Attendi...

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Fissa subito una telefonata gratuita con noi per capire come possiamo aiutarti!

Cliccando su 'Invia' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Damiano Giovanni Dalerba -Consulente senior di TeamArtist
Difensore delle buone Associazioni indifese

Sei preoccupato per eventuali controlli fiscali nella tua Associazione?

Sei ancora in tempo per scoprire i problemi della tua Associazione?

Scrivi la tua email qui sotto:

Cliccando su 'Analizza gratis la tua associazione' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Rimani sempre aggiornato, Diventa Fan di TeamArtist su Facebook!
Comincia la tua prova gratuita di 14 giorni.

Prova TeamArtist per 14 giorni GRATIS

Devi compilare questo campo
Email non vailda

Cliccando su 'Prova gratuita' autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

Hai già richiesto una demo con questa email!

Probabilmente stai cercando di entrare in una tua vecchia demo.

30 ottobre 2015

Non sai come promuovere la tua raccolta fondi? L’unico limite è la tua fantasia!

Non sai come promuovere la tua raccolta fondi? L’unico limite è la tua fantasia!

Una squadra di hockey femminile ha abbandonato tute e protezioni per posar nuda in una raccolta fondi. Le 14 sportive del Lytham St Annes Hockey Club, in Lancashire, hanno sopportato tutto per gli scatti dei fotografi della Lytham Sports Foundation.

Le ragazze che competono in prima e seconda squadra sono state infatti immortalate mentre si allenano sul campo da gioco indossando solo la biancheria intima (e neanche tutta) mentre altre compagne venivano incorniciate in pose provocanti all’interno della club house.

L’idea arriva da una giocatrice della prima squadra, figlia del presidente della Fondazione già menzionata che si occupa della promozione e diffusione dell’attività sportiva nella comunità.

Secondo le stesse parole della ragazza le sue compagne erano un po’ scioccate al momento della proposta, ma dopo poco l’eccitazione ha preso il sopravvento sulla timidezza. Pur non lasciando molto all’immaginazione (una mazza da hockey come unica copertura) l’idea è stata definita molto divertente da tutto il gruppo di ragazze.

Le uniche difficoltà incontrate dalla sexy squadra sono dovute al tempo: a causa del freddo infatti le ragazze che posavano in campo hanno dovuto continuamente rivestirsi e spogliarsi tra uno scatto e l’altro.
Il calendario oggi ha già generato un sacco di pubblicità “spontanea” e ancora più likes sulla pagina Facebook.

Il presidente della Fondazione ha di recente affermato di essere veramente fiero e orgoglioso del suo gruppo di atlete che ha preso parte all’iniziativa. D’altronde nel club c’è sempre stato uno spirito molto familiare e vedere che le atlete stesse si sono messe a disposizione per assicurarne un futuro scalda il cuore.

I fondi raccolti grazie all’iniziativa saranno destinati alla ristrutturazione delle strutture della squadra di Cricket ed in particolare al miglioramento della Clubhouse. Attualmente tutte le donazioni sono effettuate attraverso la pagina Facebook del club.

Sperando che questa storia sia d’ispirazione a molte squadre anche in Italia e generi un fenomeno spontaneo di imitatori, la vera genialità dell’iniziativa sta nel riuscire attraverso un’attività qualsiasi a portare fondi all’associazione sportiva col fine di promuoverne effettivamente l’impatto sulla comunità locale e la pratica sportiva!

Qui sotto puoi inserire una domanda gratuita sugli argomenti di questo post.

Se vuoi invece una soluzione specifica ad un problema della tua Associazione richiedi una consulenza privata.

Scrivi la tua domanda GRATUITA qui

*: campi obbligatori