrà effettuata attraverso l’invio di un questionario ad un campione rappresentativo di società e associazioni di calcio dilettantistico.

Il prossimo mese verrà avviata la raccolta dei dati, con la redazione finale dello studio che verrà presentata nel maggio 2016. Sarà l’occasione per avere un nuovo filone di analisi che nei prossimi anni permetterà di estendere il perimetro del reporting anche al tema dell’indotto economico generato dal calcio all’interno del Sistema Paese.

Potrebbe anche essere finalmente la volta buona per iniziare a studiare seriamente il sistema calcistico dilettantistico italiano. Uno studio che quindi oltre ad essere utile alla Federazione potrebbe anche fornire utili spunti a tutte quelle realtà che operano nel settore e potrebbero utilizzare queste informazioni per crescere e migliorarsi.

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori